Sbab

Utente
  • Numero contenuti

    221
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

78 Positiva

Su Sbab

  • Compleanno 13/08/1971
  1. Fregatura?

    Il produttore stesso dice questo nella sua pagina "Beware of FAKE product" (attenzione ai prodotti falsi), in fondo alla pagina: http://hornyflava.com/index.php?route=information/information&information_id=9 Comuqnue anch'io avevo acquistato un chubby come quello qualche mese fa. Non so se fosse Horny originale o no, ma era comunque una goduria! Finito in un lampo.... Fabio
  2. Vape vandal

    Ragazzi, sto tenendo d'occhio vapevandal ogni giorno ma da alcune settimane ormai non sono più disponibili gli Horny Flava a nicotina 0. Qualcuno ne sa qualcosa? Non vorrei che avessero smesso di produrli. L'unico indizio che ho trovato è in una risposta sulla scheda del horny mango, che non è molto incoraggiante....
  3. Vape vandal

    Io ho comprato in agosto su vapevandal Horny Pineaplle e Horny Piberry, ma a nicotina ZERO. Arrivati in 2 settimane e consegnati da poste italiane come fosse una raccomandata. Infatti ero in ferie e sono dovuto andare a ritirare in posta, non l'hanno lasciato nella buchetta. Ora ho un altro ordine in corso, spedito ieri. Gli horny flava che mi interessavano erano esauriti a nico 0, quindi ho preso due Nasty Juice. Vi farò sapere. Fabio
  4. Perchè poco reattivi? Anzi, direi proprio il contrario visto che si tratta di un collegamento diretto tra batteria e atom, senza nulla in mezzo. Per il prezzo ti do ragione, infatti l'unica è trovare un buon usato.
  5. Altra cosa che potrebbe stuzzicare il tuo "appetito" potrebbe essere un bel tubetto meccanico. Tanto mi pare di capire che sei già ben rodato sulle rigenerazioni, quindi problemi non ne vedo, basta usare batterie buone e in buono stato. Te lo dico perchè la mia accoppiata Dragon22 (di TS MOD, preso usato qui sul mercatino, ben al di sotto dei 100 euro...) + wasp rende di brutto, almeno finchè la batteria è bella carica (poi ovviamente scende parecchio) e il feeling di tenere in mano un oggettino piccolo, compatto e pesante (un bel pezzo di metallo) in effetti è molto invitante. Lo stesso wasp sulla box dna75 ovviamente rende in modo molto più lineare, ma il feeling è differente e la "botta" che ti da' il meccanico quando metti la batteria carica mi sorprende sempre.
  6. Nessuna opzione particolare su Vapevandal. Ma ho preso liquidi a nicotina 0, e l'importo totale è sui 21 / 22 euro quindi non mi aspetto problemi di dogana di alcun tipo.
  7. Il mio ultimo acquisto è stato proprio il wasp nano e ci svapo gli Horny Flava (ananas e mango....) presi proprio da vapevandal. I miei li ho presi a nico 0 (sul goon e sul wasp, essendo polmonari, nico3 per me è troppo e nico 1,5 è come stare a 0, quindi tanto vale nico0 e ti dirò, non mi manca per nulla ma ci sono arrivato dopo 2 anni...), quindi nessun problema di dogana. Il mio pacchetto ha impiegato 2 settimane circa ad arrivare. Ora ne ho appena ordinato un altro, sempre 2 boccette, vediamo quanto impiega ad arrivare. Per il wasp, la coil che va per la maggiore su questo atomino è la parallel. Consigliano una parallel con acciaio 26GA, punta da 3, 5 spire (4 + 2 a metà ad inizio/fine). Io però ho solo del 28ga e mi è uscita una coil da 0.34 ohm, ma mi sembra che vada comunque come un treno! L'unica cosa che manca è il drip tip, ma potrai riciclarne uno qualunque con dimensione 510, quindi direi nessun problema. Fabio
  8. Quoto @Tep Prova un dripper e poi ne riparliamo. Se non vuoi buttarti subito sul BF (che implica anche l'acquisto di una box BF, anche se la Pico Squeeze è davvero economica...) puoi prendere un atom da dripping da usare sulla tua box attuale e sgocciolargli dentro dall'alto il liquido. E' un'esperienza nuova, sia per l'aroma (decisamente un altro mondo rispetto agli atom con tank) che per il tipo di svapo: non sarai più costantemente attaccato al ciuccio, ma dovrai farti brevi ma intense "sessioni" di svapo, giusto il tempo di gustarti quei pochi ml che hai sgocciolato sulla coil, prima di dover ricaricare. Per gli aromi purtroppo è tutto molto soggettivo. Io sono andato avanti per un paio d'anni con il red astaire, dopo averne provati a decine e subito abbandonati. Poi ad inizio estate ho scoperto i malesiani pronti (horny mango e horny pineapple in particolare), a zero nico, che sui dripper sono una bomba (origen V3 per MTL, ma esplodono letteralmente sul goon22 e sul wasp nano!). Gli stessi liquidi sui tank (Kayfun 5, expro 1.3) sono parecchio più insipidi... Unica controindicazione di questi liquidi è che incrostano di brutto: cambio di cotone giornaliero e cambio completo coil ogni 2 max 3 giorni.
  9. Bravi, guida completa e utilissima! Sarebbe da tenere in evidenza 😉 Fabio
  10. Non so, io ho preso quello SS e ha il cap semitrasparente. Forse quello bianco ha il cap opaco? E' solo un'ipotesi...
  11. Pin normale montato + pin BF nella busta ricambi, insieme ad una coppia di oring di ricambio neri + viti torrette di ricambio + cacciavite. Altra cosa: le viti torretta sono con testa a taglio, non sono a brugola come si vede nei primi video sul tubo. E gli oring montati di serie sono rossi.
  12. E aggiungo che applicando il coupon "sconto20" il prezzo passa a 10,32 Euro! Preso ieri nella versione SS con cap chiaro, arrivato oggi e con gli oring rossi (più bello!), a dispetto della foto in cui sono neri 😋 Fabio
  13. Sony vtc6 button top vs flat top

    Più che affidabile, certo che spediscono in Italia. Ottimo anche per acquistare il relativo caricabatterie esterno.
  14. Sony vtc6 button top vs flat top

    La differenza è che le button top hanno appunto il bottoncino sporgente del positivo, come le normali pile alcaline AA o AAA. Però non vanno bene sulle nostre box perchè rischiano di non entrare nell'alloggiamento. Per questo noi vapers usiamo solo le flat top (cioè quelle "piatte", senza bottoncino sporgente) Fabio
  15. Più che a Repubblica, bisogna riferirsi allo studio integrale che è riportato qui: https://www.nature.com/articles/s41598-017-02317-8 Purtroppo è in inglese, e molto tecnico.... Però almeno si capisce che tipo di hardware hanno usato: The electronic device (e-cigarette) was composed of a 2.5 mL liquid tank in Pyrex glass and a rechargeable lithium battery (3.7 Volt EH IMR 18650; 2000 mAh), coupled with a dual coil atomizer (2 Ohm stainless steel resistance). The liquid used was purchased from BandZ S.r.l., (Pisa, Italy). The commercial brand is “Essential cloud, red fruit flavour”, 20 mL package, composition per 100 g of product: propylene glycol Ph.Eur., vegetable glycerine Ph.Eur., deionized water, flavours (“red fruits”), nicotine (18 mg/mL). Both e-cigarette and liquid refills were commercially available. The voltage was set at 5.5 V and the wattage was about 15 W.