mitch827

Utente
  • Numero contenuti

    54
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

26 Positiva

Su mitch827

  1. Digiflavor siren v2 22/24mm

    Di solito, se la box non legge correttamente le coil i casi sono 3: le viti di serrraggio della coil non sono adeguatamente stretti a sufficienza o la coil non fa adeguato contatto; il pin del positivo non è avvitato correttamente o non fa adeguato contatto con la box il circuito della box s'è flippato Per chi ha perdite di liquido dai fori dell'aria, ha notato, magari, se quando svapa, il foro dell'aria punta verso l'alto o verso il basso? Avete provato, in caso, a dare un paio di soffiate forti per far "spurgare" il liquido dalle asole dell'aria? Si ferma dopo due / tre soffiate o continua ad uscire copioso?
  2. Digiflavor siren v2 22/24mm

    Ciao @Mirth cerco di darti qualche input: 1) Coil: cerca di coprire con la coil tutti e 3 i forellini. Se la coil è più corta rischi che il cotone vada sopra i fori con conseguente pisciata. Le spire sono 5 (quando le gambette sono opposte), mezzo giro in più quando le gambette puntano nella stessa direzione 2) Reprova: avendo una box elettronica l'unico valore che ti interessa è il power density, cioè, quanta potenza per mm2 la tua coil necessita per vaporizzare "il giusto" (ovvero scaldarsi per vaporizzare senza diventare un vulcano in eruzione). Il valore di power density consigliato di solito è tra gli 0,2 e 0,3 ca W/mm2. Poi va tanto a gusto. Questa dovrebbe essere la tua coil (5spire su punta da 2,5 di KA1 28ga). Per vaporizzare "il giusto" (cioè 0,29 W/mm2 di potenza richiesta, come mostrato da Reprova), dovresti spingere la box a ~15W (diciamo tra i 14 e i 15). Comunque non capisco come ti sia uscito 1,45Ω con quel filo (Ka1 28ga) su punta da 2,5 per arrivare a 1,45Ω devo farne 7 di spire. Ultimi consigli: cotone bello stretto dentro la coil, sfilaccia i baffi.
  3. Digiflavor siren v2 22/24mm

    nel mio caso, l'unico problema è dato da qualche goccia dai fori dell'aria ma SOLO e ribadisco SOLO se svapo con il foro dell'aria rivolto verso il basso. Ho notato anche che mi si forma un po' di condensa (m forse è liquido) nella campana (visibile quando rigenero). Di solito faccio 5 spire distanziate di KA1 28ga su punta da 2,5. Il fenomeno scompare quasi totalmente all'aumentare delle spire (già con 6 spire non perde più). Secondo me il mio problema è legato a un po' di liquido che passa dai fori laterali dall'alloggiamento della coil...
  4. Digiflavor siren v2 22/24mm

    @mrStones Io avevo parlato con RIta Lai le nostre comunicazioni sono durate dal 10/01 al 31/01 dove mi diceva che avrebbe richiesto al fornitore i pin il "più velocemente possibile"... (così velocemente hce da allora non l'ho più sentita). Comunque non penso che il tuo sia un caso isolato. C'è da fare molta attenzione al pin e all'isolatore della torretta del positivo che ho letto che si rompe. Ah ho provato anche io a rimuovere il pin tramite un amico che ha attrezzatura, ma c'ha rinunciato perchè diceva che c'era troppo poco materiale e una volta tolto il pin, per rifare la filettatura, se non si fosse già rotto, c'era il rischio di romperlo.
  5. Digiflavor siren v2 22/24mm

    @mrStones Anche a me è successa la stessa cosa. Pin spezzato alla base della vite con pezzo rimasto incastrato dentro. Come da foto. Ho contattato digiflavor (geekvape) che sul suo shop vende i pezzi di ricambio e mi indicano questi: https://www.geekvape.com/store/positive-pins-for-all-products.html Contatto l'assistenza dello store e mi dicono che il pin per il Siren arriverà (questo a gennaio). Ho aspettato per un buon mesetto, ma nulla. La tizia dello store scompare e non mi aggiorna più su nulla. Alla fine ne ho preso un altro, perchè non sono riuscito a trovarne uno compatibile, ma forse qualcuno, qua sul forum, potrebbe indicarci se, magari, il pin dell'ammit o di altri atom geekvape / digilavor possono andare bene.
  6. Expromizer v3 fire

    Dal poco feedback uscito mi pare di capire che l'aria è un po' antipatica, ma come aroma i livelli sono alti (rispetto al 2.1). La scimmia rompe un po', ma vorrei aspettare qualche recensione e parere in più, sperando in un confronto con il siren v2.
  7. Berserker mtl RDA by vandy vape

    No vabbè un berserker che non può pisciare manco volendo, non può esistere! comunque pare davvero interessante!
  8. Regolazione aria/consumo liquido

    Ho iniziato anche io con una ego aio e per quanto semplicissima da utilizzare, non la consiglierei mai ad un neo vaper: rognosa tra liquido in bocca e liquido che perde, restituzione dell’aroma tendente allo zero. Le coil da 0,5 sono praticamente semi polmonari e anche con l’aria chiusa, cambia poco. la tarot consigliata, così come la pico, sono ottime e non preoccuparti dei settaggi. Puoi farne anche a meno: l’unica impostazione è quella dei watt che, comunque, le coil prefatte, riportano. il triton va benone. Anche il nautilus 2 è un gran bell’atom da guancia, ma ho avuto gli incubi a svitare quella campana
  9. @Cilindro al prossimo studio che esce vado, per prima cosa, a guardarmi gli acknowledgement
  10. @dodi75 ecco, quando ho inserito l'articolo non era ancora uscito nulla in giro Già alcune premesse non mi convincevano, ma cercavo questa frase Che non sono riuscito a trovare Bene.
  11. Riporto link a nuova ricerca sulla concentrazione di metalli nello svapo, nei tank e nei liquidi. https://ehp.niehs.nih.gov/EHP2175/ Aldilà del sample analizzato di 56 tank / individui e delle abitudini alla svapo (media cambio coil circa 2 volte al mese), lo studio evidenzia come la concentrazione di alcuni metalli nello svapo sia per lo più simile o maggiore rispetto alla concentrazione ritrovata nelle sigarette combuste (per Ti, Cr, Ni, e Ag), mentre più drasticamente più bassa per Cu, Cd, Zn, e Pb (anche se per alcuni sample hanno trovato livelli simili). Mi sarebbe piaciuto un livello di dettaglio maggiore rispetto ad "abbiamo analizzato l'uso quotidiano di 56 individui" ed avere un test maggiormente controllato (wattaggi, calore, liquidi, ecc...), ma tant'è. Voi che ne pensate?
  12. Recensione Aromi Valkiria

    il lo faccio al 13% su base 50/50. Comunque sì, al 10% l'ho trovato un po' blando anche io. Al 15% su base 40pg/60vg era cmq piacevole anche se un po' troppo zuccherino (e stucchevole alla lunga).
  13. Expromizer v3 fire

    @Markus80 ma non penso che si riesca fare il preorder fino al 19/02.... C'è scritto che partono dal 19 febbraio....
  14. Expromizer v3 fire

    @Markus80 dal sito:
  15. Moradin rta tank - tutte le versioni

    @Heisemberg le resistenze del nautilus 2 hanno un range di watt consigliato per funzionare al meglio (0.7ohm da 18 a 23W, 1,8ohm da 10 a 14W), significa che entro quei watt la resistenza lavora al meglio e l'heatflux è ottimale. Perchè dici che pensi ci sia qualcosa che non va nei 13w? Se stiamo ancora parlando del moradin e della tua resistenza da 0,4 che hai citato poco sopra, io proverei i tabacchi con wattaggi medio bassi (nonostante di polmone, io, non riesca a svapare quasi nessun tabacco). I cremosi puoi permetterti di portarli a wattaggi medio alti (i cremosi, normalmente, reggono bene anche a temperature alte). Il punto successivo sarà poi cercare altri fili e sperimentare così da capire qualce filo va meglio per te sull'atom e seconda del liquido che vuoi svapare.