strellacca

Utente
  • Numero contenuti

    236
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

147 Positiva

Su strellacca

  1. Gearbest ....... senza ansia da spedizione :)

    Segnaliamo in massa, chiediamo subito il rimborso tramite paypal... poi quando non spediscono più in italia lamentiamoci anche che sono una massa di sBronzi
  2. Gearbest ....... senza ansia da spedizione :)

    per me non è colpa dei negozi cinesi, loro spediscono come sempre... è il periodo natalizio che è incasinato. Considerate che noi che compriamo roba da svapo siamo una minoranza rispetto a tutto il resto... modellismo, elettronica, accessori, sport, gadget... il mondo! Le dogane e i centri di smistamento saranno ingolfate come non mai
  3. Fasttech... ansie da spedizione

    non so se siete abituati a spedire VOI dei pacchi all'estero... un pacco da 500 grammi ems assicurato in USA costa 46€ , dicono che la consegna è breve (2-5 gg lavorativi) ma ci mettono di solito 3 settimane come la raccomandata internazionale... se ti lamenti con le poste prima vai all'ufficio postale a vedere gli sguardi ebeti degli addetti che non sanno dirti nulla, poi perdi ore al telefono e nemmeno ti rimborsano. E il cliente è infuriato perchè ha pagato 46€ sapedo di ricevere la merce in pochi giorni. Noi per risparmiare abbiamo scelto consapevolmente di ordinare in un periodo di cacca, quando la merce serve urgentemente bisogna allungare il braccino e scegliere spedizioni più costose (DHL o simili)...
  4. Fasttech... ansie da spedizione

    aspetta come stiamo facendo tutti... quando la situazione diventerà insostenibile chiederemo il rimborso
  5. Fasttech... ansie da spedizione

    Andiamoci piano col chiedere i rimborsi, sappiamo che questo è un periodo particolarmente schifoso per i pacchi. Sappaimo che hanno spedito, sappiamo anche che non si tratta di un caso isolato... chiedere i rimborsi a raffica per colpe che non hanno non è saggio, che succederebbe se da un giorno all'altro decidono di non spedire più in italia? P.S. anche io aspetto dal 20-11 e il tracking è fermo
  6. questa sera alle 21:00 sul canale di danielino77 ci sarà una live con un avvocato FINE DELLO SVAPO - L'AVVOCATO RISPONDE in LIVE
  7. Scusate l'ignoranza

    nessun problema, però fai attenzione a come come conservi i liquidi. Usa boccette ambrate, possibilmente di vetro, lontane dalla luce e da fonti di calore. Seguendo queste poche regole i liquidi si mantengono per decenni
  8. attento che si arrabbiano se lo fa notare
  9. Aromi macerati enorme dubbio

    facendo un esempio con i macerati casalinghi diciamo che da una busta di trinciato da 30 grammi ricaviamo solo 100 ml di aroma concentrato. Una volta diluito con la base ci renderà più di un litro di liquido... se nella busta di tabacco c'erano tracce di pesticidi con l'estrazione li abbiamo diluiti ancora di più. Quanto tempo ci vuole a svapare un litro di liquido tabaccoso di guancia? Una passeggiata su una strada trafficata è molto più dannosa, poi è chiaro che se il campo di tabacco sta appena fuori dalla recinzione di chernobyl e irrigato con l'acqua di fukushima il discorso cambia
  10. Facciamo una colletta, 20 centesimi a testa e chiediamo una consulenza seria ad un giurista, non a un pinco pallino, un negoziante o a un produttore di liquidi (escludiamo il conflitto di interessi). Ancora facciamo affidamento alle chiacchiere da corridoio senza valore legale, in caso di possibili problemi che facciamo? Sappiamo che tecnicamente il rischio è basso ma non possiamo escluderlo... c'è qualcuno degli ultraconvinti che si prende la responsabilità per tutti? Avete tutti presente quante noie servono solo per contestare una multa... si chiede all'amico, si va dai vigili, dai carabinieri, dal giudice di pace.... una bella seccatura. Immaginate cosa si dovrà fare in caso di problemi... tutti i giuristi da tastiera della domenica si defileranno a coda bassa dicendo che hanno detto solo un'opinione, e la gatta da pelare resterà in mano al fortunello che magari verrà pure punzecchiato, deriso e "perculato" da tutti
  11. dai ragazzi, si chiama TPD! Cosa regolamenta la TDP, i Tappi Di Plastica o le Tazze Di Porcellana?
  12. Io so che la legge va contestualizzata alla lettera, ci sono banche e assicurazioni che si attaccano anche alle virgole pur di non pagare. "E' vietata la vendita a distanza di sigarette elettroniche e di contenitori di liquido di ricarica ai consumatori che acquistano nel territorio dello Stato" è diverso da "E' vietata la vendita a distanza di sigarette elettroniche e di contenitori di liquido di ricarica ai consumatori". Applicandola alla lettera allora i siti italiani online possono vendere ai compratori esteri
  13. qui specifica chiaramente che è vietato comprare nei siti online italiani ma non vieta di comprare dai siti esteri
  14. Fasttech... ansie da spedizione

    Ancora non si muove nulla, pazienza... ma che palle di natale!
  15. Vicari ha vinto, adesso è a rischio l’intero settore

    La prima volta si incassa il colpo senza fiatare, ci siamo passati tutti. Poi quando si comincia a entrare nell'ottica di come funziona il mondo diventa più facile valutare le cose con un occhio un pelo più critico. Sarò duro ma non è una sorpresa, le scelte non sono solo 5 coil a 20 euro o tornare a fumare... vai dove costa meno! Ditemi che 5 coil a 20€ non sono una rapina... ricordo che parliamo di testine di un q16 non un tfv8. Rigenerare ormai non è più una passione, è sopravvivenza Il fumo, specie quello delle sigarette non è un piacere ma una dipendenza (fa pure schifo anche di sapore). Posso capire tabacchi pregiati da pipa o sigari, ma le sigarette sanno di carta bruciata... non si sente l'aroma del tabacco