TNT16

Utente
  • Numero contenuti

    19
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

5 Positiva

Su TNT16

  1. se sei preparato veramente ai tempi biblici sei preparato anche ai ritardi lazio! per farti un'esempio io di solito acquisto delle cuffie da un produttore cinese, ho fatto tipo 5 ordini nel tempo... 4 arrivate nei tempi indicati (tipo 15/20 gg se non ricordo male) 1 invece mi ci sono voluti tipo 3 mesi... è il rischio che uno deve calcolare se acquista dalla cina, a 8000 km di distanza... a maggior ragione se è una cosa che devi regalare e non puoi avere rischi di ritardi... ripeto, se volevi stare sul sicuro acquistavi da amazon o in italia... io ho acquistato 2 giorni fa e diceva 15/25 giorni cmq...
  2. Billet box

    stupendi entrambi! ma accessori tipo sportelli e tasti dove si possono trovare?
  3. si in effetti si, però era un'ordine da tipo 100€ alla fine mi son detto per tre euro ce li butto dai...
  4. salve a tutti, ho appena acquistato una box da gearbest come spedizione ho scelto Netherlands Post Registered + assicurazione per il pacco, al di là dei tempi di spedizione che sò essere anche lunghi (già acquistato diverse volte dalla cina) quello che mi preoccupa è ma con questa spedizione rischio di beccarmi i dazi doganali?
  5. mah guarda senza offesa, ma a me sembra che continui a sfoggiare post pseudo intellettuali con paroloni da università di economia che vorrebbero dire tutto e poi alla fine non dicono niente... 😅 esprimi un concetto semplice e meno prolisso per noi poveri ignorantelli grazie... 😬 cliente libero si cavolo... metti delle regolamentazioni a monte per la produzione e controllo degli liquidi invece che restrizioni autoritarie ed incontestabili degli stessi, ma di che stiamo parlando? Una chimera l'informazione? Allora mettiamo tutto in mano a qualcuno sopra di noi che ne farà il bello ed il cattivo tempo perchè a noi piacciono le cose comode... ma che ragionamento assurdo è? Guarda che mercato libero non vuol dire anarchia dal mio punto di vista eh... Vuol dire avere la possibilità di scelta e di fruire prodotti che inspiegabilmente (ad esempio vedi monopolio tabacchi) non posso utilizzare...
  6. Questo dal mio punto di vista è un discorso un pò semplicistico che manca di profondità... (Parlando di tacco e sigarette) Parliamo dello stesso monopolio che decide di inserire marche e tipi di sigarette autoritariamente? Che lo fà per "salvaguardare" la qualità e la salute degli utenti? No perchè qui parliamo di esempi negativi come giustamente hai citato e sono anche d'accordo, ma quando parliamo di prodotti di qualità invece? Da ex fumatore per esempio ci sono MOLTE marche di sigarette e tabacchi all'estero che sono rinomate per la loro qualità assoluta ed avrei voluto molto provare, ma per colpa del monopolio non ho potuto avvicinarmi in nessun modo possibile ed immaginabile, se non recarmi di persona in un paese estero o dare compito a qualcuno per me che acquistasse... Stessa cosa accadrà con i liquidi per lo svapo... Magari dei totali ignoranti in materia bandiranno in italia (esempio random) il Too Puft per ragioni a noi completamente ignote... Questo è qualcosa di totalmente assurdo... E se invece di "salvaguardare" la qualità degli utenti si pensasse solo a salvaguardare il portafoglio di chi è preposto a tali scelte, facendo marchette a pagamento? Non ci pensiamo? No l'ignoranza è il cancro! Perchè se ci fosse trasparenza VERA nella vendita/pubblicizzazione/informazione di un prodotto allora l'unica cosa che farebbe la differenza è il mercato e l'utente finale che in piena coscienza è libero di scegliere di cosa usufruire... Per restare in tema ad esempio mi viene in mente in terrorismo psicologico applicato alle sigarette, alle immagini (spesso false e totalmente decontestualizzate sui pacchetti), alla demonizzazione del fumo in generale... Il fumo fa malissimo? Siamo tutti d'accordo... Fai informazione a tappeto, desensibilizza quante persone puoi ma DEVI lasciarmi libero di fare le mie scelte per come la vedo io... Voglio fumarmi tre pacchetti di sigarette al giorno, PIENAMENTE conscio dei rischi? Devo poterlo fare il piena libertà e non invece (come furbamente ne approfitta lo stato) tassando a mani basse COSTRINGENDOTI a smettere... Stessa cosa sta avvenendo con lo svapo... Anzi qui parliamo di una situazione ben più grave, visto che è provato e riprovato che lo svapo aiuta a smettere ed a condurre una vita più sana, ma per colpa della solita ignoranza e dei bassi interessi personali la prendiamo in quel posto tutti... Poi vabè se vogliamo fare discorsi generalistici su intrecci industriali, mafiosi e quant'altro parliamo di un'altro argomento ad ampissimo raggio proprio che non mi pare il momento di inizare... oooh perfetto! Allora vedi che il discorso torna sempre li? Qui non si parla di protezionismo, salvaguardia della salute o della qualità, ma di puri interessi economici personali... punto!
  7. ah siamo d'accordissimo su questo eh!
  8. non sono ne uno statista ne un politico e soprattutto non sono qui per parlare di un'argomento così complesso e sfaccettato come l'UE... Dico solo che i suoi punti positivi li ha e sono innegabili, come quello appunto della libera circolazione delle merci e l'abolizione delle dogane... Sto solo consigliando a chi scrive di rimanere in topic ed evitare digressioni deliranti su argomenti che sono del tutto personali e non inerenti all'oggetto della discussione...
  9. il sogno dell'europa unita è la stessa che permette la libera circolazione di merci senza dogane e controlli, ovvero le stesse merci che abbiamo e potremmo continuare a comperare da un'altro paese della UE anche dopo (l'eventuale) approvazione definitiva di questa legge... invece di divagare e dire cavolate personali restiamo in tema che è molto più importante...
  10. Speed revolution clone

    si si hanno leg lunghe riuscirei a fare una spira in più in effetti... quindi dite che dovrei salire ancora di ohm? tipo 1 o roba del genere? per quanto riguarda il discorso dell'eccessiva dolcezza consigli? avevo scelto lo speed rev. sullo strike per esempio proprio perchè avevo letto che rendevo un sapore molto più secco rispetto allo strike che tirava fuori le noti dolci...
  11. Speed revolution clone

    eh niente oltre le prefatte, per questo chiedevo consigli su cosa prendere! cmq sapevo che il consiglio di utilizzo "standard" sullo speed rev. era proprio un filo ka1 da 0.32 5 spire per avere più o meno proprio 0.8 ohm...
  12. Speed revolution clone

    Salve a tutti ragazzi, sono nuovo possessore dello speed rev. clone montato su pico squeeze... Devo dire che sono abbastanza soddisfatto... Resa aromatica, cremosità e calore del tiro... Ho rigenerato usando delle coil pronte in ka1 da 0.8 qualcosa come 7 spire su punta da 2.5, cotone kendo gold... Venendo da un justfog q16 la resa aromatica era ovviamente inferiore, però il tiro risultava molto meno dolce e più secco rispetto allo speed rev, cosa che ora come ora preferisco visto che purtroppo sono refrattario a qualsiasi tipo di sapore dolciastro che dopo poco mi stufa e mi constringe a smettere... La domanda era se c'era qualche altra rigenerazione che poteva portarmi a questo risultato oppure devo abituarmi a portarmi dietro quando esco la justfog q16 come "sigaretta" del momento e usare invece la squeeze con lo speed rev. in casa ad uso "pipa" da riflessione...
  13. Upgrade: tank o bf?

    Va beh ragazzi la scimmia ha vinto purtroppo! Appena ordinato da vaporoso un mare di cose: Pico Squeeze nera + Speed Rev. clone Sony Vtc6 + caricabatterie Kendo Gold + Coil in Kanthal pronte da 0.8 ohm Più vari accessori minori... Seconda boccetta per la squeeze, pinzette, punta con spessori per rigenerare, siringe e flaconi vuoti vari per fare liquidi...
  14. Upgrade: tank o bf?

    Ma ijoy capo squonk si sà quando dovrebbe uscire qui in ita?
  15. Upgrade: tank o bf?

    ah si si io sono sempre stato un'amante dei tabacchi in genere... ogni tanto fumo anche sigari e pipa... come si calcola in pratica?