ELFO

Utente
  • Numero contenuti

    144
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

45 Positiva

Su ELFO

  • Compleanno 14/03/1979

Informazioni su di te

  • Città Venezia
  1. Aspire Triton mini

    Oggi ho messo in azione il Triton mini con la clapton coil 1.8 in dotazione. Fatto il refill, capovolto l'atom come suggerito in questa discussione inizio a svapare ... storgo un po il naso e riprovo ... non convinto cambio il tip (quello originale scalda davvero troppo ed è troppo largo per i miei gusti), ci metto su uno più stretto e continuo a svapare. In un pomeriggio ho svapato 2 tank con l'impressione che il liquido scenda più rapidamente rispetto al solito nautilus mini; tutto sommato la svapata è gradevole anche se sono raffreddato e non riesco ad aprezzare tanto i liquidi. @Svaposoffice , @DrGi Vorrei chiedervi però alcune delucidazioni sul cambio coil ... ho notato che quando si posiziona l'atom in modalità svapo , parecchio liquido entra nei fori di passaggio e presumo che resti dentro la campana con il rischio di trovarselo sul tavolo al cambio coil, sbaglio ? Altra cosa, per lo stesso motivo di cui sopra, si puo finire completamente il tank prima del refill senza mandare in secca la coil , dato che c'è liquido dentro alla campana? Grazie e scusate se vi disturbo.
  2. Mi riferivo alla foto del nautilus ... Cmq Aspire ha già messo le mani avanti come diceva giustamente Cheshire.
  3. Ho messo la prima foto che ho trovato in rete ... Il prodotto era fabbricato in UK
  4. Perchè allora fanno il contrario?
  5. Non si carica più la istic pico.

    prova a sostituire la batteria cosi' ti togli subito il dubbio . Presumo tu abbia una sola batteria
  6. Mi presento

    Benvenuto !
  7. Aromi tabaccosi per non rigenerabili

    Non so da quanto svapi ma dai un occhiata qui visto che hai un Q16 20 ml li fai sicuri con il Booms se tratti bene la coil ...
  8. Aromi tabaccosi per non rigenerabili

    dipende da come svapi , dai un occhiata alla sezione liquidi ... troverai molte cose interessanti
  9. Aromi tabaccosi per non rigenerabili

    E' di norma passare per la sezione presentazioni prima di postare tnt vape booms il meglio che ho trovato fino ad ora.
  10. Basta che il produttore lo scriva sulla scatola ... come lo sta gia facendo Aspire ... per pararsi il c..o ?
  11. Ieri ho ricevuto della merce ordinata online su un noto sito italiano ... c'era anche un nautilus mini per un amico e sulla sua scatola c'è il rettangolone grande con scritto che contiene nicotina .. tipo le scritte dei pacchetti di sigarette. se tanto mi da tanto ...
  12. Vapitaly 2017

    Vedo che saremo in tanti ... L'idea di poter avere un cartellino stampabile di svapo.it per trovarci non era male...
  13. Atomizzatori cloni

    Certo, non c'è un metro di misura universale per dare un valore. Ma se la stessa felpa in cotone vado a pagarla il doppio perché è stato aggiunto uno stemmino ricamato (da un "poveretto") capisci bene che che c'è qualcosa che non quadra.
  14. Atomizzatori cloni

    Cambia eccome. Se io spendo 100 euro per un oggetto , spero che valga 100 euro. Il problema è che la gran parte delle cose hanno una plusvalenza stellare e si è perso il valore reale del prodotto. Detto questo non punto il dito a chispende 100 euro per un atom o 2000 per rifare una vespa anni 80 (come nel mio caso) ma siamo consapevoli che ciò che acquistiamo spesso non rispecchia il suo valore , o meglio il rapporto qualità/prezzo .
  15. Atomizzatori cloni

    Tutta questa lettura è stata davvero interessante ... grazie a chi ha scritto sono riuscito a farmi un idea ben chiara dello "svapo" in generale. Ho tratto le mie conclusioni, chi si accontenta gode, cloni a parte ovviamente 😀 Sono dell'idea che bisogna aver ben chiaro il traguardo da raggiungere. Se è quello di star lontani dalle analogiche e uno lo raggiunge con una box da 30 euro e un atom da 20 euro ha fatto centro !! Poi ognuno è libero di spenderci quel che vuole, può essere uno spreco per me, ma allo stesso tempo una gioia per altri. Non sto a giudicare che sia giusto o sbagliato, sto solo dicendo che non capisco il perchè (forse col tempo lo capiro') uno debba spendere una follia per box e atom quando tantissime persone trovano appagamento con molto meno, o siamo tutti scemi o c'è dell'altro ... A mio avviso quando lo svapare raggiunge quel livello (e non lo si raggiunge con il tempo,bisogna che uno si appassioni fino a tanto) è perchè si è perso di vista l'obiettivo dello svapo e questo è mutato in qualcos'altro (chiamatelo hobby,collezionismo o come volete). Ecco giustificati i prezzi chiesti dai modder per prodotti di nicchia che aquistano gli appassionati, finchè ci saranno persone che si appassionano a tal punto da spenderci X soldi per "oggettini di ferro" ci sarà chi chiederà X soldi. Svapate felici secondo le vostre possibilità, poi se vi appassionate e avete 100 euro da buttare su un atom, compratelo! Ma sappiate che per me sarà uno sfizio, non una necessità.