pipporan

Utente
  • Numero contenuti

    301
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

75 Positiva

Su pipporan

  1. The skyline RTA by esg

    @ThiagoFI ottimoooo!!! no problem x qualche giorno in più, anche io voglio essere sicuro di non ritrovarlo (anche se dispero😂)
  2. The skyline RTA by esg

    @ThiagoFI CAPITI A FAGIOLO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! oggi, innavvertitamente, non so quando e non so come, ho perso la ghiera superiore (quella filettata, il pezzo in alto che serra tutto, insoma)!!!!!!! io ho il clone coppervape, ma immagino che ci siano buone spranze che la suddetta ghiera sia uguale, no? imaginando che ormai ci siano buone speranze che nei prox giorni salti fuori (per l'appunto, sono statpo tutt ala giornata fuori e ho fatto molte molte soste in posti diversi), se per caso ne trovi uno usato o riprendi un clone ex novo, hai appena trovato un partner per dividere le spese 50%/50% oltretutto, dal nick, mi sembri di firenze, no? io sto in valdarno, quindi ci resta pure comodo dividerselo!!!
  3. Expromizer v3 fire

    il siren era l'altra mia opzione prima di acquistare l'expro e se lo avessi scelto, sarebbe stato proprio per la maggiore semplicità alla fine poi mi sono persuaso che nemmeno l'expro era così difficile, e ci ho azzeccato..porta pazienza e vedrai che sarà lo stesso anche x te!!!
  4. Expromizer v3 fire

    @tennisvape: boh, per me è stato il primo rigenerabile, e l'ho trovato veramente molto semplice...è un po' suscettibile per il cotone, ma a me ha funzionato discretamente fin dal primissimo tentativo! a livello costruttivo è davvero ben fatto...ha qualche pezzetto in più di altri, ma è cmq facilissimo da disassemblare e rimontare, ma in compenso tutti questi pezzi gli danno una solidità e una precisione che non credo sia scontata in un atom da 40 euro (originale appena uscito); gli o-ring non vengono smangiati dalle filettature (come capita invece ad altri atom), e per quanto siano svariati, a me pare che restino abbastanza al loro posto anche durante lo smontaggio (certo, a patto di un pizzico di attenzione) riguardo al pezzo dentro cui ci sta il vetro sì, ha i filetti sia sopra che sotto, ma vai tranquillo che è impossibile montarlo al contrario, dato che i due filetti hanno due misure diverse! riguardo invece alle perdite, l'unica situazione in cui alle volte ha perso un po' (oltre ad un refill poco accorto) è stata una cotonatura troppo fuori dai "parametri", o che ne avevo messo un'esagerazione, o ne avevo messo veramente troppo poco: potrebbe essere che si tratti di questo anche a te
  5. The skyline RTA by esg

    @ThiagoFI no, mai provati altri materiali se non vetro...a me piace il vetro...anche se a dire il vero ho appunto rotto il primo dello stock da 10...però davvero mi sembra di averli pagati 2 euro, o qualcosa meno...calzano leggermente più larghi dei suoi "originali" coppervape, che però è solo un bene, dato che quello suo era davvero troppo stretto sull'o-ring!!!! ed è anche vero che bisogna stare un minimo attenti anhe nello svitarlo, che troppa forza equivale ad un altro crack @mariosgm non ce n'è uno in particolare...ultimamente ero curioso di provare i twisted, di cui si legge sempre bene, ed in effetti mi sono piaciuti tutti quelli che ho preso...mi ci piacciono i due dreamods organici che ho, i lord hero, i molinberry, i cappella ecc ecc...tanto per nominarne alcuni di quelli di cui ne ho più di uno della stessa marca...ma davvero, qualunque aroma fruttato/cremoso (tabaccosi no, ma solo perchè uso un altro atom per quelli) che avessi già usato, su questo atom ne è uscito migliorato...15 eurini, facile facile da rigenerare (ogni volta faccio coil diverse, dai 15 ai 35W, composte da 1 a 5 fili)...è stato il degnissimo "upgrade" del nautilus! oltretutto a me svapare piace proprio sullo stile prediletto dallo skyline: bello arioso, e con qualche watt in più rispetto ad un classico MTL... prendi il primo che ti capita in italia, ma poi tienitene almeno due di scorta!!
  6. The skyline RTA by esg

    @ TUTTI COLORO CHE STANNO PER ACQUISTARE / HANNO APPENA ACQUISTATOUNO SKYLINE CLONE: in 4 anni di svapo, prima dello skyline, ho rotto 2-3 vetri degli atom...con lo skyline ne ho rotti 3, in 3-4 mesi!!!!! assieme agli airdisk e accessori vari, non lesinate sui vetrini di scorta; io dapprima ne ho preso uno e basta, adesso ho preso il pacco da 10 su FT••••• (inutile dirlo, costano una mazza e valgono altrettanto, ma montano bene) ed almeno ho una lunga scorta!!! riguardo agli aromi che rendono bene su skyline...perchè, ci sono aromi che NON rendano bene su questo atom??????? io ancora non ne ho trovato uno, e di aromi fruttati/cremosi ce ne ho provati una quarantina!!!!!
  7. Le vostre basi preferite

    ti sei risposto da solo...l'hai pagate 0 euri o poco più, quindi direi che hai fatto bene
  8. Le vostre basi preferite

    mi unisco anchio a questo topic, codividendo alcune mie prove che potranno essere utili tempo fa, su consiglio di alcuni qua sul forum, ho acquistato basi farmacondo, alla ricerca di una base che fosse il meno dolciastra possibile, e devo dire che sono ne sono stato soddisfatto per poter farmi un'idea più precisa, però, mi sono messo in testa di fare una comparazione tra tre basi di marche diverse, quindi vi riporto il mio sperimento le basi sono: farmacondo, gioark (da svapoweb, sono quelle che ho utilizzato per la maggior parte del mio svapo) e twisted vaping (recentemente acquistate a due lire da bar dello svapo/svapify/ecc ecc, che faranno pure tanti "magheggi" fiscali, ma almeno tengono dei prezzi onesti, e le volte che, sia io che miei amici, abbiamo acquistato da loro siamo sempre rimasti soddisfatti come rapporto qualità/prezzo) due aromi, un fruttato (blueberry extra della cappella) e un tabaccoso (bezuki de la tabaccheria), il primo al 10%, il secondo al 7%, nicotina 4,5 mg/ml, preparati il 2 gennaio 2019 e svapati oggi (24 gennaio), su base 50/50, con strike 18mm (5-6 spire di superfine MTL (30GA*2)/38GA, punta da 2mm); quindi, insomma, in tutto sei boccette con tre marche e due aromi diversi il risultato finale è stato che farmacondo ha sbaragliato a mani basse tutta la concorrenza (almeno secondo i miei gusti): col blueberry l'aroma con farmacondo è quantitativamente più intenso e qualitativamente migliore, più profondo e forse più "secco"; con gioark è decisamente minore e ottuso, e più "rotondo"; con twisted è comunque ottuso (meno però che con gioark) e rotondo col bezuki più o meno il risultato è stato similare al fruttato, anche se (al contrario delle mie aspettative, non so perchè) le differenze sono state un po' meno marcate che col fruttato: può essere che, a seconda dei gusti, ad altri utenti potrebbe piacere più la resa aromatica di twisted o gioark piuttosto che di farmacondo con un tabaccoso (reso più secco da farmacondo), anche se comunque anche col bezuki la resa è (almeno quantitativamente) superiore con farmacondo rispetto alle altre in quanto a fumosità, la gioark rende maggior vapore, e più "cremoso" (più "spumoso"); immagino a molti piacerebbe di più in quanto a hit mi sono sembrate più o meno similari (4,5 di nic con un setup del genere è comunque piuttosto blando, quindi non sono stato in grado di apprezzare grosse differenze); cmq mi è sembrato che con la base twisted sia stato un po' superiore delle altre due (va detto però, che su quantitativi così piccoli di base, mi basterebbe aver avuto una piccola imprecisione di centesimi di millilitro nel prepararle per aver falsato il risultato) mi è accaduto un cosa strana, che non so spiegarmi: OGNI VOLTA che ho provato la base gioark, all' inizio ho dovuto fare diversi tiri " a vuoto", nel senso che fumava praticamente zero, come se ci fosse stata acqua di rubinetto al posto della base, salvo poi iniziare a vaporizzare normalmente: questa cosa è successa 6 volte su 6, quindi non è possibile che ci fosse rimasta acqua o cose del genere (il cotone, tra l'altro, l'ho cambiato solo nel passaggio da un aroma all'altro)...qualcuno me lo sa spiegare?? bon, spero che questo papiello sia utile per chi sta per scegliere una di queste basi...per i miei gusti la farmacondo si è dimostrata superiore, e non di poco, alle altre (fermo restando che ho svapato litri i gioark negli ultimi anni, e non è che mi sia mai dispiaciuta)...perciò ringrazio nuovamente il forum (coniugandolo nei vari singoli utenti) per avermi dato modo di conoscere questa base!
  9. The skyline RTA by esg

    il superfine MTL 30*2/38 o similari vanno da dio su skyline; io, perlomeno, ci uso quasi sempre coil del genere
  10. The skyline RTA by esg

    sì, confermo che il coppervape ha le viti con testa a taglio, e niente scritte sulla scatola e sì, è proprio un atom fantastico, ha solo qualche pecca perdonabilissima! è facile ingrippare qualcosa all'inizio, ma poi ci si prende la meno facilmente...purtroppo confermo anche la scarsa resistenza del vetro, ne ho già fatti fuori 2 in 3 mesi (la mia media finora era di uno ogni due anni con altri atom!)
  11. Build per hadaly

    sparo una cazzata: potrebbe essere qualcosa legato al fatto che vaporizza più liquido nel centro, connesso al cotone magari messo non uniformemente? alcune volte (non sull'hadaly, ma su altri atom) ho notato anchio che alcune spire diventano molto più scure delle altre
  12. The skyline RTA by esg

    @mariosgm: se esistesse, vinceresti un premio per chi mette più punti interrogativi nei post cmq, a me rende molto ma molto bene con qualsiasi fruttato o cremoso..coi tabaccosi non dico che renda male, solo che non l'ho proprio usato così riguardo ai (piccoli) difetti, basta che ti guardi un po' di pagine indietro di questo post, anzi, basterebbe che dai un'occhiata a quelle che ti ho linkato sopra e qualcosa c'è scritto lì
  13. The skyline RTA by esg

    @mariosgm guarda un po' a queste pagine: https://www.svapo.it/discussione/75994-the-skyline-rta-by-esg/?page=64 https://www.svapo.it/discussione/75994-the-skyline-rta-by-esg/?page=65 ci sono alcuni interventi in cui si delineano pregi e difetti...io ho scelto il clone coppervape, che mi è stato indicato come il migliore! scusa se non riscrivo tutto il papiello, ma l'ho scritto 2-3 volte, e adesso mi auto-cito
  14. Strike 18

    tendenzialmente sì, mi piacciono build un po' più grosse della media; però la mai esperienza è da così poco tempo che è ancora tutto "in itinere" e tutto in sperimentazione: ad esempio, dopo 2 mesi che ho usato quasi solamente piccole clapton e twisted per l'expromizer, riprovando le classiche 5-6 spire di 28GA su 2,5 (cioè la configurazione prediletta da buona parte degli utenti), ho effettivamente toccato con mano che la resa è, nel complesso, un pelo superiore rispett a build più complesse
  15. Strike 18

    ahhhhhhhhh ok, quindi per "aggresivo" intendi semplicemente tanto metallo, quindi tanto heat flux/calore! boh, ti dico che, per ora, non mi sta dispiacendo di fare build leggermente sovraddimensionate negli atom che sto utilizzando (la mia esperienza è di pochi mesi eh)...nel senso, laddove l'esperienza media degli utenti è di utilizzare un filo da 28GA, io magari mi trovo meglio con un 26...però sono perlopiù tentativi casuali con cui cerco di affinarmi