Buceci

Utente
  • Numero contenuti

    1.234
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

492 Buona

1 Seguace

Su Buceci

  • Compleanno 20/01/2016
  1. Vapor Cave aromi organici

    Usi una base molto "old style"! Che con i tabacchi uso per inciso anche io, anche se a volte la taglio con una 60PG 40VG. I Vapor Cave preparati un anno e oltre fa erano al 3mg/ml, mentre ora svapo a 1,5 mg/ml ( vedi tabacchi tipo LT che ho preparato in epoca recente) e devo dire che non sento proprio più l'esigenza di svapare a 3. Se l'e-liquid è buono continua a soddisfarmi completamente anche a 1,5mg/ml.
  2. Vapor Cave aromi organici

    Per quanto mi riguarda un plauso per questa valutazione sull'esperienza di svapo del Khymeia e sulle percezioni riguardo gli aromi VC, nella quale mi ritrovo a condividere le sensazioni.
  3. Berserker mtl RDA by vandy vape

    Io sono del partito del pollice verso riguardo questo atom. Magari non ci ho fatto tante prove e non ho trovato la quadra, però un atom come lo speed revo (clone) alla prima rigenerazione e senza tanti sbattimenti ti rendi subito conto che è tanta roba, mentre il Berserker lo trovo sicuramente inferiore come riproduzione dell'aroma.
  4. Billet box

    Da quel che so il DNA 60 della Billet (clone o meno) è configurabile come tutti i DNA 60. Il problema è lo sbattimento per crearsi la propria configurazione in quanto bisogna aprire lo sportellino del circuito e attaccarci la presa USB. Certo non alla portata/voglia di tutti, però si può fare.
  5. Checkmate by no name

    A me, amante della meccanica in senso lato, piace.
  6. Anche io non riesco a trovare differenze apprezzabili di aroma tra i vari cotoni, quindi uso l'economico Muji che mi rimane molto comodo anche per il suo confezionamento in pad. Solo in alcune particolari rigenerazioni cambio cotone, vedi Exocet per Billet che ha bisogno di un cotone che vada a tappare al meglio le asole di ingresso del liquido (e la lavorazione in pad del Muji non aiuta) o nei RDTA dove la risalita del liquido per capillarità deve essere "importante". Per il tiro di guancia, dove l'afflusso di liquido verso la coil può anche non essere repentino, il Muji mi risulta ideale.
  7. Billet box

    Lo fa anche a me con il drip tip originale (originale del clone), ma non ho mai provato a cambiarlo perchè di liquido in bocca non ne risale e quindi lo posso pulire quando mi va. Mi hai fatto venire voglia però, di fare una prova con un drip tip diverso.
  8. Billet box

    Se la rigenerazione è fatta a puntino, e quindi con il cotone che va a chiudere alla perfezione le asole non ci sono perdite. Basta un minimo di spazio non riempito da cotone, che aprendo il vetrino perde. A vetro chiuso magari non perde, poi appena fai il refill, ecco la il liquido che fuoriesce. Le asole vanno tappate di cotone alla perfezione, vedrei che puoi refillare senza problema. Serve un minimo di pratica, e magari un cotone che si "gonfi" bene. Ad esempio con un Fiber Friks è quasi impossibile non farlo perdere. Il cotone dovrebbe formare un pallottino che toppa l'asola all'interno e una sorta di spazzola all'esterno. Non ti posto una foto perchè non riesco a farlo venire un granchè con il mio cotone, Muji.
  9. Miglior rdta 2018!

    Hussar RDTA. Non alimenta benissimo, nel senso che la squonkata è simile ad un normale bf (non ho capito perchè), ma ha una resa che a me piace molto. Fino ad ora l'ho usato solo con tabacchi organici, uno dei pochi 22 da flavour che trovo adatto anche con questi liquidi, Poi ho il Nixon, funziona meglio come RDTA, ma aromaticamente lo trovo inferiore all'Hussar,
  10. Billet box

    Un pensierino all'Atmizoo ce lo sto facendo seriamente.
  11. Billet box

    Ho da tempo in uso l'Exocet clone, buildato con punta da 2,5 e Khantal 27 AWG, sempre usato Muji. Penso sia stato fatto del tutto casuale.
  12. Aspire feedlink BF / revvo squonker kit

    Grossina, tappo batteria a vite no problem, boccetta proprietaria big big problem. Mi piaceva, ma niente da fare. Se proprio devo prendere una box di questa categoria, mi sa che la Pico rimane insuperata.
  13. Ma le dimensioni non sono certo indifferenti e il chip al momento è sconosciuto.
  14. Aromi la tabaccheria

    Visto che il Piloto mi è piaciuto tantissimo, mi consigli il Mata? P.S. Ieri ho provato il Kentucky Azhad (fatto una settimana fa) : con il Kentucky LT sembra non centri quasi niente, pari proprio un altro tipo di tabacco tanto è leggero e poco caratterizzato. Una certa differenza me l'aspettavo, ma così sinceramente mi ha spiazzato. (Ovviamente stessa base 50/45/5).
  15. Short cracked hellfire clone

    A me l'originale era piaciuto parecchio, provato però con un cremoso, ma ora sono tornato prepotentemente sui tabacchi organici. Sicuramente lo prendo.