Superteo

La giusta via


63 messaggi in questa discussione

Buongiorno a tutti, sono un nuovo iscritto e quello che vi voglio rappresentare oggi è uno dei dubbi che più mi affligge. 

Premessa....su consiglio di un mio,amico svapatore di vecchia data, 9 anni, mi sono recato con lui in un negozio fisico per provare una sigaretta che mi desse soddisfazione. Senza farla lunga sono uscito dal negozio con un kit Aspire Zelos con Nautilus 2 ed un Nautilus classico da 5 o questo accadeva circa 15 giorni fa e dai due pacchetti di sigarette al giorno sono passato a zero con enorme soddisfazione, non mi mancano minimamente. La batteria in mio possesso e i due atomizzatori mi soddisfano pienamente ma mi sono lanciato a capofitto in questo mondo e grazie a questo forum ho scoperto che le possibilità offerte ad uno svapatore sono infinite......in altre parole viaggio con una scimmia sulla spalla h24. 

Proprio ieri ho iniziato a farmi i liquidi da solo, 50/50 nic. 6% aroma booms ed altri tabaccosi e ho deciso di buttarmi sugli atomizzatori rigenerabili. 

Mi sono letto centinaia di pagine e visto altrettanti video ma in testa ho una grande confusione, non per come si realizzi una rigenerazione ma per la tipologia di atomizzatore e batteria acquistare. 

Per ora non sono minimamente attratto dal tiro di polmone e atomizzatori spinti a 200w e vorrei prendere qualcosa che mi dia soddisfazione e non sia di difficile manutenzione. 

I dripper mi attirano ma mi rendo conto di passare metà della giornata fuori casa, non li vedo proprio comodissimi e i dual coil ad essere sincero mi spaventano un po’, per quanto riguarda gli atom avrei deciso di buttarmi su un ridenerabile Tank da guancia, non troppo chiuso, oppure su un dripper con sistema bottom feeder assolutamente single coil

Quale dei due sistemi mi consigliereste? Quale dei due risulta più comodo ma nello stesso tempo appagante?

Sono indeciso se acquistare una buona box elettronica da circa 150w che mi permetta di montare svariati atomizzatori e capire bene quali saranno le mie preferenze oppure buttarmi su un sistema bottom feeder di discreta qualità fin da subito. 

Vi ringrazio anticipatamente per i consigli che spero sappiate e vorrete darmi..

Danilo

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ciao Danilo e benvenuto! 
Potresti provare per rimanere basso con la spesa un siren v2 da mettere sopra la zelos e la combo speed revolution + pico squeeze per quanto riguarda il bf!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ciao,

dedica un messaggio alla sezione presentazioni, sempre cosa gradita. Ti consiglio per il tuo bene mentale di dedicare un po' di lettura a tutti i post nella sezione Primo acquisto: siamo migliaia sul forum, ognuno con le proprie esperienze e nessuno con le tue esigenze, rischi di andare ancora di piú nel pallone. 

Piú svapi e piú capisci in che direzione vuoi andare, restringi il campo perché atom box e liquidi sono migliaia. C'é chi ama il bf chi no, chi il tiro di polmone chi no, piú che consigli ti serve esperienza.

Detto questo, per stare fuori di casa il bf ha la sua comodità, i dripper non devono essere necessariamente dual coil, tutto può appagarti: sono gusti.

Con 30 euro la combo squeeze + speed potrebbe farti sognare visto che ti piacciono tabaccosi in mtl.

Ma anche un Siren su una Pico.

Buona lettura.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inviato (modificato)

Innanzitutto grazie per i consigli

@floodcf era una combinazione che già avevo pensato solamente che invece del siren avevo individuato l’expromizer V3 e per quanto riguarda il sistema bf come box avevo visto la VT inbox ma più o meno ci siamo

 

@Scabrosmi ero già presentato ma avevo messo giusto un saluto😉, si è vero di cose ce ne sono a migliaia ed infatti più che parlare di modelli precisi vorrei trovare diciamo il sistema di alimentazione che più mi si addice. 

Modificato da Superteo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
4 minuti fa, Superteo ha scritto:

 

@Scabrosmi ero già presentato ma avevo messo giusto un saluto😉, si è vero di cose ce ne sono a migliaia ed infatti più che parlare di modelli precisi vorrei trovare diciamo il sistema di alimentazione che più mi si addice. 

Allora devi da provà 😉

Non che uno sia meglio dell'altro, sono diversi. A me piacciono entrambi, dipende dai momenti. Sul divano difficile che io usi un bf, quando esco non mi porto pistoloni, quanto é bella una boxettina con 7 ml tutto in poco spazio...

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inviato (modificato)

Cita

quanto é bella una boxettina con 7 ml tutto in poco spazio...

Ecco.....frasi come queste sono pericolose, adesso mi costringerai a leggere tutte le 170 e rotte pagine del topic bottom feeder for dummies anche se già ne ho lette la metà 😬. 

Credi che come sistema sia solo,comodo da portare in giro oppure è anche appagante nei momenti di relax?

inoltre su una box bf potrei montare un qualsiasi altro atom sia Tank che dripper senza pin forato?

 

Ovviamente se avete delle box ed atom da consigliare ben venga, niente di supereconomico ma neanche una cosa dal prezzo esagerato

Modificato da Superteo
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ci sono veramente un sacco di opzioni da perdere la testa, la cosa migliore è fare un passo alla volta. Prima di tutto tieniti cari e sempre pronti i nautilus, visto che fumavi due pacchi al giorno devi avere sempre qualcosa di funzionale che non ti lasci mai a piedi se dovessi sclerare o se una rigenerazione dovesse andare male. 

Per cominciare potresti prendere un tank da guancia che vada sulla box che hai già, ed impratichirti con fili, cotone, ecc., essendo consapevole che rigenerare non è difficile come costruire bombe atomiche, ma le prime volte bisogna prenderci un po' la mano e può darsi che all'inizio ti sembri che il nautilus vada meglio.

Potresti provare un expromizer 3 o un siren, un filo kanthal 28 awg o 0.32mm, del cotone native wicks platinum o cotton bacon prime. Fai le tue prove, se va male monti il nautilus, e ti impratichisci. 

Quando cominci a far girare bene questi tank e hai un paio di sistemi che ti soddisfano, allora segui la scimmia e non sperare di risparmiare dei soldi rispetto a quando fumavi, ma almeno ti togli quei due pacchi di sigarette al giorno che praticamente sono una condanna a morte.

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

@TTTommm

si effettivamente lo trovo un ottimo consiglio, i nautilus non li abbandonerò di certo anche se il due, per la sua scarsa capienza, non lo sto usando quasi mai, mi hanno  fatto lasciare le sigarette e tanto mi basta per essere felice.

hai ragione forse è meglio che prima prenda un po’ la mano con le rigenerazioni mano la mia paura è che mi lasci a piedi là box ed è per quello che a breve vorrei procurarmene un’altra . Mi dovesse succedere quando so fuori casa non vorrei mai e poi mai finire in tabaccheria 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

pico bt con atom da guancia,anche un buon clone:poca spesa,tanta resa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inviato (modificato)

Ti hanno dato ottimi consigli.

Da parte mia posso dirti che all’inizio ho speso a destra e manca per poi trovare la soluzione ideale. Se fumavi due pacchetti di bionde al giorno secondo me almeno all’inizio ti serve autonomia assoluta e affidabilità perché è chiaro che al primo momento di debolezza o di batteria scarica ci ricadi come un pero 😬

Hai tirato fuori la vt inbox che io utilizzo da oltre un anno quotidianamente e non ho ancora trovato un degno sostituto. Personalmente mi sono fermato sulla coppia speed revo + vt inbox, che è quello che ti consiglierei se hai già le idee abbastanza chiare. Se non hai mai rigenerato gli rda sono assolutamente più semplici e comodi da rigenerare rispetto a un tank. La quadra ce l’hai con la tua vt inbox, 4 batterie vtc5, vtc6 o q30, un bel carica esterno e un flaconcino a punta sottile da 30ml 😎, io con queste cose ho una autonomia praticamente illimitata. 

Esci di casa col tuo speed che poi con l’esperienza rigenererai in 5 minuti (e in 5 minuti hai già fissato le leg alle torrette, infilato il cotone, bagnato la coil e fatto un paio di tiri di prova) con una batteria di riserva e il liquido in una pochette (io uso quella di un mini mouse) e sei A POSTO.

Un tank è solitamente più lungo da rigenerare e a volte più rognoso da refillare, con una BF e lo speed è un attimo fare tutto. Se il tuo amico che svapa da anni non ha un BF da farti provare potresti orientarti sulla squeeze, pensa che la mia configurazione da mare acquistata in un momento favorevole su FT/GB costa BEN 25$ (speed yftk + pico + Sony vtc5) e sono felice. 

L’unica mia paura è che, soprattutto in questo periodo, se tiri tanto con un meccanico lo speed scalda parecchio, mentre con la vt inbox potresti regolare i watt come meglio credi e allontanare di più il calore...

PS: lo speed lo consiglio fortemente perché è semplicissimo da rigenerare e come primo approccio secondo me ti aiuta molto...

Modificato da santee

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Credevo che la difficoltà tra tank e dripper fosse la stessa, se mi dici che è così allora meglio la soluzione più pratica, per quanto riguarda lo speed intendi originale o clone? Quale mi consiglieresti? 

Mio mio amico dovrebbe avere qualche dripper ma non bf, lui va solo es esclusivamente di tank rigenerabili, con i dripper non si è mai trovato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inviato (modificato)

16 minuti fa, Superteo ha scritto:

Credevo che la difficoltà tra tank e dripper fosse la stessa, se mi dici che è così allora meglio la soluzione più pratica, per quanto riguarda lo speed intendi originale o clone? Quale mi consiglieresti? 

Mio mio amico dovrebbe avere qualche dripper ma non bf, lui va solo es esclusivamente di tank rigenerabili, con i dripper non si è mai trovato

Speed clone yftk va benissimo. Puoi provare anche l’accoppiata con la squeeze ma assicurati di prendere una wire valida ka1 29 awg, è quella che rende meglio sulla squeeze e delle batterie da circa 3000mah, inevitabilmente sentirai un calo col consumarsi della batteria.

Sulla differenza tra tank e dripper dipende sempre dai modelli, più che altro è lo speed che è di una facilità assurda. Cominci a prendere un tank con 20 pezzi, 10 regolazioni di aria, viti e vitine...certo può uscirti subito una rigenerazione perfetta ma è decisamente più difficile. Se vedi il video di cassenti sullo speed che non perde tempo ti accorgi di quanto sia facile e semplice rigenerarlo.

Modificato da santee

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Effettivamente tutti i pezzi e gli o-ring dell’expromizer non promettono nulla di buono per uno alle prime armi. 

Dello speed esiste anche una versione non bf? Magari potrei prenderlo e poi sostituire il pin

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
32 minuti fa, Superteo ha scritto:

Effettivamente tutti i pezzi e gli o-ring dell’expromizer non promettono nulla di buono per uno alle prime armi. 

Dello speed esiste anche una versione non bf? Magari potrei prenderlo e poi sostituire il pin

Io non l’ho mai visto sinceramente e non credo esista, usarlo come dripper sarebbe una rottura...

Pero se mi fai questa domanda ti consiglio di prendere una bella squeeze + speed + 18650 vt5 + ka1 29 awg e provi; spesa totale circa 30$. Se poi ti accorgi che ti piace ma che scalda ti compri una vt inbox...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
2 ore fa, Superteo ha scritto:

Effettivamente tutti i pezzi e gli o-ring dell’expromizer non promettono nulla di buono per uno alle prime armi. 

Dello speed esiste anche una versione non bf? Magari potrei prenderlo e poi sostituire il pin

Salve :ciao

Sui siti cinesi fino a qualche tempo fa vendevano a parte i pin non bf per lo speed :ok 

Dacci un'occhiata, con un po di fortuna... :esmoke:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Tra le altre cose forse ci puoi adattare altri pin... penso che parecchi siano standard..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Io svapo in bf ma il mio consiglio è di iniziare con i tank. Il bf lo proverei più avanti quando hai fatto un po' di esperienza. Se ti piacciono i tabaccosi prendi un siren v2, la box usi quella che hai e con poco più di 20 €. Un passo alla volta è la cosa migliore che puoi fare, per i bf è troppo presto. Filo 32 gauge, cotone cotton v2, 5 spire su punta da 2.5 e svapi che è una meraviglia. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Adesso, robirobi ha scritto:

Io svapo in bf ma il mio consiglio è di iniziare con i tank. Il bf lo proverei più avanti quando hai fatto un po' di esperienza. Se ti piacciono i tabaccosi prendi un siren v2, la box usi quella che hai e con poco più di 20 €. Un passo alla volta è la cosa migliore che puoi fare, per i bf è troppo presto. Filo 32 gauge, cotone cotton v2, 5 spire su punta da 2.5 e svapi che è una meraviglia. 

32GA lo uso come interdentale :ghgh: scusa non ho resistito... 

Quoto anche @robirobi il siren v2 è un ottimo tank e si rigenera facilmente... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
6 minuti fa, robirobi ha scritto:

Io svapo in bf ma il mio consiglio è di iniziare con i tank. Il bf lo proverei più avanti quando hai fatto un po' di esperienza. Se ti piacciono i tabaccosi prendi un siren v2, la box usi quella che hai e con poco più di 20 €. Un passo alla volta è la cosa migliore che puoi fare, per i bf è troppo presto. Filo 32 gauge, cotone cotton v2, 5 spire su punta da 2.5 e svapi che è una meraviglia. 

Scusa ma perché scegliere il tank quando si è già informato sul bottom feeder? Per me è superiore in TUTTO, soprattutto per semplicità di utilizzo e di rigenerazione. Poi magari qualche tank darà la pista a un BF ma secondo me sul mercato è difficile trovare un rigenerabile più semplice dello speed...

Mi avessero detto in passato prova il BF che è una bomba sarei ancora qui che ringrazio...

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Quando decisi di andare oltre il triton mini e scrissi in questo forum chiesi de bf e dopo un po’ di commenti mi fu consigliato di prendere un tank ma credo che la scimmia vinca sempre ad oggi credo che saltando i tank rigenerabili feci un ottima mossa ma se posso darti il consiglio che credo sia perfetto per avere tutto al minimo costo....

pico squeeze 12 €

speed revolution 12€

clone tank doggystyle 8-9€ uno dei migliori tank disponibili è facilissimo da rigenerare

per entrambi puoi usare lo stesso filo ni80 29awg 0.28mm zivipf circa 7€ 25 metri

credimi proverai tutto così facendo al minimo costo inoltre credo e ho personalmente provato anche avendo box circuitata che pico è speed con questo filo non abbiano da invidiare a nessun circuito di box che diventano solo ingombranti una bella 5.5 spire punta da 2 sia su speed che anche sul tank e sei a posto ( naturalmente il tank mettilo sulla boc che già hai) credimi non te ne pentirai,nonostante abbia una pulse 80 è una vt-inbox niente batte pico e speed con questo filo e il doggystyle è uno spettacolo con i tabacchi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Quoto anch'io @santee pico squeeze+speed revolution clone yftk poca spesa per un ottima combo per svapo mtl. Lo rigeneri in 5 minuti e con build da guancia con una batteria ci fai tutta la giornata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Altro che 1 ci fai 3 giorni con una vtc6 ahahah su circuitata poco più di uno

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Se devi ancora trovare la tua strada l'unica cosa è provare!

Rispetto a qualche anno fa adesso ci sono tanti ottimi prodotti a prezzi decisamente ragionevoli: non occorre farsi prendere dalla scimmia, con pochi acquisti mirati puoi sperimentare varie strade, per poi decidere dove investire una volta trovata la tua.

Il già citato kit pico squeeze/speed clone, anche solo per il rapporto costo/resa, è secondo me un must per provare il bf: in caso di upgrade ti rimarrà come muletto, in caso contrario avrai speso al massimo 30 euro.

Per i tank il Nautilus lo hai già, e tienitelo stretto dato che è un classico intramontabile: affianca un tank rigenerabile a scelta tra i vari Ares, Siren, Berserker e via discorrendo. Io ti consiglio l'Ares perchè ha una buona resa, è semplice da rigenerare, affidabile, e nella scatola trovi già qualche comodo tool utile per rigenerare.

Per la box tieni per ora la tua, e punta direttamente su qualcosa di mirato e buona qualità non appena avrai le idee più chiare.

A conclusione ti riporto la mia esperienza: io svapo ormai solo di guancia, e questo è il mio unico punto fermo. Per il resto bf, tank, dripper, pod, meccanico o elettronico... non ho un sistema in assoluto preferenziale: ogni combinazione ha i suoi pro e contro, e a seconda della situazione o del liquido trovo un sistema più appagante o funzionale degli altri. 

A mio parere la giusta via è unicamente quella che ti permette di trovare il TUO pieno appagamento: leggi, segui l'istinto ed infine sperimenta... per poi ricominciare da capo!

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ragazzi siete fantastici, sto cercando di fare tesoro di ogni vostra parola e soprattutto dei consigli sul tipo di rigenerazione da fare. 

Sarò impazzito ma non riesco a trovare pace, vi capita? Potrei benissimo continuare con quello che ho e piano piano guardarmi intorno ma ho voglia di sperimentare. Gli atom e le box da voi suggerite sono ottime, specialmente la Pico ma voglio evitare di riempire i cassetti dinatomizzatori e box. Vorrei fare pochi acquisti ma buoni e/o rivendibili, da quello che ho capito se compro un Kayfun e mi accorgo che non fa per me posso sempre venderlo o scambiarlo con altro. Oltre si sistemi bf sto dando anche un’occhiata ai Tank rigenerabili e avendo a disposizione una box che ospita al massimo 22mm senza che l’atom Fuoriesca, la scelta è abbastanza ristretta. 

Io ad esempio trovo molto appagante il Nautilus 2 che alterno al Nautilus da 5ml per una questione di capienza e prima di acquistarlo ho letto tutto quanto era possibile in rete ed infatti, anche se vecchio, è un classico che quasi tutti hanno avuto o provato. Dico questo per spiegare i tipi di acquisti che vorrei fare. 

Grazie ancora per la disponibilità 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per partecipare

Devi essere un utente registrato per partecipare

Crea un account

Registrati ora, bastano due click!


Iscriviti a Svapo.it

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
    • 128 Messaggi
    • 1834 Visualizzazioni
    • Lara
    • Lara
    • 30 Messaggi
    • 1360 Visualizzazioni
    • 6 Messaggi
    • 379 Visualizzazioni
    • 52 Messaggi
    • 1145 Visualizzazioni