Bizarre Inc

Utente
  • Numero contenuti

    678
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

261 Buona

2 Seguaci

Su Bizarre Inc

  1. I dripper hanno una specie di vaschetta alla base dell'rba ma il liquido va aggiunto di continuo o quasi (in media ogni 4-5 tiri, dipende dall'atomizzatore). In alternativa devi usare una box BF e di conseguenza anche l'atom deve avere il pin BF per pescare il liquido (che in realtà gli spingi da sotto "squonkando".
  2. Tesla wye 200w la consigliereste?

    Confermo dopo averla provata, la Wye-200 ha i magneti per il vano batterie mentre la Wye-85 ha lo sportellino a incastro, almeno le due che ho visto io in negozio. La Wye-200 by Teslacigs è una piccola e valida box te lo confermo dopo averla provata. Il circuito spinge molto bene e la box per quanto sia leggera è ben realizzata. Le uniche due cose che non mi piacciono particolarmente sono 1) i colori, la trovo bella solo nera ma è questione di gusti, 2) dalle feritoie laterali della box si intravedono le batterie, cosa che non a tutti piace.
  3. Se sai farti bene le coil scegliendo i fili giusti è sicuramente una valida alternativa ai non rigenerabili. Inoltre devi capire se preferisci rigenerare sui tank o sui dripper.
  4. Brodo da vapeitalia

    Porca pupazza, sembra uno scherzo di carnevale!
  5. Niente è meglio o peggio, è solo questione di gusti. Il Nautilus è un atomizzatore da guancia (riconosci gli atomizzatori da guancia perché hanno coil singole più piccole con impedenza più alta, minor flusso d'aria e drip-tip più stretto). L'Nrg così come lo Smok Baby/Big Baby, l'Ello, l'Rt-25 etc. sono atomizzatori da polmone (riconosci gli atomizzatori polmonari perché hanno coil più generose, generalmente multiple e con impedenza più bassa, maggior presa d'aria e drip-tip più largo). Infine ci sono atomizzatori che sono una via di mezzo come il Melo-3 e il Melo-4 che montando coil a valore più alto e tenendo l'aria semichiusa lavorano bene di guancia ma se gli monti una coil sub-ohm e tieni l'aria tutta aperta lavorano bene anche di polmone. Logicamente un Tfv8/Rt-25 hanno caratteristiche nettamente superiori ma non è detto che piacciano. Gli atomizzatori sono un po come i vestiti: li vedi in vetrina e ti piacciono ma quando li provi non sempre ti stanno comodi.
  6. Yessa! è una Vapecige Vtx-200, l'atom sopra è un Rt-25 cioè un polmonare gemello del Trv8.
  7. Io direi "abbastanza" nel senso che rientra nella categoria di quegli atomizzatori tipo Ello e Smok Baby etc. che sono abbastanza ariosi ma un po distanti da un TFV8/TFV12. Certamente un Nrg è molto diverso da un Nautilis-2.
  8. Uwell nunchaku - tubo 18650 circuitato

    State provocando alla grande con questi tubi elettronici
  9. Ritrovata serenità di svapo, fate attenzione alle scorte

    Diciamo che se non si vive nel Sahara dovrebbe essere sufficiente conservare i nostri liquidi al riparo dalla luce e in luoghi freschi e privi di umidità (e logicamente al riparo da bambini per chi ne ha). Della conservazione in frigo il dubbio che nutro personalmente è che non credo che i tappi a svito dei nostri liquidi chiudano alla perfezione (riferito alle possibili infiltrazioni di umidità e condensa presenti nei frigoriferi). A parte ciò vanno fatte altre due considerazioni, la prima è che comunque i ns liquidi hanno una scadenza quindi puoi tenerli anche sotto azoto liquidi ma andranno comunque svapati entro i termini prestabiliti dalla confezione, la seconda è come vengono conservati basi, aromi e nicotina dai rispettivi produttori, negozianti, depositi, trasportatori etc. cioè tutti i passaggi che un liquido fa dalla produzione alla nostra casa.
  10. Non ancora, adesso viene il meglio non appena inizierà a incuriosirsi alle box dual battery e al tiro di polmone, come si dice "l'appetito vien mangiando" ehm...svapando Allora iniziamo a dare al ragazzo dei sani input....
  11. Ritrovata serenità di svapo, fate attenzione alle scorte

    Beati voi che potete, io se piazzassi nel frigo le mie bocce di liquido mi caccerebbero via di casa a pedate
  12. Consigli sul mio primo acquisto

    Non riesco a vedere la relazione tra la box in questione, il Triton e la % di nicotina. Tutti gli atomizzatori in commercio funzionano con ogni genere di liquido per lo svapo, che sia un liquido con nicotina o che non abbia nicotina, la percentuale torna relativa ai fini del funzionamento. Il liquidi che usiamo per svapare sono composti da glicole propilenico, glicerina vegetale e aromi. Aggiungere o meno nicotina è solo una questione personale per sentire la "Hit" e disabituarsi dal fumo ma non ha relazioni col funzionamento dell'atomizzatore ne tantomeno della box. La box ha solo la funzione di alimentare l'atomizzatore per consentire la corretta vaporizzazione del liquido ivi contenuto pertanto il kit che hai valutato di acquistare è ottimale per svapare liquidi con nicotina, ti occorrerà solo stabilire in base a quante sigarette (e che tipo) fumavi, la % più idonea di nicotina (io ad esempio ho iniziato a svapare a nicotina 9).
  13. Generalmente i tastini hanno sempre un certo gioco, se non lo avessero sarebbero molto duri da attivare. Tutti i tastini delle mie box hanno un po di gioco, finanche quello della mia fotocamera e di altri devices. L'aspetto fondamentale è che esercitino bene la loro funzione (tempo fa ho cambiato una box poiché il tasto fire andava frequentemente a vuoto, spero non sia il tuo caso).
  14. E-cig da 70/30

    Comunque nel forum trovi molte recensioni sia delle box che ti ho citato che di altre. Anche su Youtube trovi molti video in italiano delle box più diffuse. Hai solo l'imbarazzo della scelta.