BFLife

Utente
  • Numero contenuti

    24
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

19 Positiva

Su BFLife

  1. Naso sempre chiuso...

    Il mio medico si é spesso così: il fumo irrita e secca. L'irritazione crea infiammazione che "dovrebbe" aumentare la produzione di muco e occludere (vedi rinite), ma il il fumo asciuga quindi... Ora sta succedendo che togliendo man mano le sigarette elimini l'azione di asciugatura e quindi il problema si intensifica, e questo succede anche nei polmoni, vedrai quanta roba tirerai fuori quando le avrai tolte del tutto...se poi la cosa vada è scomparire non te lo so dire visto che non é da molto che le ho definitive te abbandonate ma la situazione é la stessa anche per me. Lavaggi nasali con prodotti non medicinali nel mio caso funzionano meglio che i vari spray ma soprattutto non irritano ulteriormente le mucose come il viks o simili.
  2. Primo acquisto (finalmente)!

    La mod é single, di contro puoi montare sia le 18650 con l'adattatore apposito, sia le 20/21700. Di caricabatterie esterni ne esistono una infinità di modelli e marche con 1,2,4 slot di ricarica e che ospitano dalle 18350 alle 21700. Io direi di tornare al negozio e farti Co siglare da loro visto che la spesa non sarà eccessiva e se dovessi avere problemi puoi sempre darglielo sul grugno😂. Inoltre sono elementi che anche se dovessi cambiare mod e atom in futuro, ti ritorneranno comunque utili. Per quanto riguarda la fumosità ti capisco, é una Componente importante anche per me e ti dico che sul Nautilus 2 che avevo mi trovavo da dio con le coil da 0,75, più spinte di quelle che monti ma non eccessive e quindi da poter usare di guancia a 18/19 watt (fino a 23 se non erro). In quel caso credo tu possa ridurre un pelo anche la nicotina ma é una valutazione che rimane soggettiva in maniera assoluta.
  3. Primo acquisto (finalmente)!

    https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=https://m.youtube.com/watch%3Fv%3D4xZ7mBK5tWo&ved=2ahUKEwjGvsrgrOjfAhXGSRUIHRtjDB4QwqsBMAB6BAgMEAU&usg=AOvVaw3wsGwCVYsG_tznkLQ2WozN la seconda parte di questo video é molto esplicativo per quanto riguarda i vari settaggi. Per iniziare ti consiglierei di rimanere sulla modalità VW, nel range di utilizzo consigliato per la resistenza che hai montato (sulla resistenza stessa sono riportati sia gli ohm che i watt a cui puoi spingere). Concentrati piuttosto sul resistere a non toccare le sigarette e a valutare il quantitativo di nicotina che se troppo puó darti fastidio ma se troppo poco puó portarti inevitabilmente a tornare alle sigarette. Tieni duro, non mollare e in bocca al lupo... P.S. Fossi in te prenderei una seconda batteria da portarti dietro ed un caricabatterie esterno, rimanere "a piedi" stando fuori casa é un rischio che ora non puoi pernetterti😉💪
  4. Strike 18

    @Alenycse proprio non riesci a trovare soddisfazione prova questo, 5,5 o 6,5 spire su punta da 2 solita posizione e cotonatura.
  5. Strike 18

    Prova su punta da 2 stesse spire e un foro aria leggermente più stretto se non l'hai già fatto. La posizione mi sembra ok. Che valore ti dà la resistenza? Io mi trovo bene intorno a 0.75 ma uso altro filo.
  6. Ritorno allo svapo (?)

    Quoto in tutto e per tutto. Anche per me ci sono state ricadute nel corso degli anni (la prima é stata una penna della Ovale nel 2010 credo...non ricordo con precisione) fino a che ho scoperto l'mtl con i rigenerabili che hanno una marcia in più...ora il tiro di polmone in flavour é solo uno sfizio del dopocena! In ogni caso parte tutto dalla testa...tieni duro 🤕💪
  7. Wotofo serpent elevate RTA

    grazie @Andrea.Pelach ma l'ho montato appena fuori dalla confezione...
  8. Wotofo serpent elevate RTA

    @Xanny @SB68 @ginepraio.Certo che si. Cotone a filo deck, sfoltito, rollato, preparato...ho rifatto varie cotonature dopo i vostri interventi proprio per togliermi ulteriori dubbi (ho solo ripetuto prove già effettuate in realtà) e nulla...la differenza stavolta sta nel fatto che mi son messo li a cercar di capire quale fosse il problema e purtroppo nella produzione industriale ci sta che un pezzo venga difettoso, succede in tutti i settori! ho notato che la base del deck è leggermente, in maniera quasi impercettibile, concava verso l'alto. a ciò consegue che dopo la svapata le bolle d'aria che fuoriescono dai fori di pescaggio del liquido si depositano tutt'attorno sotto il deck e creano un isolamento tra deck e liquido. una soluzione efficace è stata quella di capovolgere l'atom facendo defluire l'aria da stto il deck e aspettare qualceh secondo che il cotone torni ad inzupparsi di liquido, ma dopo tuoo questo ambaradan, tornare a prendere in mano il bunker o il recurve e...coil cotone buttato a membro di eìsegugio e aroma a badilate piene....vale davvero la pena? A parer mio si rafforza giorno dopo giorno la consapevolezza che un vita in BF (vedi nick) vince a meni basse. grazie comunque dei consigli e di avermi dato dell'incompetente...😜
  9. Berserker mtl RDA by vandy vape

    Magari é una cosa risolvibile semplicemente tenendo aperto il foro più grande del cup e facendo entrare più aria ma a me che piace in tiro più chiuso ma proprio stretto in mtl ho riscontrato la bruciatura della barretta. Non posso po' starti una foto in quanto l'ho cestinata subito. Poi sia chiaro...lungi da me l'essere il dio delle rigenerazioni anzi...il punto é sempre quello, se ti piace, ti soddisfa e ti tiene lonta o dalle analogiche é l'atom fatto per te👍
  10. Asmodus Bunker rda Aroma 10 Vapore 9 Facilità di rigenerazione 10 Flessibilità d'uso 8 Regolazione dell'aria 9 Estetica 9 Capienza vasca 10 Cremosi 10 Fruttati 9 Tabacchi da provare Giudizio complessivo 10+ Wotofo Recurve rda Aroma 7 Vapore 8 Facilità di rigenerazione 8 Flessibilità d'uso 6 Regolazione dell'aria 5 Estetica 8 Capienza vasca 6 Cremosi 7 Fruttati 8 Tabacchi 6 con chiari e aromatizzati Giudizio complessivo 7
  11. Asmodus bunker rda

    Mi scuso per la doppia cit. ma sono da cellulare. Preso ieri da shop fisico di fiducia e montato su vtinbox v2. Rigenerato con 4 spire su punta da 3 di framed staple wire in NiCh80 per 0,32 ohm e spinto fino a 55W col Too Puft. Esteticamente accattivante, semplice da rigenerare a livello dei Lego, parzializzazione dell'aria ottima. L'unico atom da Flavour a cui nn ho dovuto cambiare tip in quanto anche poggiando le labbra sul top cup scalda "ZERO". Vaschetta molto profonda e pin bello sporgente, oversquonkata impossibile anche arrivando a schiacciare completamente la boccetta, in questo modo si hanno 12/15 tiri belli prolungati a disposizione prima di cominciare a sentire il cotone in secca, comunque ci avvisa con largo anticipo prima di staccare. Anche allagando il deck non ho sentito una sola goccia di liquido in bocca. La produzione di vapore é copiosa, corposa, direi "invitante" ma se parliamo di aroma....10 pieno! Carico, tondo, taglia completamentamente il dolcino della vg seccando abbastanza e definendo distintamente ogni nota aromatica deliquido in questione. Mi riservo di provarci tabacchi scuri e miscele da pipa e di aggiornarvi perché potrei avere delle piacevolissime sorprese. Promosso 10+
  12. Berserker mtl RDA by vandy vape

    Anch'io mi ostino periodicamente a rimetterlo in marcia ma quei bastoncini sono in fin dei conti il cuore dell'atom ed i problemi sorgono tutti da lì. Se si abbassa troppo la coil si "squagliano" letteralmente con conseguenze catastrofiche, se si tiene troppo alta l'hit diventa insopportabile (per me), se non si sta attenti a distanziate bene i baffi del cotone dal bastoncino stesso, il liquido si trasferisce in buona parte dentro il foro aria con gorgoglii assurdi...l'unica build che mi aveva dato un pelo di soddisfazione era con una parallel che ho postato qualche pagina dietro (mesi fa) ma svapando i del matafina pareva di berci acqua e zucchero tanto era dolce...per non parlare dell'asfalto in bocca! Ho ripiegato con soddisfazione su altri sistemi molto più semplici ma mooooolto più efficaci.
  13. Wotofo serpent elevate RTA

    Salve a tutti. Considerazioni "personali" dopo una settimana di utilizzo e "varie" rigenerazioni...confermato il fatto che non piscia manco a morire ma...é l'unico pregio di questo atom. Ho trovato utili sia il tool per il taglio delle legs che fanno comodo anche per la rigenerazione di altri athom simili, sia i drip tip 810 col bordo stonato, molto più comodi ad esempio di quelli del Recurve. L'aroma é discreto ma per non più di 2 (e dico due) tiri, al terzo sono in secca, non tanto da steccare ma a sufficienza per avvertire le prime avvisaglie di cotone bruciacchiato. Provato in varie configurazioni sia di coil che di cotone ma nie te, finisce dritto nel cassetto degli acquisti errati e viene sostituito con grande stupore da un bel Tobhino usato in dripping sulla stessa battery box circuitata che lo ospitava. Grazie a tutti per le dritte che mi hanno permesso di togliermi ogni dubbio su erati settaggi.
  14. Strike 18

    Mk Ultra, AK 47 del santone, Kentucky, latakia, Virginia di LT, anche mixati tra loro in varie percentuali, Virginia di Blend feel, English mixture aromatizzato alla castagna, ora sto provando la linea degli aromatizzati di TVGC partendo dallo Scirocco alternato al Ghibly...tutto al top. Riguardo al dolce sono d'accordo ma non é mai un dolce stomachevole che ad esempio ho trovato sul Berserker mtl rda, che non mi ha fatto impazzire quanto lo Strike. Che dire...spero davvero tu riesca a tirarci fuori le sensazioni che ha dato a me. 👍
  15. Strike 18

    Ciao @pipporan, ti dico anch'io la mia e chissà... Con la coil centrale, cosa che ho provato per un pò prima di abbandonare, diciamo che questo atom rende al 30% di quel che potrebbe. Io tengo le torrette più o meno alle 10:10, 6 spire di Ni80 28 ga su Pu tra da 2 per circa 0,9 ohm. Di cotone ne metto giusto quel che serve per pescare dal fondo del deck e do delle squonkate leggere ma frequenti, inoltre alzo un pelo la coil al di sopra del foro dell'aria in modo tale che l'aria stessa abbia possibilità di girare per bene sia sopra che sotto la coil. Su pico poi é la morte sua, in tasca non lo senti...