Evereve

Utente
  • Numero contenuti

    1.165
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

441 Buona

Su Evereve

  • Livello
    Guanciarolo da 15 W
  • Compleanno 26/02/2016
  1. Vi ricordate gli inizi?

    Proprio recentemente l'ho regalata a un collega che ancora usa sporadicamente un Kangertech T2 (mi pare che si chiami così) e aveva la sua batteria fuori uso.
  2. Vi ricordate gli inizi?

    Certo! Ho smesso di fumare coi phantom, poi sono passato all'Iclear 16 e soprattutto al K1 che ancora conservo gelosamente e funziona benissimo Ma questo capita dovunque... prima nei forum si bussava, si chiedeva permesso, si entrava e si salutava. Adesso coi social network questa bella forma di educazione si è persa.
  3. By-ka v.6 by vape systems

    Comunque, anche in quanto ad alimentazione, non ho mai avuto alcun problema con basi 50/50.
  4. By-ka v.6 by vape systems

    Ciao, ma parlate dell'originale o del clone? Io uso da sempre basi 50/50 e l'originale non sono mai riuscito a farlo perdere, sia mettendoci poco cotone che aumentandolo, sia tappando i fori dell'aria che scostandolo leggermente.
  5. Hastur mtl rta by cthulhu

    CIao, io ho il KA-V6 originale che non ho mai utilizzato con il riduttore minimo ma anzi utilizzo con quello da 3 mm (da flavor, giusto?) per svaparci cremosi e fruttati perché sono amante del tiro da guancia ma bello arioso. Il KA fa un vapore eccellente, di grande quantità e grasso. Per certi versi il KA è l'atom perfetto ma mi sembra costruttivamente più fragile e quindi non è il mio preferito. Forse vi può sembrare stupido, ma se devo andare a lavorare o se sono in viaggio, preferisco avere un atom "da combattimento" piuttosto che uno su cui mi devo pure fare il problema di che liquidi posso metterci. In questo sendo l'Hastur risponde perfettamente all'esigenza. Il vapore dell'Hastur forse è un tantino più umido e con un tip da guancia non troppo chiuso per me è una goduria.
  6. Hastur mtl rta by cthulhu

    Non so voi, ma io con quest'affare mi ci trovo talmente bene che potrebbe tranquillamente diventare il mio atomizzatore di uso quotidiano. L'unica cosa veramente scomoda secondo me è il drip tip troppo corto, ma per fortuna è una parte facilmente sostituibile.
  7. Aroma vaniglia e vanilla custard

    Ciao, approfitto per chiedere anche io un'informazione: ho svapato liquidi alla vaniglia fin dai primi giorni ed è uno degli aromi per me irrinunciabili. Ho cominciato con quella della Flavourart e più o meno ci sono sempre rimasto, dopo aver provato occasionalmente l'aroma Capella (che non mi è piaciuto), il Colonel Custard della T-Juice (che neanche mi è piaciuto) e adesso il negoziante da cui ogni tanto vado mi ha dato il Vaporart Squeezy che ancora devo provare. Mi sapete consigliare qualcosa di simile come gusto a quello della Flavourart? Mi piace quella vaniglia perché non è dolcissima e stucchevole.
  8. By-ka v.6 by vape systems

    Ho paura di svapare aromi come limone e pesca, perché già mi hanno fatto fuori un tank. Ovviamente col vetro non succederebbe
  9. By-ka v.6 by vape systems

    Se avesse anche il tank di vetro sarebbe l'atom perfetto da 11 su 10.
  10. By-ka v.6 by vape systems

    Io veramente ci svapo cremosi e fruttati e mi pare che la resa sia ottima (uso il riduttore col foro da 3) Rigenero da sempre con l'acciaio da 0,30 o da 0,25 (6 spire su punta da 2,5).
  11. Primo atom rigenerabile da guancia

    Se posso consigliarti: se cerchi un tank, senza dubbio il Kayfun Mini v3. Lo uso da più di due anni con fruttati e cremosi (anche se molti lo utilizzano per tabaccosi). Non perde una goccia ed è facile da rigenerare per chi è alle prime armi. E' piccolo ed elegante, non sfigura su nessuna box. L'unica pecca è forse la scarsa capienza (ma a me piace proprio perché così controllo meglio quanto svapo), e forse il sistema di regolazione dell'aria non proprio agevole. E' un atom che ha "una certa età" (uscito a inizio 2016) e per questo oramai sanno anche come clonarlo. Se non vuoi spendere i 100 € dell'originale, ci sono cloni che costano anche 8 euro.
  12. Ciao, il miglior atomizzatore che ho provato (uso solo atom di guancia) è senz'altro il KA-V6. Adesso non è più disponibile, trovi il "fratello maggiore" KA-V7 che a detta di molti non è da meno del precedente. E' disponibile in molte configurazioni ma non è economico (diciamo tra i 95 e i 120 €). La pagina ufficiale è questa qui https://www.facebook.com/vapesystems/ Esistono anche dei cloni, ma non li ho provati.
  13. By ka v7

    Provato sul KA-V6 clone e si è mangiato il tank. Mai più provato.
  14. Kayfun - tutte le versioni

    Il KF Mini è l'unico atom che ho SEMPRE usato in controllo di temperatura e devo dire che finora non mi ha mai deluso. D'inverno la imposto a 220 C per poi scendere a 200 quando si riscalda per bene, d'estate parto da 200 e talvolta scendo poi a 180.
  15. Kayfun - tutte le versioni

    Ciao, io ho cominciato con l'aria molto stretta (sul clone) nel 2016 per poi arrivare un anno dopo a levare proprio da mezzo il grano di regolazione: al momento sono sempre con l'aria completamente aperta. E non ha mai gorgogliato, né con la vite chiusa né con la vite aperta. Forse è un problema di rigenerazione/cotonatura? Come lo rigeneri? Io sempre con acciaio da 0,25, oramai lo faccio a occhi chiusi. edit: drip tip sempre originale, mi trovo molto molto bene