zone

Utente Plus
  • Numero contenuti

    3.070
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

1.339 Ottima

4 Seguaci

Su zone

  • Livello
    Don't worry, be vaper
  • Compleanno agosto 04

Informazioni su di te

  • Città Roma

Visite recenti

3.800 visite nel profilo
  1. Ciao ... Manco da un po' ... Si è scassata l'elettronica di tutti i giorni, e ne cerco una nuova, da almeno 60/70W batt singola. Ho dato una scorsa veloce al 3D e, mazza che brutture che hanno fatto, mi sa che ripiego sulle classiche sempreverdi.
  2. uh.. che fu ? 😂
  3. Vape tool app miniguida

    just in case nel caso non fosse già stato detto... certo che c'è anche per IOS.... solo che è più figa.
  4. Aromi azhad

    giusto perchè mi avevi citato ma poi leggere tutte le pagine a seguire non ho voglia... Io non credo nella maturazione...altri si... pò dipendere da tanti fattori, papille gustative in primis, poi atomizzatore build (intesa come relazione tra coil atom cotone) percentuale di aromatizzazione. Molti sentono forti ed importanti differenze, io no. Però se fai così mi metti nei bimbiminkia cosa che non suona molto bene... diciamo che c'è chi percepisce certe differenze e chi no. Ed ancora chi percepisce tali differenze magari non percepisce la differenza tra un tavernello ed un amarone.. poco male, come magari è vero pure il contrario. ______________________________________________________________________________________ Ps: il notturno inglese è uno spettaccolo.
  5. Liquori nei liquidi

    Eh ... replicare un'aroma non è cosa facile... ma ho sentito che qualcuno riesce...ho avuto anche modo di assaggiare il Castle Long replicato (anni fa) e non era affatto male. mai piaciuti quella serie di liquidi. Che dire ? Io ancora oggi uso mettere un poco di whisky nei tabaccosi come da topic che ha linkato @johnnymax Non ti aspettare però di ottenere (in questo modo) l'aroma del whisky stesso, ma aggiunge quella nota torbata e leggermente alcolica che valorizza molto alcuni tabaccosi, organici e non. E' una procedura differente da quella di @Euler ed è normale che abbia ottenuto un risultato scarso; ritengo (ma è solo opinione personale da ex fumatore di pipa) che quello che faccio è più simile a quello che si fa con i tabacchi da pipa prima di fumarli. @johnnymax yep periodo difficile, entro poco
  6. Aromi azhad

    Che hai ritirato fuori ... :-) un mio dire dei tempi storici... Non sono molto differenti, la qualità è sempre molto alta, fatti salvi i gusti personali. IMHO diluizione al 10 in base 50/40/10 e maturazione (per chi la trova indispensabile)
  7. Molto interessante... Io però continuo a sperare (sempre e comunque) che lo svapatore sia sempre un po' accorto, evitando se possibile i mega nuvoloni quando non servono nel tentativo di non dare fastidio; alla fine la sigaretta tradizionale dovrebbe aver fatto scuola.
  8. The boss 16mm by helmet mod

    Già, gli atom volano Non va male, anzi, rispetto alla media di molti BF si comporta molto bene e lascia spazio alle migliori fantasie per la rigenerazione. Svapo quasi solo tabaccosi, macerati, tranne alcuni liquidi fruttati/cremosi giusto il tempo di resettarmi le papille. Secondo me sta al livello dell'origen little. Al momento ci sto svapando il Kentuky USA de LaTabaccheria, in single coil di Nichrome 80, 26ga, 4 spire su punta da 2.5 su box meccanica. Non lo so, l'atomizzatore BF di riferimento non l'ho ancora trovato, imho peccano un po' tutti su molti fronti anche se è molto soggettivo. Dal punto di vista aromatico i miei riferimenti sono Kayfun, Tilemahos, Origen Dripper. Tempo fa ho avuto un Notoy di NoName l'ho dato via perchè troppo simile, aromaticamente al Tilemahos (praticamente uguale) e per certi versi me ne son pentito per altri, l'aria da sotto (che proprio non sopporto) sono stato contento.
  9. The boss 16mm by helmet mod

    Lo ho in prova da poco ... non so ancora se lo acquisterò, cosa vorresti sapere ? Anche io qui ho trovato poco.
  10. Modifiche athena box mod

    @ken999, @y3v Un tentativo che si potrebbe fare, mi è venuto in mente in questo momento, quindi boh, è di mettere del teflon, poco, attorno all filetatura del pin. Però per concludere, una cosa la devo dire, la MAV è tutta un'altra storia, tutt'un'altro livello. @ken999 @y3v
  11. Modifiche athena box mod

    SEMBRA, che non sia scontato che perda, @Rici in altri interventi disse che aveva sentito qualcosa in merito. Del mio posso solo parlare della mia. Dopo posto qualche foto.
  12. Modifiche athena box mod

    Quanto basta per "allentare" il dado, poi prosegui a mano o con una pinza a becco Io però, in quest'ottica non la prenderei a meno che non piaccia davvero tanto o per giocarci su ... la mav che ho messo costa cmq 25 eu e va persa con in dado per box meccaniche.
  13. Modifiche athena box mod

    Allora secondo me devi cambiare registro e spendere qualcosina in più Delle mie, le uniche cui non ho messo mano in assoluto e che ancora vanno un gran bene sono la kanger e la VT ... a parte metterci il liquido :-) Segue la Bacco Poi il resto Quale attacco ? Molti , in pratica, dicono che non hanno una 13
  14. Modifiche athena box mod

    Non ci vuole mezza giornata... da cosa lo hai dedotto ? Poi Boh, io in tutto ci ho messo mezz'ora incluso il tempo per limare un poco il foro della lamella che a seconda della tazza che ci andrai a mettere potrebbe risultare un pelo stretto. La domanda esatta è: ne vale la pena dati i costi ? Ok ... ma l'unico modo per far andare il liquido lì è che fuoriesca dall'atom quindi finisca esternamente sulla box e da li si infiltra, diversamente non può esserci liquido tra tazza e box