Nessuno

Kindbright vampire ii_clone


1.339 messaggi in questa discussione

1 minuto fa, Bax78 ha scritto:

Concordo nel tutelarsi ed a tal proposito,  secondo me,  se l'atom fosse costato 120 € si sarebbe tutelato molto di più...

probabilmente,ma io non ne faccio una questione di prezzo,penso solamente che nel nostro paese abbiamo tutti doveri e diritti,e allora che c'e' di cosi' "inutile","malizioso","sbgliato" nel usare un proprio diritto...tanto + se penso che facendo cio' devi avere tutte le carte in regola con le leggi su tasse,iva,contributi, etc,etc(a parte le spese vive nel registrare un marchio che penso non siano basse),quindi e' un diritto che costa parecchio impegno economico nonché mentale/fisico...non dev'essere facile sapere di intraprendere una "guerra" che sai di poter perdere facilmente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

@walatow è che non conosci i retroscena probabilmente. Il problema nasce da quello che è accaduto su un altro forum, dove è stato promosso in modo occulto sia l'atom che l'azione di tutela (che appare più come una ulteriore strategia di marketing che di tutela in sè). Strategie di marketing scorrette hanno portato anche alla cancellazione di un intero thread di 13 pagine, e di tutti gli interventi di ogni utente scontento o in disaccordo, cosa che in un forum decente non si fa proprio mai e poi mai. Poi questa presenza intrusiva e scorretta nei forum, nei gruppi e ne mercatini.. questi account fake e questa richiesta di fare la spia sugli annunci dei cloni.. stanca e offende l'utente che poi ovviamente lo riporta in ogni dove e non ci sta, e a quel punto inizia a parlare anche dell'atom in sè che non va per niente, come si può leggere in ogni thread dedicato. Quindi tutela del marchio? si quando hai qualcosa da rclamare, no quando è strumentale e si appoggia a strategie di marketing odiose e non rispettose dell'intelligenza dell'utente.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
2 minuti fa, walatow ha scritto:

probabilmente,ma io non ne faccio una questione di prezzo,penso solamente che nel nostro paese abbiamo tutti doveri e diritti,e allora che c'e' di cosi' "inutile","malizioso","sbgliato" nel usare un proprio diritto...tanto + se penso che facendo cio' devi avere tutte le carte in regola con le leggi su tasse,iva,contributi, etc,etc(a parte le spese vive nel registrare un marchio che penso non siano basse),quindi e' un diritto che costa parecchio impegno economico nonché mentale/fisico...non dev'essere facile sapere di intraprendere una "guerra" che sai di poter perdere facilmente

Ma io concordo in pieno ...solo mi sembra strano che invece tutti gli altri modder godano nel farsi clonare i propri atom .

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

p.s basta farsi un giro in ogni altro forum mercatino o gruppo facebook e capirai più nel dettaglio la questione. Solo in un forum non se ne parla perchè letteralmente non si può, proprio no si può :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
2 minuti fa, Franzsvapo ha scritto:

@walatow è che non conosci i retroscena probabilmente. Il problema nasce da quello che è accaduto su un altro forum, dove è stato promosso in modo occulto sia l'atom che l'azione di tutela (che appare più come una ulteriore strategia di marketing che di tutela in sè). Strategie di marketing scorrette hanno portato anche alla cancellazione di un intero thread di 13 pagine, e di tutti gli interventi di ogni utente scontento o in disaccordo, cosa che in un forum decente non si fa proprio mai e poi mai. Poi questa presenza intrusiva e scorretta nei forum, nei gruppi e ne mercatini.. questi account fake e questa richiesta di fare la spia sugli annunci dei cloni.. stanca e offende l'utente che poi ovviamente lo riporta in ogni dove e non ci sta, e a quel punto inizia a parlare anche dell'atom in sè che non va per niente, come si può leggere in ogni thread dedicato. Quindi tutela del marchio? si quando hai qualcosa da rclamare, no quando è strumentale e si appoggia a strategie di marketing odiose e non rispettose dell'intelligenza dell'utente.

Franz,capisco quello che vuoi dire,ma io parto dal presupposto che "tutti sono innocenti fino a prova contraria",ma in Italia non e' sempre cosi'(e parlo per esperienza diretta)...nella fattispecie non vedo una strategia di marketing volta a penalizzare l'utente finale...non so,non riesco a trovarci tutto sto' "male" anche se quello che hai scritto sull'ìeliminazione dei post e' sicuramente scorretto...non voglio difendere nessuno,ma almeno i pochi diritti che abbiamo non "tocchiamoli"

3 minuti fa, Bax78 ha scritto:

Ma io concordo in pieno ...solo mi sembra strano che invece tutti gli altri modder godano nel farsi clonare i propri atom .

be',i motivi per non registrare il proprio marchio possono essere molteplici,ma per essere maliziosi me ne vengono in mente 2 principali : 1) meglio restare nell'ombra per non essere soggetti a controlli "indesiderati" ; 2) anche se vendo solo pochi pezzi,il prezzo mi garantisce un'ottima entrata al netto delle sole spese di produzione....

7 minuti fa, Franzsvapo ha scritto:

p.s basta farsi un giro in ogni altro forum mercatino o gruppo facebook e capirai più nel dettaglio la questione. Solo in un forum non se ne parla perchè letteralmente non si può, proprio no si può :)

mi hai incuriosito...lo faro' :)

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

vedi il tuo punto di vista è coerente con quello di una persona che non ha seguito al faccenda specifica, e per questo apprezzabile se riferito alla questione tutela in sè. Se leggi invece anche su altri lidi quello che riportano gli utenti che l'hanno vissuta.. beh è stato spiacevole come lo è il dover ritirare la fiducia rispetto ad un intero forum di cui scopri la vera faccia. e allora scavi più a fondo ed escono fuori tante belle cose che non sapevi. e non va purtroppo. Però pace. Detto questo per me la tutela fatta con metodi convenzionali e non intrusivi ci sta, sempre se davvero hai un brevetto oltre che un marchio. Ed anche qui, vorrei tanto vederlo sto brevetto, non fosse altro per comunicarlo ai tanti modder che nel passato hanno usato lo stesso metodo in quegli atom oggi obsoleti, e vedere cosa succede

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
9 minuti fa, walatow ha scritto:

be',i motivi per non registrare il proprio marchio possono essere molteplici,ma per essere maliziosi me ne vengono in mente 2 principali : 1) meglio restare nell'ombra per non essere soggetti a controlli "indesiderati" ; 2) anche se vendo solo pochi pezzi,il prezzo mi garantisce un'ottima entrata al netto delle sole spese di produzione....

Se dovessi attenermi solo a quei 2 motivi dovrei dedurre quindi che Oxigen lavora per la gloria e l'onestà,  non per il guadagno ... è solo un mio punto di vista, però è il classico caso in cui ti dai la zappa sui piedi da solo. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

vebbe' dai...non sono tipo da polemiche e/o giudizi dei comportamenti altrui,diciamo che preferisco concentrarmi sul valore del prodotto e anche se il clone ricomparira' su qualche shop,l'utente avra' modo di provare entrambi visto che non credo siano proprio identici,proprio partendo dal fatto che quello di FT era in acciaio,l'originale e' in titanio(ed anche qui io mi spiego la differenza di prezzo,anche se posso o no condividerla)...ma come si dice : ai posteri l'ardua sentenza ;) 

1 minuto fa, Bax78 ha scritto:

Se dovessi attenermi solo a quei 2 motivi dovrei dedurre quindi che Oxigen lavora per la gloria e l'onestà,  non per il guadagno ... è solo un mio punto di vista, però è il classico caso in cui ti dai la zappa sui piedi da solo. 

no Bax,mi hai frainteso...ho citato quei 2 motivi semplicemente per dare ragione al prezzo del prodotto...nessuno lavora per la gloria,ma e' come i miriadi di discorsi che su questo forum ho letto riguardo la differenza tra negozi fisici e online : la questione per me e' semplice anche li' : inutile lamentarsi o fare guerre contro i prezzi raddoppiati,se non vuoi/puoi non ci entri e compri online

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
6 minuti fa, walatow ha scritto:

inutile lamentarsi o fare guerre contro i prezzi raddoppiati,se non vuoi/puoi non ci entri e compri online

Su questo non ci piove ... ognuno è liberissimo di fare le proprie scelte ed in tutti questi anni ho cercato di abbinare le scelte alle esigenze di conseguenza alle esperienze che ho maturato. 

Quando nei post precedenti ho citato il prezzo,  non era certo una lamentela ..ciò di cui stiamo discutendo non è ne il prezzo elevato ne la qualità dell'atom  (almeno io), bensì la politica adottata dal modder e quanto questapossa giovargli .  Sono cavoli suoi ?  Sicuramente,  però allora possiamo anche smettere di continuare a postare perché siamo tutti OT da un bel pezzo visto che il clone (come da titolo)  non l'ha provato nessuno...

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inviato (modificato)

14 minuti fa, Bax78 ha scritto:

Su questo non ci piove ... ognuno è liberissimo di fare le proprie scelte ed in tutti questi anni ho cercato di abbinare le scelte alle esigenze di conseguenza alle esperienze che ho maturato. 

Quando nei post precedenti ho citato il prezzo,  non era certo una lamentela ..ciò di cui stiamo discutendo non è ne il prezzo elevato ne la qualità dell'atom  (almeno io), bensì la politica adottata dal modder e quanto questapossa giovargli .  Sono cavoli suoi ?  Sicuramente,  però allora possiamo anche smettere di continuare a postare perché siamo tutti OT da un bel pezzo visto che il clone (come da titolo)  non l'ha provato nessuno...

non credo abbia fatto questa politica per quali meri scopi,semplicemente puo' essere che la cosa gli sia sfuggita di mano...per quello che riguarda l'OT hai ragione,ma quando e' stato aperto nessuno avrebbe immaginato che il prodotto scomparisse dallo/gli shop,quindi non v'e' stato il tempo di acquistarlo ...diciamo che questi post non sono altro che i preliminari nell'attesa di nuovi sviluppi :)

Modificato da walatow

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Cito testualmente:

"""PRODOTTI CONTRAFFATTI: sanzioni anche per chi acquista .

Il commercio di prodotti contraffatti non è un problema solo per chi vende, ma anche per chi 
compra. La multa in caso di controlli da parte degli agenti della polizia, non arriva solo per i 
venditori non autorizzati, ma anche per chi acquista da ambulanti abusivi e può arrivare fino a 
7.000 euro. 

SANZIONE AMMINISTRATIVA - (omissis....) l’articolo 17 della Legge n. 99/2009, richiamando 
l’articolo 1, comma 7 della Legge n. 80/2005, prevede una sanzione amministrativa pecuniaria da 
100 euro a 7.000 euro per l’accettazione o l’acquisto da parte dell’acquirente finale, senza averne 
prima accertata la legittima provenienza, a qualsiasi titolo di cose che, per la loro qualità o per la
condizione di chi le offre o per l’entità del prezzo, inducano a ritenere che siano state violate le 
norme in materia di origine e provenienza dei prodotti ed in materia di proprietà intellettuale. 
Tale sanzione si applica anche a coloro che si adoperano per fare acquistare o ricevere a qualsiasi 
titolo questi tipi di prodotti contraffatti, senza averne prima accertata la legittima provenienza. 
(omissis...)

REATO PENALE - Per l’acquirente c’è anche il rischio di sanzione penale, per ricettazione, se la 
merce viene acquistata non per uso personale ma per il commercio, ovvero, per la cessione a terzi. 
Sul tema si è anche pronunciata la SUPREMA CORTE (Cassazione sentenze n. 22225 del 2012, e n. 
3000 del 2016)  (omissis....)"""

Tempi duri anche per i gda.

Meglio informarsi prima su chi ha registrato marchi e progetti. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
2 minuti fa, grizzly ha scritto:

Cito testualmente:

"""PRODOTTI CONTRAFFATTI: sanzioni anche per chi acquista .

Il commercio di prodotti contraffatti non è un problema solo per chi vende, ma anche per chi 
compra. La multa in caso di controlli da parte degli agenti della polizia, non arriva solo per i 
venditori non autorizzati, ma anche per chi acquista da ambulanti abusivi e può arrivare fino a 
7.000 euro. 

SANZIONE AMMINISTRATIVA - (omissis....) l’articolo 17 della Legge n. 99/2009, richiamando 
l’articolo 1, comma 7 della Legge n. 80/2005, prevede una sanzione amministrativa pecuniaria da 
100 euro a 7.000 euro per l’accettazione o l’acquisto da parte dell’acquirente finale, senza averne 
prima accertata la legittima provenienza, a qualsiasi titolo di cose che, per la loro qualità o per la
condizione di chi le offre o per l’entità del prezzo, inducano a ritenere che siano state violate le 
norme in materia di origine e provenienza dei prodotti ed in materia di proprietà intellettuale. 
Tale sanzione si applica anche a coloro che si adoperano per fare acquistare o ricevere a qualsiasi 
titolo questi tipi di prodotti contraffatti, senza averne prima accertata la legittima provenienza. 
(omissis...)

REATO PENALE - Per l’acquirente c’è anche il rischio di sanzione penale, per ricettazione, se la 
merce viene acquistata non per uso personale ma per il commercio, ovvero, per la cessione a terzi. 
Sul tema si è anche pronunciata la SUPREMA CORTE (Cassazione sentenze n. 22225 del 2012, e n. 
3000 del 2016)  (omissis....)"""

Tempi duri anche per i gda.

Meglio informarsi prima su chi ha registrato marchi e progetti. 

ecco vedi...alla luce del tuo commento,il fatto che il modder in questione si sia prodigato nel far conoscere la sua avvenuta "tutela",si potrebbe intendere come un modo per tutelare l'acquirente,cioe' far conoscere alla maggior parte delle persone che avrebbero potuto avere problemi con l'acquisto dei cloni del suo prodotto, e non tanto come un "uomo avvisato mezzo salvato"...scusate ma tendo sempre a considerare prima la buona fede delle persone ;) 

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

per me, è tutto un clamoroso fake.

non ci credo neanche se lo vedo che con una telefonata smuovi la dogana a cercare un pacchettino con l'atom cinese.

e credo ancora meno che quel pacchettino sia stato fermato per caso, e il doganiere si sia preso la briga di verificare cosa fosse, e se si trattava di originale o meno.

registri il marchio? levo una lettera e sono a posto.

il prodotto non l'hai brevettato, anche perchè te lo faccio uguale con due cose cambiate e ti frego comunque.

tutela?sì, se uno importasse un container di scarpe contraffatte probabilmente lo beccano e va in penale.

se comperi un paio di rayban falsi alla bancarella, o dalla cina, voi ci credete sul serio che passi dei guai?
ricordo che in Italia, per i reati seri, passano anni prima di andare in giudizio, sempre se ci si va.

ergo, fake assoluto, e metodo penoso di fare marketing

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
6 minuti fa, Fra84 ha scritto:

per me, è tutto un clamoroso fake.

non ci credo neanche se lo vedo che con una telefonata smuovi la dogana a cercare un pacchettino con l'atom cinese.

e credo ancora meno che quel pacchettino sia stato fermato per caso, e il doganiere si sia preso la briga di verificare cosa fosse, e se si trattava di originale o meno.

registri il marchio? levo una lettera e sono a posto.

il prodotto non l'hai brevettato, anche perchè te lo faccio uguale con due cose cambiate e ti frego comunque.

tutela?sì, se uno importasse un container di scarpe contraffatte probabilmente lo beccano e va in penale.

se comperi un paio di rayban falsi alla bancarella, o dalla cina, voi ci credete sul serio che passi dei guai?
ricordo che in Italia, per i reati seri, passano anni prima di andare in giudizio, sempre se ci si va.

ergo, fake assoluto, e metodo penoso di fare marketing

fake,strategia marketing o cos'altro, non ti pare strano che sia scomparso da FT ancor + sapendo che non era lo stesso prodotto visto che era in acciaio, e non in titanio,e c'era il modo di cambiare una lettera e quindi lasciarlo sullo shop?

non credo i cinesi siano cosi' sottosviluppati da non riuscire a cambiare una lettera come dici in pochi secondi :huh:...probabilmente la cosa e' + complicata di come possa sembrare...poi magari vengo smentito domani perché oggi e' festa e non lavorano...tutto e' possibile

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

visto l'impegno che ci sta mettendo a diffondere l'accaduto, non mi stupirei se avesse bersagliato anche fasttech di mail.

se tu sei un colosso, e su uno dei mille oggetti che vendi scopri che rischi rogne, i casi son due, o lo levi dalla vendita e te ne freghi del poco guadagno che ti avrebbe dato (ricordo che parliamo di atom da pochi euri) o lo continui a vendere e te ne freghi di eventuali denunce.

staremo a vedere, ma il fatto che al momento su FT sia scomparso può voler dire entrambe le cose

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

ripeto,io tendo sempre a vedere la buona fede nei comportamenti delle persone,ma anche avesse bersagliato FT per tutelare egoisticamente se stesso,gli avrebbe comunque fatto un favore nel metterlo a conoscenza dei rischi in cui poteva incorrere...e sinceramente io credo esista una terza ipotesi oltre alle tue 2,e cioe' che lo proponga a tutti i mercati tranne quello italiano(forse europeo?) dove potrebbero esserci problemi,cosi' non dovrebbe buttare prodotti gia fabbricati,ne rischiare ;)

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

ci sono ancora annunci sui vari mercatini fb, tanto che come si legge nello screenshot il modder starebbe facendo sta cosa pietosa di chiedere agli utenti la spiata.. Ragioniamo, per fare una cosa del genere vuol dire che è proprio disperato dove mai si è visto? quindi dubito il clone sia scomparso per la storia del marchio che non significa niente, tanto meno del brevetto che se passa (e non passa perchè non s'è inventato niente che non si fosse visto in atom già obsoleti) passa dopo anni di vaglio dell'ufficio marchi e brevetti. Probabilmente visto che non ha avuto ancora nemmeno il tempo di inserirlo nel suo sito, la kindbright sta avendo altri problemi chissà. Cmq lo scopriremo presto, tanto non mi pare ci sia tutta questa fila di gente che non vede l'ora di prenderselo, anzi è proprio questo il problema per qualcuno

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Scusa Franz se mi permetto,ma pare proprio tu l'abbia presa sul personale e se cosi' fosse mi dispiacerebbe visto che,anche se non ti conosco,le prese di posizione per argomenti cosi' "leggeri" sono quantomeno "stancanti"...come disse Virgilio : non ti curar di loro,ma guarda e passa...... ;)

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
2 ore fa, Fra84 ha scritto:

per me, è tutto un clamoroso fake.

non ci credo neanche se lo vedo che con una telefonata smuovi la dogana a cercare un pacchettino con l'atom cinese.

e credo ancora meno che quel pacchettino sia stato fermato per caso, e il doganiere si sia preso la briga di verificare cosa fosse, e se si trattava di originale o meno.

registri il marchio? levo una lettera e sono a posto.

il prodotto non l'hai brevettato, anche perchè te lo faccio uguale con due cose cambiate e ti frego comunque.

tutela?sì, se uno importasse un container di scarpe contraffatte probabilmente lo beccano e va in penale.

se comperi un paio di rayban falsi alla bancarella, o dalla cina, voi ci credete sul serio che passi dei guai?
ricordo che in Italia, per i reati seri, passano anni prima di andare in giudizio, sempre se ci si va.

ergo, fake assoluto, e metodo penoso di fare marketing

Importare per uso proprio un "falso', non è reato, è illecito amministrativo sanzionato col sequestro e con pena pecuniaria. Il sunto della legge è riportato qualche post più su. 

Importare per vendere, è illecito penale, perseguibile con arresto o ammenda (ecco perché ho scritto che devono stare attenti i gda). Si tratta di reato contravvenzionale (non delitto) ma sempre reate è, di competenza dell'Autorita Giudiziaria (non Amministrativa).

Si possono registrare sia i marchi che i progetti (disegni) delle opere dell'ingegno o industriali. Il clone 1:1 di un prodotto registrato é un prodotto contraffatto (falso). C'è poco da ragionare.

Se cambi qualcosa nel disegno ed eviti di copiare il marchio, allora si può ragionare.

Poi si può contestare tutto e non essere d'accordo con la legge, ma così è.

Piace a 3 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
1 minuto fa, grizzly ha scritto:

Se cambi qualcosa nel disegno ed eviti di copiare il marchio, allora si può ragionare.

quindi visto che gia' e' in acciaio e non in titanio,cambiando anche solo il drip tip e' possibile venderlo? o cambiare qualcosa nel disegno significa stravolgerne la forma?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
24 minuti fa, walatow ha scritto:

Scusa Franz se mi permetto,ma pare proprio tu l'abbia presa sul personale e se cosi' fosse mi dispiacerebbe visto che,anche se non ti conosco,le prese di posizione per argomenti cosi' "leggeri" sono quantomeno "stancanti"...come disse Virgilio : non ti curar di loro,ma guarda e passa...... ;)

beh io ho esposto in modo trasparente in che modo siano andate le cose, ed argomento sempre ciò che penso quindi diciamo che è tanto personale per me affermare la mia idea, quanto per te continuare a ribadire degli opposti :) dunque si ti stanchi mi spiace, ma dovrai abituartici perchè porto sempre avanti le mie idee

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
12 minuti fa, Franzsvapo ha scritto:

beh io ho esposto in modo trasparente in che modo siano andate le cose, ed argomento sempre ciò che penso quindi diciamo che è tanto personale per me affermare la mia idea, quanto per te continuare a ribadire degli opposti :) dunque si ti stanchi mi spiace, ma dovrai abituartici perchè porto sempre avanti le mie idee

ma va',figurati...non ribadisco gli opposti,lascio sempre aperta una porta alle mille possibilita' che possono esserci nei comportamenti delle persone,e comunque difendere le proprie idee e' + che giusto ed onorevole,quindi tanto di cappello :ok

 

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
33 minuti fa, walatow ha scritto:

quindi visto che gia' e' in acciaio e non in titanio,cambiando anche solo il drip tip e' possibile venderlo? o cambiare qualcosa nel disegno significa stravolgerne la forma?

La definizione di "contraffazione" data dal Direzione Generale Lotta alla Contraffazione - Ifficio Italiano Brevetti e Marchi:

Contraffare significa in senso lato riprodurre un bene in modo tale che venga scambiato per l’originale. In relazione alla proprietà industriale significa più propriamente produrre, importare, vendere o impiegare prodotti o servizi coperti da un titolo di proprietà industriale (marchio, brevetto,disegno/modello) senza l’autorizzazione del titolare.

"Contraffazione", infatti, è sinonimo di "imitazione". È sufficiente la perfetta somiglianza con l'originale per poter dore che siamo di fronte a un "falso" (altro sinonimo).

E ancora:

Per merce contraffatta, o counterfeit trademark goods, si intende il prodotto, incluso l’imballaggio, su cui sia stato apposto senza autorizzazione un marchio commerciale identico a uno validamente registrato per lo stesso tipo di prodotto o, comunque, un marchio che non ne possa essere distinto nei suoi aspetti essenziali (definizione Reg. (CE) n. 1383/2003).

Ovvio che se venisse poi fuori che Oxygene non ha depositato nessun marchio e nessun prodotto, il problema non esisterebbe più.  Ma le poche informazioni in rete dicono che le registrazioni ci sono.

Si vedrà.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

chissa'...i cinesi ne sanno una + del diavolo...ma stavolta la vedo dura...mi sarebbe piaciuto provare entrambe :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per partecipare

Devi essere un utente registrato per partecipare

Crea un account

Registrati ora, bastano due click!


Iscriviti a Svapo.it

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
    • 1278 Messaggi
    • 64255 Visualizzazioni
    • Ospite
    • Ospite
    • 27 Messaggi
    • 768 Visualizzazioni
    • 7 Messaggi
    • 619 Visualizzazioni
    • 16 Messaggi
    • 761 Visualizzazioni