BlueUp

Utente
  • Numero contenuti

    58
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di BlueUp

  1. Kangertech dripbox 160

    Ecco l'ultima novità di kanger! L'evoluzione della 60w! Copio/incollo le specifiche (http://www.vape-budget.com/kangertech-dripbox-160w-tc-59-99/): - 7ml Juice Capacity - 160 Watt Output - Temperature Control: Ni200,Ti - Replaceable Dual 18650 Batteries (Not Included) - Pre-made coils - On-Board USB Charging - Adjustable airflow - 13mm Air Intakes/ 2mm MTL Intakes - Interchangable Chuff Cap - Optional Ceramic Coil - RBA Base/Deck Personalmente la reputo molto più interessante della 60w, ma avrebbero anche potuto sprecarsi un pochino di più, mettendo il TC-SS, il TCR ed un sw aggiornabile.. ma probabilmente queste funzioni saranno in una futura versione! E comunque, per 50$, non ci si può lamentare!
  2. Tiro polmonare contrastato

    Ciao @Stargazer ho espresso proprio qualche ora fa la mia impressione riguardo il Kayfun 5 nella relativa discussione e ti posso confermare anche qui che con l'aria settata su 4 pallini (max) si ha un bel tiro polmonare contrastato. Un altro atom con questo tiro (regolato a dovere) è il non più nuovissimo subtank plus che apprezzo sopratutto per il suo tank da 7 ml!
  3. Kayfun - tutte le versioni

    Mi aggiungo alla folta schiera di felici possessori di Kayfun 5. Ho letto di parecchi fedeli di SvoëMesto che si lamentavano di questo Five poiché è stato snaturato, ma secondo me alla SMtec questa volta hanno fatto 13, avendo creato un prodotto trasversale che soddisfa sia gli MTL che i DL come me. Precedentemente non avevo mai preso in considerazione l'acquisto di un Kayfun, considerandolo un atom prettamente di guancia, ma quando mi hanno fatto provare questo 5 l'ho comprato immediatamente. Aroma non eccelso, ma comunque buono. Vapore un po' troppo secco per le mie abitudini. Rigenerazione di una facilità disarmante. Top filling estremamente comodo e senza gocce/goccine/goccette da dover pulire. Regolazione infinitesimale del liquido. Tiro polmonare contrastato "il giusto" con aria aperta al max. Parecchio silenzioso... anche i classici scoppiettii all'interno della camera sono molto attutiti. Non perde una goccia anche se "maltrattato". Però... c'è un però! Ho provato differenti build da 1.7 a 0.9 ohm con fili 30ga, 28ga e 26ga ma consuma sempre e comunque tantissimo liquido! Chiaramente il consumo è relativo ed è riferito principalmente alle mie aspettative con le build sopra descritte, ma cavolo, non è possibile che debba ricaricare già a metà mattina!!! Per me significano almeno 3 tank al giorno e questo non accade con nessun altro atom "umano" DL che utilizzo con resistenze da 0.5/0.4/0.3!!! Se qualcuno ha setting per aroma o per consumi da consigliare, sono ben accetti! Ecco, questa cosa dell'autonomia mi da veramente fastidio, ma diciamo che si fa perdonare con tutti gli altri pregi, non ultimo quello estetico, perché a me piace molto!
  4. Dosaggi liquidi

    No, mi spiace ma ho fatto solo fruttati! Però avevo letto tempo fa qui sul forum che in parecchi consigliavano l'aroma biscotto! Prova a fare una ricerca 👍
  5. Prima ho sbagliato a citare... Comunque guarda anche questi...
  6. Prova a dare un'occhiata qui... credo possa esserti utile!
  7. Il 90% di quello che abbiamo non è indispensabile, però... Comunque io ho parlato solo di comodità 😉
  8. Dosaggi liquidi

    Per i FA io faccio riferimento a questa tabella... considera anche che io faccio "stagionare" almeno 1 mese... alcuni li ho svapati dopo 9 mesi ed erano spettacolari! ENG_-_ITA_Dose_aromi_-_Flavor_dosing__E_Liquids_2013-04-26.pdf
  9. L'agitatore magnetico io non lo ho e neppure la "cosa" per il lavaggio ad ultrasuoni, ma il Tab 521 e le pinzette te li consiglio entrambi. Rigenerare sul Tab è estremamente comodo ed oltre a verificarne gli ohm puoi anche utilizzarlo (assieme alle pinzette) per rodare le coil ed eliminare eventuali hot spot!
  10. La sig eletronica può scoppiare

    Beh, allora vai tranquillo!! *Chiaramente la mia è una battuta. Non voglio assolutamente fare polemica, ne tantomeno dare indicazioni errate!
  11. Non conosco sufficientemente la aio, ma mi sembra molto basica come big battery... forse sarebbe meglio se ti orientassi verso un kit tipo eleaf iStick pico con melo 3. Non ho il melo 3, ma solamente la pico, ma in parecchi ne parlano molto bene dell'accoppiata! Almeno avresti un kit entry level, ma sicuramente superiore alla aio. Prova a dare un'occhiata al topic della pico.
  12. aromamizer v2 VS aromamizer supreme

    per il "grasso e cremoso" con i fruttati fa tanto anche la base... senza estremizzare troppo io utilizzo la base chemnovatic 30pg 70vg senz'acqua ed il vapore lo trovo bello "pieno", ma certo non ai livelli dei cremosi con base 85vg che utilizzavo prima!
  13. In vista della tpd sto facendo scorta di RTA, ma avrei bisogno di un consiglio... meglio l'aromamizer v2 o il supreme? Ho intenzione di acquistare anche l'obs crius e lo zephyrus v2 ed ho già il tfv4 con le rba single e dual, ma adesso il dilemma è tra i 2 aromamizer... qualcuno mi aiuti!!!
  14. aromamizer v2 VS aromamizer supreme

    @cile80, scusa ma ci siamo sovrapposti con i messaggi... come dicevo a ceffos, trovo che l'aromamizer supreme restituisca un'aroma un poco più "marcato" rispetto al griffin 25! considera che svapo fruttati a nico 1 ed ho fatto la prova con il "mexican cactus" di molinberry. L'aromamizer riesce ad esaltarne maggiormente quel sottofondo di "pizzicore" che ti fa proprio pensare al cactus! Lo stesso sentore si avverte con il griffin, ma lievemente inferiore! Reputo entrambi 2 ottimi atom ed hai fatto bene ad acquistarli, di certo non li lascerai nel cassetto! Diciamo che griffin 25 voto 9.5 ed aromamizer supreme voto 10!! Dimenticavo... entrambi li rigenero con coil orizzontali. Per ora ho provato con Clapton, tiger wire e semplice kanthal da 22ga.
  15. aromamizer v2 VS aromamizer supreme

    @ceffos ne approfitto, come promesso, per dirti che ho acquistato il griffin 25 (sia standard che top airflow) ed è veramente spettacolare! Personalmente preferisco lo standard al top airflow, poichè quest'ultimo è veramente troppo arioso, ma comunque considerato il prezzo è veramente un gran bell'atom, con la possibilità di settarlo anche in single coil! Come ho già detto, però, aromaticamente lo ritengo un pelo inferiore all'aromamizer supreme, ma come produzione di vapore è favoloso!
  16. aromamizer v2 VS aromamizer supreme

    Purtroppo non posso esserti d'aiuto, poiché ho il supreme e non il v2, ma mi sembra molto strano che sia aromaticamente inferiore allo zephyrus! Non che lo zephyrus faccia pena, anzi, ma io il supreme lo reputo 10 volte meglio, molto meglio anche del tanto chiaccherato e desiderato griffin 25, di cui ho sia la versione standard che quella con top airflow. Come ti ha giustamente suggerito @Pekkio82, controlla di aver allineato prese d'aria e coil, perché è quello che influisce maggiormente sulla resa aromatica!
  17. Ijoy exo 200w

    Sbirciando su fasttech tra le ultime novità, mi sono imbattuto in questa nuova proposta di ijoy. Una dual 26650 da 200W. Non ho ancora trovato molte informazioni lato sw, che comunque dovrebbe essere proprietario ijoy, avendo tra le specifiche, oltre il tc Ti/Ni/SS, anche il taste control, che ho potuto apprezzare con la più attempata Asolo (credo di averla acquistata a settembre 2015). Trovo la soluzione delle 2x26650 migliore rispetto alla 3x18650 (wismec rx200/vapecige bigger/vapmod spartans/koopor primus/etc) considerando la maggior scarica e la maggior autonomia che questa tipologia di batterie può garantire. Di contro le dimensioni non sono di certo irrilevanti, sopratutto i 3cm di spessore! Ma come "box da scrivania" non mi dispiace affatto, anzi... https://www.fasttech.com/products/3032/10017727/4901401 ETA 15/06/2016
  18. Eleaf istick pico 75/100w tc e mega

    Vediamo se anche altri confermano, così da poter escludere difetti limitati alle nostre box! 👍
  19. Eleaf istick pico 75/100w tc e mega

    Ho fatto un'ulteriore prova, utilizzando la pico fino a batteria scarica. L'indicatore della batteria della pico comincia a lampeggiare con la batteria a 3.3 v (dato fornito dalla pico) ma continua ad erogare per parecchi puff, fino alla comparsa sul display dell'indicazione "lock" e la batteria è a 3.14 v (sempre secondo la pico). Non sono riuscito a verificare la correttezza del voltaggio poiché con il tab 521 la box (d3) non erogava per la batteria scarica, ed il mio caricabatterie xtar vc2 ha l'indicatore che passa direttamente dai 3.0 ai 3.5 volt... dovrò fare una prova con il tab 521 quando mi indica la batteria lampeggiante! Se riuscite fate una prova anche voi!
  20. Eleaf istick pico 75/100w tc e mega

    Non possiedo la vtc mini, ma io ho notato proprio il contrario in confronto alla ipv d3! Entrambe alimentate da vtc5a acquistate su nkon (quella della d3 ha chiaramente qualche ciclo in più). Sono solito cambiare box 2 o 3 volte nell'arco di una normale giornata lavorativa (mattino - pomeriggio - sera), e mi sono accorto che alle 12 la pico arrivava con una carica residua inferiore rispetto alla d3. Ho provato così a montare lo zephyrus v2 su entrambe, ed oltre a confermare l'erogazione più blanda della pico, sono state confermate anche le impressioni sui consumi maggiori della pico. Ho però anche notato che, caricando la batteria direttamente dentro la pico ed andando successivamente a verificarne il voltaggio tramite la box stessa, viene mostrato il valore di 4.15. Estraendo la batteria ed inserendola in un caricabatterie esterno, la legge a 4.2 volt e la ricarica solo di qualche mAh (14). Rimettendo la batteria nella pico, riporta un voltaggio di 4.16. Quindi è probabile che la mia impressione di un maggior consumo, possa essere data da una sottostima della carica della batteria da parte della pico. Provate a verificare anche con le vostre... non vorrei avere io una box fallata!
  21. Kangertech dripbox 160

    @BURZUM SVAPO Esattamente... sono stato più volte tentato dall'acquisto della 60w, più che altro per il prezzo irrisorio, ma non avendo mai provato il BF non volevo rischiare di farmene una cattiva idea con una box non all'altezza. Questa 160w sembra già qualcosa di più serio, sempre ad un prezzo abbordabile!
  22. Kangertech dripbox 160

    Presente anche su FT in Pre-order a 48.95$ ETA 20/06/2016 https://www.fasttech.com/products/3099/10014058/4820202-authentic-kanger-dripbox-160w-tc-e-cigarette
  23. Kit basi, vetreria e quant'altro

    Ciao @bimaurizio, poiché ritengo la tua proposta abbastanza interessante, vorrei fare un minimo di chiarezza. Oltre ad offrire PG, VG, boccette ed attrezzatura varia per la creazione dei liquidi, proponi di creare direttamente tu la base su specifica del cliente e di fornirgliela direttamente nelle boccette del formato da lui richiesto. Corretto? L'offerta della base già pronta e dosata credo possa essere apprezzata da parecchi clienti, che non dovrebbero fare altro che aggiungere il loro aroma! Però, ragionando per una base 50/50, se io acquistassi 500ml PG + 500ml VG + 20 boccette 50ml spenderei 56€, mentre se lo stesso litro di base me lo preparassi tu già dosato nelle boccette da 50ml spenderei 100€! Mi sembra esagerato come ricarico! Un'altro aspetto importante sarebbe quello di conoscere i costi di spedizione, che immagino non essere irrisori! Per cominciare ti converrebbe dire di dove sei, in modo tale da poterti rivolgere ad un bacino di clientela locale, azzerando così i costi di consegna!
  24. http://bit.ly/21f0Gjf Vi segnalo queste considerazioni del "Royal College of Physicians" sul report di 200 pagine (http://bit.ly/1QBwSWg), relativamente l'utilizzo dell'e-cig, la sua dannosità e la regolamentazione. Vi aggiungo anche l'articolo di Sabrina Tavernise sul NY Times che riprende questo report. http://nyti.ms/1NUN59t Punto saliente (a mio giudizio) di tutto il report è che gli attuali studi stimano (per eccesso) la dannosità a lungo termine della e-cig al 5% rispetto al tabacco ("Although it is not possible to estimate the long-term health risks associated with e-cigarettes precisely, the available data suggest that they are unlikely to exceed 5% of those associated with smoked tobacco products, and may well be substantially lower than this figure."). Buona lettura!
  25. Fumatori sollecitati all'utilizzo della e-cig (uk)

    Esatto DrGi... ed il fatto che il Presidente Americano abbia fatto l'Europeista in UK la dice lunga! Comunque questo report potrebbe essere un ottimo documento da impugnare contro l'assurda legiferazione Europea "pro tabacco".