Bizarre Inc

Utente
  • Numero contenuti

    184
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

72 Positiva

Su Bizarre Inc

  1. Nuova tesla punk box 220w

    Ok grazie del parere. A me piace moltissimo questa box e posseggo già due Tesla Warrior-85w che trovo fantastici, sono molto legato a questa azienda quindi se mi capiterà tra le mani ci farò un pensierino. Ad ogni modo dicono che la Wye spinga bene, non so a cosa ti riferisci quando dici "niente di che".
  2. Cambio sigaretta elettronica.

    Mi associo a quanto detto da Luk. In generale trovi moltissime box tra le quali le dual-battery sono la scelta più azzeccata se si cerca anche l'autonomia in virtù dei watt utilizzati. Di queste box ce ne sono per tutte le tasche da quelle più economiche (partendo dai 50 euro) a salire a modelli più sofisticati dotati di Dna (il Dna è un tipo di circuito molto quotato tra i vapers più esigenti ma puoi iniziare anche con box più semplici). Come atomizzatori io ne ho 3: l'Rt25 by Eleaf (che fa un vapore pazzesco ma beve molto liquido), un Tfv8 Big Baby (che è un atomizzatore molto valido e più piccolo dell'Rt25) e infine un Melo3 della Eleaf che a mio avviso è quello con cui mi trovo meglio in rapporto qualità-prezzo e costi delle coil di ricambio. L'ideale se lo svapo ti appassiona e avere più di un atomizzatore anche per gestire aromi diversi. Certamente se svaperai di polmone sarà automatico abbassare la nicotina (io da 9 ora sono sceso a 1). Stabilisci un budget, scegli con calma box e atomizzatore (questo forum è una miniera di informazioni e di gente disponibile), infine se puoi gira per negozi e cerca di provare sia le box che gli atomizzatori per avere un'idea chiara di cosa compri. Detto a parole può sembrare un mondo un po complesso (un po lo è), ma provando si ha un'idea diretta.
  3. Tesla wye 200w la consigliereste?

    Ti ringrazio, anche sulla mia Vtx200 ci sono i magneti e fanno una presa incredibile, mi chiedevo se in generale nel tempo tendessero a smagnetizzare. La Wye ci ho giocato in un negozio e mi incuriosisce, spero di provarla perché ho altre due Tesla e la spinta mi piace davvero tantissimo. Nb: approfitto di questo 3d per porre una domanda specifica, quali sono le box concorrenti della Tesla Wye in termini di leggerezza?
  4. Nuova tesla punk box 220w

    L'ha presa qualcuno questa Tesla da 220w?
  5. Tesla wye 200w la consigliereste?

    Ma a prescindere dalle versioni secondo voi i magneti sono affidabili? Voglio dire non si smagnetizzano nel tempo?
  6. Consiglio box per tfv8xbaby

    Ciao, io svapo con soddisfazione un Tfv8 Big Baby ed un Rt25 con una box acquistata ieri e pagata 60 euro cioè la Vapecig Vtx-200 di cui trovi una mia recensione e relative foto nel 3d a lei dedicato nella sez. Big Battery elettronici. Premesso che svapo da soli 2 anni quindi non mi reputo un esperto provo a farti le mie considerazioni: 1) 200 watt e oltre li trovo inutili almeno per chi svapa coil che lavorano a range sotto i 120 watt. I watt almeno per me tornano relativi finchè posso alimentarci gli atomizzatori da svapo polmonare che uso. 2) Ne faccio molto una questione di durata batterie poiché un dual battery ha una buona autonomia svapandoci sui 50-60 watt ottima se ci svapi a potenze inferiori (io mediamente ci faccio 2 giorni). 3) Ti premetto che a me non piacciono le box con batterie integrate quindi considero solo le 18650. In giro c'è una marea di box interessanti dual battery a prezzi sotto gli 80 euro dotate delle funzioni più importanti e buona parte di esse tengono senza sbordare atom fino a 25. 4) almeno per quanto mi riguarda preferisco avere un paio di box da 60-80 euro anzicchè una più costosa. Per il resto lascio la parola a chi ha più esperienza di me. Ciao e buona scelta.
  7. Eleaf melo 3 e 300 - tutte le versioni

    Generalmente una coil "si brucia" quando si usa una potenza più alta rispetto a quella tipica della coil (può capitare anche appena montata nonostante sia nuova). Se invece parliamo di sostituzione per usura allora intendiamo il dover sostituire la coil perché ha esaurito la propria capacità di fare aroma e vapore e ciò è in relazione principalmente ai watt usati e al liquido svapato (se usi una coil a basso wattaggio e svapo poco liquido durerà assai di più risperto a svapare molto liquido con wattaggi alti). Infine conta anche come si svapa, a quanto ho letto una coil si usura prima facendo tiri molto ravvicinati ma personalmente non ho questa abitudine. Tornando al Melo3 e alle sue coil da 0.3 (cioè quelle che uso io da quando ho questo atomizzatore), ciò che posso dirti è che svapandoci mediamente 10ml al giorno le sostituisco dopo 10-12 giorni, non di più poiché dopo ritengo che il sapore tenda a perdere aroma e con esso ravviso anche una minor quantità di vapore. Anche da un punto di vista esteriore ti accorgi se è il caso di sostituire una coil. Una coil nuova è bianca mentre dopo diversi giorni tende a scurire o meglio annerire. Te ne accorgi facendo manutenzione aprendo l'atomizzatore. Comunque in generale non è mai male sostituire le coil con regolarità, bisogna trovare solo i ritmi giusti.
  8. Vapecige vtx200 TC mod

    Aggiorno sulla durata delle batterie (2 18650 da 3000 mah). Inserite le batterie cariche intorno alle 19, ci sto svapando in modo abbastanza frequente alternando il Melo3 e il Big Baby e lavorando tra i 35 e i 45 watt. La carica residua è attualmente al 70% per cui mi reputo soddisfatto pur non essendo un esperto in materia. Conclusioni sulla Vtx-200: riassumendo ciò che ho riportato nei miei vari post direi che si tratta di una box low cost in relazione alle prestazioni, di facile utilizzo, maneggevole e leggera. Capace di ospitare senza problemi atom fino a 25mm ha delle prestazioni di tutto rispetto per l'utente che inizia a svapare in modo più serio o per l'utente già esperto che desidera una box decente senza spendere un capitale o una box-muletto. Non posseggo molte box quindi posso fare confronti diretti in questa categoria solo con la Aspire Speeder, quest'ultima molto più robusta (e pesante), differisce principalmente per l'ergonomia, per il display monocromatico e più grande oltre al generoso fire button laterale a leva (a mio avviso più scomodo rispetto al classico pulsante rotondo o quadrato). Trovo la Speeder più raffinata ma tra le due preferisco la Vtx-200 perché la trovo assai più maneggevole, inoltre trovo che la Vtx-200 abbia una spinta maggiore a parità di watt forse per una questione di reattività e quindi a livello di software ma non sono un esperto quindi potrei sbagliarmi. Preciso che non ho testato ancora la box in Tc non avendo ancora provato a rigenerare. Aggiungo che non ho rilevato difetti degni di nota ne meccanici ne elettronici. Sarà mia cura aggiungere eventuali altri commenti sulla box o fare confronti con altri possessori. Buon week-end a tutti.
  9. Smok tfv8 - tutte le versioni

    Ti ringrazio, mi hai dato gli input giusti ed ora si tratta solo di mettersi col pensiero giusto! comincerò logicamente dal primo test cioè mettere del solo cotone alle resistenze già presenti sull'rba uscito insieme al Big Baby (un bel vantaggio). Voglio dapprima capire se questo tipo di coil soddisfano le mie richieste di vaper. Mi alletta l'idea di risparmiare e l'emozione di fare da me le coil. Senz'altro documenterò i miei passi con foto e commenti come ho già fatto con le mie box. Ciao e buon week-end.
  10. Smok tfv8 - tutte le versioni

    @Sir Biss complimenti (senza nulla togliere agli altri), per l'ottima trattazione riguardo le coil rigenerabili. Deduco che il Clapton sia la prima scelta per chi cerca sia vapore che aroma (io!!!), mentre a seguire l'SS316 anche come maggior lavorabilità delle resistenze. Credo almeno a giudicare dalle resistenze presenti sull'rba del mio Big Baby che siano fatte in Clapton quindi a breve le testerò inserendovi il cotone tipo un Native Wicks o un Muji fra quelli di cui ho sentito parlare più frequentemente. Logicamente sarà un'esperienza introduttiva quindi non mi attendo miracoli ma per vedere se la cosa mi prende nel verso giusto. In tal caso lascerei carta bianca alla scimmia la quale poco fa mi ha proposto di comprare uno di quei bei kit comprensivi di misuratore di ohm e tante altre cosine utili ad un costo che si aggira sui 35 euro che a mio parere non sono soldi spesi male.
  11. Smok tfv8 - tutte le versioni

    Mi associo alla tua domanda visto che non conosco nemmeno la differenza tra acciaio e kantal. Credo che il punto di partenza dovrebbe essere la resistenza da fare cioè il valore in ohm da attribuirgli in virtù del numero di spire. Le resistenze presenti sull'rba uscito nella confezione del Big Baby sono da 5 spire e sembrerebbero a occhio avere un diametro inferiore a 0.3. Da qualche parte avevo letto che per iniziare a rigenerare col Big Baby era sufficiente un filo in acciaio da 24 gauge da 0.5 che tiene bene la forma e dovrebbe essere più facile da lavorare per i newbie. Logicamente lascio ad altri la parola.
  12. Smok tfv8 - tutte le versioni

    Ottimo consiglio direi! Lo terrò presente (non facevo questa procedura a dire il vero e infatti qualche goccia l'ho ritrovata, a dire il vero più sull'Rt25 che sul Big Baby forse perché il primo è più areoso). Ad ogni modo seguirò alla lettera ciò che hai scritto.
  13. Vapecige vtx200 TC mod

    Piccolo aggiornamento su ciò che reputavo un bug. Allora la box quando si mettono le batterie segnala watt differenti cioè non ricorda l'ultima posizione. Per fare un esempio se sulla Tesla cambio la batteria diciamo a 30 watt quando ne metto un'altra il display segnala nuovamente 30 watt. Invece sulla Vtx-200 oggi mi segnava 73 watt mentre adesso messe le batterie ricaricate mi segnava 66 watt (che logicamente io non avevo impostato ma per me è relativo). Di fatto la box inserito un atomizzatore imposta lei i watt ideali, ad esempio inserendo il Melo3 con la coil da 0.3 sul display setta automaticamente il wattaggio ideale, in questo caso 39 watt, poi sono io a decidere se tenerlo. Montando invece l'Rt25 con la coil da 0.15 la box si setta a 78.5 e sono poi sempre io a decidere se variare questo livello di watt, idem se monto il Big Baby con la coil sempre da 0.15 la box mi propone 74.4 watt. Visto che ci sono altri amici che hanno questa box vorrei sapere se rilevano le stesse cose.
  14. Smok tfv8 - tutte le versioni

    Grazie ragazzi ho compreso perfettamente il concetto. Non avevo inoltre considerato la questione caldo freddo (ora fa parecchio freddo hi!). Ora nel Big Baby sto usando l'80-20 ma proverò anche il 50-50 più che altro per vedere se si sente di più l'aroma.
  15. Smok tfv8 - tutte le versioni

    Ragazzi un'ultimissima domanda, poi per oggi non scoccio più promesso! Dunque a vostro parere nel Big Baby è meglio continuare a usare l'80-20 o è possibile usare anche il 50-50? Lo chiedo per un motivo assai semplice, leggendo un 3d nel forum un utente scriveva che più aumenta la glicerina più diminuisce l'aroma ergo è il glicole propilenico a esaltare l'aroma quindi un 50-50 dovrebbe esaltare di più l'aroma rispetto a un 80-20 ma se dopo il Big Baby perde liquido non ne vale la pena. Cosa potete dirmi a tal riguardo? Grazie.