marla_s

Utente
  • Numero contenuti

    10
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

8 Positiva

Su marla_s

  1. I nostri animali domestici cane, gatto, & friends.

    la mia Amèlie
  2. Nuovo atomizzatore

    ciao, servirebbe qualche dettaglio in più...svapi di guancia o di polmone? e lo vorresti a testina o rigenerabile?
  3. Sono tutti aromi da miscelare. ho miscelato con base neutra 70/30 al 10% circa
  4. tra i peggiori che ho provato ci sono: t-rex della lord hero alice in vapeland- hit the pipe captain englehorn- king kong flavour (per me sa di polvere...non so spiegarlo, visto che non ho mai assaggiato la polvere comunque 🤔) orion- big mouth (il vapore è proprio tossico, fa puzza di mmmh fiori marci?!)
  5. È possibile trasportare box e batterie in aereo?

    in generale le compagnie aeree permettono di portare 100 ml di liquido in totale per il bagaglio a mano, messi in busta trasparente. Alcuni consigliano di uscirli direttamente tu dal bagaglio a mano e metterli (con tutta la busta) nel cestino che ti danno al controllo di sicurezza (per evitare che magari ti aprano la valigia). Per quanto riguarda le valigie da imbarcare generalmente non ci sono limiti di ml da trasportare. Per la box e le batterie, io quando ho viaggiato ho tenuto la box con l'atom montato in tasca con le batterie inserite, e l'ho fatta passare sempre dal cestino al controllo, non mi hanno fatto alcun problema. Poco prima di imbarcarmi l'ho spenta e messa nel bagaglio a mano. Ho portato pure tutti gli attrezzi per rigenererare e ovviamente li ho messi nella valigia da imbarcare perchè nei bagagli a mano non sono consentiti giraviti, forbicine ecc...
  6. il rischio c'è sempre e su questo non posso darti torto, ma se un ragazzino vuole "fumare" lo fa, senza se e senza ma...forse entrare nel mondo dello svapo è il minore dei mali, se si ferma a questo tanto di guadagnato per lui e la sua salute, se non lo fa sarebbe successa l'identica cosa anche comprando un pacchetto di sigarette no?
  7. capisco il tuo punto di vista ma essendo giovane (23 anni) vorrei scoccare una piccola lancia a favore. Non dico che è giusto che i sedicenni svapino, ma anche se il negoziante non gli vende niente su internet si può trovare di tutto. E poi, parlando di me che ho iniziato a fumare a 15 anni, se a 16 anni avessi abbracciato il mondo dello svapo senza avvelenarmi con le analogiche sarebbe stato meglio no?
  8. Smok alien (dual 18650)

    anch'io sono una sostenitrice, la uso da circa 3 settimane e non mi ha mai dato nessun problema. Ho utilizzato solo la testina da rigenerare sia con le clapton in dotazione che con acciaio e kanthal, anche perchè mi riservo di utilizzare quelle prefatte per quando non posso proprio rigenerare. Il suo lavoro lo fa, non è nel mio stile di svapo spingerla a w enormi e quindi mi trovo decisamente benissimo. Unica pecca secondo me è la facilità con cui si graffia nell'alloggio dell'atomizzatore (la mia è bianca e rossa).
  9. io non posso parlarti di due anni fa, perchè ancora lo svapo per me era un pensiero lontanissimo. Ma da quando ho cominciato con un eleaf mini istick con dei miseri 20w con il gs air le cose sono cambiate molto velocemente. Poi tutto dipende dal tuo tipo di svapo, dai gusti e da un sacco di altri fattori. Prima di prendere una box da 220w ho fatto un po' di rodaggio 😁 Voglio dire che i 16enni che magari cominceranno a svapare secondo me fanno una cavolata a prendere una 220w o una 300w a prima botta
  10. Da fumatore a swapo...consiglio

    io ho cominciato con l'eleaf mini istick 20w con il gs air, e sinceramente ho capito fin da subito che il tiro di guancia non faceva per me, non ci trovavo minimamente soddisfazione. sono immediatamente passata a un kangertech sub tank mini, generosamente offerto da mio padre. Anche questo lo montavo sulla mini istick e faceva proprio ridere. Il sunto è che devi cercare di capire qual è quello che fa per te, perchè se un tiro da guancia non ti soddisfa torneresti a fumare in men che non si dica..
  11. ma qual è il senso? io ho comprato l'alien 220w semplicemente perchè la mia eleaf istik 60w non reggeva bene il tfv8 con le resistenze da 0.30 circa e si surriscaldava abbastanza, ma non sono mai andata oltre i 50-60w anche montando altre resistenze. E poi oltre che con il carrellino per la box devi andare in giro anche con una cisterna di liquido 😅
  12. Ciao a tutti

    buon pomeriggio a tutti, sono passata al mondo dello svapo da quasi un anno. Sono contenta di essere dei vostri