Jango

Utente
  • Numero contenuti

    1.286
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

672 Molto buona

1 Seguace

Su Jango

  • Livello
    SvapoPratico
  • Compleanno 25/05/1979

Informazioni su di te

  • Città Bari

Visite recenti

3.648 visite nel profilo
  1. Duetto reborn clone

    @SB68 quello che mi ha frenato dal fare altri tentativi , oltre il fatto che ho un pò di roba da provare , è la sensazione del tiro . Come diceva @santee sembra di tirare aria ... c'è una prima fase del tiro che arriva solo aria senza alcun contrasto poi incomincia ad uscire il vapore . È meno contrastato del le concorde usato con un foro , e il le supersonic con due (quattro) fori aperti regala un tiro molto più felpato e regolare ... parlo sempre di cloni . Lo devo spingere di più ? Un 26 ga ? Tra l'altro la campana è maledettamente stretta
  2. Duetto reborn clone

    Mi aggiungo a quelli che non riescono a capire quest'atom Ho un clone yftk , per il momento mi sono fermato alla prima build , perchè quello che non mi convince è il tiro . Ho fatto 6 spire di kanthal 28 ga su punta da 2 mm , ma ho come l'impressione che vuole un filo più grosso per rendere bene , ho pure provato ad usare il foro più piccolo in uscita e a castrare un pò l'aria in entrata ma niente .. consigli ? Mi viene solo da pensare di portare il diametro dell coil a 2,5 mm in modo da mettere più cotone , aumentare lo spessore del filo ... magari un 27 ga ... e poi ?
  3. Ho bruciato l'isolatore dell'atom

    Può essere che sia finito uno scarto di filo in quel punto che ti ha fatto fare contatto tra positivo e negativo del deck ? Non è difficile che capiti ... ma quella box non ha protezioni contro i corti ?
  4. Spica pro mtl RTA

    @Rici e @Nicolasan Mezzoretta di lima Montato sull'atom con la stessa configurazione ... adesso è perfetto ... voleva solo un pò più di aria Il baffometto adesso lo sento molto meglio , non gorgoglia , tanto vapore , molto caldo , e il tiro è bilanciatissimo . Il prossimo lo faccio con più grazia questo è abbastanza rudimentale ...
  5. Rta mtl da flavour cercasi

    @Nicolasanguarda come resa e tiro il kf5 , insieme allo skyline , è l'atom che mi sta soddisfacendo di più , tra quelli di cui ho parlato in questa discussione almeno secondo i miei canoni . L'hit è davvero forte , io che uso nico a 5(quasi6) lo sento forte cmq su ogni atom , ma su questo è più fastidioso . Da quel che dici sembra che gli ho piazzato anche il liquido giusto 😋 L'unica cosa che non mi piace è che per la regolazione del liquido si debba svitare il tank rischiando di esagerare e trovarselo in mano (forse questa volta ha esagerato un pò con la semplicità 😁) , non si riesce a veder bene quanto sia aperto . È anche per questo che penso di aver messo troppo cotone , lo devo svitare troppo per farlo alimentare bene , diciamo tanto quanto è necessario per sbloccare e muovere l'anello che regola l'aria . Apparte questo lo trovo perfetto
  6. Cotone si continua a bruciare

    Secondo me il problema è quì Oppure come ha detto @Marc3D in quel punto le spire sono più vicine e si crea più calore e di conseguenza più vaporizzazione di liquido che non si riesce a ribagnare per il successivo tiro . Anzi secondo me sono entrambe le cose
  7. Cotone si continua a bruciare

    Guardando il cotone bruciato solo sul lato destro ... mi viene da pensare che la coil lo stringeva troppo su quel lato . Praticamente un baffo (quello più chiaro) doveva irrorare non solo la sua metà ma doveva arrivare a bagnare anche l'altra parte che non riceveva liquido perchè strozzata . Sfibrare il cotone è un'operazione importante anche per levare un pò di cotone nella zona stretta dalla coil
  8. Rta mtl da flavour cercasi

    Arieccomi 😁 Ieri ho messo in funzione il kayfun V5 (clone sjmy) e il vapor giant v5m (clone ulton) , Kf v5 ... ribadisco che il clone sjmy è fatto molto bene , buone filettature e buoni anche gli oring ... non ho dovuto cambiare niente ... nemmeno un oring che ho cotto perchè messo a bollire sbadatamente insieme all'atom ... finchè dura . Ho fatto 6 spire di kanthal 26 ga su punta da 2,5 mm per una res di 0,74 ohm che spingo a 24 w con un'hf abbastanza alto , molto vapore, caldo , bello corposo rispetto ad altri atom single coil , e in più non scalda nè il tank nè il drip tip . Il tiro lo trovo lineare e ben bilanciato , ma lo skyline con aircoso da tre fori intermedi non lo batte nessuno fino ad ora . Da migliorare l'alimentazione , mi sà che devo sfoltire un pò le punte , un tank è finiito cmq senza steccate ... apparte quando ho dimenticato di aprire il liquido Dentro gli ho piazzato il mc marteen della tob , che sinceramente non avevo mai provato ed era pure scaduto da qualche mesetto , ma ancora buono dati i risultati , l'accoppiata funziona benissimo ci si sente una liquirizia bella speziata e fresca smorzata dal dolce del caramello , su una base di tabacco virginia che va a riepie e accompagna tutta la struttura dell'aroma . L'aroma è bello secco ma le note di caramello regalano qualche accenno di cremosità . Purtroppo il buon odore di tabacco che si sente all'olfatto durante lo svapo viene smorzato , ma dalle recensioni che ho letto è proprio l'aroma che si comporta così , quindi deduco che la resa col kayfun v5 rimane fedele . VG V5m ... i miei timori sulla tenuta sono perfortuna svaniti , nella prova pratica l'atom funziona perfettamente , il clone è fatto benissimo ma si sono dimenticati di mettere lo spartito 😁 ... effettivamente parzializzando l'aria e tirando forte fischia un bel pò , ma se si fanno tiri più delicati , funziona bene lo stesso e non si rischiano rumori molesti , Il tiro è molto aperto ma non è un dual coil da cloud dove devi perforza fare i tironi . L'alimentazione funge anche con abbondante cotone (sempre ben sfoltito) , su gli ho messo 6 spire di kanthal 24 ga su punta da 3 , a 26 W lo shinobi è una vera goduria , nulla da invidiare ad altri atom da flavour dual coil . L'atom è comodo (vabbè c'è molto di meglio) , il drip tip per esempio con quel verso obbligato rompe un pò le balle se si cambia spesso posizione , e inoltre scalda eccessivamente proprio (solo) in quella zona dove c'è meno materiale . La rigenerazione è semplice ma con coil abbastanza larghe si hanno un pò di problemi , il deck del gt4 lo trovo perfetto da questo punto di vista . Alla fine tutte e due i cloni sembrano affidabili sia per quanto riguarda la resa che il funzionamento , mi ritengo soddisfatto dell'acquisto e posso tranquillamente consigliarne l'acquisto
  9. Spica pro mtl RTA

    @Nicolasan cacchio io gli ho messo il doppio del cotone , anche se è molto sfilzato alle punte e nelle vaschette sta molto largo , probabilmente per quello mi si alimenta cmq bene e con le pinzette come hai suggerito tu ho buttato un pò dentro il cotone che usciva dai fori . Di solito sfoltisco molto e in casi estremi taglio i baffi a punta di lancia , per avere meno cotone sulle zone dove deve entrare il liquido e più cotone sulle zone che fanno diciamo da scorta liquido (e da tappo anti allagamento) che poi passa alla zona coil quando vado col fire Cmq prox coil 7 spire su punta da 2 mm , le coil a testa in giù non mi piacciono , io cmq sono riuscito ad abbassarla molto ,e meno cotone che soffoca la coil Il mezzo giro attorno alle viti cerco di farlo sempre , perchè se un cattivo contatto da fastidio in tc , lo da anche in vw solo che si nota di meno . Grazie dei consigli 👊
  10. Spica pro mtl RTA

    @TTTommm scusate , non mi ero accorto che l'avessero concepito il 900 , ora si spiega questa latitanza 😁 @Nicolasan finalmente sto provando l'ebbbrezza del vero tiro chiuso (pin 7 foglie) , mazza quanto è chiuso , l'approccio non è stato facile , i primi tiri l'ho fatto allagare , tiravo troppo forte , poi mi sono adeguato alla portata d'aria che quest'atom può reggere , e con tiri mooolto più soft e lunghi (da meditazione) l'ho recuperato . Fatte 6 spire di kanthal 28 ga su punta da 2,5 mm (forse era meglio 2 mm) , res di 1,15 ohm a 16 W , vapore poco ma abbastanza umido ma ho come la sensazione all'interno della campana ci sia qualcosa che non va (non vaporizza bene) a prescindere dal fatto che sia tutta alzata o tutta abbassata forse il 28 ga è troppo per quella poca aria che arriva sulla coil e forse ho messo anche troppo cotone , in prova ho il baffometto dove le note affumicate e speziate vengono quasi eliminate . Non sono un'esperto nè di tabacchi , nè di mtl quindi avevo messo in conto che non sarebbe andato bene alla prima rigenerazione Cmq di una cosa sono certo i pin a 3 e 5 foglie per me sono sacrificabili per fare qualche modifica , perchè per quanto mi riguarda , possonno starsi nella loro bistina .
  11. E io che mi volevo rispermiare l'acquisto dell'aromamizer ... mi ero quasi convinto ... ma dopo questa affermazione Io possiedo la prima versione che per quanto renda bene , in praticità d'uso non può competere con i più moderni tank che si trovano in giro oggi . Il moradin 25 è un'ottimo atom e mi piace per il tiro che ha , ma secondo me rispetto all'aromamizer ha altre caratteristiche che lo rendono unico , o quasi nel suo genere . Io lo rigenero con 6 spire di kanthal 24 ga su punta da 3 mm , esce una dual coil da 0,30 ohm circa che spingo a 52w mantenendo un heatflux molto basso , l'alimentazione con liquidi 50/50 è ok , con liquidi più densi non ho mai provato . @DrGi da quanto tempo
  12. Spica pro mtl RTA

    @Rici che pin hai usato ? 😁 Io tra le ferraglie non ho trovato ancora niente di compatibile , mi sto trattenendo ... ma se non trovo niente quei pin a 3 e 5 foglie li vedo male . Devo solo decidere ... smerigliatrice o seghetto a mano ? Non ho attrezzi più sofisticati
  13. Rta mtl da flavour cercasi

    @SB68 l'hussar purtroppo , nel mio caso , non ha avuto altre chance , secondo me va rigenerato con qualcosa di più del 26 ga e meno del 24 con pin 3 mm ... ecco perchè l'altro giorno ero in cerca del 25 ga che non usa nessuno 😁 , configurazioni da mtl nemmeno le provate ad immaginare e dato che ci hai già provato tu con scarsi risultati . Ho troppi atom da provare e per il momento non gli posso dedicare altro tempo la sua carta se la doveva giocare subito Lo skyline invece è partito in 5° ed è entrato tra gli atom che io catalogo tra i " Tu si que vales" , mi ha dato subito quello che cercavo in questo momento , un single coil con un tiro contrastato ma fluido , con una buona resa di vapore e aroma , da non dover usare a wattaggi troppo elevati , in più non perde , la ricarica è comoda è compatto e gradevole alla vista ... non ho poi ancora provato la sua versatilità . @Xanny mi è arrivato il KF V5 della sjmy , ti ringrazio è fatto veramente bene 👍, molto semplificato rispetto al V4 (soprattutto l'apertura del liquido dove in pratica basta svitare il tank ) , mi rimane solo che provarlo ... ma il foro dell'aria sotto la coil è normale che sia 3 mm ? In più devo provare anche il vapor giant v5s della ulton che mi ha fatto anche lui una buona impressione , ma a vedere i video , l'originale ha una pulizia nelle lavorazioni eccezzionale che anche un buon clone non riesce ad eguagliare , non credo che siano effetti speciali ... In più c'è una cosa che non mi piace nella costruzione che crea un gioco tra il tank e la base , e non so se è un problema del clone o di come è stato progettato l'atom ... perchè è atipico e se in certi punti ci sono tolleranze eccessive , per come è stato pensato è normale che si verifichino quelle oscillazioni che cmq sono minime (e bisogna fare forza) e credo non diano problemi alla tenuta Proprio ora sto dando una lavata 😁
  14. Spica pro mtl RTA

    Oggi mi è arrivato il clone copper vape dello spica preso da 2fdeal . Considerazioni a volo ... A me i fori non corrispondono per niente con i due fori del deck ... ma il liquido arriva cmq ... perchè c'è un'intercapedine ... tipo skyline per intenderci . Chiudendo l'asola non si chiudono i fori ma si restringe solo l'entrata del liquido nell'intercapedine che poi va a contatto con i fori del deck ... se è così anche l'originale , coppervape ha semplicemente cannato il finecorsa della filettatura e questa fantomatica modifica è semplicemente una superc•••••la . Il pin a sette alette a vista molto veloce mi sembra più stretto rispetto a quello dei video , ma gli zoom potrebbero ingannarmi . Il clone sembra lavorato veramente bene , filettature e oring tutto ok , le scanalature sul cup e sul drip tip però fanno notare le differenze di rifinutura rispetto all'originale , ma a livello funzionale il cup scorre perfettamente ed è quello che mi preoccupa di più . Pensavo fosse senza loghi e invece ha pure il numero di serie 😂 il mio è il 516 . Per il momento ci sto solo giochicchiando ... l'avro smontato e rimontato 6 volte
  15. Ma è successo veramente ? O era un dejavu ? Per un attimo mi è sembrato di essere tornato indietro nel tempo .... in tempi talmente lontani che ho studiato solo nei libri di storia Poi per fortuna la tecnologia è venuta in mio soccorso e sono tornato nel 2018 Qua dovremmo tornare ai tempi della Giovine Italia e rifare tutto dacapo Cmq io vi scrivo dalla Germania 😁