Pizzahut

Utente
  • Numero contenuti

    58
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

11 Positiva

Su Pizzahut

  1. Passare a tiro di polmone nuovo atom

    comunque il consiglio per ora e' di prendere solo il wasp da usare in dripping sulla pico25. se ti piace investi in una box
  2. Passare a tiro di polmone nuovo atom

    per me e' un'ottima combo ultracompatta e ottima per qualità'/prezzo.. non so come sono i liquidi americani, io svapo anche liquidi 70/30 senza problemi sul gr1 single coil con la squeeze. ti consiglierei una elettronica pero', almeno io la preferirei ma non prenderei la squeeze2
  3. Passare a tiro di polmone nuovo atom

    ciao.. come te nell'ultimo mese sto passando ad un tiro piu aperto apprezzando nuovi aromi e di conseguenza sto buttando soldi settimanalmente come combo da polmone ho preso una dual battery eleaf ikunn (per ora promossa a pieni voti per il prezzo che ha) e goon 1.5clone. che dire, non lo spingo ad alti wattaggi rispetto, sto provando diverse combinazioni di coil ma e' davvero una bomba, da usare solo a casa perche' fa nuvoloni esagerati. la combo da flavour che mi porto in giro queste settimane e che uso di piu' e' pico squeeze e gas mods gr1 (ho ordinato un citadel che mi deve arrivare)... per svapare all day, e' il tipo di svapo che preferisco sinceramente, tanto aroma, nuvole dense e abbondanti, consumi ridotti.. per questo ho preso un nuovo atom da flavour single coil... la combo col goon e dual battery tirando le somme oggi e' piu' che altro uno sfizio, tornando indietro non li ricomprerei in favore di una box bf migliore della pico..
  4. alla fine della fiera basta una firma su un decreto perche' un settore scompaia (e in questo philip morris conta qualcosa in piu del santone dello svapo).. basta una bambina ricoverata al pronto soccorso perche' ha ingerito la boccetta di papa' per far accettareallì'opinione pubblica un provvedimento del genere. che una nicchia di fanatici come noi che frequentiamo addirittura un forum sull'argomento riuscirebbe a sopravvivere sono d'accordo, ma la maggior parte delle persone che ritiene complicato cambiare una coi pre fatta, non si metterebbe certo a farsi la nicotina in casa.. maledirebbe il governo e probabilmente tornerebbe a fumare.. nessuno scenderebbe in piazza, chiuderebbero i negozi del settore e il mondo andrebbe avanti lo stesso senza vapore, i medici continueranno a dirci che il fumo uccide come fanno da decenni, metteranno foto di gente ancora piu' malata sui pacchetti di sigarette e amen per altri 100 anni. è solo uno scenario ovvio, per dire che non sarei cosi' certo del fallimento del tabacco a breve
  5. il successo e il potere delle multinazionali del tabacco e' dato dal fatto che, come nel mercato della droga, vendono dipendenza.. per questo non falliranno mai e per questo e' possibile tassare il tabacco all'inverosimile senza che si abbassi la domanda. il consumatore e' quanto di piu lontano ci sia dal potere e dal libero arbitrio imho, in generale e in questo settore piu' che in ogni altro
  6. Consiglio per assemblare la mia e-cig

    oggi con cosa svapi? fumavi prima? se vuoi una box versatile su cui poter montare qualsiasi atomizzatore scegline una che monti due batterie 18650 in modo da poter gestire qualsiasi atomizzatore, se vuoi svapare di polmone e fare tanti nuvoloni densi non puoi farne a meno. se vuoi spendere poco guarda eleaf ikunn o invoke, sono relativamente compatte le trovi a 40-50€ senza batterie.. sono comunque tutti mattoni da portare in giro in confronto a una box con singola batteria. poi c'e' da dire che per i liquidi tabaccosi di solito si usano atomizzatori da guancia, alti wattaggi e nuvoloni sono meglio per liquidi cremosi e fruttati... lo svapo di guancia ti permetterà' di avere una box molto piu leggera e compatta, di consumare molto meno liquido, meno batteria e di svapare in pubblico modo discreto senza che la gente ti guardi male..
  7. Liquido troppo aggressivo? possibile?

    vero, pero' c'e' da dire che nel red astaire e' davvero impercettibile. credo sia proprio il mentolo/menta a rendere l'heisenberg piu' stancante sul lungo periodo, infatti dopo un po' quando inizio ad assuefarmi all'aroma quella nota balsamica mi sa di chimico alla lunga... rimetto il redastaire e tutto diventa piu morbido e vellutato
  8. Liquido troppo aggressivo? possibile?

    per un novizio non e' indicato partire con rigenerabili su batteria meccanica, potresti far danni oltre a non avere i risultati che ti aspetti.. piuttosto cambia liquido, con le coil prefatte sei un po' piu' limitato nella scelta dei liquidi ma basta solo trovare quello giusto.. se posso darti un consiglio se ti piacciono i fruttati prova gli aromi red astaire e heisenberg che sono molto diffusi facili da reperire e sono tra i piu' quotati.. inutile inseguire il frutto specifico che piace a te se il corrispettivo aroma e' fatto male .. io di frutta ne mangio pochissima, non mi piace molto ma il redastaire e' l'unico liquido che non mi stanca mai.. almeno per ora
  9. Nuova classifica liquidi ed aromi

    ti consiglio di provare altri liquidi, i "tabaccosi" di ovale sono quanto di piu'lontano dal tabacco mi sia capitato di provare, sanno di chimico .. ho ancora una boccetta di ovale invecchiato 4-5 anni e mi nausea solo l'odore.. forse è il primo liquido in assoluto mai comprato comunque in realtà' capitavo in questa discussione perche grazie alla classifica, dopo mesi di solo tabaccosi ho scoperto red astaire e heisenberg che mi hanno reso insvapabili i tabacchi... ho preso poi altri 4 5 fruttati quotati ma nessuno e' alla loro altezza.. Abbandonato la ricerca di altri fruttati ora cerco il corrispettivo cremoso. non cerco un dolce o un aroma specifico, ma il liquido che sia il Red Astaire dei cremosi, quello che non stanca mai e che piace o che sia piaciuto un po' a tutti gli amanti del genere. unico riferimento che ho (mai apprezzato il genere in passato ) e' il col.custard t-juice. all'inizio disgustoso, ma riprendendolo dopo un paio di mesi di maturazione lo trovo davvero ottimo.
  10. Berserker 1.5 rta - vandy vape

    se dopo che hai refilato dall'alto lo metti a testa in giu e solo quando e' capovolto riapri il foro dell'aria la maggior parte delle volte non piscia.. almeno nel mio caso, diciamo 3 volte du 4 va bene, ma sicuramente sbaglio io qualcosa.
  11. la pico 75 potrebbe fare al caso tuo. molto economica molto compatta, affidabile e la trovi ovunque. batteria 18650 tra i difetti, essendo in metallo forse un po' pesante per le dimensioni che ha, inoltre puoi montare atomizzatori al massimo di 23mm di diametro. nessun problema con i tuoi.
  12. Scorta di fruttati base 50/50 o 70/30

    grazie. alla fine a parte il caribbean ne ho preparati 10ml di prova di ognuno con base 70/30 e meno nicotina del solito. diluizione per tutti 9-10%, poi nel caso diluisco ulteriormente.. eccetto il mentolato twisted che ho fatto al 5-6%.
  13. Berserker 1.5 rta - vandy vape

    io ho un berserker mini che sbrodola come noto se lo refili da sopra, che tende a fare condensa sotto il drip e che nella versione mini ha un tank davvero mini.. al netto di tutto questo rispetto agli altri atom simili che ho (cloni kayfun prime e kav7) come resa e' davvero insuperabile.. mi basterebbe una versione identica che corregga solo i difetti citati per comprarlo a occhi chiusi!
  14. ciao. dopo aver provato redastaire e heisenberg ho scoperto che quello dei fruttati /mentolati e' un genere che mi piace molto dato che in questi giorni non riesco piu' a svapare tabaccosi. ho fatto un po di scorta di aroma oggi e dovrei prepararli. vi chiedo in base alla vostra esperienza consigli sulla % di diluizione e se mi consigliate di provare una base 70/30 invece della 50/50 che ho sempre usato. li svaperei sia su rigenerabili (berserker, e cloni kayfun e kav7) sia su nautilus2 e justfog. riguardo la diluizione di solito preferisco sempre qualcosa meno di quanto consigliato. gli aromi sono oltre a red astaire e heisenberg preparati al momento con base 50/50 al 10% nicotina 6mg (red astaire ottimo, heisenberg troppo forte oggi l'ho diluito un altro po): t-juice Forest affair valkiria shinobi tisvapo pera stregata twisted subzero preso anche caribbean azhad anche se non e' un fruttato in senso stretto
  15. ciao. torno a chiedere consigli su quali aromi provare in base all'esperienza di questi mesi. ne cerco di due tipi. un tabaccoso non organico che non distrugga le coil e un mentolato. riguardo al tabaccoso vi posso dire che al momento amo solo tabaccosi secchi e amari: sto svapando per lo piu kentucky e balkan La tabaccheria e Latakia Azhad. Forse per assuefazione mi disgustano letteralmente dopo averli apprezzati per mesi burley LT, black cavendish LT e Piloto cubano LT... trovo insvapabile da sempre a varie concentrazioni tnt booms riserve. per quanto riguarda il mentolato, vi dico che sto provando da pochissimo heisenberg e red astaire (che nn e' un mentolato ma e' simile all'heisenberg)... anche se preparati da meno di 24h li trovo molto buoni entrambi. quello che cerco e' un liquido balsamico come heisemberg senza frutti o note troppo in evidenza che possono stancare alla lunga, praticamente un gusto ghiaccio, una caramella balsamica "fisherman's friends" formato liquido consigli?