Riccardo20

Utente
  • Numero contenuti

    14
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

2 Positiva

Su Riccardo20

  1. Consiglio primo acquisto atomizzatore rigenerabile

    Se lo vuoi simil tfv8,ho lettto dappertutto del moradin 25
  2. Consiglio primo acquisto atomizzatore rigenerabile

    Vapeitalia Ok grazie mille
  3. Consiglio primo acquisto atomizzatore rigenerabile

    volevo chiedervi un paio di cose riguardo ad alcuni miei dubbi che sul post sopracitato non ho trovato: 1su una box semi-meccanica come la squeeze, se la coil mi richiede, es:10A di scarica, e io ci metto una batteria da 30A, cosa succede?(so solo che il contrario non va bene in termini di sicurezza) 2. a seconda di cosa scelgo il metallo con cui fare la mia coil,es: vedo il santone che usa un ss316l 26ga con 7 spire su punta 2.5mm per il wasp. Ora io so che a seconda delle spire,diametro e mescola dei fili, corrisponde una certa resistività,ma come faccio a scegliere quelle adatta per il mio atomizzatore? Ho una confusione in testa che non vi dico, mi ci sto intrippando troppo ahahhaha..
  4. Consiglio primo acquisto atomizzatore rigenerabile

    okay, tra i vari suggerimenti alla fine, ho comprato pico squeeze con wasp nano (13 euro) e mi sembra più che buono anche solo per provare un rigenerabile..ora mi serve solo informazioni dettagliate sul da farsi, grazie scabros per il post.(non ho amici che svapano,quindi ogni consiglio è ben accetto, soprattuto su quale filo usare e che coil fare per il wasp)
  5. Consiglio primo acquisto atomizzatore rigenerabile

    Innanzitutto grazie a tutti delle risponde,in secondo,c'è una guida che mi possa spiegare le differenze che ci sono tra single e dual coil,i fili i cotoni etc? Perché per ora diciamo ho solo una infarinata generale,e so solo ciò che voglio: atom rigenerabile tiro a polmone con una buona resa aromatica,e magari anche economico,giusto per iniziare a rigenerare..
  6. Consiglio primo acquisto atomizzatore rigenerabile

    ah dimenticavo,anche un buon sito per comprarla e trovare liquidi fai da te?
  7. salve, vorrei chiedervi un consiglio riguardo un atom rigenerabile da acquistare,premetto che non ne possiedo ancora una,e sarebbe la prima volta per me.Per ora sto usando una eleaf invoke 220 w con su il tfv8 big baby, e lo alterno con l'aspire cleito, ma ultimamente vorrei provare qualcos'altro e oltretutto risparmiare qualcosina. Io stavo pensando di comprare un wasp nano con una pico 75w, ma mi è sorto subito il dubbio della comodità di svapare cosi, cosi ho pensato di metterci sotto una pico squeeze(sono so se il wasp ha una vita bottom feeder), me la consigliate una combo cosi? Ad ogni caso,vi chiedo di potermi consigliare un atom per imparare a rigenerare con tiro prettamente polmonare, ma che sia anche un minimo comodo. Grazie in anticipo
  8. Aromi cloud chasing

    Salve a tutti,vorrei a breve fare un bell'ordine online,ma non so proprio da dove cominciare e su quale sito comprare gli aromi,comincio col dire che mi piacciono molto i fruttati,ma fruttati e cloud chasing non vanno molto d'accordo,il sapore rimane un po'blando,e siccome ho sempre svapato i fruttati,non ne so nulla dei cremosi/americani, qualcuno di voi mi potrebbe consigliare qualche aroma veramente buono e che non stanca dopo 2 ml? E qual è il miglior sito per scomposti e aromi? Grazie in anticipo
  9. Gli aromi che ho preso so quelli della puff store (allegato), e si,di quello ne ero a conoscenza,quindi è meglio abbondare con aroma? E per ultimo,un buon sito dove comprare le basi? Che al negozio fisico i prezzi sono comunque molto alti..
  10. Salve a tutti,ho cominciato da poco con il cloud chasing,e mi sono accorto già dai primi mesi che andare avanti con liquidi pronti, non è possibile dato il prezzo,così ho deciso di comprare i componenti e farlo da solo in casa. 100 ml di base (80vg/20pg) e 10ml di nicotina a 18mg. Fin qui tutto ok,ma poi quando dovevo aggiungere l'aroma,mi è sorto un dubbio,perché in questo forum leggevo che si aggiunge un 15-20%,mentre la commessa del negozio mi dice che per 20 ml bastano 30-35 gocce di aroma. A chi devo ascoltare? @Riccardo20 Ciao,... per favore si posta nei Topic esistenti a tema/oggetto, funzione "cerca" in alto pagina per trovare i contenuti, continua/leggi qua, grazie. Gradita presentazione nuovo utente Qui .
  11. Atomizzatore che scalda molto

    Salve,ho comprato 2 settimane fa una box eleaf invoke 220w e un atom aspire cleito, ho montato su la coil da 0.4 e dopo un po'di svapate mi sono accorto che spruzzava liquido (range watt 40-60),ho provato tutti i wattaggi da 40 a 60 ma continuava a sputare, così ho montato l'altra resistenza 0.2 e metto intorno ai 60w (range 55-70w), e va già molto meglio in quanto a spruzzi di liquido,ma la coil sembra rimanere attiva un secondo anche dopo aver rilasciato il fire e l'atom con due tirate si scaldo molto,è normale? Uso un liquido 70/30 della pachamama.
  12. Caricare le batterie

    Il semplice adattatore del telefono eroga 1A e anche xtar sempre 1A. Grazie dell'aiuto
  13. Caricare le batterie

    Salve, oggi ho comprato una nuova sigaretta elettronica (box della eleaf invoke 220watt con cartom aspire cleito) e delle batterie della samsung-25r) ora mi è sorto un dubbio sulla carica di queste ultime, ho comprato tempo fa per delle altre batterie sempre e cig,un caricatore esterno , xtar mc2 1.0A. Io uso un caricatore del telefono attaccato con usb a questo xtar, ma l'amperaggio per queste batterie va bene? E posso lasciarle a caricare la notte senza che mi esplodano ahahha? E per ultimo qual è il wattaggio corretto con una coil 0.4 e un liquido 70/30,80/20? Io tengo 50w