_effe_

Utente
  • Numero contenuti

    172
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

68 Positiva

Su _effe_

  1. Confermo. Krispie buonissimo, il biscuit l'ho finito l'altro giorno ma non mi ha convinto più di tanto. Il Mr. Pancake invece non un gran che. Unicorn milk una garanzia ma come lo sono quasi tutti i mix panna-fragola (meglio del mothers per quel che mi riguarda, sa un po' più di big-booble ma non stufa. Il lemon tart è buono già appena shakerato, attendo ancora 2-3 settimane per la completa maturazione per riprovarlo.
  2. Vaponaute hypersonic

    Il cotone a lato? Non c'è altro posto per farlo scendere se non quello delle foto del post precedente. Si potrebbe provare a "dimezzare" la porzione di cotone che passa a bordo deck e scende però non so se riesce ad alimentare anche coil complesse così.
  3. Vaponaute hypersonic

    Ti lascio un album fatto al volo con la seconda build testata https://imgur.com/a/wd0rEZJ ni80 26ga x 2,5mm. Puoi vedere l'altezza della coil aumentata per far arrivare il flusso d'aria dal basso e il cotone sfoltito. Forse l'alzerei ancora un pochino. Piccola chicca che ho notato solo ora, primo deck postless che vedo che "perdona" l'eccessiva lunghezza delle leg della coil. Il filo se troppo lungo passa al di sotto del deck, quindi se non siete precisi al millimetro nel tagliarlo riuscite comunque a montare la coil all'altezza giusta.. comodo per fare qualche test sull'altezza della coil senza doverla rifare.
  4. Vaponaute hypersonic

    Coil assolutamente non di traverso. Qualche parere dopo una sola rigenerazione: il tiro è quello classico vaponaute, molto vellutato, più contrastato del concorde e ancora più silenzioso. Il cotone va sfoltito tantissimo altrimenti da bagnato alzando il cup lo sposti. Con la prima rigenerazione ho lasciato la coil molto bassa e l'aroma non è all'altezza di quel che mi ha abituato vaponaute. Appoggiandola sul deck il più basso possibile in modo che non faccia contatto con il deck il flusso dell'aria colpisce la coil nella parte superiore (lo puoi verificare facendo passare la brugola che usi per fissare la coil nei fori dell'aria. Regola d'oro che ho sempre usato con gli atom da flavour è quella che il flusso dell'aria deve colpire la coil nella metà inferiore, creare turbolenza, avvolgerla e risalire. In questi giorni provo a rigenerarlo alzando la coil e sfoltendo ancora di più il cotone. Comunque dal vivo è stupendo, specialmente la finitura satinata che però potrebbe rendere difficile l'abbinamento. L'ho montato sulla squeeze grigio scura e sto usando il driptip in ultem ambrato del KRMA. Non è un atom così immediato come gli ultimi due di casa vaponaute nelle rigenerazioni. Per ottenere il massimo di aroma ci sarà da fare qualche tentativo! Vediamo se con le prossime rigenerazioni riesco a trovare la sua build.
  5. Il massimo che riesco a spingere con una batteria singola è il Ni80 2x26ga+38ga ovviamente in single coil. Fili più spessi sono troppo poco reattivi.
  6. Uso bilancia per liquidi

    Dovrebbero essere intorno al peso del PG però il peso specifico è molto variabile, vedi https://www.reddit.com/r/DIY_eJuice/comments/2ilp6h/heres_a_list_i_compiled_of_all_tfa_flavors_and/ Se sei curioso posso dirti che la media fra tutti i TPA è 1,024g/ml. Usare il peso del PG per gli aromi è comunque una buona approssimazione.
  7. Uso bilancia per liquidi

    All'inizio usavo i pesi specifici che trovavo su ELR ma capitava spesso che alcuni liquidi della ricetta non avessero un peso specifico indicato dal produttore. La stessa TFA non ha rilasciato il peso specifico di tutti gli aromi. Nei fogli di calcolo che mi ero preparato per correggere le ricette in funzione della variazione PG/VG usavo 1,036 per il PG, 1,262 per il VG e 1,000 per gli aromi. L'approssimazione per gli aromi per quanto mi riguarda è accettabile visto che è distribuita sul tutto il mix e si arriva a fare errori nell'ordine 0,03g-0,05g che sono più o meno la tolleranza della bilancia.
  8. Uso bilancia per liquidi

    Sempre usato la bilancia 200g/0.01 presa su amazon
  9. Vaponaute hypersonic

    Il tank trasparente è un accessorio e il driptip non è incluso, scaffale A vedere i grani e l'airflow contrapposto o i miei dubbi che si torni ad una build verticale, vediamo con i prossimi teaser. Comunque prontissimo a carellarlo!
  10. Rigenerare o no

    Come non quotare. Mi ricordo i miei inizi fra i pochi video su YouTube e serate a fare prove. Ci è voluto un attimo all'inizio... adesso fra n-mila tutorial, forum e negozianti un po' più svegli la curva di apprendimento si è appiattita. Se non avessi iniziato a rigenerare non penso che sarei qua a scrivere. Quasi tutti i miei conoscenti con la sigaretta elettronica dopo avergli fatto provare gli stessi aromi su rigenerabile hanno abbandonato le testine. Un oretta di rigenerazioni assieme e ora sono autonomi..
  11. Freehand s by limelight

    Stupenda 😳
  12. Sistema bf per creme

    Con l'hadaly riesci ad avere al massimo 2/4 fori aperti che eventualmente puoi paralizzare. Però in questo modo si scalda eccessivamente e perde molto di aroma anche con build da 0.6ohm e più. Sono atom fatti per essere usati con tutta l'aria aperta. Un vero MTL da guancia che performi così bene con i cremosi per quanto mi riguarda non esiste. Si lo strike e il classic performano decentemente con cremosi il primo e fruttati il secondo ma dopo aver provato la resa di un atom da flavour non riesci più ad usarli se non con tabacchi! L'atom che più si avvicina all'MTL e ha una buona resa è il Le Concorde di Vaponaute, non ce ne sono altri per quel che mi riguarda. Il Convergent dovrebbe avvicinarsi molto al le concorde ma non ho avuto modo di provarlo purtroppo.
  13. Sistema bf per creme

    Ai tempi provai sia lo strike che il classic con fruttati e cremosi e devo dire che secondo me ci avviciniamo appena alla sufficienza. Fra gli MTL puri forse andrei di classic fra i due. Alternative? Con un tiro un po' più aperto c'è il le concorde che usato con almeno due fori aperti con i liquidi dolci è perfetto: vapore bello grasso e leggermente addolcito. Però rimango dell'idea che in BF per cremosi e fruttati sia sempre meglio orientarsi verso atom da flavour single coil con doppio flusso d'aria contrapposta. Sto provando adesso lo Strange di Sunbox/IM/RSS e non è male con i fruttati. Devo testarlo ancora con i cremosi ma per ora credo sia ancora sotto al concorde come aroma. Però temo sia un atom che da il meglio con mesh piuttosto che cotone.
  14. Bottom feeder for dummies

    @Arran Nevsky Volevo aspettare ancora un po' perché prima di scrivere qualche impressione volevo provarlo anche con la mesh!
  15. La mesh ai giorni d'oggi

    Ne ho visti da cucina con fiamma fino a 1300°C, posso andare?