mark72

Servizio del tg3


81 messaggi in questa discussione

ma questa dell'istituto di medicina che è ridicola ? non c'è studio che dimostri la diminuzione di fumatori ? pochi secondi prima lo ha specificato il primario. Quest'ultimo ha dimostrato che come al solito il ministero è peggio di un dinosauro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
2 ore fa, Erik Niko ha scritto:

ma questa dell'istituto di medicina che è ridicola ? non c'è studio che dimostri la diminuzione di fumatori ? pochi secondi prima lo ha specificato il primario. Quest'ultimo ha dimostrato che come al solito il ministero è peggio di un dinosauro

 

18 ore fa, TUX01 ha scritto:

CUT

...la dott.ssa roberta pacifici, ke cmq incarna secondo me il ruolo del perfetto rappresentante del ministero, quando parla di "certezza" dei dati, mentre i numeri del prof. carlo cipolla, 4% contro 95% le pericolosità tra bionde ed e-cig, parlan kiaro.
su quale "incertezza" si basano i numeri (inesistenti) dell'ISS? xkè la pacifici nn risponde a cipolla su cosa ha fatto l'Istituto Superiore Sanità da 3 anni a questa parte riguardo 2545 pubblicazioni scientifiche, sebbene controverse???

veramente simpatico il clip di tony cotina

"ho fumi ho no fumi" 1m14s adesso prende il copyright

lo scandalo sta tutto lì. "se è vero come è vero" (cit. di pietro) ke la Sanità si muove x una maggior qualità di vita x tutti (means x la maggiorparte della popolazione, @DrGi od ogni altro medico lo può confermare), sono inammissibili 3 anni di ritardo, 3 anni di pubblicazioni nn viste o nn considerate, 3 anni senza una benkè minima risposta, se nn quella della Pacifici "sui lunghi peridodi".
"e intanto i fumatori muoiono" (Cipolla)

ma quelli dell'ISS sono volontari o son retribuiti? o davvero si devono ipotizzare interessi economici delle lobby?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inviato (modificato)

49 minuti fa, TUX01 ha scritto:

@DrGi od ogni altro medico lo può confermare

Lavoro nella sanità, ho pure una laurea .... ma non in medicina.

Non sono medico.  Al limite, bazzicando l'ambiente, riesco ad "assorbire" qualche informazione in più rispetto ad altri ma tutto finisce lì...

Detto questo devo però anche dire, seppur dal mio pulpito molto più basso (almeno in campo medico), che è difficile non concordare con le tue affermazioni......

Ciao!

EDIT :

49 minuti fa, TUX01 ha scritto:

su quale "incertezza" si basano i numeri (inesistenti) dell'ISS?

L'unica "incertezza" che pare trasudare è quella relativa ai "contributi alla ricerca" ...... specie se di natura non pubblica.

Modificato da DrGi
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Riguardo al consiglio promosso dal presidente de "il salvagente", di acquistare liquidi made in italy in quanto avrebbero una garanzia maggiore rispetto a quelli esteri, secondo voi si può estendere anche agli aromi? Io già adesso acquisto esclusivamente basi made in italy, ma gli aromi li ho presi anche da altre parti ad esempio i cappella made in usa, secondo voi si corre un rischio o data la piccola percentuale sarebbe un rischio trascurabile?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ho visto il servizio , per alcuni aspetti rassicurante , molto incerto per altri.

Sul made in Italy ho moltissimi dubbi in questo settore come su molti altri.

Basta pensare che tu puoi acquistare un prodotto dall'estero in formato X, rinvasarlo in formato Y e scrivere made in Italy.

È l'ultima lavorazione del prodotto che ti consente di scrivere che è stato fatto in Italia ... Anche se la provenienza è tutt'altra.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
19 ore fa, miokol ha scritto:

Riguardo al consiglio promosso dal presidente de "il salvagente", di acquistare liquidi made in italy in quanto avrebbero una garanzia maggiore rispetto a quelli esteri, secondo voi si può estendere anche agli aromi? Io già adesso acquisto esclusivamente basi made in italy, ma gli aromi li ho presi anche da altre parti ad esempio i cappella made in usa, secondo voi si corre un rischio o data la piccola percentuale sarebbe un rischio trascurabile?

nn sono chimico alimentarista, xò sento di condividere il pensiero di Quintili, se nn altro xkè gli americani usano solo la FDA come istituzione ke norma Food (alimenti) accorpandoli a Drug (medicinali).
a naso sento ke in italia le cose son più ben fatte, siamo più rigorosi, almeno teoricamente.
in europa nn sape. c'è ki dikiara fuorilegge una sostanza, ki un'altra... è un terno al lotto mi sa.
nn so nemmeno la TPD come norma la cosa, ricordo solo ingredienti in vista.

ma ki ha competenze maggiori lo invito a pronunciarsi in merito

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Una bella visione in questa trasmissione, c'era un dottore che si schierava totalmente a favore della e-cig, viene tirata in ballo la folle tassazione sui liquidi, e poi in fine c'è la dottoressa che con il suo punto di vista scettico fa il suo dovere, dobbiamo essere cauti prima di individuare la sigaretta elettronica come una medicina, è nata da troppo poco tempo per esserne certi.
Direi che siamo sulla buona strada!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Dicono che la riduzione del danno sia del 90% circa ma fa male alla gola.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Il 28/3/2017 alle 12:47 , La Follia ha scritto:

ricorda che sono sempre commercianti.. la passione,l'aggregazione,la filosofia etc etc sono molto distanti dal vile denaro..

perche' quelli online non sono commercianti? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

"Finalmente siamo in un regime controllato." :hum:

Comunque per comodità lo potete trovare anche sul tubo:

 

 

"La letteratura scientifica non dimostra che aiuta a smettere di fumare."

Queste considerazioni mi lasciano a bocca aperta, ritengo non sia necessaria la letteratura scientifica, basta un giro sui forum. Quanti hanno smesso e stanno smettendo grazie alla sigaretta elettronica? Veramente tantissimi. Poi il vero problema, da questo punto di vista, per quel che mi riguarda rimane l'utilizzo di hardware obsoleti. La Smooke vende ancora il Phantom V1, grazie tante che se si prova a smettere con quello non ci si riesce. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

ha, ha. Sbagli.

Io smisi con la loro 808!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
6 ore fa, mats ha scritto:

La Smooke vende ancora il Phantom V1, grazie tante che se si prova a smettere con quello non ci si riesce. 

Ciao... le vendono ancora (il kit intendo) a 70€ come 4 anni fa ?? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Esattamente :D forse 49/59€

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
3 minuti fa, mats ha scritto:

Esattamente :D forse 49/59€

Azzz.. prezzo stracciato,  mi precipito a comprare...:ghgh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Se volete ho ancora delle ego, dei phantom e pure 4 o 5 jf1453...

Vi faccio un prezzo da amici :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Il Tuesday, March 28, 2017 alle 11:18 , MarcoA ha scritto:

Hai ragione purtroppo in diversi shop fisici il personale è davvero poco qualificato, verrebbe voglia di prendere il loro posto dietro al bancone 😂 Però ci sono alcuni negozianti davvero ben preparati e di riferimento per intere zone. Questo discorso è valido poi un po' per tutte le tipologie di negozi.

Grazie per avermi fatto conoscere il Servizio!  Grande dott Cipolla!  Adesso lo girerò a tutti quelli che mI rompono le palle per la mia scelta ! (Molti mi hanno persino detto che fa più male della sigaretta Normale! ) 

Sono d'accordo sui venditori... una tizia mi disse che potevo mettere direttamente l aroma nel serbatoio della e sig e io mi sono intossicata  (aprii un post sulla salute al riguardo). Cmq questo servizio mi piace 😀 elefante contro topolino 😆

Il Tuesday, March 28, 2017 alle 14:17 , johnnymax ha scritto:

Purtroppo la disinformazione e i pregiudizi la fanno da padrone.

Se poi ci mettono ISS e OMS a remare contro, come se non bastassero le varie lobbies del tabacco e delle case farmaceutiche seguite a ruota dalla stampa, non ce la faremo mai...

A proposito di episodi di "ignoranza"... tempo fa ero in coda al mercato (all'aperto) che aspettavo il mio turno.

Svapavo tranquillamente di guancia col klp, stando ben attento a non soffiare il vapore in faccia a nessuno, ma ad un certo punto sento la signora dietro di me cominciare a protestare col marito...

Ai tempi fumavo ancora, quindi rollo al volo una paglia e me la accendo e con assoluta faccia di m***a mi giro e le dico meglio ora?

Sai la risposta?

Eh certo! Almeno in queste si sa cosa c'è dentro...

Ma vaff....

Si questo è  quello che sta succedendo a me ... tutti mi dicono almeno la si sa che cosa ci sta dietro .  Certo, che muoio ma tanto che te frega a te 😈 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
17 minuti fa, Simfissata ha scritto:

Si questo è  quello che sta succedendo a me ... tutti mi dicono almeno la si sa che cosa ci sta dietro .  Certo, che muoio ma tanto che te frega a te 😈 

Non ti scoraggiare!

Tanto noi sappiamo che fa molto meno male di fumare, perchè ce ne rendiamo conto sulla nostra pelle, e già questo è sufficiente...

La salute è la tua, i giudizi degli "ignoranti" (nel senso che ignorano), fatteli rimbalzare :D

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Però sarebbe molto importante che le notizie circolassero come si deve.. gia è difficile smettere di fumare.. venire additati gratuitamente non è piacevole. Ma ovviamente noi sappiamo come stanno le cose anche perché basta avere un'ora di tempo a disposizione per navigare un po in internet. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
7 minuti fa, Simfissata ha scritto:

Però sarebbe molto importante che le notizie circolassero come si deve.. gia è difficile smettere di fumare.. venire additati gratuitamente non è piacevole. Ma ovviamente noi sappiamo come stanno le cose anche perché basta avere un'ora di tempo a disposizione per navigare un po in internet. 

Purtroppo gli interessi delle lobby del tabacco, quelli delle case farmaceutiche, e quelli dello stesso stato, vengono prima della salute dei cittadini :umpf

7 minuti fa, Simfissata ha scritto:

Però sarebbe molto importante che le notizie circolassero come si deve.. gia è difficile smettere di fumare.. venire additati gratuitamente non è piacevole. Ma ovviamente noi sappiamo come stanno le cose anche perché basta avere un'ora di tempo a disposizione per navigare un po in internet. 

Purtroppo gli interessi delle lobby del tabacco, quelli delle case farmaceutiche, e quelli dello stesso stato, vengono prima della salute dei cittadini :umpf

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
8 ore fa, mats ha scritto:

 

"La letteratura scientifica non dimostra che aiuta a smettere di fumare."

Queste considerazioni mi lasciano a bocca aperta, ritengo non sia necessaria la letteratura scientifica, basta un giro sui forum. Quanti hanno smesso e stanno smettendo grazie alla sigaretta elettronica? Veramente tantissimi. Poi il vero problema, da questo punto di vista, per quel che mi riguarda rimane l'utilizzo di hardware obsoleti. La Smooke vende ancora il Phantom V1, grazie tante che se si prova a smettere con quello non ci si riesce. 

Il problema è che l'affermazione, di per sè, è corretta. Non ci sono dati certi a riguardo. Ci basiamo su un'impressione, e , al massimo, associando al calo del numero di fumatori (dai dati rilevati) una più o meno indicativa incidenza dell'ecig.

Se, facciamo l'esempio, i dati a cui possiamo accedere, ci dicono che i fumatori dal 2015 al 2016 sono calati del 4%, affermiamo che sia grazie al'ecig? Purtroppo mancano dati mirati, perchè grazie all'ecig potrebbero essere calati anche del 20%, ma può essersi presentato anche un'incremento del 16% di nuovi fumatori, che nel 2014 non erano presenti, ed ecco sfalsati i dati. Alla pari, non possiamo sapere se in quel 4%, 3/4 hanno smesso per motivi esterni alla ecig (economici, medici, sociali...).
Inoltre, e qui si tocca una questione spinosa, non è calcolabile quante persone l'ecig abbia tolto dalle sigarette in modo anticipato. Che ci piaccia o meno, l'ecig finisce in mano a persone che non fumano, vuoi per moda o per altro. Quante di queste, approdando allo svapo, non sono diventate potenziali fumatori? Per quanto questa logica non mi piaccia, và presa in considerazione, perchè un fumatore che non comincia,in una sorta di prevenzione, è comunque un fumatore in meno.

Non ci sono dati, e andiamo a supposizione, al pari riguardo l'efficacia dell'ecig in senso stretto.

Possiamo guardare tutti i forum e gruppi che esistano in rete, ma non avremo mai una visione realistica per principalmente due fattori:
1) non tutti i vaper sono presenti in rete ; perciò c'è un numero di persone che passa all'ecig ma nei forum e nei gruppi mai si vedrà.
2)nei forum e nei gruppi la percezione è sbilanciata verso chi ci è riuscito. Chi la prova e non riesce a staccarsi dalla sigaretta, difficilmente lo vedrete nei forum e gruppi, si tratta di casi rari. Per ogni utente che viene qui a chiedere come fare, perchè ha provato e non è riuscito, là fuori nel mondo reale ci sono decine o forse centinaia di potenziali vaper che falliscono, ma nessuno lo può calcolare. Se stiamo a vedere la percezione trasmessa dai forum, l'efficacia è tipo del 95%. Solo qui siamo qualche migliaio, ma è un dato che ha poco senso. Fossimo 3000 rispetto a 3500 che ci han provato, l'efficacia sarebbe ottima; fossimo invece 3000 rispetto a 20000 che ci han provato bhe, il metodono no funziona tanto bene. Però, noi, in ogni caso, percepiremmo 3000 vaper e forse 10-15 che faticano a passare alla ecig.

Purtroppo servono dati accurati e studi precisi, aggiornati e costanti, perchè ,è palese anche dal servizio ,che l'ostruzionismo è l'arma più efficace per rallentare chi causa un danno di miliardi di euro l'anno alle casse statali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Scusate ho una botta ipocondriaca..ma quando la tizia dice che la e sig procura danni alla vie aeree che significa 😵 un po di panico latente in crescendo...... (sono passata all'elettronica e sig da quasi 2 settimane e sono raffreddata da domenica...)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
1 minuto fa, Simfissata ha scritto:

Scusate ho una botta ipocondriaca..ma quando la tizia dice che la e sig procura danni alla vie aeree che significa 😵 un po di panico latente in crescendo...... (sono passata all'elettronica e sig da quasi 2 settimane e sono raffreddata da domenica...)

che probabilmente ha provato a ingoiarla.

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Adesso, Cheshire ha scritto:

che probabilmente ha provato a ingoiarla.

😲

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

scherzi a parte, sicuramente fà riferimento a una vecchia ricerca (giapponese? riguardante il solo mercato giapponese? correggetemi) che di fatto dimostrava come le ecig rilasciassero svariate sostanze tossiche, e in un campione pure peggio delle sigarette, e di come il vapore troppo caldo danneggiasse le vie aeree.

Peccato che, quello che viene solitamente omesso di quella ricerca, sia il metodo con cui si è giunti a quei risultati.
Con un campione di atomizzatori di tipo CE4 (antichità , roba del 2014 e prima), portati a voltaggi esagerati per la resistenza montata, tanto da bruciare il cotone , le resistenze e talvolta pure la plastica dell'atomizzatore, è ovvio che vengano fuori questi dati.
Peccato che non fossero condizioni realistiche, perchè nessuno seguita a svapare quando hai il cotone secco e carbonizzato, o quando l'atom si stà sciogliendo, e nessuno svapa con vapori oltre i 400° (fisicamente non ci riesci, anche volendo).

Questo riassumendo in modo conciso la ricerca a cui certamente fà riferimento.

Un pò come se ti venissi a dire che la punto è una trappola mortale, perchè non frena adeguatamente, non tiene la strada e in caso di incidente si accartoccia in un cubetto di metallo senza scampo... senza però dirti che i test che sostengono la mia tesi sono stati ottenuti lanciando contro un muro una punto ai 600km/h.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per partecipare

Devi essere un utente registrato per partecipare

Crea un account

Registrati ora, bastano due click!


Iscriviti a Svapo.it

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
    • 5 Messaggi
    • 287 Visualizzazioni
    • 2 Messaggi
    • 212 Visualizzazioni
    • 14 Messaggi
    • 427 Visualizzazioni
    • 4 Messaggi
    • 554 Visualizzazioni