CdT

Avoria adegua/oscura il catalogo liquidi per l'italia?


142 messaggi in questa discussione

Suvvia ragazzi non litigate.

Deducendo che se fate scorta ADESSO di basi altamente nicotinizzate , le schiaffate al fresco e vi durano anni. Gli aromi si dovrebbero continuare a trovare cosi come la glicerina sfusa e il pg , queste discussioni di rischio o meno , non hanno senso di esistere. 

Chi ha veramente intenzione di continuare a svapare sa come fare. La storia e' un po piu noiosa si , ma si svapa lo stesso.

Per i negozianti ho espresso la mia solidarieta anche su altri canali perche comunque , con prezzi convenienti o meno, e' gente che lavora. Pero e ovvio che io debba pensare a me stesso, devo svapare e quindi ho fatto un piu di spazio in cantina.

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

@CdT mi ti tocca quotare anche le virgole, adesso vorrebbero viaggare tutti uniti: "togliamo la tassa", e l'online come pensano di coinvolgerlo? tutti uniti una ceppa.

noi le strade le abbiamo trovate, se non credete a noi potete scrivere a aams, se vogliamo aiutarli che sia ben chiaro, noi stiamo facendo un favore a loro e non viceversa.

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
19 minuti fa, CdT ha scritto:

C'entrano eccome. Ma proprio tanto, c'entrano.

Comunque bisogna agire con le varie associazioni di vapers europee perchè quello che le associazioni del settore italiano chiedono è l'armonizzazione , cosa che se si avvera e si avvererà allora si che saranno cazzi amari , se c'è chi frequenta forum stranieri cominciate a informare a sensibilizzare portate a conoscenza che quello che sta succedendo in italia è l'inizio per mettere a monopolio in tutta europa , PM ha "comprato" consensi al parlamento europeo PM è la multinazionale che nell'ultimo anno ha fatto più azioni di lobbyng  nell'ordine che due terzi degli incontri erano i loro , abbiamo un'anno forse due se va bene e poi i giochi son chiusi 

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
3 minuti fa, paperboy ha scritto:

@CdT mi ti tocca quotare anche le virgole, adesso vorrebbero viaggare tutti uniti: "togliamo la tassa", e l'online come pensano di coinvolgerlo? tutti uniti una ceppa.

noi le strade le abbiamo trovate, se non credete a noi potete scrivere a aams, se vogliamo aiutarli che sia ben chiaro, noi stiamo facendo un favore a loro e non viceversa.

Quoto.
Certi negozi sono stati aperti con "vane" speranze e lasciano veramente a desiderare : e mentre prima tutti i negozi fisici speravano che avvenisse quel "qualcosa" che eliminasse la concorrenza dell'online , ora si stanno rendendo conto che invece i fisici saranno i primi ad andare in crisi .

Negozi con nessun valore aggiunto, peggio ancora , con modi da "furbetti" sicuramente saranno destinati all'oblio.

Un esempio ?
Entro in un negozio e chiedo un Ello 4 ml : si ce l'ho è la risposta e mi mostra una busta con tutti i "pezzi" dentro.
Gli faccio notare che non ha la confezione originale ( quindi potrebbe essere stato usato ) e che comunque è quello "double" , cioè con prolunga per diventare da 4 ml, ma che standard è da 2 ml.
Candidamente il negoziante mi risponde che è nuovo ma l'ha tolto da un kit con batteria e...il prezzo era sempre lo stesso !!!
Cosa che la sua fidanzata , intenta a vendere un atom e del liquido a un ragazzino che si e no aveva 14 anni , mi conferma.

Ovviamente , visto che il prezzo era uguale a quello venduto nella confezione originale , non l'ho acquistato.

Questa è solo una breve mia esperienza che vale a dire come il pressapochismo e la furberia giocherà una partita decisiva nella chiusura di molti shop fisici .

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

@orostar cmq fai attenzione, se il negozio fisico ti vende una ego a 100 euro hai tutto il diritto di rivolgerti altrove, è sbagliato l'eventuale discorso che sono dei ladri, semmai quando ti vengono a dire che l'online e l'estero sono illegali e che devi comprare da lui che non fa manco lo scontrino digli che fai venire la guardia di finanza e di scommettere su chi finisce in galera. (a proposito se continui ad avere dubbi, rivolgiti sul serio ad aams)

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ragazzi, per favore, non buttiamola sul personale. Vi ricordo che gli atteggiamenti sprezzanti sono proibiti dal regolamento. D'accordo @accanito

Inoltre, ancora, ricordo che non frega niente a nessuno di argomenti che riguardano la politica in generale quindi, visto che sono sempre i soliti due o tre utenti a non capire che questo non è un luogo per contestatari, mi chiedo: cosa c'è di tanto complicato da capire che qui si parla di svapo e basta?

Per favore rimaniamo IT. Non è scritto da nessuna parte che si debbano ripeteere sempre le stesse cose, per poi non far nulla.

Grazie e buona continuazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
2 ore fa, Vale63 ha scritto:

l’Unione europea rimanda l’imposta unica armonizzata al 2019?

https://www.sigmagazine.it/2018/01/tassa-unica-europea/

 

Sinceramente la vedo come l'unica salvezza per lo svapo. Meglio una tassa unica armonizzata per tutta l'Europa che non il cappio che è stato messo dallo stato italiano. Spero che la decisione a livello europeo venga fatta da persone che hanno i neuroni collegati al cervello e non solo la mano sul portafoglio come è successo in Italia. Anzi, mi dispiace abbiano rimandato la discussione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
2 minuti fa, LucianoC ha scritto:

Sinceramente la vedo come l'unica salvezza per lo svapo. Meglio una tassa unica armonizzata per tutta l'Europa che non il cappio che è stato messo dallo stato italiano. Spero che la decisione a livello europeo venga fatta da persone che hanno i neuroni collegati al cervello e non solo la mano sul portafoglio come è successo in Italia. Anzi, mi dispiace abbiano rimandato la discussione.

ma anche no, se fanno una cosa del genere possono equiparare veramente i liquidi ai tabacchi lavorati. adesso sono solo caxxate dei commercianti per non perdere soldi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Adesso, paperboy ha scritto:

ma anche no, se fanno una cosa del genere possono equiparare veramente i liquidi ai tabacchi lavorati. adesso sono solo caxxate dei commercianti per non perdere soldi.

Se hanno deciso di tassare lo svapo lo faranno e basta, a questo punto meglio che decida il ''come'' la classe politica italiana oppure la comunità europea?

Pensaci....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
1 minuto fa, LucianoC ha scritto:

Se hanno deciso di tassare lo svapo lo faranno e basta, a questo punto meglio che decida il ''come'' la classe politica italiana oppure la comunità europea?

Pensaci....

io continuerò a comprare all'estero senza dover pagare la tassa, se introducono l'accisa dovrò pagare le tasse in italia anche se compro all'estero.

ah per la cronaca le accise poi le decidono gli stati membri come vogliono loro, in italia sul vino abbiamo accisa a 0

Modificato da paperboy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
3 ore fa, LucianoC ha scritto:

Se hanno deciso di tassare lo svapo lo faranno e basta, a questo punto meglio che decida il ''come'' la classe politica italiana oppure la comunità europea?

Pensaci....

certo meglio pagare 500 euro a litro in tutta europa che solo in italia :muro: 

forse non ti è chiaro come funziona un monopolio , l'europa da l'OK all'armonizzazione ogni stato decide da se l'accise ma a quel punto tu italiano pagherai sempre accise italiana che compri in italia o all'estero .

Armonizzato non vuole dire uguale per tutti , sta a significare che è riconosciuto da ogni stato membro anche se in uno stato tale monopolio non esiste , sta a significare che ogni cittadino europeo aldilà di dove acquista pagherà sempre tasse e accise del paese dove risiede 

c'è da aggiungere che una volta armonizzato se fai entrare qualcosa in italia senza averci pagato tasse e accise italiane si che diventa contrabbando ma se secondo te è meglio ...auguri

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
7 minuti fa, Gatto1 ha scritto:

certo meglio pagare 500 euro a litro in tutta europa che solo in italia :muro: 

io no, la nicotina continuerò a comprarla senza tassa: la uso come diserbante per le mie piantine di sativa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

si fa il pieno di sigarette e gasolio sloveno appunto per il prezzo inferiore, non applicano le tasse italiane e nemmeno le accise perchè appunto sei all'estero.

 

avanti un altro! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
2 minuti fa, accanito ha scritto:

si fa il pieno di sigarette e gasolio sloveno appunto per il prezzo inferiore, non applicano le tasse italiane e nemmeno le accise perchè appunto sei all'estero.

Naturalmente 

io mi riferisco agli acquisti a distanza 

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

si zooplus applica l'iva italiana benchè abbia sede in germania ed è una multinazionale

i piccoli shop vendono "alla porta" e spediscono con corriere espresso. te postresti essere andato in uk ed esserti autospedito la roba al domicilio (è ridicolo ma non si può dimostrare nemmeno il contrario)

 

ad alcune donne devi menare la viola per decine di uscite e cene

alcune te la danno quasi subito perchè gli interessi

basta seguire il flusso 😂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Vedremo subito dopo le elezioni le reali intenzioni propagandate negli ultimi periodi, bastera' vedere che fine fara' l'art.62 quarter del 504/95 e l'art 19 della 6/2016, se rimangono in vigore e non vengono abrogati si avra' la conferma che  tutti avevano questa intenzione, e francamente, io penso proprio che cosi sara', chiunque vinca. 

Per come la vedo io non resta altro che aspettare, ormai le abbiamo dette tutte e ci stiamo ripetendo continuamente, la tassa c'e e ce la rifileranno in ogni caso, ho qualche primavera sulle spalle da non abboccare piu' a nessuna promessa di questi signori, magari appunto sara' l'europa stessa ad armonizzarla e questo anticipo italiano e solo il trampolino di lancio ma ripeto fino a che aams non ci dara' chiare indicazioni, e dubito che saranno cosi chiare, rimane tutto un gran caos creato ad hoc.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per partecipare

Devi essere un utente registrato per partecipare

Crea un account

Registrati ora, bastano due click!


Iscriviti a Svapo.it

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
    • 5 Messaggi
    • 71 Visualizzazioni
    • 1 Messaggi
    • 65 Visualizzazioni
    • 4 Messaggi
    • 312 Visualizzazioni
    • 31 Messaggi
    • 852 Visualizzazioni