emanuele99

Utente
  • Numero contenuti

    18
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

1 Positiva

Su emanuele99

  1. Consiglio su cookie fa

    Per un Cookie della Vaporart, questo tipo di diluizione invece sarebbe giusta? Parlo del 12% Pardon, errore mio di calcolo, grazie per la dritta 😁
  2. Consiglio su cookie fa

    Hai ragione, effettivamente non è proprio sulla boccetta, ma sul talloncino della boccetta... Su quel cartoncino "al collo" della boccettina quando la compri (per intenderci quello dove trovi l immagine del gusto, ad esempio nel donut ci sono le ciambelline con la glassa rosa), precisamente sulla faccia opposta al disegnino c'è scritto "20-25 gocce ogni 10 ml di base neutra", che nel mio caso sarebbero 120-150 gocce... Ora, si dà il caso che io sia un tipo molto pigro e non mi andava assolutamente di stare lì a contare fino a 120 gocce 😂 (cosa per me a dir poco ridicola... Basterebbe indicare la percentuale o gli ml di aroma per ml di base) per questo ho preso internet e ho cercato, al dila delle gocce, la percentuale di diluizione dell'aroma e ho trovato veramente una marea di siti che lo consigliavano tra il 10 e il 15... Ve ne linko uno https://www.svapolab.it/aromi-essenze/1291-vaporart-squeezy-cookie-aroma-concentrato-10ml.html
  3. Consiglio su cookie fa

    Si forse ti riferisci a questo che ho allegato.. Infatti il motivo di tutto sto thread è proprio quel file lì 😂 appena ho letto che tra l altro la stessa FA consiglia la diluizione al 3 percento del cookie contro il 10-15% indicato nei flaconcini ho pensato: ma mi pigliano per il ••••• o cosa? 😂 Per questo ho chiesto a voi ragazzi ENG_-_ITA_Dose_aromi_-_Flavor_dosing__E_Liquids_2013-04-26.pdf
  4. Consiglio su cookie fa

    Non ti preoccupare assolutamente, anzi hai fatto benissimo a dirlo perché effettivamente dovrei limitarmi a usare basi fisse a una proporzione, purtroppo però quando avevo comprato il donut l avevo diluito in una base 50/50, dopo qualche giorno volevo provarlo su una base a più concentrazione di vg e effettivamente ho fatto l errore di aggiungere 40 ml di vg trasformando la base in (pressappoco) un 60/40... Dico che ho fatto un errore perché mentre prima il liquido aveva un gusto deciso (forse anche troppo) e addirittura si riusciva a sentire il gusto di "fritturina" tipica delle donut, adesso, sebbene fa un po' di vapore in più, si sente solo una piccola puntina di glassa e sembra amalapena una fragola blanda... Diciamo che ho già fatto dei casini ai primi 2 liquidi che preparo 😂 ma non tanto per le basi che non sono riuscito a fare, ma proprio per la concentrazione Dell'aroma che a quanto pare è troppo eccessiva... Comunque per quanto riguarda i calcoli del liquido, personalmente non penso sia una cosa così difficile, basta semplicemente avere un po' di dimistichezza con le proporzioni del tipo: "ml di liquido che vuoi" : x = 100 : "percentuale che vuoi" In questo modo è facile capire gli ml di aroma che devi aggiungere (correggetemi se sbaglio 😂)
  5. Consiglio su cookie fa

    Scusami, sarò sicuramente alle prime armi, ma la matematica non è un opinione 😂 di certo non sarò stato preciso al millesimo, ma facendo 2 conti e avendo fatto le proporzioni alle medie, non è così difficile 😅 Il vg e il pg so cosa sono, e che ruoli hanno, semplicemente il mio dubbio riguarda le QUANTITÀ di aroma che, a quanto pare, non sono per niente quelle indicate nelle boccette daa casa produttrice
  6. Consiglio su cookie fa

    Ma come posso fare a "provare"? Cioè io compro la base neutra e poi li ci aggiungo l aroma.. Se vado troppo basso posso aumentare, ma se vado troppo alto? Devo necessariamente prendere un altra base e aggiungere? Aggiungo: Ho fatto riposare il liquido per 3 orette. Il risultato è discreto, a primo impatto hai proprio sulla lingua il gusto di biscotto, non è male... Il problema sta che nel fatto che appena lo butto fuori sul retro della lingua rimane un non so che di amaro... La stesa cosa più o meno mi capita con il gusto donut sempre della FA che ho fatto al 10% in liquido 60/40 (60 ml di 50/50 a cui ho aggiunto successivamente 40ml di vg) Lo so sto combinando dei casini 😂 è proprio per questi che vi chiedo di avere pazienza per farmi capire cosa sto sbagliando.. Perché di fatto i liquidi li sento "meno buoni" di come in media tutti li descrivono... P.s. Non so se può entrarci qualcosa ma svapo su Ello tank in Dual coil (HW2) a 50w
  7. Consiglio su cookie fa

    Addirittura già il 6% è al limite Dell'accettabile? 😨 Ma scusate allora perché i produttori degli aromi consigliano fra il 10-15%?? Io adesso ho 67ml di liquido (60 ml 70/30 più 7ml di aroma) se aggiungo i 3 ml restanti di aroma, svuotando la boccetta nella base, ottengo 70 ml di liquido a pressappoco il 15 percento. Se aggiungo altri 60ml di base 70/30 (le boccette qui dove sto io purtroppo le vendono soltanto max da 60ml) vado a 130 ml con il 4,7% di aroma. Va bene anche così? E sopratutto, i calcoli sono corretti?
  8. Consiglio su cookie fa

    Ciao ragazzi ho appena preso l aroma concentrato Cookie della flavour art. Girando su internet (anche su questo forum) ho letto che addirittura va diluito al 3%, mentre sui vari siti che hanno recensito questo liquido consigliano fra un 10% e un 15%. Io ho una base 70/30 da 60ml e, fidandomi di quello che vedevo scritto sul flaconcino da 10ml, ho aggiunto alla base poco più della metà del flaconcino. Adesso quindi dovrei stare più o meno al 12% di aroma. Per curiosità ho provato a svapare subito qualche ml ma per adesso il liquido non è per niente buono, sicuramente perché ancora deve maturare. Ad ogni modo la percentuale di diluizione è corretta?
  9. Primo rigenerabile su pico 25

    Credo sia difficile spiegare cosa si intende per "nuvoloni" perché è un termine soggettivo e che lascia il tempo che trova... Però tutto sommato io mi trovo abbastanza bene già con l ello t della mia Pico... Volevo soltanto sapere se secondo voi esistono delle configurazioni che riescono a spingere ancora di più questi 85w Di certo proverò il Wasp nano, grazie per i consigli
  10. Primo rigenerabile su pico 25

    Continuo a leggere pareri completamente discordanti 😅 alla domanda "ma con una Pico 25 ce li tiro dei nuvoloni decenti si o no?" C'è chi risponde che se ho intenzione di farci esclusivamente cloud posso cestinarla e che è adatta solo al tiro di guancia e poi invece c'è chi dice che buildata a dovere fa veramente la sua porca figura. Pico 25: questo arcano mistero 😂 È già il secondo 3ad che apro su questo forum riguardo la 25 e non riesco a mai a ricevere delle informazioni che mi riescano ad orientare verso un acquisto un po' più consapevole... Magari lo svapo è veramente del tutto soggettivo, e l unico modo per capire se una configurazione ti va bene è provarla! Comunque allora mi sa tanto che andrò per un Wasp nano, e inizierò qualche rigenerazione li, perché oltretutto volevo proprio buttarmi su un dripper 😉 @peeniemansapresti consigliarmi una buona rigenerazione che usi sul Wasp?
  11. Primo rigenerabile su pico 25

    Eventualmente su un serpent che rigenerazione consigli per un liquido 70/30 cremoso?
  12. Primo rigenerabile su pico 25

    Attendiamo con pazienza un suo intervento allora Mentre per quanto riguarda il cloud, non ne vale nemmeno la pena parlarne con questa box, vero? Io non parlo necessariamente di cloud (passatemi il termine) 'serio', cioè non ho intenzione di imitare i treni a vapore 😂 volevo solo capire quale potrebbe essere la migliore configurazione atom+resistenza da spingere a una 70ina/80ina di watt e fare qualche nuvoletta.. Poi magari però provo quel tipo di impostazione, mi fa schifo e inizio a svapare MTL Sono nuovo nel mondo dello svapo, e sto cercando di capire come funziona il mondo dei rigenerabili e di farmi un po' di cultura prima di muovere i primi passi. Quindi prendete questa discussione come quella di un novizio in piena cerimonia di iniziazione P.S. Vedo che in molti fate acquisti da siti giappo/cinesi.. Ma, visto che i tempi di consegna sono veramente esasperanti, deduco che il prezzo sia veramente conveniente... Giusto?
  13. Ciao ragazzi Ho acquistato da poco una Pico 25, la mia seconda e-cig e ho iniziato ad approcciarmi con la modalità vari watt. Volevo però qualche consiglio e qualche delucidazione riguardo a questa box. Che atom da polmone per cloud/flavour mi consigliate? So che gli 85 w della Pico non sono tantissimi, ma volendo farmeli bastare e quindi, usando delle resistenze opportunamente basse, che tipo di rigenerazione mi consigliate? Avevo letto da qualche parte su questo forum (se non vado errato) che le resistenze di tipo Clapton aumentano la superficie della coil a contatto con il liquido, senza la necessità di aumentare troppo i watt, vado errato? Io per iniziare a rigenerare, avevo pensato anche ad un dripper, ovvero il Wasp nano visto che si trova a una ventina di euro... Fatemi sapere che ne pensate
  14. Pico 25 o invoke?

    Ragazzi ormai ho deciso di restare con la Pico 25. Anche perché sinceramente in questo momento ritengo inutile andare a spendere più di una 50ina di euro in questo mondo. Magari più in là anche 200, ma per ora non ne vedo proprio l esigenza. Perchè alla fine di questo si tratta, più spendi, migliori sono le prestazioni. Colgo l occasione per ringraziarvi tutti per aver avuto questa pazienza con me e, se volete, vi terrò aggiornati quando arriverà la Pico.
  15. Pico 25 o invoke?

    Mi sa che andrò di Pico oramai allora... Il sito è affidabile?