zSyntex

Utente
  • Numero contenuti

    135
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

72 Positiva

Su zSyntex

  • Compleanno 10/02/2000

Informazioni su di te

  • Città Bari, BA

Visite recenti

688 visite nel profilo
  1. Visita cardiologica

    Guarda, da studente di medicina ti posso confermare che per ogni cosa non c'è certezza, viene sempre posto un grado di comparazione con ciò di cui noi disponiamo scientificamente, cioè che la ecig è equiparata ad un inalatore personale e dispensatore nicotinico, motivo per il quale vieni considerato fumatore. Ma dagli analisi si evincerà la netta distinzione. Non è possibile al giorno d'oggi decretare un quadro clinico generale degli svapatori, perché il fenomeno è ancora di breve durata e si conoscono solo gli effetti benefici correlati allo smettere di fumare, in associazione (o con l'aiuto) della ecig. Detto questo, non preoccuparti. Molti dottori sono disinformati, solo perché non vengono ancora impiegati corsi di aggiornamento professionali su questa invenzione, ma solo rapide notizie. Un giorno, magari fra 10 anni, verrà riconosciuta ancora meglio
  2. Pulizia box

    È solo un "problema" geometrico. Se hai il logo sull'atom di fronte al tasto fire, ed avvitandolo rimane laterale con gli sfiati davanti a te, prova a fare l'inverso. Posiziona l'atom col logo al lato, ed avvitandolo avrai gli sfiati laterali Tutti gli atom/dripper sono su base romboidale, quindi hanno quattro punti di riferimento (Logo - Sfiato - Nulla - Sfiato)
  3. Pulizia box

    Anche perché i liquidi non contengono acqua, se non distillata (tranne qualcuno in minima parte), quindi il rischio di fare corto è bassissimo, e a questo ci aggiungi le protezioni delle guarnizioni, del regolatore interno ecc. stai in una botte di ferro. Sai quante volte mi capita che pisci sui lati della box, o che la appoggi su una chiazza umida? (la DRAG ha lo sfiato in basso) Sono ancora qua 😂
  4. Ho fatto una rigenerazione abbastanza buona, 5 spire e mezzo su punta da 0.2 e svapo a 70W con 0,17Ohm. Ammetto che quando scalda perde un po' l'aroma e che le guarnizioni di metallo non si incastrano tutte (è come se ci fosse spazio), ma va benissimo. Piscia solo dopo aver refillato e averlo capovolto, poi dopo 5 secondi si risolve. Sennò basta che aspetto 10 sec dal refill e sto benissimo
  5. No vabbè, io vado sempre di Dual Coil, tant'è. Spingo sui 60w e vado benissimo. Ah, è appena arrivato. A breve darò una mia recensione, il tempo di rodarlo
  6. È introvabile, e quei pochi negozi di fiducia avevano il vecchio Griffin. Questo Supreme V2 mi piace un sacco, comunque è arrivato stamane in città, deve essere solo consegnato
  7. Wismec luxotic BF + tobhino RDA

    Evoja, sono semplicissime da usare. Peccato che sono tutte, o quasi, Single Battery.
  8. Ho ordinato l'Aromamizer Supreme V2, con il drip tip che @Maskedtanto ha suggerito nel 3d (quello di serie è orrendo, dai..). Devo solo imparare a rigenerare con la stessa praticità con cui chiudevo una bionda anni fa, e poi starò in campana. 40€ circa mi sembra onesto.
  9. Ciao ragazzi, torno a rompervi . Purtroppo in questo periodo viaggio molto (che sia per studio e non) e portarmi il Goon sapendo di dover fare costantemente coil non è il massimo. Per questo volevo chiedervi se esistesse un RTA o RDTA che spinga sotto i 60-70W (quindi con vapore poco caldo) [provai anche un Ammit25 a 25w, buonissimo ] e renda molto dal punto di vista aromatico. Ho letto sui siti stranieri del Crius II, del Moradin25 ecc. ma sono topic di un annetto fa, quindi non saprei come si sia evoluta la situazione. Qui invece tutti osannano l'Aromamizer Supreme V2 o il Berserker, e non so farmi un'idea a 360°. Se non si fosse capito, io prediligo un tiro contrastato quindi che sia sbilanciato su DL o MTL mi fa poco e niente, basta che non sia un pieno polmonare da svapare a 100W ahaha Grazie a tutti
  10. Batteria vtc5

    A quanti Volt, semmai. Di solito non deve scendere sotto i 3,4V e tendenzialmente stare i un range dai 3,7V ai 4,2V per corretto funzionamento e per preservarne l'uso. Se dovesse scendere sotto i 3V, è andata miseramente.
  11. Batteria vtc5

    Cambia caricatore o tubo, nel caso fosse a basso costo. Di certo capiresti quale fosse il problema. Escluso le VTC5
  12. Nessun problema, ovviamente, ma la Wismec dopo la RX 2/3 che ho avuto, diciamo che ha iniziato a farmi cag.. Però la RXmini quant'era comoda, mamma mia..
  13. Settaggi smok t-priv

    Hai fatto un necro-posting di quelli assurdi, ma tant'è.. comunque appena segnala la carica finita, è pronta all'uso. Avendo una Li-Ion interna, ricaricalo parzialmente e dopo tot cicli di cariche parziali, fanne una dal 20% al 100% completa. Segnalo, anyway.
  14. Batteria vtc5

    Se è un Nitecore da singola cella di quelli vecchi, molti erano affetti da un trasformatore/condensatore facilmente usurabile.. hanno corretto con la versione del 2017.
  15. Batteria vtc5

    Che Nitecore usi? Consiglierei di provare un reset della batteria col caricatore, nel caso dovesse essere ancora fallata buttala. Comunque non usare VTC5, passa alle VTC5A che hanno una scarica più soft sugli alti wattaggi, e mi hanno dato stranamente meno problemi delle classiche. Tranne il polo negativo.. quello la DRAG me lo sta "penetrando" con il PIN