mrStones

Utente
  • Numero contenuti

    628
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

442 Buona

3 Seguaci

Su mrStones

  1. Intrepid rta by blitz enterprises

    Niente, piscia lo stesso. Non perdendosi d'animo ho provato a rifare tutto, mettendo il vetro piccolo con una single coil (so che difficilmente sarà quello il problema, ma ogni strada va battuta). Proviamo così.
  2. Intrepid rta by blitz enterprises

    Figurati, anzi ti ringrazio per il tempo che mi stai dedicando. Sì, normalmente chiudo l'aria, refillo, chiudo, lo ribalto, apro l'aria e lo tengo così per 2 secondi. Sono abbastanza convinto che sia un problema di pressione. Evidentemente a riposo a volte (ma non sempre) "sfiata" e perde il vuoto. Ma da dove ? Il cap mi sembra che chiuda bene, il vetro ben assicurato, gli oring sono nuovi, la cotonatura sembra andare bene (tant'è che se lo metto in orizzontale non mi perde una goccia cosa che invece farebbe se il cotone fosse messo male)e non ci dovrebbe essere trafila tra il cotone e i fori dell'aria. Boh, speriamo che magari fosse il pin che faceva trafilare un po' d'aria (anche se temo di no) e che adesso sia a posto. Vediamo tra qualche giorno...
  3. Intrepid rta by blitz enterprises

    Gli oring della bocchetta di ceramica vanno tutti sotto e sembra montata correttamente. Mah ti dico, temo che il mio particolare esemplare sia difettoso. E' che non capisco quale sia il problema ne se ci sia una soluzione. Ne ho tanti di RTA e nessuno mi ha mai pisciato, a meno di qualche goccia dai fori dell'aria con qualche modello problematico. Niente del genere con il mio Intrepid. Qui non sono gocce, ma proprio si svuota il tank e sempre quando non lo uso. E' una domanda stupida ma ci provo comunque, visto che oramai sono un po' alla frutta : il vetro poggia sopra l'oring sotto e invece è bloccato da quello sopra che è da inserirsi dell'asola posta appena sotto il top, giusto ?
  4. Intrepid rta by blitz enterprises

    Lo sto testando con gusto da qualche settimana e devo dire che a livello aromatico ha una marcia in più. L'unico problema che mi sta facendo ammattire è che a volte, senza apparente motivo, piscia (ironico, visto che è pubblicizzato dappertutto come "impossibile da far pisciare"). Lo buildo stando lontano dai fori dell'aria, lo cotono abbondante stando attento a coprire tutto il foro e che il cotone non tocchi i fori dell'aria, tutto bene. Mi faccio un paio di tank durante la giornata, tutto alla grande. Poi improvvisamente, quando non lo uso, alcune volte mi svuota il tank sulla box. Non sempre, ogni tanto. Ma è dannatamente irritante. Ho cambiato gli oring, provato con l'altro vetro, ho provato a tenere il cotone più lungo, più corto, provato a fare i refill ad aria chiusa e aprendo l'aria col tank capovolto. Quando credo di aver risolto, dopo un paio di giorni di utilizzo lo vado a prendere la mattina ed ha svuotato il tank. Adesso ho provato a stringere un po' il pin che era effettivamente un po' lasco, ma non credo possa essere quella la causa. Onestamente non so più dove sbattere la testa. Qualcuno ha qualche idea ?
  5. Digiflavor siren v2 22/24mm

    Probabilmente è artic fox + pico 25 che dà un valore errato e la coil è realmente da 1.2 ohm. Effettivamente ha senso con quelle gambette lunghe. Strano però che le gambette alzino così tanto la resistenza. Un 0.05 me lo aspetterei anche di incremento vista la lunghezza, ma uno 0.2 non è molto proporzionato alla quantità di filo aggiunto. Così a spanne (molto a spanne) servirebbe un incremento di 5mm per parte rispetto al berserker. Comunque, è pourparler. Se ti dice 1.2 su tutte le box non credo si sbagli.
  6. Digiflavor siren v2 22/24mm

    Tempo di reazione (riscaldamento e raffreddamento, l'acciaio è molto più veloce a scaldarsi ma anche a raffreddarsi) e valore in ohm che è circa la metà della stessa coil fatta in kanthal. Con l'acciaio puoi andare in TC, con kanthal no. Aromaticamente, c'è chi preferisce l'acciaio, chi preferisce il kanthal (come me) e chi non sente nessuna differenza. E' molto soggettivo.
  7. Digiflavor siren v2 22/24mm

    Non vorrei ricordare male e fare confusione con qualche altro atom, ma sono abbastanza sicuro che 5 spire su punta da 2.5 di kanthal 28ga a me viene 1 ohm spaccato (+- 0.02) anche sul siren v2... lo uso quasi sempre su pico 25 con il firmware artic fox, non so se sia quello il discorso o meno o il fatto che tengo la coil molto bassa sui fori dell'aria.
  8. Innokin ares mtl

    Totalmente d'accordo e dire che prima di acquistarlo ero molto scettico, ma è un atomizzatore davvero fatto bene e come primo rigenerabile è perfetto. @Scabros : facci sapere che coil ha fatto il tuo amico se riesci, che sono curioso. Con i LT l'avevo già provato l'Ares (sempre con il 26ga KA1) ma non mi aveva convinto al 100%. Magari con la tua rigenerazione mi ricredo anche su questo
  9. Aromi dreamods

    Io ho provato solo il Ficurina al 10% su base 70/30, ma devo dire che a me è piaciuto molto.
  10. Expromizer v3 fire

    @bertone : parere personalissimo, così tanto per darti un'altra opinione. Con i tabacchi scuri è ottimo. Il 2.1 aromaticamente parlando secondo me è un filino sopra -ripeto, mia opinione personale-, ma da rigenerare e come dimensioni il v3 è decisamente meglio. MOLTO meglio. Con i tabacchi chiari, io continuo a preferire il Siren V2. Detto questo, non posso fare altro che consigliarlo soprattutto perchè come rapporto qualità prezzo è veramente notevole, ma non è un atom che mi abbia fatto innamorare.
  11. Expromizer v3 fire

    Personalmente lo 0,40 lo trovo troppo per l'expromizer. Rimarrei sui diametri e parametri che ti ha detto @Cilindro. Sul fatto se ne valga la pena o no, beh questo è troppo personale
  12. Wotofo bravo RTA

    Non ho trovato discussioni a riguardo (e se ci sono me ne scuso anticipatamente). Oggi mi è arrivato finalmente un atom che sta passando un po' inosservato qui in Italia, il Bravo RTA della Wotofo. Nonostante svapi prevalentemente di guancia, i prodotti Wotofo mi sono sempre piaciuti. Dopo il Serpent mini (che rimane uno dei miei preferiti in assoluto), il serpent rdta, il Troll RTA (veramente ottimo, ma scomodo da rigenerare e con diverse pecche "progettuali") e il Serpent SMM (che invece mi ha entusiasmato solo a metà), ho deciso che volevo provare anche il nuovo arrivato in casa Wotofo, il Bravo. Devo dire che è veramente notevole. La costruzione sembra ottima, forse un po' scomodo per chi come me era abituato a deck in stile velocity il clamp sistem a gravità, ma dopo pochi secondi ci si fa la mano. Il drip tip comodissimo e il tiro, a mio gusto, perfetto ad aria aperta a metà. Le coil in dotazione sono superbe e l'aroma è, a mio gusto personale, grandioso. I miei termini di paragone sono il Moradin da 25mm e il Troll (che possono essere ascritti alla stessa "categoria" essendo entrambi dual coil da 24mm+) ma batte entrambi, stando alle prime prove, di parecchio. Ovviamente l'ho provato poco ed è ancora presto per emettere un giudizio definitivo, ma è decisamente amore a prima svapata.
  13. Digiflavor siren v2 22/24mm

    "Se inserisci il coupon MAP in fasttech te lo porti a casa a poco meno di 22$." Non c'è problema No non su tutto il catalogo ma spesso ci sono offerte col MAP. Io di solito metto nel carrello e poi provo a inserire map. A volte ci sono sconti anche consistenti. Per l'immagine : quella con gli intarsi dorati era la versione pre-release, mandata solo a qualche youtuber per fare le prime rencsioni, prima di mandarla in produzione l'hanno cambiata togliendo la parte dorata. Molti siti però non hanno aggiornato l'immagine.
  14. Digiflavor siren v2 22/24mm

    Se inserisci il coupon MAP in fasttech te lo porti a casa a poco meno di 22$. L'oro non è un colore originale che io sappia. A meno che non l'abbiano fatto di recentissimo i colori originali sono blu, silver, gunmetal, nero.
  15. Digiflavor siren v2 22/24mm

    Non credo esista. So che geekvape sta per buttare fuori il pin positivo del Siren V2 come ricambio (che è in preorder da tipo 2 mesi), ma per tutto il deck temo tu debba ricomprare tutto l'atom, almeno al momento.