pipporan

Utente
  • Numero contenuti

    227
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

46 Positiva

Su pipporan

  1. Consiglio x caricabatterie

    è arrivato oggi il golisi S4, lo sto provando in questo momento, e (tanto per cambiare) sono perplesso... il display non fa visualizzare perfettamente i numeri, ma non è un gran problema piuttosto, quando una batteria viene tolta e poi rimessa, la sua carica segnalata cala drasticamente! es. sto provado una 18650 che era al 50% di carica, in 15 minuti cirrca era arrivata quasi al 70%, e dopo che l'ho tolta, è tornata al 55%...e cossì succede ogni volta che ne sfilo una per poi rimetterla...è cosa normale???
  2. cosa è l'artic fox? un firmware? cmq, ripeto, l'expro l'ho preso per altri scopi che non includevano il TC; ci sto provando ad usarlo perchè ero curioso, dopo anni di svapo senza mai usarlo! del resto, non è che mi posso comprare un atom per ogni virgola che voglio cambiare...chi può permetterselo ben per lui e si diverta, io devo necessariamente ottimizzare le risorse: volevo un atom che massimizzasse certi aspetti dei tabaccosi, e finora mi sembra di averlo azzeccato la coil che ho fatto, a 13W (in VW) è piuttosto blanda...a me un calcolatore elettronico può dire quel che gli pare, ma se usandola vedo che non va bene, non va bene e basta...nel caso specifico poi, potrebbe essere che ci siano dei dati di partenza sbagliati (il diametro del filo: non avendolo comprato non posso metterci la mano sul fuoco che sia 28ga piuttosto che 29 o 30 o che ne so); resta cmq il fatto che se a 20W va bene, la tengo a 20W, e ti assicuro che non strina la bocca dal calore (sempre in VW sto parlando), il vapore tanto caldo non mi è mai piaciuto, del resto @MaPe mi togli una curiosità? dicevi che svapi da poco...da quanto tempo? che qua è pieno di persone come te, che in pochi mesi ne sanno già un sacco!! a me già sembra di perderci un sacco di tempo (e la mia ragazza me lo conferma sempre, dice che non faccio altro che preoccuparmi dell'ecig) e ciò nonostante, mi rendo in continuazione conto di non saperne davvero quasi nulla
  3. ok, adesso ho trovato gli ultimi due tasselli per farla funzionare: 1) mi pare di aver capito (per tentativi) che la modalità (anche tra SS e Mx) va cambiata PRIMA di montare l'atom, così facendo ora funziona "decentemente" anche in Mx, anche se resta tutto piuttosto caldo...quindi: smontare l'atom, selezionare la modalità senza blocco resistenza, rimontare l'atom, immettere "nuova coil" 2)fare come detto da @Marc3D: immettere il wattaggio più o meno consigliato da steam engine per quella determinata coil, e NON usare quello che "a occhio" sembra giusto... così facendo finalmente la coil eroga in TC una temperatura compatibile con quella segnalata, non troppo sopra nè troppo sotto di qui a padroneggiarlo mi ci vorrà, ma intanto così lo posso provare un po' (ho ordinato alcuni fili di acciaio proprio per provarci) non ho idea, mi è stato regalato assieme all'atom (preso usato da un utente del forum) altra domanda: ma il TC con l'SS316 si può fare anche con coil complesse (multifilo tipo clapton)? oppure è meglio evitare perchè il contatto tra più fili incasina la lettura della res??
  4. @Mirthmadò è vero!!!!!!! chiedo scusa...nel leggere 5-6 post (alcuni lunghi) tutti assieme, mi era sfuggita quella cosa scritta anche nel tuo...pardon, i likes saranno anche tuoi (memoria mia permettendo)...davvero grazie!! non passa giorno che non passo da fesso beh, almeno resta che non sia intuitiva
  5. ok...risolto...grazie @Marc3D!!!!!!!!!!!!! era banalissimo! ho finito i likes per tutti voi, a te in particolare mi dovrò ricordare di inseguirti per i post e mollartene una decina però, cribbio....ma che storia è? ne so poco di prodotti da svapo, avendo usato per anni il solito sistema istick+nautilus, però questo è veramente controintuitivo! e mi sono pure letto il manualetto...ci sono a portata di mano opzioni stupide, e poi un'opzione fonamentale come questa è celata tra i 3 e i 4 click, e io non l'ho letta sul manuale (poi magari mi sarà sfuggita eh)...di defaultera settata a 100w, grazie che bruciava @MaPenon è che l'ho scelto per il TC, tutt'altro...ma visto che c'ero, volevo provarlo una volta per tutte decentemente, sto TC...e l'acciaio mi sembra un' ottima cosa, dato che posso usarlo sia VW che TC! @DrGi enorme grazie anche a te, per la spiegazione esauriente e chiara! il motivo dell'esistenza delle "memorie" delle box per il TC l'avevo grosso modo capito, quel che non avevo capito era dove inserire il dato del TCR sulla mia box (adesso l'ho trovato)....ciò nonostante però, il funzionamento adesso c'è, ma non propriamente preciso: impostato su "SS" a 22w circa (lo stesso wattaggio che uso con questa coil in VW) funziona, ma è un po' troppo caldo (per intenderci: è + caldo di quanto lo è a 22w in VW)...mettendo su "M3", impostando TCR di 88 a 22w non si attiva nemmeno al massimo della temperatura...ma come cavolo funziona questo TC? la blocco quando? subito dopo aver trovato un settaggio? oppure all'inizio? qual'è la scelta per i watt? grosso modo gli stessi che uso in VW?mi pare che a parità di watt, in TC scaldi maggiormente, anche a temperature basse DOPO aver impostato il wattaggio, blocco la resistenza, quando l'atom è ancora freddo? madò che casino cmq, se non ci foste voi....!!! P.S: cmq, per intenderci, a parte una certa "imprecisione" (sulla quale potrei peraltro anche sbagliarmi), adesso (dopo aver impostato un wattaggio tra 20 e 30W funziona benino...la funzione Mx invece non mi riesce a farla funzionare decentemente passando da un TCR di 90 a 120, cmq non va...boh
  6. uso basi 50/50 con aggiunta di acqua, quindi temperature relativamente basse immettendo l'opzione M1-M2-M3 (ovviamente è scorretta, l'ho fatto per testare e cercare di capisci qualcosa) chiede "new coil up same coil down (anche qui non so esattamente come comportarmi), però quando immetto "SS" non chiede niente: passa alla modalità TC ma non chiede altro...ho provatona fare come consigliato da @Karonte, fcendo raffredare perfettamente l'atom e la coil, ma il risultato è lo stesso: temperatura al limite già al minimo (al secondo tiro già si sente sapore di bruciato) e non varia aumentando la temperatura...boh! oltretutto, il menu di questa box è fatto piuttosto a •••••: pieno di simbolini grafici senza spiegazione e non si capisce niente cmq sì, ha la funzione per bloccare la resistenza in TC (al momento è sbloccata, va bene??)
  7. salve a tutti ieri per la prima volta ho provato ad usare l'ss316 (su expromizer v3) per il controllo della temperatura...ho fatto una coil da 2mm, 6 spire di SS316 28ga a 0.52ohm, che funziona normalmente...ma quando vado a selezionare la modalità "SS" dal menu della pico non sembra funzionare bene: anche a temperatura minima (100 gradi centigradi) il vapore esce caldissimo e la coil scoppietta esageratamente, e variando la temperatura impostata (fino oltre 300 gradi) non sembra variare la reale temperatura per fare tentativi, ho provato a impostare uno dei 3 M1-M2-M3, e là la faccenda si è ribaltata: la coil praticamente non si attiva fino alla soglia dei 300 gradi, presso la quale invece si attiva troppo e scalda esageratamente (più o meno come sopra, sullimpostazione "SS") non so se mi sono spiegato bene...qualcuno ha idea ddi cosa sta succedendo e perchè? che io non ci sto capendo niente (premettendo che non ho esperienza col TC) grazie anticipatamente!
  8. Organici sul nautilus

    sì certo, mi riferivo esattamente a quello, alla durata delle coils! degli enjoysvapo diversi dicono che impestano al pari di altri...
  9. ma guarda che la spesa per nicotina 3 è davvero minima, se vai negli shop giusti...con 10 euri ti prendi 1lt con 3mg/ml di nico in acqua!!! oppure la sola nicotina in acqua a 5 euro (sempre per 3mg/ml per un litro)! se mi mandi pm ti do un paio di dritte...!!
  10. Organici sul nautilus

    qualcuno mi sa dare qualche dritta su organici su nautilus (o non rigenerabili in genere)? un mio amico sta iniziando col nautilus, e avendo assaggiato da me (col rigenerabile) alcuni de La Tabaccheria, era curioso di provare qualcosa di simile anche sul nautilus...secondo voi potrei dargli un azhad per il nautilus?
  11. @Dracun non ho avuto modo di provarlo su coil complesse, anche perchè finora non ne ho quasi mai utilizzate, però su coil semplici io ci trovo eccome il senso, a patto, ripeto, di metterlo su un dripper: ci fai davvero molti più tiri e devi ricaricare meno il liquido
  12. fantastica questa tecnica: la consiglio caldamente a chi sta iniziando l'uso dei dripper!!! col tank l'ho pure provata, e onestamente non ho notato la benchè minima differenza, ma col dripper il cotone dura a occhio e croce il doppio...se normalmente ci fai 10 tiri, così ce ne tiri fuori una ventina, o quasi...davero ottimo!!! grazie a tutti quanti l'hanno condivisa!
  13. Basi un po' meno dolciastre, quali?

    bene bene bene...io ho qualche problema alla gola ogni tanto...e perciò ho appena ordinato 2 kiletti di pg e vg farmalabor da farmacondo, a scanso di ripensamenti
  14. Basi un po' meno dolciastre, quali?

    ah, cmq, giusto per completezza di informazioni: io ho sempre usato basi economiche...le famose gioark in primis (le uso tuttora), e poi alle volte vape factory e bar dello svapo (veramente economiche!)...non che mi ci sia trovato male, per se meti insieme: 1) che sono tutte un po' dolciastre (che va bene per un fruttato, ma non per un kentucky), e che alle volte mi ritrovo con qualche problema (prurito in gola/tosse solo con lo svapo, poca percezione degli aromi), vorrei provare qualcosa di meglio