Nicolasan

Utente
  • Numero contenuti

    493
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

313 Buona

Su Nicolasan

  • Compleanno 24/03/2014

Visite recenti

2.508 visite nel profilo
  1. Rashomon rda by hop n vape

    Tranquillo che ti piacerà! devi solo prender la mano con la squonkata dato che, per il tipo di airflow, non perdona squonkate energiche come è logico che sia! Lo abbino alla luxotic che ha una squonkata lenta e con la boccetta simil squeeze è veramente difficile oversquonkare. Rigenerato come descritto qualche post fa mi ha dato solo soddisfazione! Un po’ di condensa la fa in prossimità degli sbocchi dell’aria. Ma nemmeno più di tanta ed è inevitabile per il tipo di airflow. Ma niente di eccessivamente fastidioso... risolvi asciugando un po’ la base ogni tot tiri.
  2. O-atty v2

    @_effe_ Trovavo che il vapore fosse troppo secco ed asciutto. Non l’ho mai provato in single e con coil dal diametro maggiore. In linea di massima per i cremosi preferisco il Concorde, il Supersonic, l’haku, il Pelso v3, l’armor, l’m-atty, il rashomon, il Gorgon. L’o-atty v2, come il gp dripper, lo svatty e lo strike hf proprio non mi convincono con quei pochi aromi dolci che utilizzo e che ho a disposizione in questo momento (hattori hanzo e herja)... forse dipende dagli aromi da me utilizzati... fatto sta che con il dolce ricerco parecchio calore e molto vapore. Per approfondire dovrei procurarmi qualche aroma in più e sto aspettando di traslocare onde evitare di dover trasportare molta più roba di quella che ho già accumulato! Anzi... per i liquido punto di finire tutti quelli che ho già aromatizzato!
  3. O-atty v2

    Il mio è quello originale da 22mm lo uso con awg28 (ss316l) a 40watt on tabacchi chiari... è la mi classica dual coil da guancia Il 22 mm con cremosi (sono un po’ in crisi con questi ultimi nell’ultimo periodo, urge rinnovo parco aromi... quelli che ho riesco ad apprezzarli almeno ad una 50ina di watt con produzione di vapore grasso ed umido) non mi ha convinto. Mentre l’ho apprezzato molto con tabacchi chiari ed aromatizzati. Il drip tip dell’originale é una schifezza! Straconsigliati quelli segnalatomi da @seven Questi... fungono anche da isolatori consentendoti di utilizzare, volendo, anche drip tip metallici!
  4. Paravozz rdta

    Ti dico solo sxz su 3f... 7/8 usd clone 1:1 il tank in pei lo trovi su ft (lì lo sxz è out of stock)
  5. Paravozz rdta

    Si vero... hit praticamente assente anche per me. Go in testa un configurazione mesh in mesh 250 esterna e 200 sf interna... ma piuttosto che fare esperimenti a vuoto voglio impratichirmi un po’ con la realizzazione della mesh... ora iniziano a venirmi meglio con una bella forma a spirale interna ottenuta prima arrotolando stretto per poi srotolare e riarrotolore applicando la giusta tensione (continua). in linea di massima... se la coil riesce a sostenere un’attivazione di 10/15 secondi senza il sovraggiungere di hot wraps (con tanto di fiammata del deck!!! Occhio!) e senza sovralimentazione sei a cavallo! Per la realizzazione delle spire sto avvolgendo in senso antiorario con serraggio a S e legs di egual misura! Tutto chiaro in testa... un po’ meno nella realizzazione dove finisco per incorrere spesso in errori. Tutto sommato, è divertente... qualcosa di nuovo!
  6. The skyline RTA by esg

    @Maciste spitback sullo Sky non l’ho mai avuto. Sicuramente sei in sovralimentazione. Prova ad ostruire un po’ i canaletti di alimentazione o regola opportunamente il flusso del liquido aprendolo molto meno! Con certi setup puó bastare anche una sola minima apertura. Molto sensibile anche al tipo di cotone che ci obbliga a cotonature anche molto diverse tra loro.
  7. Paravozz rdta

    Grandezza mesh? Con la 250 per quanti sec riesci ad erogare prima che si presentino hot wraps che segnalano alimentazione insufficiente? grandezza mesh? io ho fatto qualche tentativo con la 325 e ka1 0.30mm. Non mi è piaciuto tanto ma credo che la mesh non fosse ben realizzata. Ora sto giocando con uno Zephyr che sembra più tollerante ed adatto per prender la mano con la mesh! Il tiro non lo sento tanto aperto... forse l’ho usato subito dopo un atom ben più arioso... ad ogni modo lo reputo comunque un mtl!
  8. Karma by sharing lab - clone

    Anche il mio karma originale ha più hit dello speed revo clone.
  9. L'affidabilita del dna in erogazione

    @FnZ Lo so che non sembrerebbe ma mi mancano 3 mech per pareggiare il conto dispositivi meccanici contro vw! Peró li uso molto meno!!!
  10. L'affidabilita del dna in erogazione

    @AntoVape sapevo sel discorso efficienza ma non avevo capito bene la sua correlazione con la tendenza a scaldare. Grazie per avermelo spiegato in modo semplice e chiaro. Scelsi la Therion 250 invece della 75 proprio per questo... ingombri e pesi erano uguali! Ora capisco perché scalda tanto difficilmente. La Vtbox250c.. mi è sempre piaciuta quella box... ma aspetto. Inizio ad avere veramente troppa roba! E voglio chiarirmi le idee... fosse stata una bf a doppia batteria l’avrei già presa. Il Replay mi ha annoiato subito ed alla fine potrei anche optare per qualcosa di completamente diverso!
  11. Scelta atom da flavour

    L’o-atty non l’ho mai provato. Ho un v2 originale che uso solo in dual con semplici awg28 a max 40 watt. L’haku al momento l’ho usato con coil semplici (ss316l AWG26 da 3mm) ed una clapton awg28+40 in ni80 con hf sui 300 mw/mm2. Con l’aria tutta aperta si puó osare molto di più... ma mi son trovato talmente bene con questi set up che non mi sono spinto oltre. Con questo tipo di coil rende bene anche tutto aperto ma, trovando il tiro un po’ sbilanciato per questo tipo di utilizzo, ho parzializzato i fori sino a metà (anche un filo in più) equilibrando il tutto con un drip tip adeguato. Mi son trovato molto bene con l’herja, con l’hartori hanzo di valkyria... ma anche con estratti macerati, chiudendo il tiro ancora un po’. Brenta vc, Virginia bf, una miscela burley bf+Vanilla Custard v1 Capella, Marriner bf. Bene con 70/30 e 50-50. Impossibile oversquonkare. Non scalda e... ostruendo uno dei due fori con un po’ di cotone rende altrettanto bene consentendo una ulteriore personalizzazione del contrasto del tiro. In giro trovi anche cap a foro singolo. Veramente un bell’atom piuttosto versatile! Il YFTK in mio possesso è un phenomen... non mi sembra che YFTK abbia fatto anche il cruiser. Ti confesso che non ho mai ben capito le differenze tra i due. Ma credo sia tutta una questione di portata d’aria... con il ph. più arioso del cr. L’atom è uscito da un po’ (estate scorsa) tant’è che mi sembra sia uscita anche una nuova versione ultimamente: Il Venna.
  12. Skyfall rda

    Quelle lavorazioni sono da capogiro! Il click dell’airdisk da svenimento (perché non li ha fatti in ss sullo Skyline! ). Sono sinceramente dispiaciuto di non aver un motivo valido per prenderlo!
  13. Scelta atom da flavour

    @Doomenico butta un occhio anche all’haku. Siamo sul genere wasp nano (soprattutto considerando il tuo set up tranquillo) ma con un notevole incremento della resa aromatica. Ho un clone YFTK che mi sembra fatto benissimo. Va solo cambiato il drip tip (orrendo... ma usabile) con cui arriva!
  14. Skyfall rda

    Air disk disponibili 1.9*3 *2 Haku style 1.6*3 *2 NaRda/NaRca style 1mm *2 ??? Mi sarei aspettato degli airdisk chiusi per utilizzare solo uno dei due slot disponibili... opzione futura? Sembra fatto benissimo... non che abbia mai avuto dubbi... ma mi sembra fin troppo ‘chiuso’ come opzioni disponibili per personalizzare il tiro. Ci voglion 200 euro per portarmene a casa uno con le 3 coppie di airdisk. Parzializzando i fori sembra che la resa cali... il che rende le 3 opzioni disponibili un po’ troppo limitanti per un atom che vorrebbe esser piuttosto versatile. Adoro l’haku, mi piace il NarDa il cui fischio mi infastidisce relativamente e l’opzione MTL mi sembra un tantino forzata. Todd non mi ha convinto. Questo atom non fa per me! p.s. Come vedete un suo utilizzo senza airdisks?
  15. Skyfall rda

    Sto guardando il video di Todd per farmi un’idea. Intanto ho trovato alcuni dettagli riguardo i prezzi: 160 euro l’atom (bellissimo il packing) 19 euro la coppia di air disk