Walter Colombo

Consigli per atom rigenerabile.


41 messaggi in questa discussione

30 minuti fa, Alfiere70 ha scritto:

Dripper, Prifile assolutamente da avere: è il MUST I.M.O.

Ma dai, è a questi livelli di resa?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
8 minuti fa, stelubi ha scritto:

Ma dai, è a questi livelli di resa?

Assolutamente si @stelubi. È impressionante. Ce l'ho da venerdì e non riesco a staccarmene.

E poi impressiona non solo per quello... Non avevo mai provato un atom che non scalda assolutamente nulla. Anche tirando da matti, rimane freddo... 

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Adesso, Alfiere70 ha scritto:

Assolutamente si @stelubi. È impressionante. Ce l'ho da venerdì e non riesco a staccarmene.

E poi impressiona non solo per quello... Non avevo mai provato un atom che non scalda assolutamente nulla. Anche tirando da matti, rimane freddo... 

Tentata da tempo.....grrrrrrr

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
19 ore fa, Alfiere70 ha scritto:

Io il Vapor Giant M5 l'ho 'cassettato' perché non lo sopportavo...un guanciarolo lo può apprezzare, ma io proprio no.

Dripper, Prifile assolutamente da avere: è il MUST I.M.O. Costa poco, lo rigenera anche un bambino, non scalda nulla, fa un vapore esagerato, rende alla grande a 50 W, non perde una goccia di liquido, è impossibile farlo oversquonkare e ha una resa aromatica che puoi trovare in ben pochi atom (personalmente gli unici atom in cui ho sentito una resa aromatica equivalente a quella del Profile sono il Moradin 25, il Gioon è il Drop). Le sue coil a 'mesh' costano poco più - se non addirittura uguale, visto che durano di più - a quelle degli altri rigerabili...

E poi dipende se ti vuoi orientare più verso il flavour o verso il cloud: verso il cloud io vado matto per il Drop; da flavour a me piacciono il Wasp Nano e il  Ciradel. Però possono andare bene anche gli altri atom che ti hanno indicato in questa discussione, ad esempio il Recurve che personalmente ho rivalutato dopo un primo periodo in cui l'avevo frettolosamente cassettato.

Fra gli RTA io sono innamorato del Moradin 25 che, anche se oramai comincia ad essere datato come atom, secondo me ha ancora pochi rivali a livello di resa aromatica...recentemente ho acquistato il Vapor Giant V5S che mi piace molto...

Cero che un dripper senza box con lo squonq non ha molto senso. Dimmi, il cotone va bene il bacon che ho ? le mesh dove e quali prendo ? Poi vado di youtube... Thx

18 ore fa, Alfiere70 ha scritto:

Assolutamente si @stelubi. È impressionante. Ce l'ho da venerdì e non riesco a staccarmene.

E poi impressiona non solo per quello... Non avevo mai provato un atom che non scalda assolutamente nulla. Anche tirando da matti, rimane freddo... 

Allora. Sono intrigato da un bel tiro di polmone ma mi piacciono i tabaccosi... E da qui la prima indecisione.
Ho il vantaggio di poter provare un M5 Vapor Giant clone per testare lo svapo da guancia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

@Walter Colombo ti propongo una soluzione alternativa, una sorta di via di mezzo: si chiama flavour...

Si tratta di un tiro polmonare come piace a te, ma fatto a wattaggi più moderati. Ottimo, come dice il nome stesso, per assaporare l'aroma dei liquidi.

Datti un'occhiata al "Le Concorde" come atom, e ad una bella pico squeeze come box.

Se ti piacciono tanto i tabaccosi di polmone, non vedo soluzione migliore di questa...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inviato (modificato)

Ciao @Walter Colombo, in dripper i tabacchi almeno io non riesco a vederceli, ogni tanto mi ripropongo di farlo, ma niente. Anch'io ti consiglio una via di mezzo, con aria abbastanza chiusa come il Concorde. Però io li svapo solo di guancia

Modificato da stelubi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
48 minuti fa, Walter Colombo ha scritto:

Cero che un dripper senza box con lo squonq non ha molto senso. Dimmi, il cotone va bene il bacon che ho ? le mesh dove e quali prendo ? Poi vado di youtube... Thx

Allora. Sono intrigato da un bel tiro di polmone ma mi piacciono i tabaccosi... E da qui la prima indecisione.
Ho il vantaggio di poter provare un M5 Vapor Giant clone per testare lo svapo da guancia.

Prova il vapor giant m5 ed eventualmente il serpent elevate rta, quest'ultimo lo vedo adatto a liquidi tabaccosi con un tiro da flavour abbastanza versatile

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Il 8/1/2019 alle 21:49 , Alfiere70 ha scritto:

Io il Vapor Giant M5 l'ho 'cassettato' perché non lo sopportavo...un guanciarolo lo può apprezzare, ma io proprio no.

Dripper, Prifile assolutamente da avere: è il MUST I.M.O. Costa poco, lo rigenera anche un bambino, non scalda nulla, fa un vapore esagerato, rende alla grande a 50 W, non perde una goccia di liquido, è impossibile farlo oversquonkare e ha una resa aromatica che puoi trovare in ben pochi atom (personalmente gli unici atom in cui ho sentito una resa aromatica equivalente a quella del Profile sono il Moradin 25, il Gioon è il Drop). Le sue coil a 'mesh' costano poco più - se non addirittura uguale, visto che durano di più - a quelle degli altri rigerabili...

E poi dipende se ti vuoi orientare più verso il flavour o verso il cloud: verso il cloud io vado matto per il Drop; da flavour a me piacciono il Wasp Nano e il  Ciradel. Però possono andare bene anche gli altri atom che ti hanno indicato in questa discussione, ad esempio il Recurve che personalmente ho rivalutato dopo un primo periodo in cui l'avevo frettolosamente cassettato.

Fra gli RTA io sono innamorato del Moradin 25 che, anche se oramai comincia ad essere datato come atom, secondo me ha ancora pochi rivali a livello di resa aromatica...recentemente ho acquistato il Vapor Giant V5S che mi piace molto...

Vado al rialzo e rischio tutto con un Drop, poi impazzirò nella rigenerazione. Qualche consiglio su fili particolari numero spire ? Poi vado di acquisto. Meglio drop o drop solo ?

Thankssss

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
45 minuti fa, Walter Colombo ha scritto:

Vado al rialzo e rischio tutto con un Drop, poi impazzirò nella rigenerazione. Qualche consiglio su fili particolari numero spire ? Poi vado di acquisto. Meglio drop o drop solo ?

Thankssss

Il Drop di Digiflower non è difficile da rigenerare: ha il deck postless e, quindi, è abbastanza facile e può essere alla portata anche di un principiante. Sulle rigenerazioni migliori, guardati la relazione sezione dedicata a questo atom e prendi spunto.

A me, invece, il Drop Dead di Hell Vape (sono due atom completamente diversi, non ti sbagliare se li vuoi acquistare) non è piaciuto granché: il Drop Dead è un "mix" - a mio giudizio mal riuscito, perché preferisco i rispettivi originali - fra il Drop di cui sopra e il Dead Rabbit di Hell Vape.

Mi permetto però di insistere sul Profile, perché è un ottimo atom e perchè, secondo me, per un principiante è l'ideale. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Il 10/1/2019 alle 13:14 , Alfiere70 ha scritto:

Il Drop di Digiflower non è difficile da rigenerare: ha il deck postless e, quindi, è abbastanza facile e può essere alla portata anche di un principiante. Sulle rigenerazioni migliori, guardati la relazione sezione dedicata a questo atom e prendi spunto.

A me, invece, il Drop Dead di Hell Vape (sono due atom completamente diversi, non ti sbagliare se li vuoi acquistare) non è piaciuto granché: il Drop Dead è un "mix" - a mio giudizio mal riuscito, perché preferisco i rispettivi originali - fra il Drop di cui sopra e il Dead Rabbit di Hell Vape.

Mi permetto però di insistere sul Profile, perché è un ottimo atom e perchè, secondo me, per un principiante è l'ideale. 

Spesa fatta. Ho chiesto ad @hammond, ho incrociato i messaggi, studiato un pò e spero di aver fatto la scelta giusta... Recurve come atom,acciaio 24 Gauge per realizzare coil con punta da 3 e 6 spire, attrezzi vari e aroma Black Cavendish LT. Sperèm...

Aggiornamenti appena ricevo e rigenero....

Piace a 3 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
1 ora fa, Walter Colombo ha scritto:

Spesa fatta. Ho chiesto ad @hammond, ho incrociato i messaggi, studiato un pò e spero di aver fatto la scelta giusta... Recurve come atom,acciaio 24 Gauge per realizzare coil con punta da 3 e 6 spire, attrezzi vari e aroma Black Cavendish LT. Sperèm...

Aggiornamenti appena ricevo e rigenero....

La stessa rigenerazione che faccio io: molti la fanno con i fili complessi e con le parallel su questo atom, ma anche io mi trovo bene con i fili semplici.

Provalo con dei fruttati: è il mio atom da fruttati. Personalmente con i cremosi mi piace meno e con il Black Cavendish non ce lo vedo molto bene...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
2 ore fa, Alfiere70 ha scritto:

La stessa rigenerazione che faccio io: molti la fanno con i fili complessi e con le parallel su questo atom, ma anche io mi trovo bene con i fili semplici.

Provalo con dei fruttati: è il mio atom da fruttati. Personalmente con i cremosi mi piace meno e con il Black Cavendish non ce lo vedo molto bene...

Azz... Per dir la verità ho chiesto ad @hammond circa i fili per il suo flavour spinto che, tra tutti, mi sembra il più affine ai miei gusti. Non mi ha ancora risposto... È da lui che ho preso spunto per il Black Cavendish che usa appunto su Recurve per flavour spinto... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Il 8/1/2019 alle 22:32 , Alfiere70 ha scritto:

È impressionante. Ce l'ho da venerdì e non riesco a staccarmene.

Preso, mi arriva la prossima settimana e poi seguo il thread, grazie!

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
13 minuti fa, stelubi ha scritto:

Preso, mi arriva la prossima settimana e poi seguo il thread, grazie!

Vedrai che non te pentirai....

19 minuti fa, Walter Colombo ha scritto:

Azz... Per dir la verità ho chiesto ad @hammond circa i fili per il suo flavour spinto che, tra tutti, mi sembra il più affine ai miei gusti. Non mi ha ancora risposto... È da lui che ho preso spunto per il Black Cavendish che usa appunto su Recurve per flavour spinto... 

Per carità...io non lo svaperei un tabaccoso sul Recurve (in realtà non è vero, perchè ho fatto anche io una prova con il Piloto Cubano de La Tabaccheria i primi tempi che avevo il Recurve...), perché non mi sembra l'atom adatto, però va bene...ciascuno fa quello che vuole...

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ciao a tutti, quindi spesa fatta e prima rigenerazione fatta altrettanto, prima con coil in kit e poi con acciaio 24 ga auto costruita 6 spire ... Provato nel cosidetto flavour spinto, con tabaccosi... Resistenza da 0,38 Ohm e svapo a 38 watt, aroma intenso ma non ancora perfetto con Latakia LT... Lo so che sono un testone e che in genere i tabaccosi e macerati sono da guancia, che peraltro ho provato con Nautilus mini e Zenith, ma lo svapo più spinto è il target... O cambio aromi o trovo la quadra... È una prima prova e una prima rigenerazione... 

Attendo pareri e consigli per raggiungere la pace...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ciao di nuovo a tutti. 

Chiedo qualche consiglio.

Con recurve e coil in SS316L 24ga e 6 spire su punta da tre, ho resistenza da 0,38 Ohm. Ben cotonato, svapo a circa 40watt tabaccosi LT con base 50/50. Il target è un flavour spinto per esaltare al meglio l'aroma senza stare sullo svapo da guancia che non mi soddisfa al meglio. Cotone Cotton Bacon.

Quali parametri posso cambiare per migliorare l'esperienza ? 

Thanksss

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per partecipare

Devi essere un utente registrato per partecipare

Crea un account

Registrati ora, bastano due click!


Iscriviti a Svapo.it

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
    • 6 Messaggi
    • 58 Visualizzazioni
    • 25 Messaggi
    • 635 Visualizzazioni
    • 12 Messaggi
    • 92 Visualizzazioni
    • 5 Messaggi
    • 54 Visualizzazioni
    • 18 Messaggi
    • 360 Visualizzazioni