Waden

Utente
  • Numero contenuti

    10
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

4 Positiva

Su Waden

  • Compleanno 02/12/1997

Informazioni su di te

  • Città Imperia
  1. Aegis legend 200w

    Ho testato anche le batterie, sono riuscito a svaparci più o meno 15/20ml a 55w. Bisogna contare che ieri non ero in cantiere, mentre lavoro consumo molto di meno. Per un lavoratore secondo me è perfetta, a casa la sera ci torni con la box ancora accesa
  2. Aegis legend 200w

    Box arrivata e testata, a parer mio un portento. Il circuito non è nulla di astronomico, se ne sono già visti (però funziona egregiamente) , ma a livello di qualità costruttiva mi ha fatto impressione. Sensazione di assoluta solidità e feeling in mano perfetto, molto ergonomica e per la resistenza che promette di dare non pesa nemmeno molto. È un mattoncino ma come ho detto prima il feeling ripaga il peso in eccesso. Esteticamente molto curata, unica pecca lo schermo mi da idea un po' "cheap", vedremo nel tempo. Per il resto e un'analisi più accurata del circuito aspetto di usarla un po', a primo impatto mi sento di promuoverla
  3. Aegis legend 200w

    Svapo 8 spire di ni80 su punta da 2.5 su moradin 25, per una res da 0.24. la spingo a 50/60 w, ti farò sapere domani la durata delle batterie (vtc5a)
  4. Aegis legend 200w

    Appena arrivata, vi aggiorno appena dopo aver fatto qualche test
  5. Scegliere le batterie

    Quoto al 100℅, le vtc6 non sono molto sensate su meccanico a causa della loro scarica continua bassina. A meno che tu non voglia svapare SOLO con resistenze alte perdono di senso. Ma lo vedo come un paradosso, Quelle batterie impediscono troppo, quando invece una vtc5a ti permette di affacciarti su ogni tipo di svapo, che sia guancia polmone o quello che vuoi. Ti assicuro oltre tutto che non c'è questa enorme differenza di durata tra una cella e l'altra (: . Ovviamente le vtc6 non cestinare, su elettronici dual battery le vedo bene
  6. Tasto thc tauren scalda

    Appena fatto, sembra essersi ammorbidita la situazione, ho provato ad avvitare il tasto con il tubo in verticale in modo che la batteria per forza di cose rimanesse a contatto con il pin. Sporgere sporge bene, ma sembra disperdere ancora un pò
  7. Tasto thc tauren scalda

    Si certo, intendevo come meccanismo di attivazione non la molla di per sè. Il tubo sembra andare bene ma sto fatto del tasto caldo è fastidioso
  8. Tasto thc tauren scalda

    Buona sera ragazzi, dopo qualche giorno di inutilizzo ho ripreso in mano il tubo sopra citato, fatto una build da 0.20 (8 spire di ss316 su punta da 3.5 in dual coil) cotonato e svapato. Il tutto funziona perfettamente ma ho notato un riscaldamento anomalo del tasto, nulla di trascendentale, ma fonte di preoccupazione data la temperatura inferiore del corpo rispetto al tasto. La prima cosa che ho fatto è stata una pulizia completa sia del tubo che del tasto, ma nulla è cambiato. La batteria è una vtc5a nuova appena rewrappata, e dopo qualche svapata arrogante per far salire la temperatura ho notato che il punto dove si concentra il calore è il pin sporgente del tasto. Per chi non lo sapesse il tasto è a molla, leggendo altre discussioni ho sentito che la molla scalda di più del magnete, ma come ho detto prima la mia preoccupazione è data dal fatto che scalda SOLO il tasto, non da scottare ma comunque la temperatura si alza rendendolo tiepido prima del tubo. Se sapeste come aiutarmi ve ne sarei grato, grazie in anticipo
  9. Tauren tunderhead creations

    Ti ringrazio, vedendo fosse un video americano non ci avevo fatto troppo caso
  10. Buona sera, ho acquistato da poco questo tubo, che mi sta soddisfacendo da ogni punto di vista, unica pecca? Non conosco nessuno che lo possegga. La mia domanda è in primis: qualcuno lo conosce? E in secondo luogo: Qualcuno sa darmi consigli su come smontare il tasto senza fare danni e sulla manutenzione in generale dell'aggeggio? Grazie in anticipo
  11. Ciao a tutti!

    Ti ringrazio, e tanta stima per la pic di full metal alchemist 😍
  12. Ciao a tutti!

    Ciao a tutti ragazzi, sono Stefano e vengo da Imperia, la brutta copia di Sanremo, in Liguria. L'estate scorsa ho deciso di finirla con le sigarette avvicinandomi all'elettronica, ma è stato un brutto fallimento a causa della mia mania di acquisti ossessivo-compulsivi. Dopo un mese mi sono ritrovato fra le mani troppo materiale bruciando step importanti, ottenendo il risultato opposto. Ho ricominciato con le analogiche fino ad un mese fa, momento in cui per motivi personali mi sono affacciato di nuovo a questo mondo, sta volta con più testa e criterio, e di conseguenza successo. Spero di non farmi odiare entro 1 settimana qua dentro, e di riuscire ad alimentare ancora di più questa passione insieme a voi (cogliete l'ironia). Detto questo vi saluto, ci sentiamo in qualche discussione .