zSyntex

Utente
  • Numero contenuti

    145
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

79 Positiva

Su zSyntex

  • Compleanno 10/02/2000

Informazioni su di te

  • Città Bari, BA

Visite recenti

849 visite nel profilo
  1. Esattamente, è un TFV8 con un tiro più corposo e liscio. Contrastato assolutamente no, quello lo è il mio Aromammizer.
  2. Batterie 21700/20700

    Le sta per sfornare? Altresì vero che le 18650 sono uno standard e per Sony che produce fotocamere e videocamere, deve per forza sostenere la produzione.
  3. Valutate il mio carrello! (150€)

    L'Invoke (prenderei una box migliore) e l'Aromamizer non sono da flavour, te lo dice uno che li ha provati e possiede quest'ultimo. Un RDTA da flavour puro non esiste, per quello vai di BF e RDA a bassi wattaggi, ma sparare a 80w e passa con il Supreme V2 e sperare di avere un'aroma corposo è sbagliatissimo.
  4. Attento a questo tipo di atom, perché hanno un doppio risvolto: la coil può posizionarsi facilmente, ma tende a steccare se le fai molto calde (tipo punta da 3mm con 24GA di 316, come successe ad un mio amico). Però spinge, e riscalda pochissimo. Il mio Aromamizer invece tende a scaldare un po' di più, ma spinge più velocemente.
  5. Atom in ottone: bello, ma..?

    Anche quello nero si ossida, e te ne accorgi dal cambio di colore sull'opaco nella campana vicino al drip tip, infatti ho dovuto usare l'alcool isopropilico per pulirlo. Ma oltre questo, nulla di che.
  6. Narda e Hadaly sono buonissimi secondo me, e te lo dico da user Goon abbastanza soddisfatto. Alla fine su quest'ultimo puoi mettere anche Single Coil, e ha un deck enorme, però è molto spinto. Se no ripiega sui primi due, ottimi (:
  7. Batterie 21700/20700

    Si spiega dal caricatore, non è la presa a muro da 12V ma un semplice caricatore USB. Se poi non è nemmeno Fast Charge o QC, questo eroga 0,75A massimi e divisi diventano una catapecchia e si spiegano le 5 ore di carica. Io faccio 4-5h con 4 batterie scariche 18650 col Nitecore i4 (a muro, quindi 12V classici) ed è OK.
  8. Bagaglio per ferie

    Se svapi di polmone 0,6 di nic, la vedo difficile ad accendertene anche 1/4, cadrai a terrà stecchito Scherzi a parte, non conta la quanità ma la qualità, due box variabili come una con Tank in DUal Battery ed un bottom feeder tascabile sono e saranno il top per qualsiasi viaggio, giornata o chicchésia
  9. Bagaglio per ferie

    A me basterebbe per un anno quasi ahaha. Comunque non vedo il senso di portarsi ottocento box fra cui solo 2 generi (simil-tubi e dual/tri battery). 4 batterie per una Dual e 2 per un BF sarebbero più che necessarie.
  10. Come alcuni sanno, mi è arrivato l'Aromamizer Supreme V2 (Matte Black) circa due settimane fa, e dopo aver imparato a rigenerare per benino ho scoperto un nuovo mondo. Con Dual Coil SS316 24GA su punta da 2,5 per 6 spire e cotone Kendo Gold (e sopra il buonissimo Crispy da 0,3 di nicotina) svapo dai 60W fino ai 110W senza problemi. Voto? 9/10, il miglior atom RDTA in circolazione ed è facilissimo da buildare La nicotina si sente (e anche mooolto bene) e fa un botto di vapore unito ad un'aroma un po' secco (ad alcuni può non piacere), ma soddisfa Foto:
  11. Visita cardiologica

    Guarda, da studente di medicina ti posso confermare che per ogni cosa non c'è certezza, viene sempre posto un grado di comparazione con ciò di cui noi disponiamo scientificamente, cioè che la ecig è equiparata ad un inalatore personale e dispensatore nicotinico, motivo per il quale vieni considerato fumatore. Ma dagli analisi si evincerà la netta distinzione. Non è possibile al giorno d'oggi decretare un quadro clinico generale degli svapatori, perché il fenomeno è ancora di breve durata e si conoscono solo gli effetti benefici correlati allo smettere di fumare, in associazione (o con l'aiuto) della ecig. Detto questo, non preoccuparti. Molti dottori sono disinformati, solo perché non vengono ancora impiegati corsi di aggiornamento professionali su questa invenzione, ma solo rapide notizie. Un giorno, magari fra 10 anni, verrà riconosciuta ancora meglio
  12. Pulizia box

    È solo un "problema" geometrico. Se hai il logo sull'atom di fronte al tasto fire, ed avvitandolo rimane laterale con gli sfiati davanti a te, prova a fare l'inverso. Posiziona l'atom col logo al lato, ed avvitandolo avrai gli sfiati laterali Tutti gli atom/dripper sono su base romboidale, quindi hanno quattro punti di riferimento (Logo - Sfiato - Nulla - Sfiato)
  13. Pulizia box

    Anche perché i liquidi non contengono acqua, se non distillata (tranne qualcuno in minima parte), quindi il rischio di fare corto è bassissimo, e a questo ci aggiungi le protezioni delle guarnizioni, del regolatore interno ecc. stai in una botte di ferro. Sai quante volte mi capita che pisci sui lati della box, o che la appoggi su una chiazza umida? (la DRAG ha lo sfiato in basso) Sono ancora qua 😂
  14. Ho fatto una rigenerazione abbastanza buona, 5 spire e mezzo su punta da 0.2 e svapo a 70W con 0,17Ohm. Ammetto che quando scalda perde un po' l'aroma e che le guarnizioni di metallo non si incastrano tutte (è come se ci fosse spazio), ma va benissimo. Piscia solo dopo aver refillato e averlo capovolto, poi dopo 5 secondi si risolve. Sennò basta che aspetto 10 sec dal refill e sto benissimo
  15. No vabbè, io vado sempre di Dual Coil, tant'è. Spingo sui 60w e vado benissimo. Ah, è appena arrivato. A breve darò una mia recensione, il tempo di rodarlo