Leo Nardo

Composto chimico dannoso per le vie respiratorie


45 messaggi in questa discussione

Girovagando per le notizie dell'ultima ora, come faccio quotidianamente, mi sono imbattuto in questo articolo che cita i risultati di uno studio su un composto che risulterebbe provocare danni alla gola e alle vie respiratorie: http://www.ilsussidiario.net/mobile/Salute-e-benessere/2018/10/20/Sigarette-elettroniche-piu-pericolose-di-quelle-normali-E-cig-scoperto-composto-chimico-dannoso-per-la-gola/845153/

Che ne pensate?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inviato (modificato)

Che il vapore irriti le vie respiratorie non è un segreto e non credo bisogna essere dei medici per capirlo, ma tutti questi articoli tendono ad ingigantire la cosa e a far credere che il vapore sia dannoso tanto quanto il fumo se non addirittura di più. La trovo una cosa veramente assurda.

Modificato da AntoVape

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Cercate su Google "Duke University Tobacco" e fatevi quattro risate......🙃

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
37 minuti fa, AntoVape ha scritto:

Che il vapore irriti le vie respiratorie non è un segreto e non credo bisogna essere dei medici per capirlo, ma tutti questi articoli tendono ad ingigantire la cosa e a far credere che il vapore sia dannoso tanto quanto il fumo se non addirittura di più. La trovo una cosa veramente assurda.

Esattamente il mio punto di vista. So benissimo quanto questo genere di articoli tenda a risbucare fuori a intervalli regolari per mano del giornalista/blogger di turno che si è ritrovato senza idee per la pubblicazione giornaliera. Però quando non si limitano ai classici sproloqui e iniziano a citare studi realmente esistenti, ed in questo caso una sostanza ben precisa (e non le solite "sostanze generiche senza nome di cui gli svapatori ignorano l'esistenza"), diciamo che riescono a solleticarmi il campanello d'allarme :umpf

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Io mi sono imbattuto in Questo articolo oggi...

Cos'e ? Un'altra campagna anti e-cig in corso !!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
9 minuti fa, Leo Nardo ha scritto:

Esattamente il mio punto di vista. So benissimo quanto questo genere di articoli tenda a risbucare fuori a intervalli regolari per mano del giornalista/blogger di turno che si è ritrovato senza idee per la pubblicazione giornaliera. Però quando non si limitano ai classici sproloqui e iniziano a citare studi realmente esistenti, ed in questo caso una sostanza ben precisa (e non le solite "sostanze generiche senza nome di cui gli svapatori ignorano l'esistenza"), diciamo che riescono a solleticarmi il campanello d'allarme :umpf

Sì, ma se fai qualche ricerca più approfondita, ti renderai conto che sono tutte notizie riciclate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inviato (modificato)

è una traduzione di un articolo tagliando diverse parti e ridotto a superc•••••la

https://www.theverge.com/2018/10/18/17996706/vape-juice-flavoring-electronic-cigarettes-chemicals-ingredients-irritating-e-liquid

Cita

Scientists have discovered that cinnamon, vanilla, and cherry flavors react with propylene glycol, a main ingredient in many vape juices, to create entirely new chemicals, according to a study published today in the journal Nicotine & Tobacco Research. 

Cita

and cancer biology at Duke University, suggest that these modified flavorings might be able to irritate lungs over the long term. And people don’t even know they’re inhaling them

e comunque si parla di liquidi nicotinati, credo sia normale che se ti svapi 20ml al giorno a nico 9 di polmone dopo un pò schioppi

una cannella organica ci credo che dopo tot irrita, vaniglia e ciliegia mi sembra molto più strano 

Modificato da Infinium

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
6 minuti fa, mmrzvk ha scritto:

Io mi sono imbattuto in Questo articolo oggi...

Cos'e ? Un'altra campagna anti e-cig in corso !!!

Questo fortunatamente è uno degli articoli-tipo che sono solito ignorare :ghgh:  "sono stati rilevati danni molto più gravi rispetto alle sigarette tradizionali", senza specificare che tipo di danni, da quali sostanze sarebbero causati, niente di niente. Neanche la pubblicazione dello studio su qualche rivista, sembra quasi che il direttore della ricerca abbia incontrato al bar lo scrittore dell'articolo e tra una birra e l'altra gli abbia accennato del suo esperimento :esmoke:

Lo so che non stiamo svapando aria pulita e che quindi non possiamo dire che siamo esenti da rischi per la salute, però è confortante sapere che lo svapo esiste da più di un decennio e al giorno d'oggi il massimo che i giornalisti riescono a dire riguarda risultati approssimativi o poco affidabili!!

Restiamo sintonizzati per i tanto attesi studi a lungo termine ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

La Fondazione Veronesi ha già dichiarato più volte che chi fuma ha il 90% di esposizione agli agenti cancerogeni, lo svapatore il 3% Questo studio mi basta e avanza, vista la fonte. Poi non so dove abitiate voi, ma nei giorni in cui non piove e c'è alto tasso di umidità, da me l'aria è sporca e non di Latakia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

"non hanno sfondato sul mercato come invece si prevedeva"

ecco come inizia l articolo,ho gia detto tutto...

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
10 minuti fa, Karonte ha scritto:

"non hanno sfondato sul mercato come invece si prevedeva"

ecco come inizia l articolo,ho gia detto tutto...

:rotfl:rotfl anche io mi sono soffermato a contemplare quella piccola perla...poteva essere anche vero fino ad alcuni anni fa, quando ancora su facebook & affini giravano battute tipo "scusa si può svapare qui dentro? Certo amico siamo nel 2015, puoi fare il fr*cio dove ti pare!", ah ah ah...ma adesso è considerata non solo la normalità, bensì qualcosa da emulare, vedi tutta la pubblicità mediatica che ci stanno buttando addosso, tra quelli che svapano in diretta al grande fratello ai vip di tutto il mondo (molti dei quali probabilmente strapagati per farlo ma dettagli), fino alle serie tv...e i giornalisti ovviamente cavalcano l'onda :D

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

sconcertante la vaghezza di tutti gli articoli che leggo sull'argomento, preoccupa leggerli su siti come ansa.it .. l'obiettivo comunque e' raggiunto perché  noto molta diffidenza sull'argomento soprattutto da fumatori.. che poi senza scomodare topi e criceti, saranno dieci anni che esiste lo svapo, guardate com'erano i polmoni di un fumatore che svapa da anni e come sono oggi, chiedetegli se stava meglio prima o ora. 

  comunque quello sui greci e' un palese fake, basta leggere  le prime tre righe dove dei  ricercatori greci dall'identità' e ubicazione segreta e non si sa con che titolo, da un esperimento sui topi arrivano a concludere che PARE che il vapore faccia piu' male del fumo. non serve andare oltre... il problema e' che la gente su internet si beve qualsiasi cosa..

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
2 ore fa, Leo Nardo ha scritto:

 ed in questo caso una sostanza ben precisa (e non le solite "sostanze generiche senza nome di cui gli svapatori ignorano l'esistenza")

Quale sostanza? Qualla che si produce tramite lo “svapo”🤣?

ormai in ogni discussione del genere lo ribadisco: il calo delle vendite del tabacco è in picchiata per caso? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inviato (modificato)

IMG-20181020-WA0005.jpg

 

@Vanzo_X Ciao, controllate sempre prima di aprire un nuovo Topic se esiste già (campo "cerca" per trovarli), grazie.

Modificato da Giorgioroby
Topic uniti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

E più sparano mink...e e più svapo :ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

https://tg24.sky.it/salute-e-benessere/2018/10/20/sigarette-elettroniche-composto-chimico-danni-gola.html

Onestamente, negli USA in questi ultimi mesi.... davvero esiste un boom di negozi per e-cig , non ultimo son appena tornato da orlando e dove c'era il " mio " tabaccaio di fiducia .... ora c'è un negozio per e-CIG....quindi si saranno messi a verificare bene le sostanze essendo stata anche L unica nazione che ha vinto la causa contro i colossi delle bionde e da quel giorno che son diventate dannose le amate sigarette....poi se ci sia sotto una lotta da parte delle bionde che stanno perdendo soldoni a favore delle e-CIG non è dato a sapere, come non é dato a sapere a lungo termine L' esistenza di danno da parte delle e-CIG. Comunque, credo sia realtà, che il fumo nuoce alla salute!!! Seppur le bionde stiano ancora sul mercato con monopoli ....altro discorso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
13 minuti fa, Tabagista ha scritto:

Comunque, ammettendo che i risultati di queste ricerche siano effettivamente veri, quello che dicono è che il rischio deriverebbe dalla reazione tra certi tipi di aroma e la base neutra.

Per citare un famoso medico, il veleno lo fa la dose, non la sostanza. Noi, nel peggiore dei casi, andremmo ad inalare questa sostanza dannosa in quantità proporzionale alla quantità di aroma presente in un composto. Consideriamo che in una boccetta di aroma ci sono pochi mg di aroma vero e proprio mentre il resto è tutto PG, e che l'aroma viene ulteriormente diluito in media di 10 volte tanto unendolo alla base. Il tutto si riduce di ulteriori 10 volte se mediamente si svapano 10ml di liquido al giorno. 

Quindi, quanta sostanza dannosa andremmo effettivamente a svapare? 1/100 di pochi mg al giorno. Non so voi, ma io non ho letto in nessuna di queste ricerche dati precisi riguardanti le QUANTITÀ che questa sostanza dovrebbe avere per causare effettivamente i danni sopra citati. Motivo per cui ritengo sacrosanta la citazione riportata sopra. È come fare un articolo dicendo che l'alcol causa più morti di fumo e droga messi insieme, ed è vero, ma se non parlano di quantità è come se dicessero che una birra ti ammazza. 

Penso che generalizzare su argomenti così importanti su una testata giornalistica sia anche peggio che fare disinformazione.

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

"E-cig, scoperto composto chimico dannoso per la gola"

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

@DrGi il passaggio del giornalista sui topi a cui Han fatto respirare aria vapore e fumo di sigaretta e epica...

nessuno dice ke lo svapo sia salutare come respirare aria di montagna e nel medio lungo termine faccia bene/male ma avendo come paragone la sigaretta = fumo = morte già si parte da un limite specifico...

poi come fa notare @Leo Nardo xké negli articoli non si parla mai di numeri??certo ke se uno oggi fuma 1 paglia  al gg poi passa alla ecig e svapa 25 ml a Nico 6 questo possa fare male.. però e come dire una birra uccide però sugli alcolici liquori ecc non c'è scritto può provocare danni alla salute...

in ultimo mi chiedo..prima delle e cig il male peggiore era il fumo e di conseguenza il fumo passivo se ricordate qnt articoli dibattiti ci sono stati su questo...ora io potrò pure avvelenarmi con la sigaretta elettronica ma almeno non ammazzo il mio vicino...

quasi quasi vado ad accendere il dna 250 con un bel aromamizer 30mm x ripensare al tutto...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ragazzi, la mia compagna mi ha girato lo stesso articolo preoccupata dal fatto che da 25 giorno avessi una irritazione alla gola, e ho approfondito...

Mi stava venendo il sospetto già a me, svapando liquido con aroma redastair e nicotina 3%: come cambio liquido con aroma diverso, sto bene, come rifumo quello con red astire, sto di nuovo male.

Leggendo il nuovo articolo, ho ora la certezza che sia proprio un'intolleranza a quell'aroma (ciliegia?), e nell'articolo si parla proprio di alcuni aromi come vaniglia, cioccolato, ciliegia, cannella etc 

Ho comprato un aroma simile al red astaire (cyber flavour ice red), e mi fa lo stesso effetto.

Poiché i produttori di aromi e liquidi non specificano i loro ingredienti, la vedo dura scegliere quello senza queste sostanze irritanti, che ricordo essere mette per uso alimentare, e non per andare a finire nei polmoni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

@frankcilo il mio compianto medico soleva dire che i primi e più efficaci medici di noi stessi... siamo appunto noi stessi. Io sono allergico al polline di pioppo, lo so è me ne tengo alla larga, ciò non comporta che tutti i pollini mi siano dannosi; se hai notato che quel tipo di liquidi non fanno al caso tuo amen, passa oltre (e abbassa magari la nico se svapi di polmone), troverai senz'altro qualcosa che non ti dia fastidio e che ti aggradi, non star lì a farti paranoie su rischi annessi e connessi allo svapo: inizierai a farteli, anzi inizieremo, quando ci sarà uno studio scientifico serio, ripetibile, riproducibile, verificabile, che dimostri il reale danno delle ecig e non il presunto; fino a quel momento si parla solo di pressapochismo, congetture, superc•••••le per citare amici miei.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Finora ho ragionato anche io così, faccio l'informatore farmaceutico, so come funziona questo mondo delle lobby, ora si vuol far passare la sigaretta al tabacco della Philip Morris come superiore a quelle con i liquidi, secondo me! Però non sono mai stato allergico a nulla, in passato avevo già fumato Red Astaire, l'ho ripreso da questa estate e solo ora ho iniziato ad avere questi disturbi certi ed evidenti, causati al 100% da questo aroma. E guarda caso esce questo studio che parla di questo problema con alcuni aromi, vuol dire che è vero, altroché.

Purtroppo il fumo digitale è ancora poco studiato a lungo termine, quindi non dobbiamo dare nulla per scontato, magari un giorno uscirà che farà realmente più male di una sigaretta normale, e chi lo sa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Risultato di questa campagna di disinformazione, che non trova contraltari, guarda caso ( la gente comune non si va a leggere gli articoli e gli studi del Dott. Polosa o le pagine sul sito della LIAF o siti come Sigmagazine, a stento legge il titolo e si ferma).

Ieri sera ero a cena con amici e due nuove persone, una un pubblico ministero, l'altra un avvocato di stato. Poggio la mia pico squeezze sul tavolo e la prima dice: "cos'è quella cosa? Fanno malissimo!". Io strabuzzo gli occhi e le rispondo: "mi vuoi spiegare il perché di tale affermazione?". Di seguito incalza l'altra: "sì, è vero, fanno malissimo!". Non so quale santo in paradiso mi ha tenuto fermo nel non mandarle a quel paese di botto. Si gira la prima e dice: "lo trovi scritto su tutti i giornali/siti che sono dannose". Q.E.D. :muro:

Entrambe le due persone non hanno mai fumato. Dopo la cena mi son fermato a parlare con loro ed ho capito l'arcano. Loro confondevano la sigaretta elettronica con la iquos. Ma è stato difficile farle capire che quello che stavo utilizzando non era una iquos.

Dopo un'ora di discorsi hanno capito come stanno realmente le cose e come la sigaretta elettronica è il miglior modo, ad oggi, per poter smettere di fumare. Inoltre ho reso loro chiaro che non sia come respirare aria pura, se ancora ve ne fosse rimasta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per partecipare

Devi essere un utente registrato per partecipare

Crea un account

Registrati ora, bastano due click!


Iscriviti a Svapo.it

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
    • 50 Messaggi
    • 2754 Visualizzazioni
    • 11 Messaggi
    • 481 Visualizzazioni
    • 1 Messaggi
    • 131 Visualizzazioni
    • 27 Messaggi
    • 1327 Visualizzazioni