y3v

Utente
  • Numero contenuti

    695
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

523 Molto buona

2 Seguaci

Su y3v

  • Livello
    Svapo Clinto
  • Compleanno 11/07/1979

Informazioni su di te

  • Città Rovigo

Visite recenti

4.589 visite nel profilo
  1. Coil fai da te

    Se ci posti una foto della prossima rigenerazione che fai, magari ti possiamo anche aiutare nel dirti se, e dove, stai sbagliando... Lascia perdere al momento stem engine, è complicato. Usa quel calcolatore che è spiegato nel post che ti ho linkato più sopra. Per completare il buon ragionamento di @pierlu78 tieni anche conto che per svapare tabaccosi bisogna comunque avere, in linea di massima, un valore di heatflux abbastanza contenuto, per evitare di scaldare troppo il liquido e perdere tutte le note aromatiche e le sfumature di questi liquidi
  2. Coil fai da te

    Oppure entrambe...
  3. Coil fai da te

    Ok i calcoli, a me preoccupa questo: Per questo dicevo che forse conviene fare un ragionamento più ampio: mi sembra che ci sia proprio una mancanza totale di teoria
  4. Coil fai da te

    Ok, adesso mi sta girando la testa con tutti sti numeri... Perchè? Intanto, con 6 spire di KA1 26ga su punta da 2,5 dovrebbe ottenere un valore di circa 0.75 ohm (vedi immagine). Concordo anch'io sul fatto che non ho capito l'obiettivo, ma non lo capisco veramente per niente: è una necessità che la coil risulti all'incirca intorno all'ohm? O vogliamo parlare di come è fatto l'atom, quanta aria gira, che fili ha a disposizione, che heathflux vuole ottenere? Perchè sono due approcci ben diversi...
  5. Coil fai da te

    Considera innanzi tutto che difficilmente steam-engine ha torto Provato a dare un'occhiata qua, per capire un po di teoria prima di proseguire con gli esperimenti?
  6. Inesperienza..

    E, sottolineo, agita... Agita bene, anche più volte
  7. 900 tank - teaser

    Posso usarlo come frase in firma?
  8. Informazioni neofita

    1. 1,8 wattaggi più bassi, meno vapore e più "fresco", 0,7 wattaggi più alti, più vapore più "caldo" 2. Più alzi i watt più si scalda il vapore, e peggio o meglio rende l'atom in base alle sue caratteristiche costruttive ed in base alla resistenza. Devi trovare il giusto compromesso in base ai tuoi gusti 3.VW vari i watt, VV vari i volt, bypass simuli una meccanica pura (ti restituisce i w in base ai v di carica della batteria e agli ohm della resistenza), TC controllo della temperatura (lascia perdere per il momento) 4. Io con tanta nicotina resterei con resistenza più alte per evitare di inalare troppo vapore, poi son gusti Il tutto in base alla mia personale ignoranza, ho cercato di essere semplice
  9. Inesperienza..

    Anche se non sono @polloalvapore si, il primo link è l'atomizzatore (il serbatoio è una parte dell'atomizzatore, quello in vetro, detto anche tank), mentre il secondo link sono le resistenza da inserire all'interno dell'atomizzatore per vaporizzare il liquido
  10. Rendere “spumoso” il cotone

    Prova il native wicks di platinum blend, ma guarda che, almeno a mia esperienza, è proprio una questione del cotone in se, che fino a che non è partito correttamente non avrai mai un aroma al 100%...Certo, ci sono cotoni come il kendo gold che per farlo partire fai prima ad andare in pensione, mentre il cotton bacon a me risulta una dei più rapidi
  11. Richiesta guida controllo temperatura

    Questo per il TC, è molto esaustivo: https://svapomateric.wordpress.com/2016/03/31/controlliamo-un-po-la-temperatura/ Per quanto riguarda il come fare una coil, è d'obbligo partire da qui: Si tratta di @FnZ, questo il suo repository che gentilmente condivide: https://drive.google.com/drive/folders/0B8RGO30bGTI0LXFBNTZZdUpLVmc
  12. Magari fosse una questione di timidezza, è proprio una questione di ignoranza! Non sai quanto mi piacerebbe progettare un bf con dna75c da stampare in 3d, ma non ho proprio idea di come iniziare...Tra misure che non conosco, software che non conosco, come fare per far convivere queste misure con questo software (che non conosco), come vedi l'ignoranza regna sovrana da queste parti
  13. By ka v7

    Tanto per darti un ulteriore input ti dirò che sto usando con soddisfazione anche il ka1 27ga, di solito ci faccio 5 spire su punta da 2,5. Mi piace quasi di più che il 28ga...
  14. @Lioncorno lascia stare lo spica pro della coppervape, l'ho letteralmente fatto volare nel bidone alla terza rigenerazione. impossibilità ad aprire il cup superiore per effettuare il refill, campana troppo lasca che si svita troppo facilmente e fori di alimentazione liquido sballati. Praticamente un altro atom, per di più difficilmente utilizzabile. Almeno il mio... Confermo che non è YFTK, e confermo pure che è fatto molto bene