Cilindro

Utente
  • Numero contenuti

    160
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

158 Positiva

Su Cilindro

Visite recenti

97 visite nel profilo
  1. Come lista della spesa secondo me ci sei, di meglio tra i non rigenerabili per il tiro di guancia direi che non trovi. Preciso solo una cosa. Io non intendevo dire che devi farti i liquidi in casa per non bruciare troppe resistenze. Quello che ti rovina una resistenza prima del tempo è il tipo di liquido (sintetico o organico) e non il modo in cui il liquido è fatto (pronto o fatto con base + aroma). Con gli atomizzatori di cui parliamo non conviene usare liquidi con aromi organici, perchè quasi tutti incrostano le resistenze dopo 1-2 tank svapati. Vanno quindi benissimo anche i liquidi pronti, io andrei su 50 PG 50 VG, ma va benissimo anche 60 + 40 (e siamo già a 100, se vuoi anche acqua devi fare 50 + 40 + 10). Per quanto riguarda la marca dei liquidi...quello dipende dai tuoi gusti! A me all'inizio piacevano molto i VaporArt "tabaccosi" (Malby, Regular, British)...ma altri li trovano disgustosi! quindi dipende... Il top dei top per quanto riguarda il sapore del vero tabacco si ha con i liquidi organici, in quel caso ti si apre un mondo, ma come ti dicevo, preparati a cambiare coil spesso e volentieri. Per la batteria, ti consiglio caldamente una Sony VTC6, che per bassi wattaggi (proprio quelli che si usano con atomizzatori "da guancia") ha un'autonomia mostruosa... Altre batterie con Ampere di scarica più alti (come la VTC4 o la VTC5), sono più adatte per atomizzatori da tiro di polmone, che richiedono più "spinta"...ma se le usi con box e atom per tiro di guancia, hai lo stesso risultato che avresti con una VTC6, ma con meno autonomia. Vanno benissimo anche le LG "marroni"...non ricordo la sigla, ma le riconosci dal rivestimento di quel colore...
  2. Sulla box ti hanno già risposto, anche io le ho entrambe (Evic Vtwo mini e Pico) ed entrambe sono molto valide...in quanto ad affidabilità a me è andata meglio con la Evic, ma penso siano davvero simili anche da quel punto di vista. Come atomizzatore...io ho iniziato con Justfog, poi ho preso anche il Nautilus...e per quanto siano entrambi ottimi prodotti, preferisco le resistenze della Justfog. Prima le usavo su un economicissimo C14, poi ho preso un Q16, anche lui decisamente economico ma molto ben fatto. Secondo me con Pico e Q16 hai un'ottima combinazione per il tiro di guancia, economica e per quanto possibile compatta. Andrei su questi due. Per i tabacchi però, se parliamo di quelli organici, meglio imparare a rigenerare da sè, altrimenti rischi di buttare via una resistenza ogni 2 ml svapati.
  3. Progettare un atomizzatore

    Se mi fate un 14 come dico io, ve lo pago profumatissimamente!
  4. Progettare un atomizzatore

    Perchè no? Magari ce ne fossero di propositivi e con delle idee! E magari restringessero un po' quei 22 mm fino a portarli sotto il 18 per accontentare anche quella piccola nicchia di svapatori di guancia...! A parte tutto penso che progettare aerei, protesi, palazzi, sia più difficile che progettare atomizzatori...bisogna comunque stare attenti a una quantità di fattori non indifferente, che rendano l'atomizzatore non solo performante in termini di resa aromatica, ma anche comodo da utilizzare. Questo è meno banale di quanto sembri...
  5. Qual'è la differenza tra sintetico e organico?

    Aspetta...ma i juice factor sono aromi...no? Negli aromi non è mai riportata la quantità di VG/PG perchè...il VG non c'è! Gli aromi sono sempre (che io sappia) in PG.
  6. Sono onesto, alla prima infornata ero convinto che la cosa avesse preso di "sorpresa" anche Luca, nel senso che probabilmente non si aspettavano una quantità così grossa di ordini...ma pensavo che con questa infornata avessero affrontato il problema. Evidentemente non è stato così, o se ci hanno provato, non hanno comunque risolto abbastanza.
  7. Qual'è la differenza tra sintetico e organico?

    Solitamente la percentuale che porta alla determinata densità è sempre riportata, almeno così è in tutti i liquidi che ho maneggiato fino ad ora. Sulla natura organica o meno dell'aroma in effetti non ci sono mai particolari precisazioni sulle confezioni, di solito è una caratteristica che si evince dal sito del produttore...
  8. Secondo me della gente ieri ha pianto...una disperazione del genere non l'ho mai vista nemmeno a un funerale
  9. Qual'è la differenza tra sintetico e organico?

    A livello percettivo è solo una questione di gusti, non influisce sulla fumosità, sulla quale interferiscono tanti altri parametri. Quello che cambia invece a livello pratico riguarda la durata della coil...gli aromi organici, chi più chi meno, "imbrattano" le resistenze e il cotone molto prima degli aromi sintetici. Motivo per cui se ne consiglia caldamente l'uso con atomizzatori rigenerabili e non a testine prefatte. Poi nessuno vieta di usare le testine prefatte...basta cambiarle spesso (molto spesso, con alcuni tabaccosi anche dopo 2-3 ml).
  10. Vi racconto un accaduto..

    Ora chiediti da dove viene il villino al mare! 😂
  11. Vi racconto un accaduto..

    Poi fanno BUM e fanno video sulla pericolosità incredibile di tubi e batterie... Tra l'altro, nota a margine, mi vien da ridere quando sento parlare di crisi, ma sul serio...io di anni ne ho 32, ma già solo 20 anni fa 50-100 mila lire erano la somma dei regali di compleanno, quindi te li tenevi da parte, e anche per parecchio. Nel mio negozio di fiducia non è raro vedere 14-15enni spendere il centello in una botta sola...
  12. Stavo per scriverlo io! chi ha partecipato alla bolgia di ieri? Essendo iscritto al gruppo, poco fa ho visto la consueta follia che si è scatenata quando si sono aperte le danze...
  13. Wismec rx 300 con tfv12 o ijoy maxo v12?

    No niente...era una battuta, è che parli di "imparare a rigenerare le coil" e vuoi un atomizzatore che sembra la marmitta della Panda e una box da 400 watt...e qualche sorriso può scapparci fuori. Non so perchè ma 'sti mostri vengono visti come "punti di arrivo", ed è una cosa che non capisco...ma i soldi e i polmoni sono vostri!
  14. Wismec rx 300 con tfv12 o ijoy maxo v12?

    ma non sarà poco?
  15. Eh ma torniamo all'inizio...se vuoi un tubo meccanico "puro", devi per forza rivolgerti al vicino di casa...non c'è modo di fare diversamente. O lo vieti del tutto, o ne vieti la vendita da parte di privati...e se lo vieti del tutto, troverai siti che ti venderanno "tubo di ottone per esposizione"... Si insomma la vedo dura uscirne. La paura grossa, penso comune a tutti noi, è che questa "bomba" mediatica potrebbe davvero colpire non solo i tubi, ma tutte le produzioni artigianali...vediamo come si evolve.