dirtysvapo

I nostri macerati casalinghi


1.643 messaggi in questa discussione

  Citazione
fab post=823684 wrote: Io ho sempre seguito il metodo di PowerFlavourJunky e devo dire che la nicotina si sente, anche se é molto difficile quantificarla, però mi risulta molto strano che da quanto si legga in giro sul web sembra impossibile che la nicotina venga rilasciata nel liquido, mah..
Qualcuno ha sperimentato lo stesso metodo senza aggiungere un liquido con nico?
io l'ho fatto senza aggiungere nicotina e a parere mio non c'era hit da nicotina ma solo un sapore molto secco e forte...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
  Citazione
Wookie73 post=867590 wrote: Ciao a tutti... vorrei provare a produrre 2 aromi in casa, liquerizia e anice, chi mi da qualche consiglio? il passaggio in alcool serve solo per i tabacchi? grazie a chi mi aiuterà
serve per qualunque cosa, serve ad estrarre l'aroma in pratica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
  Citazione
dirtysvapo post=731778 wrote: Ciao ragazzi, stavo pensando di organizzare uno scambio di macerati fatti in casa, così da poter assaggiare i frutti del nostro tempo e "lavoro"...quindi eccomi qui!

Quello che ho in mente è che ogni "produttore" descriva come sono stati fatti, metodo, qualità di tabacco, tempi, ecc. cercando di dare maggior descrizioni possibili, cosicchè ognuno possa scegliere quello che preferisce.
Ovviamente si prendono in considerazione macerati di ogni tipo, non solo tabacchi...
Cerchiamo di tenere pulito il topic con solo le liste dei macerati prodotti, quindi niente OT!
Sono ben accette le foto dei tabacchi utilizzati.
-----------------------------------------------------------------------------

Utilizziamo invece il topic qui sotto per lo scambio, per dare consigli, impressioni e recensioni:

http://www.svapo.it/forum/la-sigaretta-elettronica/liquidi-e-ricette/opinioni-e-consigli-sui-nostri-macerati.html#731781


-----------------------------------------------------------------------------

Apriamo le danze!

Dunque, ecco i miei...dato che sono un intrippato mi sono fatto anche le etichette... :ghgh


[attachment=23376]PIC000083.jpg[/attachment]


[attachment=23377]PIC000082.jpg[/attachment]


Premetto che tutti e 7 i tabacchi sono stati fatti tramite macerazione in alcol alimentare per 7gg, aperto e lasciato evaporare naturalmente, mescolando spesso e volentieri ca 10gg (sopra ho tenuto un "velo" di fazzoletto fermato da un elastico, affinchè non entrasse la polvere).
Una volta tornato secco ho messo a macerare nel PG in dosi 170ml/20gr.
Lasciato per 3 mesi e poco più al buio e shakerando spesso.
Filtrato con colino e filtri da caffe americano con più passaggi.

Io, il Torben Dansk e l'Erinmore Latakia Supreme li diluisco al 10%, gli altri li faccio al 15%.

Da sinistra verso destra:
-Toscano Garibaldi
tabacco Kentucky coltivato in Italia;
-Torben Dansk Cypern Latakia
puro latakia torbato cipriota;
-Erinmore Latakia Supreme
miscela inglese di Black Cavendish, Virginia, Orientali e per metà Latakia;
-Sam Malloy's
miscela di Kentucky, Burley, Latakia, e Black Cavendish;
-Old Holborn White
virginia bright e Burley;
-Davidoff Scottish Mixture
miscela di Burley, Kentucky, Virginia, Oriental aromatizzati con scotch whiskey;
-Kentucky Bird
miscela di Mild Virginia e Kentucky "sun-cured" con fiori naturali;

-----------------------------------------------------------------------------

Spero di aver fatto cosa gradita!





-----------------------------------------------------------------------------


dirty
Ho provato a scriverti in privato ma nulla :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Scusate se mi intrometto nella discussione.
Appena l'ho vista però mi sono dovuto fiondare a leggere in quanto appassionato di tutto il fai da te da svapo.
Piccole curiosità.
Voi prendete il tabacco "vero" diciamo da sigari, sigarette, trinciati vari etc etc, e li mettete a macerare in alcool alimentare (quello per fare liquori a casa per intenderci) per estrarre l'aroma per 3 mesi circa.
A questo punto una volta evaporato l'alcool ottenete il tabacco da mattere in una soluzione di glicole giusto? L'aroma così ottenuto a quale concentrazione devo diluirlo per ottenere un liquido da svapare?
Grazie mille in anticipo per le risposte.
David.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
  Citazione
monkeywrench post=880397 wrote: Scusate se mi intrometto nella discussione.
Appena l'ho vista però mi sono dovuto fiondare a leggere in quanto appassionato di tutto il fai da te da svapo.
Piccole curiosità.
Voi prendete il tabacco "vero" diciamo da sigari, sigarette, trinciati vari etc etc, e li mettete a macerare in alcool alimentare (quello per fare liquori a casa per intenderci) per estrarre l'aroma per 3 mesi circa.
A questo punto una volta evaporato l'alcool ottenete il tabacco da mattere in una soluzione di glicole giusto? L'aroma così ottenuto a quale concentrazione devo diluirlo per ottenere un liquido da svapare?
Grazie mille in anticipo per le risposte.
David.

Ciao, io col mio macerato rapporto 20gr/170ml lo faccio più o meno al 10%...
Poi dipende dai tabacchi che hai utilizzato e dai tuoi gusti...io alcuni (i più leggeri anche al 12/13%)...il Torben Latakia anche al 7%

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Stavo cercando ora su internet il metodo azhad.
Trovato su un forum del quale non ricordo il nome.
Lui consiglia di diluire al 50% e far maturare almeno una settimana (per un tabaccoso mi pare poco). Per quanto riguarda la concentrazione nn so. Quelli del vaporificio vanno al 20% e alcuni vengono abbastanza carichi secondo me. Ma quelli sono gusti.
Un'altra cosa. Posso usare trinciati da rolling qualsiasi o devono avere particolari requisiti? Nel senso se nn devono essere trattati etc.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
La % di diluizione dipende da come è stato fatto l'aroma...io gli Azhad li ho sempre fatti più o meno al 10%...
Ho un caribbean, un black cherry e qualche mio macerato che hanno poco più di un anno di maturazione...la differenza IO la sento! :sisi

PS. anche i Vapor Cave vanno dal 7 al 12%

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Ecco quindi potrei tenerlo tranquillamente anche intorno al 10%.
Ma per quanto riguarda l'altro metodo che leggevo qui nel forum il Powerflavourjunky come funziona? ci sono differenze rispetto al metodo azhad?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
  Citazione
Jack herer post=875866 wrote: Ho provato a scriverti in privato ma nulla :( Azz, anche qui mi avevi scritto?!
Scusami Jack!



  Citazione
monkeywrench post=880459 wrote: Ecco quindi potrei tenerlo tranquillamente anche intorno al 10%.
Ma per quanto riguarda l'altro metodo che leggevo qui nel forum il Powerflavourjunky come funziona? ci sono differenze rispetto al metodo azhad?
Ripeto che la diluizione dipende da tanti fattori anzi, prima ho tralasciato quello del pv+atom che si usa che è altrettanto importante!
Io il metodo PFJ non l'ho provato quindi non so anche se da quello che ho imparato non si estrae così la nicotina...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Ciao a tutti.
Avevo 8g di Kentucky bird d'avanzo, avendo smesso di fumare sia sigarette che pipa. Ieri sera ho deciso di metterli sotto alcool per partire col metodo Azhad. Vedremo cosa esce.
Ho letto che qualcuno ha già provato a macerare questo tabacco.
Che risultato avete ottenuto?
Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
A me piace molto...somiglia molto all'odore che emana la sua busta appena aperta.
Non è un tabacco puro e si sente...le note floreali si avvertono.
Lo uso anche mixato con un po di latakia...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
  Citazione
dirtysvapo post=881919 wrote: A me piace molto...somiglia molto all'odore che emana la sua busta appena aperta.
Non è un tabacco puro e si sente...le note floreali si avvertono.
Lo uso anche mixato con un po di latakia...
Questo volevo sentire :ok
Ho letto che tu usi un sistema un po' diverso da quello di Azhad. Che vantaggi ha? Sono ancora in tempo per cambiare metodo, perché sono solo al primo giorno di macerazione in alcool.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Ragazzi qualcuno sa come fare aromi che non comprendano tabacco? tipo cioccolato, nocciola, limoncello ecc

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
  Citazione
Andy1978 post=881930 wrote: Ho letto che tu usi un sistema un po' diverso da quello di Azhad. Che vantaggi ha? Sono ancora in tempo per cambiare metodo, perché sono solo al primo giorno di macerazione in alcool.

Non ho termini di paragone quindi non so...col metodo che ho usato io vengono buoni (per me ovviamente) ma sono "coil killer" max 6ml!
Anche i Vapor Cave che uso abitualmente non scherzano in termini di "coil killer"...


  Citazione
dicius pisa post=883435 wrote: Ragazzi qualcuno sa come fare aromi che non comprendano tabacco? tipo cioccolato, nocciola, limoncello ecc

A quanto ho capito è sconsigliato macerare frutta secca...per la frutta in genere quella adatta è quella essicata...col cioccolato non so!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Ciao a tutti.
Ho testato 1ml del mio macerato di Kentucky bird aggiunto a 9ml di base 50/50 a 0 nico. Buonissimo, ma è tanto dolce e dopo un po' di svapate nausea un po'. Vorrei mettere a macerare insieme un amaricante.
In casa ho del cippato di rovere tostato (per uso alimentare) che in genere uso per insaporire la grappa. Che dite? Può funzionare? Nel caso, che ricetta consigliereste?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Buongiorno,

Quindi, ricapitolando, posso usare le buste da 20gr. di tabacco da rolling comprate in tabacchino?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
1 ora fa, Memnoch ha scritto:

Quindi, ricapitolando, posso usare le buste da 20gr. di tabacco da rolling comprate in tabacchino?

Il discorso di fondo è che il tabacco da rolling è lavorato ed adittivato con sostanze chimiche, il ché non è il massimo per crearsi un aroma... sarebbe meglio lavorare con tabacchi più "puri".

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

ragazzi ditemi una cosa, dopo i 3 mesi di macerazione in alcol e relativa evaporazione, bisogna aggiungere il pg nel liquido? o bisogna prima filtrarlo e poi aggiungere il pg? grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

NON deve macerare 3 mesi in alcool ma 7 gg basta, poi apri e lo lasci evaporare completamento e poi aggiungi il pg e lo lasci macerare per 3 mesi agitando tutti gg e poi filtri.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
2 ore fa, maxks ha scritto:

Il discorso di fondo è che il tabacco da rolling è lavorato ed adittivato con sostanze chimiche, il ché non è il massimo per crearsi un aroma... sarebbe meglio lavorare con tabacchi più "puri".

Mi potresti fare un esempio pratico?

Vado dal tabacchi ed acquisto....?

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Io ho fatto un esperimento con un sigaro toscano antico e un pachetto di garibaldi ammezzato (quello pcheto verde)...gli ho sbriciolati senza ridurli in polvere e gli ho messi in pg per 3 mesi nei baratoli bormioli  ogni gg gli agitavo con tanta cura ed amore. al fine dei tre mesi ho filtrato prima con dei filtri dicaffe americano poi con dei filtri di laboratorio comprati da green sistem.

Ho messo nella base con nicotina  50pg, 40vg e 10 acqua , a15% ed ho lasciato a maturare ancora per un mese.

Ho un liquido con forte odore e sapore di sigaro mediamente secco e soprattuto non incrosta la coil come altri macerati che uso di solito. Mi faccio 2 tank di kayfun senza problemi...con gli altri 3 ml!!!

Un toscano piu 100ml di pg

Niente alcool perche non m'inspira

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
20 minuti fa, Memnoch ha scritto:

Vado dal tabacchi ed acquisto....?

Qualche sigaro buono... oppure quelli da pipa... sono meno lavorati di quelli per sigarette. La migliore cosa, comunque, sarebbe trovare il tabacco "grezzo", ma è fuori legge acquistarlo se non hai una licenza apposita per lavorazione tabacchi.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Grazie Tante Maxks, seguiro' i tuoi consigli☺️

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
1 ora fa, cora ha scritto:

Io ho fatto un esperimento con un sigaro toscano antico e un pachetto di garibaldi ammezzato (quello pcheto verde)...gli ho sbriciolati senza ridurli in polvere e gli ho messi in pg per 3 mesi nei baratoli bormioli  ogni gg gli agitavo con tanta cura ed amore. al fine dei tre mesi ho filtrato prima con dei filtri dicaffe americano poi con dei filtri di laboratorio comprati da green sistem.

Ho messo nella base con nicotina  50pg, 40vg e 10 acqua , a15% ed ho lasciato a maturare ancora per un mese.

Ho un liquido con forte odore e sapore di sigaro mediamente secco e soprattuto non incrosta la coil come altri macerati che uso di solito. Mi faccio 2 tank di kayfun senza problemi...con gli altri 3 ml!!!

Un toscano piu 100ml di pg

Niente alcool perche non m'inspira

 

la domanda è:

insieme al sigaro toscano ecc, quanto pg hai messo a maturare x 3 mesi?

dopo 3 mesi quanti ml ti sono usciti?

grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

100 ml di pg...per 80 ml finali di aroma che diluisco con la base a 15%

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per partecipare

Devi essere un utente registrato per partecipare

Crea un account

Registrati ora, bastano due click!


Iscriviti a Svapo.it

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
    • 7 Messaggi
    • 129 Visualizzazioni
    • 1 Messaggi
    • 259 Visualizzazioni
    • 1 Messaggi
    • 256 Visualizzazioni
    • 6 Messaggi
    • 347 Visualizzazioni