Jackrushante

Utente
  • Numero contenuti

    9
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

1 Positiva

Su Jackrushante

  1. Cotone bruciao dopo 5 minuti di svapo ????

    Ragazzi alla fine ho banalmente sostituito la resistenza, risolvendo il problema. Non avevo idea alcune resistenze potessero essere difettose "di fabbrica". Per rispondere a @Flender, caricatore esterno assolutamente modello I4 della Nitecore. Ho 3 pile golisi s35 recensite da mooch, le migliori nel formato 21700. Puoi ricaricare anche col cavo usb ma si riscalda moltissimo tutto l'apparecchio
  2. non mi era mai successo, monto resistenze HW2 sul eleaf pico 21700, e le uso a 50W (rating da 40 a 70) ieri metto il jam monster, resistenza primata bene, addontante sia nei fori laterali che al centro, e comincia prima a pisciarmi in bocca e dopo 5 minuti pareva come se il liquido non riuscisse a bagnare bene il cotone, infatti sentivo sapore di bruciato e bruciore del tiro ai polmoni.. non mi è mai successo con altri liquidi, ne che pisciassero dopo il priming, ne che avessero il sapore di bruciato dopo manco 5 minuti.
  3. Non sento gli aromi!

    vabbè regà, in mancanza di consigli incisivi, mi sono buttato da solo, e incrociamo le dita. ho preso box hcigar dna250 vt250s, più tfv8 cloud beast.. speriamo vada meglio.
  4. Non sento gli aromi!

    si ma io vorrei, e dovrei suppongo, sentire quello schifo di too puft o no? possibile che anche alternandolo a i vari mentolati, sento il 10-20 % di quello che vorrei? io pensavo fosse un problema di atom, resistenze.. mi servirebbe un pelino di aiuto su questi argomenti
  5. Non sento gli aromi!

    mi sa di si
  6. Non sento gli aromi!

    è una strada che ho già percorso, infatti mi sono fatto degli heisenberg e red astaire al 12% e li alterno spesso ai cremosi.. cambia poco. sicuramente heisenberg e red astaire si sentono bene persino nel mio ello, ma continuo a sottolineare come tutto il resto sia blando. anche a palato disintossicato
  7. Non sento gli aromi!

    svapo le schifezzine e sicuramente per giocare, non per smettere, è giusto un capriccio ma deve valerne la pena. a non sentire un c••••• di aroma faccio meglio a risparmiarci almeno i soldi. poi se dovevo svapare per smettere certo non credo mi butterei sui tabacchi, se uno deve smettere almeno cambia puzza. Andare controcorrente può essere divertente e alla moda ma se una buona maggioranza elogia il tfv8 tendo a fidarmi di quella maggioranza, sennò ad essere pure un pivellino rischio di buttarci i milioni solo per essere figo e controtendenza. No thanks. si concordo, che resistenze usi? e che mi consiglieresti anche a livello di box. perché qualcuno diceva che le tfv8 sono compatibili con il mio ello, ma mi pare di capire di no da quello che ho visto online (con il tfv8 baby forse),
  8. Non sento gli aromi!

    grazie Mulder, questo non lo sapevo, farò qualche ricerca. ma i 100 watt del pico secondo te sono sufficenti per quelle resistenze? e poi a livello di aroma, seriamente tutto dipende dalle resistenze? non ne avevo idea
  9. Mi presento

    ciao ragazzi! appena iscritto! vi racconto brevemente del mio ingresso nello svapo sei mesi fa alcuni amici hanno deciso di smettere di fumare, inizialmente hanno avuto difficoltà non indifferenti, ma hanno subito preso in considerazione la sigaretta elettronica, da quel giorno non toccano più tabacco. io in questa storia ci entro più come curioso, avendo provato a svapare con loro mi sono appassionato e adesso cerco di districarmi in un mondo di cui non capisco una ceppa
  10. Non sento gli aromi!

    Gentili Utenti, Mio primo post sul forum, sarò il più breve possibile. Ho iniziato a svapare il mese scorso (nicotina 6, ma son già passato a nicotina 0 da un bel pò), con un justfog q16. Ovviamente non sentivo una ceppa di aroma. Mi son stancato subito delle prestazioni ridicole e mi sono lanciato da autodidatta su un istick pico 21700 con atomizzatore ello e resistenze dual coil 0.3 ohm. Sicuramente meglio del justfog, l'aroma comincia a palesarsi (vagamente) e la fumosità è fantastica tirando tanto di polmone. Il problema è che ho provato sia con aromi home made con basi sia 70/30 e 80/20 (aromi capella al 15% e 2 settimane di maturazione), sia con liquidi pronti ritenuti piuttosto strong come il too puft, il jam monster, il momo slam dunk. Il problema è che non sono ancora lontanamente soddisfatto. Addirittura alcuni aromi li sento così blandi da confonderli. E' colpa mia o del setup? Allora arrivando al punto. Capisco benissimo che molti di voi mi diranno di buttarmi diretto su meccanica, ma non c'ho lo sbatti di rigenerare, e voglio un controllo di temperatura e batteria, oltre a tutte le safety features. Il santone parla del TFV8 come solo un pelino meno aromatico di un dripper, perciò ero orientato su questo atomizzatore. Voi cosa mi consigliate? Ed eventualmente a quale box abbinare il tutto?