botafogo

Utente
  • Numero contenuti

    1115
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

526 Molto buona

3 Seguaci

Su botafogo

  • Livello
    c l o n e c h a s e r

Informazioni su di te

  • Città Roma

Visite recenti

1782 visite nel profilo
  1. con italy express di 3fvape non fa dogana in italia ed il mittente resta quello.
  2. Facevo una riflessione

    si, avevo capito però mi sembrava necessario ribadire il concetto
  3. Verniciatura degli atom e rischi alla salute

    hai ragione. io le padelle antiaderenti (oltre ad usarle il meno possibile) le butto al minimo graffio
  4. Facevo una riflessione

    il dipendente può fare la faccia che vuole, ma se non sa cosa vuol dire elaboratore o calcolatore è un semi-analfabeta! ripeto. può essere più pratico usare lo slang inglese, ma non è l'unico possibile. L'italiano è una lingua completa, non un dialetto. C'è una parola per tutto, tranne in rarissimi casi. E se c'è chi trova necessario (non comodo o pratico o veloce) usare il termine inglese.. beh.. è perchè dovrebbe conoscere meglio l'italiano.
  5. Verniciatura degli atom e rischi alla salute

    e' per quanto detto da grizzly che invito sempre a prendere rda/rta in acciaio e non dorati. soprattutto nel caso di cloni e/o atom da una ventina di euro.
  6. Facevo una riflessione

    tank = carro armato è come i cavoli a merenda . hai sprecato del sarcasmo. ma state dicendo che nella lingua italiana non c'è una parola per quell'oggetto? davvero?? vi do un consiglio: non cercate sintomi di malattie su forum stranieri.. altrimenti potreste andare dal dottore a lamentarvi del mal di belly
  7. Facevo una riflessione

    seppur d'accordo con il tuo post in generale, sono completamente in disaccordo sulla parte quotata. Tank è nome comune di cosa, non nome proprio. E come tale andrebbe tradotto, senza se e senza ma. Che poi l'inglese sia più sintetico e pratico (ed anche più consueto, per chi compra e si informa su siti esteri) rispetto all'italiano "serbatoio" non ci piove.
  8. Sva dna 75 BF clone by smjy

    ma tutto sommato l'astenzione di ivanzeta ci sta.. il clone costa si 1/5 dell'originale ma sempre più della vtinbox. non trovate?
  9. Frankenskull clone

    io ho risolto con una passata di carta smerigliata sul bordo della lamella del negativo. meno di 1 min di lavoro
  10. Sva dna 75 BF clone by smjy

    addirittura il clone è fatto meglio come saldature? e pensa @grizzlyche giramento se avesse preso l'originale
  11. Basi: diluizioni nuovi formati con nicotina (tpd)

    no, il problema non è la base in se. Ti spiego: se io e te facessimo liquidi pronti probabilmente useremmo un sistema di imbottigliamento amatoriale: prendi la boccetta con le manine, ci infili un imbutino, versi il liquido e attappi. Un grande produttore, invece, usa un macchinario automatizzato che fa solamente quella cosa : sa maneggiare boccette da 60ml e non quelle da 10, sa versare tot ml di liquido e per cambiare quantità va ritarato il tutto, sa maneggiare i tappi grandi col contagocce ma non quelli piccolini etc.. questo produttore , dovendo produrre due diverse boccette, si chiede: mi costa meno implementare una nuova linea di produzione (cioè comprare nuovi macchinari e forse assumere altro personale) o contattare quello che mi vende le cisterne di vg/pg e chiedere la fornitura di millemila boccettine di base? in ogni caso deve affrontare un costo che prima non aveva. e che non sono solo le boccetine. finiamola di pensare che sono tutti furbi, che sono sempre truffe etcc..
  12. Basi: diluizioni nuovi formati con nicotina (tpd)

    ma per niente. Se ti vai a prendere un crack pie (per dirne uno a caso) ti danno la boccetta da 10ml di una ditta terza. E anche se fosse la stessa ditta vuol dire che la Foood Fighter ha dovuto implementare una linea di produzione per imbottigliare quel liquido. O pensi che lo fanno i gnomi la notte? Hai ragione, non so perchè ho scritto mancato introito, volevo dire costo aggiuntivo ma.. come si fanno i conti?
  13. Basi: diluizioni nuovi formati con nicotina (tpd)

    e questo non comporta un costo aggiuntivo? immagina il produttore di eliquid che deve fare un accordo con un fornitore di basi nicotinizzate per la fornitura di 200.000 (per dire un numero a caso.. quanto venderà puft in europa?) boccettine a nico 18. Se calcoliamo un prezzo ipotetico di 0.30 a boccetta fanno oltre 60.000€ di mancato introito. Dimmi qual'è il produttore che può permettersi di perdere un lucro del genere senza colpo battere ciglio
  14. Pina coladà capella

    14 giorni e s'abbracciamo
  15. Sva dna 75 BF clone by smjy

    però bisogna ammettere che la vtinbox è un pò un caso particolare, una specia di isola felice in quanto a riuscita..(uno dei migliori rapporti esemplari venduti/problemi lamentati) Ed in quanto tale usarla come metro di paragone è un pò ingiusto verso tutti gli altri