Accedi per seguire   
Seguaci 0
Svapo

Decreto Aams: Tar non dà sospensiva, nuova udienza a dicembre


3 messaggi in questa discussione

di Stefano Caliciuri

Il Tar non ha accolto la richiesta di sospensiva e fissa la discussione nel merito per il prossimo il 19 dicembre. La richiesta di sospensiva in via cautelare del decreto direttoriale Aams a seguito di due differenti ricorsi promossi dalle associazioni dei negozianti Anide e UniEcig ed altri non sarà data, secondo le anticipazioni e le impressioni dei legali ricorrenti. Tutto rimane allo stato attuale, con il Decreto a pieno regime. Questa mattina davanti alla seconda sezione del Tar del Lazio, si è svolta la Camera di Consiglio di entrambi i ricorsi. La camera di consiglio si è tenuta in udienza comune ma i legali sono stati ascoltati separatamente.
L’iter dei procedimenti è stato alquanto travagliato. I legali difensori degli operatori del vaping, nonostante abbiano contestato tutti i vincoli e le modalità autorizzative previste dal decreto, non sono riusciti a convincere la corte dell’urgenza del provvedimento cautelare: dal computo della prevalenza ai tempi di preavviso per fornire i dati aziendali, dal divieto di vendita totale ai minori alla discriminazione in commercio.
E’ utile ricordare che due settimane fa l’avvocatura dello Stato, difensore di Aams, in sede di udienza dell’altro ricorso, quello promosso da Uniecig e altri, chiese tempo per presentare nuova documentazione che avrebbe potuto “variare l’esito del giudizio. Probabilmente il “colpo di scena” è stato proprio la richiesta di riunire i due procedimenti. Tecnicamente non è avvenuto ma di fatto entrambi sono stati discussi nella giornata odierna, facendo slittare il giudizio sulla sospensiva che poteva già esserci circa un mese fa. L’impressione è che anche l’avvocatura di Stato abbia vantaggio a rimandere i termini del dibattimento in attesa di decisioni politiche che, però, nonostante gli annunci, tardano ad arrivare.

Sigmazine-474x95px.jpg

L'articolo Decreto Aams: Tar non dà sospensiva, nuova udienza a dicembre sembra essere il primo su Sigmagazine.

Articolo importato automaticamente da Sigmagazine

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

concedo ai nostri attuali rappresentanti governativi che ci siano questioni più urgenti da affrontare, ma non dimentico ciò che hanno promesso in campagna elettorale: spero che anche loro non dimentichino.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Bene, non benissimo è chiaro, ma almeno così, teoricamente c'è il tempo per un intervento governativo che chiarsica il giudizio favorevole all'abrogazione dei divieti di vendita circa i prodotti di vaping. Unico divieto che forse merita di rimanere inalterato è quello di vendita ai minori.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per partecipare

Devi essere un utente registrato per partecipare

Crea un account

Registrati ora, bastano due click!


Iscriviti a Svapo.it

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire   
Seguaci 0
    • 254 Messaggi
    • 3582 Visualizzazioni
    • 1 Messaggi
    • 116 Visualizzazioni
    • 291 Messaggi
    • 18689 Visualizzazioni
    • 1 Messaggi
    • 57 Visualizzazioni
    • 39 Messaggi
    • 1552 Visualizzazioni