Marquiiz

Utente
  • Numero contenuti

    93
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

30 Positiva

Su Marquiiz

  • Compleanno febbraio 19
  1. Aromi la tabaccheria

    La pera di che marca utilizzi? E che percentuale?
  2. Aromi la tabaccheria

    Grazie mille ragazzi. Invece qualche mix con qualcosa che non sia LT e che non sia per forza un tabaccoso? Ah, poi volevo un consiglio sulla base da utilizzare e la marca, ad esempio io ho fatto il Kentucky su una 70/30 di FA che avevo da un pò di tempo poichè sto svapando al momento su un hadaly clonazzo (in attesa dello speed di gb) e mi è sembrato che il liquido sia un bel pò dolciastro, diluito al 7%
  3. Aromi la tabaccheria

    Ragazzi qualcuno mi consiglia un mix interessante con il Kentucky?
  4. Svapare tabaccosi organici.

    nel frattempo ispirato dal topic ecco il mio primo LT.. Kentucky USA 7% edit: che idiota.. non avevo caricato l’immagine
  5. Svapare tabaccosi organici.

    Ragazzi, un unico appunto, è sbagliato dire che la foglia di tabacco sia cancerogena. Sono pochissime le sostanze che CERTAMENTE hanno un effetto cancerogeno, come il benzene, le polveri di legno duro... l’amianto (ormai debellato).. si può dire che le foglie di tabacco portano con se microrganismi POTENZIALMENTE cancerogeni, questo forse.. ma non si può associare in modo così semplice l’insorgenza di neoplasie a un liquido di inalazione che contiene una % sostanzialmente minima di ciò che è una foglia di tabacco.. detto ciò siamo sempre sullo stesso discorso, chiunque creda che svapare sia salutare, ci ha capito una mazza N.B: anche il fumo di sigaretta è POTENZIALMENTE cancerogeno.... c’è gente che campa 100 anni e muore per cause che non hanno nulla a che vedere con le bionde..
  6. Coil come nuova

    ma il periossido di idrogeno non viene utilizzato nella tecnica del gas-plasma per DISTRUGGERE tutti i microrganismi patogeni presenti sui presidi critici utilizzati in campo sanitario? Comunque mi pare che se lo si fa evaporare a 45/50 gradi, sterilizza il dato oggetto senza poi lasciare traccia... comunque interessante
  7. Smok qbox o ?

    Salve a tutti ragazzi, qualche possessore della Qbox ha mai riscontrato il problema della lettura erratissima delle resistenze? Qualsiasi atomizzatore io ci monti su, mi legge resistenze a caso, l'esempio più eclatante è quello del Nautilus con una coil da 0,70... la box me la legge 0,05... non so proprio che dire Secondo voi quale potrebbe essere il problema? Il chip si è fritto? Il pin della box è difettoso? (con altre box la resistenza me la legge precisissima) Grazie a chi leggerà e soprattutto a chi mi risponderà!
  8. Aromi la tabaccheria

    eheh, immagino è che sto aspettando che mi arrivi lo speed clone dagli amabili cinesi, quindi visto che c'è il capodanno mi sa che dovrò aspettare un bel pò
  9. Aromi la tabaccheria

    Raga qualcuno ha esperienza con Kentucky USA LT su base 70/30 (diluizione ancora non decisa) su un Hadaly clonazzo?
  10. Salve a tutti

    Benvenuto @Danilodp
  11. Rigenerare senza saperlo fare

    A me è sempre piaciuto molto il tornado hero anche se non l’ho mai avuto.. ho provato anche l’ijoy limitless che non era malaccio, entrambi non costano tanto, mi pare attorno ai 25 euro circa EDIT: dimenticavo il moradin anche molto bello
  12. Valori coil diversi da quelli di steam engine

    Facci sapere se è questa la causa delle letture diverse
  13. Rigenerare senza saperlo fare

    Certo, di norma drippare serve proprio ad evitare di lasciare il cotone asciutto rischiando di "steccare", comunque drippare ogni 3-4 tiri.. mi sa che il ragazzo svapava a wattaggi abbastanza elevati Io personalmente utilizzo una box BF quindi al posto di drippare, uso la boccettina della box per "squonkare" il liquido nell'atom (molto più comodo imho). Comunque non ho mai avuto l'Rt25, quindi non so proprio se ha un rba e se ce l'ha non so come sia (comodo o meno da rigenerare). Io personalmente quando ho iniziato a rigenerare, sono partito direttamente con un bel RTA senza farmi troppi problemi. Rigenerare è molto divertente oltre che meno dispendioso a livello economico e ti apre le porte per un modo totalmente diverso di guardare e vivere lo svapo.
  14. Valori coil diversi da quelli di steam engine

    Secondo me è dato dal fatto che a meno che tu non abbia un robot meccanico che ti fa le coils, difficilmente ti verranno tutte identiche, proprio come diceva @luknet spesso potrebbe essere semplicemente la lunghezza delle legs che sembrano uguali e poi non lo sono.. se le viti delle torrette sono sempre ben serrate.. non so perchè ma dubito sia una questione di cotone
  15. Rigenerare senza saperlo fare

    Ciao, beh ce ne sono abbastanza di atomizzatori rigenerabili. Con la box che hai deduco che prediligi il tiro di polmone, quindi ti servirebbe qualcosa come un Goon, un Kennedy, Velocity, Apocalypse... ce ne sono veramente tanti, dipende molto dalla tua disponibilità economica, voglia di aspettare (se vuoi prenderlo da siti esteri per risparmiare), se non ti fai problemi a prendere clonazzi (su elettronico vai tranquillo quasi con tutto).