Al3cs

Utente
  • Numero contenuti

    492
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

173 Positiva

2 Seguaci

Su Al3cs

  • Compleanno 12/08/1984

Informazioni su di te

  • Città Padova - Venezia

Visite recenti

1.884 visite nel profilo
  1. Kindbright vampire ii_clone

    Ciao, ho cercato di leggere a spizzichi e bocconi il post, ma non riesco a capire come e dove si riesce a reperire.. chi è così gentile d aiutarmi?
  2. Intendevo dire di usare un aroma, non un liquido già pronto.. una goccia nel vaporizzatore secondo me è parecchio, poi va a gusti. io terrei un aromatizzazione più bassa e metterei direttamente l'aroma all'interno del tabacco e lascerei che si "prendesse" E' un vaporizzatore, non sarà mai lo stesso vapore di un esig o di una sigaretta normale. Sarà sempre di molto inferiore a quello che hai sempre visto con lo svapo Ce ne sono tantissimi di aromi, non tutti i gusti si adattano ad aromatizzare un tabacco o altre erbe. Io rimarrei su l classico (menta, vaniglia, mela) evitando gusti tipo limone che sono aspri. Provane un po su piccole quantità, cosi sai regolarti
  3. Aromi secchi

    Ciao, ti metto una ricetta che sto utilizzando ultimamente, il liquido finale risulta secco e leggermente aromatico: 8% Black Tea Deluxe TPA 0.5% Rodi Atmos Lab 1 % Hibiscus TPA 0.5% Smooth Flavour TPA 1% Sweetener TPA Base 50/50 Volendo puoi ridurre la percentuale di Sweetener.. Steeping 1 settimana
  4. Ciao, premettendo che non possiedo quel vaporizzatore, ti do la mia esperienza con un altro tipo ma penso sia simile per il tipo di uso: non c'è il miglior tabacco da utilizzare, va a gusti. poi se intendi se di sigaretta o tabacco da pipa o da rollare, io ho provato con il tabacco da sigaretta ma non vaporizza praticamente nulla, con quello da rollare va già meglio ma ti consiglio di inumidirlo un poco a meno che non usi tabacchi già umidi in partenza. per inumidirli usa una pietrina apposta che trovi nelle tabaccherie più fornite oppure qui E' possibile mettere qualche aroma per sigarette, non liquido, ma attenzione al dosaggio. Per esempio se ti piace la menta aggiungi un paio di gocce ad una busta di tabacco e lascialo inumidire almeno 24 ore. Sono vaporizzatori per tabacco e erba legale, io mi limiterei a quello. Se vuoi provare qualcosa di più, io non andrei oltre al tabacco da pipa.
  5. Svapo praticamente solo di polmone e dopo un pò di mesi in bf son ritornato al tank, di modeste dimensioni (ricaricare spesso non mi pesa) e son ritornato a svapare di gusto. Ci sono configurazioni in tank che sono più piccole di tante bf e IMHO alla fine la resa è costante e senza pensieri di secche. Nonostante ciò non ho accantonato la mia boxina squonk ma parcheggiata. Probabilmente fra 6 mesi mi stanco del tank e ritorno in bf.. Alla fine lo svapo è abbastanza ciclico secondo me, se si alternano le cose va da dio in entrambi i casi
  6. Vapefly galaxies mtl rdta

    Grazie, era la risposta che cercavo.
  7. Vapefly galaxies mtl rdta

    una curiosità, dato che non mi sembra di aver capito bene dalle recensioni questo dato: quanto arioso è effettivamente questo atom? Nonostante sia indicato come MTL, mi sembra di capire che non sia proprio adatto da guancia. Io non lo userei da guancia ma con res attorno agli 0.5. Avrebbe difficoltà con resistenze del genere? possiamo classificarlo come semi-polmonare o cosa? Non uso svapo di guancia e neanche polmonare spinto quindi cercavo una via di mezzo.. Tnks
  8. Oumier wasp nano bf

    Rigenerato ieri mattina con parallel da 2x24GA+28GA (centrale) SS316 , 6 spire con diam. 3mm Un botto di vapore, corposo e non ha perso minimamente resa aromatica, solo che ha un drain di batteria abbastanza importante..
  9. Oumier wasp nano bf

    Ultimamente mi sto trovando bene con una res autocostruita, tipo fused (penso): 2core da Ni80 26AWG + kanthal A1 0.5x0.1 spaziato . Diametro 3mm, 5 spire, circa 0.3Ohm. La uso su Pulse con 20700 e faccio circa una giornata e mezza (2 boccine e qualcosa) Merita parecchio come atom anche secondo me, ne ho 3 che girano per casa, due miei e uno alla mia compagna che monta una parallel , 3xSS316 AWG28, diam. 3 mm, 6 spire per circa 0.25ohm
  10. c'è ancora qualche sconto attivo su FT per caso?
  11. Vape tool app miniguida

    ciao a tutti, scorrendo fra i vari post non mi sembra di aver visto riferimenti per questo. Qualcuno di voi conosce o sa se è possibile usare l'app (e quindi il blender per liquidi etc ) online? esiste un dominio in cui posso accedere con user e psw e recuperare le mie ricette, coil etc? Grazie
  12. Wotofo nudge squonk

    Si il tasto è incastrato e con una lama di un bisturi o simile facendo leva si può provare a farlo uscire. purtroppo l'ho scoperto solo dopo.. io non mi trovo male sinceramente, certo ce ne sono di diverse e di migliori ma tutto sommato non è male.
  13. Tubo vgod tauren

    La differenza sta nella capacità delle batterie, intesa come durata in sostanza. A livello di amperaggi cambia relativamente poco. Se cerchi online su qualsiasi motore di ricerca "20700 vs 18650" o "21700 Vs 18650" trovi tutto quello che vuoi e che può servirti. Ci sono poi le tabelle di Mooch, che indicano scarica e tipologia di batterie in una tabella, aggiornata molto spesso. Google ti da una mano, basta poco Io non possiedo il tubo in questione, ma mi chiedo.. Se stai cercando di capire quali sono le batterie migliori, siamo sicuri che sei in ordine per usare un tubo?
  14. Wotofo nudge squonk

    @FoxMulder82, io aspetterei sinceramente. a me ha dato questo problema dopo qualche settimana, e sapendo come fare sicuramente si può evitare di "scalcagnare" la box come ho fatto io. Comunque, visto che ci sei, io prenderei un magnete più piccino, tipo quelli a bottone, così una volta tolto puoi reinstallarlo solamente al centro e non sopra le viti concordo in pieno
  15. Wotofo nudge squonk

    Ok, problema risolto. Praticamente non so come c'era del liquido fra in contatto del pulsante e il pin della vaschetta, sembra abbia fatto da isolante (nella foto si vede un pò di bruciatura). Pulito e rimontato adesso funziona. Per togliere la copertura ho tagliato via la vite spanata con il dremmel, tagliato via il pin di plastica che la sorreggeva, e accorciato la copertura. Dalle foto si vede che le viti son sotto il magnete, "na cacata" secondo me, ma ovviamente per pochi euri va più che bene Questa è la soluzione finale che ho trovato, ho spostato il magnete più in giù, nel caso dovessi riaprire almeno non devo smadonnare di nuovo P.s: il nastro rosa fa molto gaio, ma quello avevo in casa