slide

Utente
  • Numero contenuti

    7
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

1 Positiva

Su slide

  • Compleanno 31/08/2012
  1. Ok, ragazzi grazie a tutti per le info , gentilissimi
  2. Allora ho preso il nautilus 2 come da vostri consigli e lo sto usando con la mia vecchia istick dell ovale da 30w, non ho ancora preso la pico dato che con la resistenza da 0.7 che ho sul nautilus al massimo la posso tirare a 23 w e con la mia ci sto dentro . comunque bel gusto ,bel tiro , sto usando un liquido a 0.9 di Nico, di chiama San Diego, scatola verde , buono ,gusto tabaccoso. provero anche con la resistenza da 1.8 che c’è nel kit del nautilus per vedere se mi gusta più quella o l’altra. Domanda sulla box: a questo punto, se prendo la pico 25 o 75 come mi avete consigliato e congedo la mia istick , che vantaggi ne traggo sulla svapata? Grazie ancora a tutti
  3. Ragazzi grazie a tutti per i consigli davvero . ma secondo voi la polmonare , col fatto che aspiri un casino di liquido , può riuscire a compensare l’assenza di nicotina , nel senso , da un filo di colpo in gola con determinati aromi , oppure mi conviene usarla da guancia con almeno un 0,4?
  4. Grazie a tutti per i consigli . cosa si intende per rigenerare che non ho idea ? dunque per via dell’ atomizzatore , più è grosso il diametro e più tira , cioè riempie più la bocca di vapore oppure il feeling non cambia e cambia solo che tiene più liquido ? per via del box , meglio scegliere quelli che contengono batterie più potenti giusto ? Nel senso che più potente è, meglio è? Giusto ? La eleaf pico 25 ad esempio , è tipo la mia ma arriva a 75w giusto ? ma per svapare di guancia servono 75w oppure sti watt sono utili solo per il polmonare?
  5. Grazie intanto per l’aiuto, cosa intendi per avanzati?Ci sono cose difficili da fare per preparare il tutto ? Ad esempio il mio amico mi diceva che con la revenger che usa lui puoi cambiare a tuo piacimento la parte sopra e passare da svapo di guancia a polmonare , non mi sembra male come cosa così uno può decidere con calma cosa più gli garba senza doversi ricomprare le batterie ,giusto? Lui dice che con il polmonare è riuscito a smettere con la nicotina perché gli da soddisfazione nel tiro anche senza, cosa che ha detta sua è difficile da ottenere sul guanciale , cosa né dite ? scusate per le tante domande ma ho bisogno dei vostri consigli onde evitare di buttare via soldi, al momento ho questa : Quelle che mi avete consigliato vanno meglio ?
  6. Sono 5 anni che non svapo (all’epoca usavo un Elipse dell’ovale) e che ho ripreso a fumare (30 al di ) ma da 1 mese ormai ho deciso di darci un taglio e non fumo più, sto usando la Iqos ma ho letto che fa più male della ecig e in più non mi fa impazzire come gusto per cui voglio tornare alle ecig. un un amico mi ha regalato un ovale istick 30w a cui a cambiato atom e serbatoio di in altra azienda perché dice che spinge di più e uso del liquido a 0.9 di Nico, sto svapando questa adesso e devo dire che rispetto ai ricordi che ho della vecchia elipse qui mi pare si sia fatto un bel salto come resa, lui mi ha detto che quella che usa lui si chiama vaporesso revenger , la usa in polmonare senza nicotina (ha smesso e fumava 40 sigarette al giorno). lui mi ha consigliato di prendere quella lì appena posso ma ho visto che fa delle nuvole pazzesche e ame sinceramente non è che esalta molto l’idea di andare in giro a far nuovoloni del genere . Ad oggi la mia priorità è solo quella di riuscire a stare lontano dalle tradizionali aiutandomi con l’elettronica, possibilmente diminuendo sempre più la nicotina fino a toglierla definitivamente dai liquidi, ovviamente cerco qualcosa di perfomante. Il mercato è andato avanti , ho visto visto che adesso ci sono un sacco di prodotti, c’è chi svapa di guancia e chi polmonare, non so cosa preferisco , di certo so che non voglio avere ecig tipo computer con 8mila funzioni, cerco qualcosa di potente ma semplice da usare , senza troppi fronzoli, problemi di budget non ne ho. Cosa mi consigliate? budget anche 300€ se occorre , basta che mi soddisfi e che mi tolga la tentazione delle bionde. grazie
  7. Guarda io svapo da 3 giorni ed e' da 3 giorni che non tocco un analogica.(20 al di' da 18 anni senza 1 giorno di stop), per me e' gia record. Sono partito con 1 ml al di' con Nico 16 mg e svapo poco,diciamo che 1ml non lo finisco in 1 giorno,pero' almeno quando svapo sento un ottimo hit e mi soddisfa . Ieri ho provato a prendere anche un e-liquid a zero Nico ,anche per vedere di alternare un po',niente da fare...... Non e' tanto la mancanza di hit il problema ma e' che sono stato tutto il giorno con la e-cig in mano ,a mo' di lecca lecca visto che ,in assenza di nicotina,in teoria non hai controindicazioni e usi lo svapo come anti-stress ,,risultato : La sera avevo un po' di tosse e fastidio al torace che quando uso quello a 16 mg di nico non ho,evidentemente gli aromi ,e gli atri 2 componenti dentro agli e-liquid non sono proprio aria di montagna e se ne abusi rompono forse piu le scatole che qualche tiro di nicotina. Io sono della teoria che e' meglio svapare poco ma in maniera incisiva,in modo da non avere crisi da analogica ma neanche imbottirsi di svapo con aromi ecc ecc,che seppur a nicotina zero,ripeto ,non sono aria di montagna. Ovviamente e' tutto soggettivo. Veniamo al bello: a livello respiratorio sono rimasto basito Dopo 72 ore che non tocco un analogica e' come se mi si fossero raddoppiati i polmoni,non scherzo....giuro. Ho letto di alcuni che inizialmente non si sono accorti di nulla dopo lo stop con le analogiche,evidentemente io ero particolarmente intollerante al fumo o abbastanza provato a livello polmonare visto che in cosi poco tempo ho sentito un miglioramento bestiale ,una roba da non credere. Quando inspiro ho nettamente piu riserva d'aria da riempire,la mattina mi sveglio piu riposato e tutto ciò da subito,in poche ore di stop,non dopo mesi,incredibile!!!! Un altro mondo e questo gia dopo 3 giorni. Piuttosto che tornare alle analogiche prendo una e-sig al di' e me la mangio a colazione tutte le mattine.