trynafigureout

Utente
  • Numero contenuti

    20
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

1 Positiva

Su trynafigureout

  1. Wismec luxotic BF + tobhino RDA

    Ciao ragazzi! Appena arrivato il kit, completo di Luxotic Wismec e suo atom Tobhino, e già messo in azione, unica cosa è che riscontro un “problema” (almeno secondo me), vale a dire che il tutto scalda tantissimo! Già alle prime attivazioni (di rodaggio della coil) ho notato che la box sul circuitino e attorno al tasto di attivazione scaldava davvero tanto e anche dopo aver iniziato a svapare continua a scaldare tutto molto, soprattutto l’atom in se.. Cosa può essere? È qualcosa che non va, di “grave”, qualcosa che posso aver sbagliato io? Possono essere le coil (sto provando una di quelle in dotazione) molto toste, la batteria (uso una VTC 5 normalissima) che sforza molto o cos’altro? Grazie a tutti in anticipo per l’aiuto @trynafigureout Ciao, per favore si posta nei Topic esistenti a tema oggetto/hardware, funzione "cerca" in alto pagina per trovare i contenuti, continua/leggi qui, Grazie. Topic uniti
  2. Ciao ragazzi! Perdonate la domanda probabilmente stupida, ma qualche dubbio mi è sorto anche su questo. Deve arrivarmi una nuova Luxotic Wismec con il suo atom Tobhino e devo comprare delle batterie per questa; mi consigliate Sony VTC 5, 5A o 6? Inoltre, avendo una Pico 75W con Melo 4, che uso con Samsung 25R, e una Pico Squeeze con Berserker, che uso con Sony VTC, vi chiedo: anche quando avrò la nuova box e le nuove batterie, mi confermate che potrò usare tutte le box con tutte le batterie in qualsiasi combinazione? Grazie mille e scusate nuovamente per la domanda un po' contorta e davvero di basso livello haha
  3. Box per siren v2 24

    Ringrazio tutti per le gentili risposte e i consigli. A questo punto credo che attenderò ancora un po' a fare l'acquisto e continuerò a ragionarmela tenendo conto dei vostri preziosi consigli di modo da chiarirmi ancor aid più le idee. Grazie ancora a tutti!
  4. Consigli su varie possibilità guancia

    Grazie mille per le risposte! Per rispondere a @Scabros, hai ragione, il campo è molto, troppo, ampio posto cosi, ma per evitare di fare un post kilometrico avevo preferito scrivere solo gli aspetti fondamentali del mio quesito. Più che sul modello da scegliere ero indeciso sulla “tipologia” da scegliere (bf, rta e quanto detto sopra), perché non sono convinto di quale potrebbe essere la modalità che più potrebbe fare al caso mio. Per questo chiedevo consigli generici su quale di queste scegliere, valutandone pro e contro. Per esempio posso dire che il tank rigenerabile sarebbe il mio primo e non ho mai avuto esperienza di rigenerazione o funzionamento di questi rispetto a rda, che un bf già ce l’ho, che una cosa che davvero mal sopporto sono le perdite e so che gli rta ne sono molto soggetti, che nonostante ciò un tank rigenerabile mi ispirerebbe molto, che vorrei qualcosa si possa portare in giro anche nello zaino ecc senza paura di perdite o disagi simili e che, ultimo ma non per importanza non volevo spendere una fortuna, rimanendo sotto ai 100 tra box e atom. Spero questa panoramica ti aiuti a restringere un po' il campo per darmi qualche consiglio in più. Intanto grazie mille, anche per i vari abaco che guarderò sicuramente!
  5. Ciao a tutti! Siccome ultimamente non ho per niente svapato di guancia (uso Pico 75 con Melo 4 e Pico Squeeze con Wasp Nano) mi è venuto un po' a mancare e per questo stavo pensando ad un acquisto in tal senso. Il mio problema più grosso è che non saprei dove dirigermi, soprattutto, più che riguardo ai modelli in se, in riferimento alle varie "tipologie" di combinazioni disponibili, vale a dire da una box completa (Artery PAL o Ego AiO per esempio), box squonk e atom rigenerabile bf (Luxotic con Berserker), box circuitata con tank non rigenrabile (poche idee a parte un Natutilus X o 2 che sia), fino a una box circuitata con tank rigenerabile (Asmodus o Primo con Siren V2), possibilità che stocomunque valutando più o meno tutte. Riuscireste con pareri o esperienze, idee e considerazioni a chiarirmi un po' le idee per restringere il campo, magari dandomi anche un po' di pro e contro di tutte le possibilità o i modelli che vi ho citato? Grazie mille a tutti in anticipo!
  6. Box per siren v2 24

    Ciao ragazzi, volevo chiedere un consiglio su un acquisto che sto ponderando. Ho pensato di acquistare il Siren V2 24, ma siccome tutte le altre box che ho sono già "impegnate" da altri atom, volevo chiedervi, sapreste consigliarmi una buona box che non costi tanto e possa andare bene con questo atom? Grazie in anticipo!
  7. Perdite liquido su box e batteria (pico squeeze + wasp nano)

    Ragazzi, torno a scrivervi poiché, dopo aver acquistato la box con il Wasp Nano, si è verificato quello che temevo… Rigenerando, avendo squonkato troppo con il primo rodaggio, il liquido mi è uscito dal deck ed è colato nei solchi del tappo della batteria… Ora quello che mi sto domandando è: potrebbe essere colato del liquido nel vano batteria? È qualcosa di pericoloso per corti circuito e simili? Come posso sistemare le cose, come posso asciugare e pulire bene tutto di modo da stare tranquillo che non vi sia liquido nel vano batteria e che l’utilizzo della box non sia pericoloso?
  8. Perdite liquido su box e batteria (pico squeeze + wasp nano)

    Ok, ora è tutto più chiaro ahah Grazie a tutti!
  9. Perdite liquido su box e batteria (pico squeeze + wasp nano)

    Perfetto allora, diciamo che il “rischio” del bagnare la batteria non si pone 💪 Per un’altra cosa che ho sentito dire invece, vale a dire che il liquido coli all’interno ed esca dal tasto di attivazione, m sapete dire qualcosa, tipo se può essere pericoloso o che problemi può dare? È qualcosa di risolvibile e come?
  10. Ciao ragazzi! Vi scrivo perché sto ponderando l’acquisto di una Pico Squeeze con Wasp Nano e sto considerando molte cose, tra le quali la sicurezza. Parlando con un amico e provando la sua una domanda che mi è sorta è: può colare liquido da questo atom all’interno della box fino alla batteria? Nel senso, essendo che questa sarebbe la mia prima esperienza con un bf, potrebbe essere che per via di squonk esagerato, cotone molto bagnato, deck allagato ecc fuoriesca un po’ di liquido dall’atom e che questo coli sulla box? E ancora, essendo questa la cosa che mi preoccupa di più, colando liquido sulla box e andando a finire all’interno della box e/o sulla batteria ecc questo potrebbe essere pericoloso? Cosa potrebbe succedere nell’utilizzo della box e come potrei evitare questi problemi? Grazie mille a tutti per l’aiuto nello scongiurare questi dubbi e paure
  11. Acquisto primo bf: pico squeeze vs luxotic

    Mi piacerebbe molto accogliere il consiglio di @johnnymax e @ciof_90, tuttavia, essendo il mio primo acquisto in questo, per me, nuovo angolo dello svapo (intendendo ovviamente il discorso rigenerabili) e non sapendo quindi come mi troverò, se potrà fare per me o se invece faticherò o addirittura finirò per abbandonarlo, cercavo un acquisto semplice, per soggetti alle prime armi come me, che mi permettesse di spendere inizialmente poco su questa “scommessa”. Da qui il mio quesito “squeeze vs luxotic” in quanto da ciò che ho letto sono quei due modelli i più indicati per gli inizi, ma anche due tra i più a buon mercato.
  12. Acquisto primo bf: pico squeeze vs luxotic

    Grazie davvero a tutti per le risposte! Grazie anche per i consiglio di altre box da guardare, alle quali sicuramente darò un occhio! Dalle osservazioni riguardanti i modelli che vi ho citato però mi sorgono alcune domande. Dite quindi che per uno alla prima esperienza, sia di rigenerazione sia di bf, queste box non sono molto sicure? In che termini? E in generale un dispositivo del genere, rigenerabile, bf, “semi-meccanico” se così vogliamo dire, quale tipo di sicurezze o protezione mi fornirebbe? Inoltre, parlando prettamente della Squeeze, dite che tende a dare problemi (cosa che ho sentito da più di uno)?
  13. Ciao a tutti! Come potrete immaginare dal titolo la mia domanda tratta l’acquisto che stavo vagliando del mio primo dispositivo bottom feeder (che sarebbe anche il mio primo dispositivo rigenerabile) e volevo domandarvi un consiglio per la scelta che principalmente si muove tra Pico Squeeze, tuttavia non con il suo atom Coral, ma con Wasp Nano vs Luxotic con Tobhino, compreso invece questo nel kit. Sapreste quindi darmi un’idea di cosa ne pensate delle due, un po’ di pro e contro e consigliarmi tra le due quale farebbe più al caso mio, che oltre ad essere magari migliore può meglio prestarsi alla mia situazione di “primo utilizzo” di un dispositivo del genere ecc? Grazie mille in anticipo
  14. Melo 3 vs melo 4

    Grazie mille delle risposte! @Bizarre Inc Effettivamente devo ammettere di non essere mai andato su liquidi molto densi sul Melo 4, rimandendo sempre su 50/50 o 60/40, tuttavia, a parte quanto vi dicevo prima, non mi sono trovato affatto male sul Melo 4, per questo valutavo anche la possibilità di prenderne un altro o appunto rimanere su qualcosa di simile, pur volendo un nuovo kit da accostare a quello che già possiedo. Comunque, avendo avuto modo di testarli entrambi cosa mi potresti dire riguardo alla comodità di refill e pulizia e del funzionamento dell’aria sui due? A proposito del consiglio di provare qualcosa di nuovo e diverso, l’unica cosa che mi tratteneva un po’ era la paura di trovarmi male e aver così buttato soldi e la possibilità di avere un altro atomizzatore affidabile. Visto che se scegliessi il kit della Evic VTC Mini (della quale devo decidere se prendere solo la box o il kit completo con anche l’atom) con questo mi troverei il Tron S, qualcuno sa dirmi qualcosa anche su questo?
  15. Melo 3 vs melo 4

    Ciao ragazzi! Sto valutando l’acquisto di una nuova box, probabilmente la Evic VTC Mini, alla quale vorrei accompagnare anche un nuovo atom. Vengo dall’utilizzo di un kit composto da iStick Pico 75 W con MELO 4 e per quanto riguarda il nuovo atom da acquistare stavo ragionando se andare su un altro MELO 4, con il quale finora mi sono trovato comunque molto bene (sia per comodità sia per prestazioni, salvo qualche fastidiosa perdita di liquido ogni tanto per quale accetterei volentieri consigli) o cambiare e provare qualcos’altro. Ora la mia scelta è combattuta tra il MELO 3, nella versione da 4ml, e appunto un altro MELO 4, nella versione standard da 2ml. A questo punto chiedo consiglio a voi su quale possa essere migliore in termini di comodità, affidabilità, prestazioni ecc, considerando che per quanto mi riguarda rivestono un ruolo molto importante la capienza, da qui il pensiero al MELO 3 da 4ml, e l’affidabilità per quanto riguarda per esempio, come dicevo prima, perdite di liquido. Grazie mille a tutti in anticipo!