TTTommm

Utente
  • Numero contenuti

    873
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

569 Molto buona

Su TTTommm

  • Compleanno 09/02/1978

Visite recenti

2.114 visite nel profilo
  1. By ka v7

    No, sono gli stessi che hanno osannato karma e 900. Cloni mai, voglio indagare i tempi gloriosi della svoemesto che faceva certi gioiellini mentre mi fumavo un pacco di sigarette al giorno. Peccato che il prime renda così male sui tabacchi, come atom é un gioiello.
  2. By ka v7

    Prima o poi lo prendo per curiositá, soprattutto ho sentito che secca molto e ha un sacco di hit, cose che apprezzo. Però di tutti gli utenti del forum che ho letto sembri l'unico preferirlo in resa aromatica. In diverse recensioni leggevo che laproduzione di aroma non é il suo forte, ma che l'insieme di secco e hit sono molto apprezzabili. Non mi resta che provarlo, vorrei anche provare il kayfun lp, più che altro per cultura.
  3. Berserker mtl RDA by vandy vape

    Se vuoi il mio consiglio lascia perdere. Non solo ha una resa aromatica molto blanda, ma inoltre scalda come un forno ed é difficilissimo da rigenerare per avere un risultato appena decente. Se vuoi spendere poco c'é il galaxies rda o il phevanda, due progetti originali ma da 22mm, altrimenti vai di clone speed (io odio i cloni, ma piuttosto che il berserker arrivo addirittura a consigliarli...)
  4. Consiglio acquisto box

    Anche svapando di guancia a 20 watt o meno, bene o male tutte le single battery che usano una 18650 durano uguale, e se ci dai dentro due giorni non ce li fai. Se vuoi piú autonomia devi andare su una dual battery o una box che monta le 2x700, ma la compattezza va a farsi benedire. Dai un'occhiata alla puxos https://www.aspirecig.com/aspire-mods/box-mods/box-mods516.html ha piú autonomia con le 21700 e non é enorme, ma scordati le dimensioni di una pico.
  5. By ka v7

    Ma é l'EVL Reaper? Non so se é l'effetto della foto ma sembra piú sottile.
  6. By ka v7

    Basta premere e svapare A BOMBA. Questo atom è FE-NO-ME-NA-LE, è l’uomo da battere. Abbastanza tranquillo così?
  7. By ka v7

    Scusa ho interpretato male qualche tuo post fa allora.
  8. By ka v7

    Ho il kayfun 5 e il prime, entrambi originali. Coi tabacchi non mi piacciono e su questa categoria il by-ka li annichilisce senza pietà, due pianeti diversi. Mi riprometto di provare il v3 mini e il ligut plus. Il by-ka con airpipe da1.4 beve pochissimo, ci metto due giorni a finire il tank da 5ml. È l’atom che ho che beve meno in assoluto. Ho rigenerato diverse volte a tank pieno, come fatto vedere è scomodo ma ci si riesce, e io ho anche problemi di tremori alle mani, quindi niente mago otelma. Non so cosa chiediate ad un tank, è il più versatile sia in resa con praticamente tutto sia con le build che gli puoi fare. @delrin Il fatto che sia un 23mm non significa che non è adatto ai fire cured, per me è uno dei migliori anche con questi. Libera la mente dai preconcetti di anni di vaping. Chiedete al modder di fare un tank che fa anche il cappuccino col cuore sul latte, praticamente è l’unica cosa che gli manca.
  9. Vampire 2 di oxygene mods

    Vapore morbido, vellutato e grasso. Produzione di vapore fenomenale, sembra di svapare in flavour. Aroma a vagonate, né troppo secco né troppo umido. Separa le componenti dei blend e degli aromatizzati in maniera ottima, ma non si comporta male neanche coi tabacchi singoli, che rende con la sua caratteristica grassa e vellutata. Col Vampire 2 si fanno vere e proprie scorpacciate di aroma e vapore. Si alimenta benissimo e non stecca neanche con raffiche di tiri compulsivi, ed anche la gestione del calore è ottima, il corpo tende a scaldare se ci si dà dentro, ma sul tip non arriva calore, e si torna a raffreddare molto velocemente. Il tiro è uno dei più fluidi e silenziosi che abbia mai provato, e si può regolare a piacimento andando da chiusissimo ad aperto da flavour. Il deck permette di montare diversi fili, anche complessi. Alzando il top cup si esaltano le note dolci, tenendolo abbassato diventa molto equilibrato. Il liquido aspirato dalle rope fa sì che la coil duri molto a lungo, il cotone e il filo si scuriscono pochissimo ed in maniera progressiva, e non c'è riflusso di caramello nel tank. L'unico difetto è che beve moltissimo liquido richiedendo refill molto più frequenti degli altri tank. A livello costruttivo 10 e lode, ha delle rifiniture e delle tolleranze ottime, tutti le componenti si incastrano in maniera fluida senza fare resistenza ma con ottima tenuta. Il vetro utilizzato è molto spesso. Anche se in molti hanno detto che non ha niente di originale, e pur essendo un progetto vecchio di qualche anno, di ciò che è reperibile sul mercato rimane un progetto unico: una atom bottom feeder bottom airflow senza camino e con campana regolabile, in più realizzato in titanio: tutte queste caratteristiche si traducono in un'esperienza unica che non si trova da altre parti e che tutti gli amanti del tabacco dovrebbero provare.
  10. Novecento by vaping gentleman club

    @delrin e @Rici ergastolo in isolamento con 5 ml di tabacco sintetico al giorno.
  11. Novecento by vaping gentleman club

    Onestamente non oversquonko quasi mai, col 900 mai successo. E' che non riesco a fare due tiri uguali fra loro, un po' con tutti i BF. A volte mi arriva un tiro buonissimo, a volte anonimo, con tutto quello che c'è nel mezzo. E squonko sempre senza cap per vedere quanto si bagna il cotone. Sono proprio un nabbo.
  12. Novecento by vaping gentleman club

    Io mi iscrivo. Con queste maledette boccette non vado proprio d'accordo.
  13. Aromi la tabaccheria

    Meglio il 18, più versatile e più facile da gestire con il calore. Comincia con un burley, un kentucky ed un virginia, così ti fai uno spettro fra secchi e più dolci e vedi in che direzione andare.
  14. Novecento by vaping gentleman club

    Venghi venghi, facciamo una riunione di bolognesi. Sì infatti è stata la mia impressione la prima volta che l'ho provato: ok il secco, ma l'aroma dov'è? Cosa ho sbagliato? Dopo n rigenerazioni ho cominciato a capire come girava: l'aroma c'è tutto, ma ti arriva un pochino alla volta, e non al primo tiro. E' un atom egoista che richiede una lunga sessione di svapo dedicata. Poi secondo me bisogna squonkare poco, i tiri migliori me li regala al limite della stecca. Credo che dia il meglio di sè andandoci molto piano col ditino sulla boccetta.
  15. Novecento by vaping gentleman club

    Il 900 è un filo più secco e più aspro. Stiamo parlando di deserto dei tartari centrale invece che periferico, però la sua resa aromatica particolare lo rinsecchisce ulteriormente. Sto bevendo litri d'acqua per star dietro al 900. Il karma, soprattutto se come me vieni dal by-ka. Ti porto anche quello alla svaperna, tu prendi il caiman che è in scimmia-list! Il baffometto reserve sul 900 esce molto bene, tutte le note separate, barricatura presente, dolcino del virginia e del cavendish spariti ma loro gusto presente. Sul karma invece viene troppo carico ed impastato, troppa botta d'aroma compatto. Forse andrebbe diluito al 5-7%. Non ho il caiman.