Cacciviah

Lavatrice a ultrasuoni sì, lavatrice a ultrasuoni no, se famo du' spaghi?


96 messaggi in questa discussione

Vaper neofita ma non troppo e pigra ma non troppo, ma MOLTO pignola si chiede se sia utile o meno spendere quei 30 euro per una lavatrice a ultrasuoni onde lavarsi compulsivamente gli atomizzatori.
Funziona? Non funziona? Se ne può fare a meno? Un'entry level su amazon vale la spesa o per avere qualcosa di decente bisogna per forza spendere di più?
Sono qua che guardo video e penzo e ripenzo e riponzo... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ciao. La possiedo e uso pochissimo. 30-40 euro su Amazon. Se ne può tranquillamente fare a meno. Risparmia quei soldi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ma l'atom esce fuori uno specchio come appena comprato?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
2 minuti fa, delrin ha scritto:

Ma l'atom esce fuori uno specchio come appena comprato?

Con quelle buone si, con quella di 30 euro di Amazon non credo proprio. Se spendi di più ci sono quelle fatte in acciaio che riscaldano anche l'acqua all'interno, quelle puliscono bene. Si deve vedere anche la potenza che ha, espressa in watt. 

Piace a 3 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Io ne ho una con la vaschetta in acciao che riscalda anche l’acqua (tiepida, non rovina gli or). Non sono a casa e non mi ricordo il modello, ma è uno dei più diffusi. L’ho pagata poco più che 30 euro.

La uso con acqua e alcol alimentare 99%.

Diciamo che si ottiene lo stesso risultato di qualche ora in ammollo, ma in 8 minuti. Io non lavo l’atom frequentemente con la lavatrice, appena tolto dalla scatola e ogni mese o due (dipende quanto lo uso). Comunque gli risciacquo in acqua corrente e passo il cotton fioc nei pertugi ogni 5-6ml, che è quando rigenero.

A vedere gli oli che galleggiano nella vaschetta con la maggior parte degli atom nuovi che mi arrivano a casa mi vengono i brividi.

Con le boccette bf è assolutamente inutile.

Gli atom che escono di lì e che vengono poi passati con uno straccio luccicano davvero, e toglie completamente ogni odore anche dei liquidi più impestanti come gli organici.

In definitiva se ne puó fare a meno ma per quel che costa è molto comoda.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
2 ore fa, delrin ha scritto:

Ma l'atom esce fuori uno specchio come appena comprato?

solo se reciti la parola magica "sim-sala-bim" (cit.mago silvan)

2 ore fa, FoxMulder82 ha scritto:

Con quelle buone si, con quella di 30 euro di Amazon non credo proprio. Se spendi di più ci sono quelle fatte in acciaio che riscaldano anche l'acqua all'interno, quelle puliscono bene. Si deve vedere anche la potenza che ha, espressa in watt. 

no, xkè scusa, quelle de l'amazzone l'acqua te la raffreddano? :muro:

 

@Cacciviah:
gli ultrasuoni sono onde elettromagnetiche che generano calore, applicati all'acqua la scaldano, portandola in ebollizione.
nè più nè meno di un vekkio caro sano pentolino d'acqua sul fuoco

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
2 minuti fa, TUX01 ha scritto:

 

@Cacciviah:
gli ultrasuoni sono onde elettromagnetiche che generano calore, applicati all'acqua la scaldano, portandola in ebollizione.
nè più nè meno di un vekkio caro sano pentolino d'acqua sul fuoco

 

veramente queste macchine ad ultrasuoni sfruttano questi ultimi per creare l implosione di microbolle che a contatto con il pezzo generano energia che serve appunto per pulire...alcune "lavatrici" ad ultrasuoni hanno il cestello riscaldato per facilitare la pulizia.

gli ultrasuoni in se per se non generano affatto calore....ti sei mai chiesto perche nel micronde la pietanza è calda ed il piatto no?

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

In verità l'ultrasuono crea delle micro vibrazioni nel liquido che aiutano a scrostare gli oggetti e inoltre, eccitando le molecole, riscaldano anche il liquido. La lavarice è comoda sopratutto se si hanno vari atomizzatori...Almeno una volta a settimana conviene fare un bagnetto a tutto per sterilizzare e cancellare gli odori ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Non ho mai toccato l'acqua dopo il lavaggio e non ho notato se si era riscaldata, lo farò la prossima volta :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
50 minuti fa, anglin ha scritto:

In verità l'ultrasuono crea delle micro vibrazioni nel liquido che aiutano a scrostare gli oggetti e inoltre, eccitando le molecole, riscaldano anche il liquido. La lavarice è comoda sopratutto se si hanno vari atomizzatori...Almeno una volta a settimana conviene fare un bagnetto a tutto per sterilizzare e cancellare gli odori ;)

quelle micro vibrazioni dell acqua che vedi sono le implosioni delle bollicine che naturalmente creano energia che a sua volta puo leggermente scaldare l acqua...ma ci sono alcune lavatrici che hanno delle resistenze elettriche con relativo termometro per impostare la temperatura a cui si vuole il liquido.

quindi ci sono due tipi,con o senza la possibilita di scaldare il liquido.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
4 ore fa, Cacciviah ha scritto:

Vaper neofita ma non troppo e pigra ma non troppo, ma MOLTO pignola si chiede se sia utile o meno spendere quei 30 euro per una lavatrice a ultrasuoni onde lavarsi compulsivamente gli atomizzatori.
Funziona? Non funziona? Se ne può fare a meno? Un'entry level su amazon vale la spesa o per avere qualcosa di decente bisogna per forza spendere di più?
Sono qua che guardo video e penzo e ripenzo e riponzo... 

Scusami tanto, non posso intervenire per quanto riguarda la lavatrice, ma ho notato il tuo avatar di Pazienza e volevo farti i miei piu sinceri complimenti!!!!! Chiudo OT

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
29 minuti fa, Karonte ha scritto:

quelle micro vibrazioni dell acqua che vedi sono le implosioni delle bollicine che naturalmente creano energia che a sua volta puo leggermente scaldare l acqua...ma ci sono alcune lavatrici che hanno delle resistenze elettriche con relativo termometro per impostare la temperatura a cui si vuole il liquido.

quindi ci sono due tipi,con o senza la possibilita di scaldare il liquido.

No, le bollicine sono una conseguenza della stimolazione molecolare avvenuta grazie agli infrasuoni proprio come il calore ;) .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inviato (modificato)

Secondo me è un ottimo acquisto, chiaramente non imprescindibile, ma è un sistema rapido per fare scomparire odori stantii da atom, boccette e siringhe e specialmente per pulire i metalli (atom, campane, deck, fili...) che sono sempre ricchi di scorie.

Quella che uso di solito ha il cestello metallico che si può scaldare fino ad una 50ina di gradi (per l'appunto mezzo resistenza elettrica), ma è una funzione che solitamente non uso, per pulire un atom "sporco" di liquido un bagnetto con solo acqua è abbastanza per ottenere la lucentezza originaria, in caso di metalli trattati con grassi o altro aggiungo alcol (alimentare) per "sgrassare" meglio.

@TUX01L'acqua non si scalda (o meglio si scalda e si raffredda in un lasso temporale impercettibile), ciò che si scalda sono le bollicine. Potete fare la semplice prova misurando la temperatura dell'acqua! Attenzione però a non toccare l'emettitore di ultrasuoni, quello scotta!

Le lavatrici ad ultrasuoni utilizzano il principio detto della CAVITAZIONE ULTRASONICA: l'emettitore ultrasonico genera onde nel liquido (qualsiasi: acqua, H2O+alcol, acqua e detergenti) di compressione e decompressione ad alta velocità (se ricordo intorno ai 40Hz, in ogni caso più Hz equivalgono a più pulizia (e comunque anche a più watt in quanto serve più energia per produrre onde più rapide)): nella fase di decompressione si formano micro bolle di gas (aria) all'interno del liquido (cavitazione), nella fase di compressione la pressione esercitata sulle bolle di gas induce (aumentando la temperatura del gas) le bolle a collassare (implosione) rilasciando energia (sia termica che cinetica) che va a colpire l'oggetto da pulire (microspazzolatura). In sintesi è come usare uno scovolino velocissimo e che si "infila" ovunque, aggiungendo "additivi" (alcol, detergenti, sgrassatori...) si affianca alla "pulizia fisica" anche quella chimica.

Ricordo che comunque essendo una procedura abbastanza "violenta" si può (alla lunga) incorrere in scrostamenti, sverniciature, placcature che saltano via a pezzi; anche io come @TTTommm cerco di non usarla più di una volta al mese o all'arrivo di atom belli unti. Il vetro borosilicato (pyrex) o vetri abbastanza spessi non dovrebbero avere problemi, provate invece a mettere un flûte in una lavatrice ad ultrasuoni di una officina meccanica (che magari lavora a 75 o più Hz e riscalda anche oltre i 100 gradi)...

Modificato da l'hofatto
alcol alimentare o iso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Devo dire la verità,  era un' acquisto che ritenevo inutile, superfluo, invece mi sono dovuto ricredere. Ne stavo tenendo d'occhio una su Amazon, una economica di quelle tutte uguali; mi arriva una notifica di un flash sale a prezzo ridicolo, ed ovviamente la prendo. Beh, tra tutti i soldi che ho speso nello svapo, diciamo che questi sono quelli meglio investiti. Magari tra pochi giorni sarà da buttare ma funziona, funziona di brutto, stentavo a credere a come uscissero pin di gli atom dopo un paio di cicli da 3 minuti.  Che vi devo dire, come molte altre cose se ne può fare a meno, ma ad oggi non posso dire che sono stati soldi buttati via. 

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
6 ore fa, l'hofatto ha scritto:

 

@TUX01L'acquaTUX01L'acqTUX01L'acquaTUX01LTUX01L'acquaTUX01L'acqTUX01L'acquaTUX0  @TTTommm provate invece a mettere un flûte in una lavatrice ad ultrasuoni di una officina meccanica (che magari lavora a 75 o più Hz e riscalda anche oltre i 100 gradi)...

infatti in officina ne abbiamo una industriale dove laviamo gli stampi soprattutto per pulire i condotti dell acqua pieni di calcare e sporcizia...a volte la uso per lavare gli atom cinesi dai residui di olio di lavorazione e vengono che é uno spettacolo...

ne ho comprata una economica di circa 20€ e in confronto sembra che neanche pulisce...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inviato (modificato)

secondo me non serve assolutamente a nulla. se me li dai a me 40 euro te li lavo io gli atom :D 

Modificato da valerio0999

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Non nego che mi.piacerebbe provarne una, perché usando liquidi impestanti anche con il mastrolindo non riesco a raggiungere tutto tutto lo sporco, ma come al solito tra onde provenienti dallo spazio e scissioni dell'atomo non c'ho capito niente. Quindi mi affiderò all'istinto di ognuno di voi. Vi chiedo: se dovessero puntarvi una pistola alla tempia e vi dicessero di scegliere tra la lavatrice e il tab 521 quale scegliereste?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Non scherziamo, la lavatrice ad ultrasuoni anche quella da 40€ serve eccome. Soldi spesi bene, non è tanto questione di lavare bene perché con uno spazzolino ci riesci comunque, ma serve a rendere inodore un deck piuttosto che una campana.

Io non ne potrei fare a meno, soprattutto per lavare atom appena presi con residui di oli di lavorazione.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
4 minuti fa, Blink99 ha scritto:

Non scherziamo, la lavatrice ad ultrasuoni anche quella da 40€ serve eccome. Soldi spesi bene, non è tanto questione di lavare bene perché con uno spazzolino ci riesci comunque, ma serve a rendere inodore un deck piuttosto che una campana.

Io non ne potrei fare a meno, soprattutto per lavare atom appena presi con residui di oli di lavorazione.

Ma anche in acqua e aceto rendi inodore un atomizzatore. No? A me serve sapere se velocizzi le operazioni con ottimi risultati, anche migliori del metodo manuale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ma quanto sono grandi questi aggeggi? Ho già la casa piena tra ecig, liquidi e accessori vari 😂

P.s. (ironico) le bollicine le fa anche il bicarbonato 😂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
3 minuti fa, Myriam ha scritto:

Ma quanto sono grandi questi aggeggi? Ho già la casa piena tra ecig, liquidi e accessori vari 😂

P.s. (ironico) le bollicine le fa anche il bicarbonato 😂

Beh non credo sia grande come la lavastoviglie di casa. Più che altro il mio terrore è che ti ritrovi tutti gli atomizzatori che brillano e alla fine devi pulire con l'olio di gomito la ultrasuoni

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
1 minuto fa, delrin ha scritto:

Beh non credo sia grande come la lavastoviglie di casa. Più che altro il mio terrore è che ti ritrovi tutti gli atomizzatori che brillano e alla fine devi pulire con l'olio di gomito la ultrasuoni

Bravo. Da qualche parte lo sporco dovrà depositarsi... boh, secondo me da risparmiar tempo in realtà ti ritrovi ad impiegarne di più... alla fine qualsiasi dispositivo elettronico richiede pulizia e manutenzione...

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per partecipare

Devi essere un utente registrato per partecipare

Crea un account

Registrati ora, bastano due click!


Iscriviti a Svapo.it

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
    • 38 Messaggi
    • 4790 Visualizzazioni
    • 10 Messaggi
    • 462 Visualizzazioni
    • 39 Messaggi
    • 5357 Visualizzazioni
    • 184 Messaggi
    • 6822 Visualizzazioni