Il tosca

Utente
  • Numero contenuti

    149
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

32 Positiva

Su Il tosca

  • Compleanno 12/01/2016
  1. Digiflavor siren v2 22/24mm

    io con questo atom mi trovo benone anche con i sintetici, sto svapando un blonde della blendfeel, che mi dicono sia simile al booms (che però non ho mai provato) e lo trovo ottimo. gli estratti e i macerati preferisco sempre usarli in bf.
  2. Maledetti 18 mm :(

    aggiungo anche che in questi atomizzatori è molto importante la quantità di cotone, leggere differenze ti fanno avere una resa molto diversa, nel dubbio prova a metterne un pelo in meno di quello che usi di solito. che non sia troppo molle, ma non deve nemmeno fare resistenza quando lo metti.
  3. Nuova classifica liquidi ed aromi

    questi sono i liquidi che ruoto durante l'anno, gli unici che mi piacciono sempre e non mi stancano. blendfeel - toro - tabacco - aroma bledfeel - latakia - tabacco - aroma blendfeel - admiral - tabacco/frutta - aroma vapor cave - peach black - tabacco/frutta - aroma la tabaccheria - english mix - tabacco - aroma la tabaccheria - balkan mix - tabacco - aroma azhad - caribbean - tabacco/frutta - aroma azhad - black cherry - tabacco/frutta - aroma eliquid producer - regular - tabaccoso - aroma
  4. Contatto batteria sva penguin clone

    Ok, ho saldato il pezzetto staccato con lo stagno, a posto. Però ieri sera la box mi si è attivata da sola 2 o 3 volte. non sono riuscito a capire per quale motivo, comunque oggi non è ancora capitato. Certo ho un po’ di timore che possa capitare senza che me ne accorga. il dna una volta messo in stanby può attivarsi da solo?
  5. Contatto batteria sva penguin clone

    metto una goccia di stagno sulla base e poi appoggio il pezzo staccato e lo scaldo con la punta del saldatore finché non si salda?
  6. Contatto batteria sva penguin clone

    ciao a tutti, mi si è staccato il contatto della batteria nella box, sapete mica come posso riattaccarlo?
  7. Aleader box killer 80w

    cito tutti e due, il circuito funziona discretamente in power, ha comunque le stesse dimensioni ed ingombri di un dna75, anche i pulsanti sono nella stessa posizione, sostituirlo non deve essere un problema eventualmente. la tazza perde e perdono quasi tutte da quello che si legge, ma a quel prezzo può anche essere considerata una box da esperimenti, si taglia un pezzo della scocca interna per poter cambiare tazza (magari ci si monta un dna, se ne salta fuori uno in più...) e si ha una box bella, leggera e perfetta. per me il discorso è diverso perché appiedato improvvisamente con le mie due box l'ho comprata come muletto in negozio fisico e l'ho pagata molto di più, a 30/40€ la ricomprerei proprio per provare a lavorarla un po'. sto comunque aspettando che arrivi quella sostitutiva (che immagino perderà come le altre), dopodiché proverò a fare queste due modifiche dato che ho un dna75 smontato
  8. Aleader box killer 80w

    ho provato con l'oring, perde uguale e perde tanto, al punto da far uscire il liquido dai fori sotto la box.
  9. Aleader box killer 80w

    no no, ti assicuro che perde con qualsiasi atom, io l'ho usata con lo speed revolution ed era un macello.
  10. Aleader box killer 80w

    stessa cosa a cui ho pensato, il circuito è l'unica cosa che funziona in quella box...perfino le sue boccette originali sono inutilizzabili su un altra, hanno un tubo larghissimo che balla in qualsiasi altro pin e non si può sostituire perché ovviamente anche il foro del tappo è troppo largo per metterci un tubo più sottile.
  11. Aleader box killer 80w

    Abbiamo provato anche con l’oring in quella posizione, niente, nel mio caso il problema non era lì.
  12. Aleader box killer 80w

    concordo, trovo la sva clone molto meglio della vt
  13. Aleader box killer 80w

    eccomi qua, la mia perdeva di brutto, la tazza non tratteneva il liquidi (sostituita la box e stesso problema). non si bagna poco, si inonda proprio dietro la scocca, che poi è il punto dove ci sono le perdite e il liquido passa dalle intercapedini per arrivare alla batteria e alla boccetta, più l'atom e la tazza si scaldano, più il liquido diventa meno viscoso e più perde, fino ad uscire a gocce dai fori sotto al circuito, diventava impossibile tenerla in mano senza sbrodolarsi (che arrivi al circuito è solo questione di tempo). asciugare la parte visibile sotto alla batteria e alla boccia è inutile, il grosso è tra la parte in resina della box e la scocca di plastica nera, quindi andrebbe smontata ogni mezza boccetta per asciugarla. ora io non so quanto costi on line dato che io l'ho presa in negozio fisico perché ero rimasto a piedi con le mie box artigianali che avevano bisogno di revisione gia da un po', però ad esempio (anche questa non so quanto costi) mi hanno prestato una sva penguin clone e siamo completamente su di un altro pianeta, box perfetta per quello che sto vedendo e con dna75.
  14. Box bottom feeder non meccaniche

    eh che ti posso dire, buona fortuna 😂😂 a parte tutto la box è molto bella e leggera, il circuito non è un dna, ma è molto simile!
  15. Box bottom feeder non meccaniche

    sostituita la box, dato che era in garanzia e comprata in negozio fisico. anche la seconda aveva lo stesso problema, ma le due sfigate le ho beccate io, ho visto le altre vendute e sembravano perfette. sostituire la tazza chiaramente si può, però la box ha una scocca interna in stile vt inbox che andrebbe quindi modificata per farci stare la tazza nuova. nel frattempo mi sono tornate le mie box principali che erano in riparazione dai modder quindi la aleader è stata rispedita alla ditta e a me ne verrà data una nuova, vedremo come andrà.