Esprit

Utente
  • Numero contenuti

    620
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

167 Positiva

Su Esprit

  • Compleanno 28/08/1983

Visite recenti

616 visite nel profilo
  1. Toptank mini evoluzione del subtank...

    Il metodo è questo, però già ti posso dire che non va per niente bene, perchè come mette il cotone lui dopo un po il subtank tende a perdere dai fori sicuramente è un'idea interessante però appunto già ti posso dire non vincente. Il concetto comunque rimane, il cotone va lasciato per quanto possibile vaporoso, ma a differenza di quanto fa il tipo a stelle e strisce il segreto sta nel portare lembi di cotone lungo il perometro di entrambi i fori di ingresso del liquido, in sostanza se da quei fori il liquido ha libero accesso il subtank si allaga, diversamente se troppo occlusi va bellamente in secca. Non è semplice le trovare la quadra, ma non è impossibile, una volta capito però il subtank è semplicemente il miglior tank al mondo. Come aroma batte anche molti atom bf quali possano essere i vari strike speed e compagnia. E come hit è anche meglio del klp. L'unica cosa è un pò permaloso Mi permetto un consiglio, buttare giu i baffi, schiacciare proprio la loro estremità alla base del deck, dopodichè alzare il cotone tramite pinzetta leggermente a filo dei fori coprendoli, ma lasciandolo appoggiato solo, leggermente. Una volta fatto questo, con una pinzetta da fuori modellare lembi di cotone sul contorno dei fori, bastano poche fibre non serve tappare
  2. Paura di aumentare la nicotina

    Alte potenze e tiro di polmone sicuramente dripper Velocity Goon Kennedy Altrimenti come tank, ma qui non sono esperto, vari vcst 25/30 e vari aromamizer tra cui il plus
  3. Paura di aumentare la nicotina

    Non svapo di polmoni se non la sera raramente, però per quanto ne so va per la maggiore il tfv8 della smoke Ora so che hanno fatto anche il tfv12 ma nn mi pare ne parlino tutti bene. Ti consiglierei senza dubbio il tfv8 Ma come consumi se spari le coil a 100 130 watt non credere si possano fare miracoli. Cosa metti metti beve
  4. Paura di aumentare la nicotina

    Però io fossi in te non escluderei l'ipotesi della nico a 4 quindi facendo i liquidi da solo, è un bel blister formato non più grande di un pacchetto di sigarette per portare un'altra coppia di batterie. Per me dopo qualche giorno ti abitui al nuovo dosaggio. Te lo dico perché leggo la parola "paura" quindi se vuoi eliminarla prendi il toro per le corna e prova così Ti garantisco che io di nicotina nn sono mai andato adagio ma a 4 è proprio piacevole
  5. Paura di aumentare la nicotina

    C'è chi svapa 35 ml al giorno a dosaggi minimi e chi 10 a dosaggi da fucilata. Il vaping è una questione di scelte. Però secondo me il punto di stallo c'è, intendo dire il punto oltre il quale è fisiologico non poter più aumentare. Chi ce l'hanprima chi ce l'ha dopo. Secondo me se ti trovi bene così non ti stare a preoccupare di un domani ipotetico. Penso che ci saranno giornate come per tutti dove vorrai un po piu di nicotina, ed in cui dovrai tenere un pochino duro o avere un paio di bocce a 7, come ci saranno giornate in cui sarai appagato totalmente. Ma questo capita ad ogni dosaggio di nicotina. Diciamo che il barometro influisce tanto
  6. Paura di aumentare la nicotina

    che la nicotina crei assuefazione è un dato certo, però c'è anche da dire che è piuttosto dura aumentare da 6mg. Una volta per sfizio svapai a 9mg. Dannazione mi è piaciuto ti dirò, però che legnate. Anche a 12 ho provato, lacrime agli occhi. Ho trovato la pace dei sensi io a 4 di nico. Non hai idea di come già cambia rispetto al 3. A 6 trovo che alcune volte sia troppo violento no? Tipo il primo tiro la mattina Secondo me se ti fai le basi a 4 e le aromatizzi, quindi avrai un 3,7-3,8 finale, ti stupirai da come è preciso per un buon tiro di polmone soddisfacente
  7. Ci mancherebbe, hai pieno diritto di non essere d'accordo. Come qua e come nella vita, viva le persone che non sono d'accordo aggiungerei. Anche se trovo difficile, non impossibile ci mancherebbe ma difficile che una volta smesso di svapare una persona si preoccupi o meno di postare la sua riuscita in un forum. Va a pesca e basta. Come si suol dire è tra poveri che si sfoggia una sciarpa firmata. Comunque non era mirato il commento quanto piuttosto preventivo. Tornando al topic invece, se il tuo medico dice che l'aumento di pressione, micro aritmie protratte per l'arco della giornata possono essere in qualche modo controproducenti o deleterie allora bisogna abbassare e basta. In quel caso li, il metodo che ti ha suggerito più di qualcuno è sicuramente il piú indolore. Quindi poco poco alla volta
  8. Guarda l'unico problema reale arriva dal prossimo mese ed è un problema che tutto lascia intendere riguarderà il portafogli. Per il resto, basta che non tocchi le sigarette sei a posto. Poi possiamo fare tutti i discorsi retorici di questo mondo: eh ma è meglio diminuirla...eh ma non si bestemmia...eh ma bisogna rientrare a casa entro le 23 eccetera eccetera Ma la verità è un'altra, un porcone di tanto in tanto scappa, la nicotina è un argomento strettamente individuale e qualche volta le ore piccole si fanno. Dunque se lasci da parte tutti coloro i quali interverranno non tanto per consigliare te quanto piuttosto per erigere a pubblico dominio la loro personale riuscita, vai pure avanti cosi per ancora il tempo chenil tuo corpo ritirne necessario, se calerai lo farai col tempo. Se non calerai metti da parte un gruzzoletto perchè questo tuo hobbies andrà costando sempre qualcosina in più col tempo. Stop
  9. aromi hit the pipe

    Mi pare solubarome Però ad esempio lo Snake oil è diverso. Anche il suicide bunny che loro chiamano lapin è differente, anche se questo abbastanza simile. Il gambit a sua volta differisce. Tutti in favore di htp
  10. Toptank mini evoluzione del subtank...

    Si come sai cotone aderente sulla coil ma diradato in prossimità dei canali. Un ottimo metodo è quello di soffiare sui baffetti prima di buttarli giù. Se trovo il video dopo te lo posto. Sull ammit non ti so dire ma ho visto qualche rigenerazione sul web con quel filo, credo vada decisamente più a suo agio che sul toptank. Anche perché se nn ricordo male è un atomo con areazione 3d, quindi da sotto e a 45 gradi. Il calore non dovrebbe essere invalidante in questo caso
  11. Toptank mini evoluzione del subtank...

    Per la camera del toptank lo 0,51 lo trovo sproporzionato. Credo il problema stia intanto nella sezione del filo. Considera che quando te lo mandano, nella rba a corredo vi è un filo in nichrome 80 di sezione 0,40 I fori di pescaggio dell'rba 3, vale a dire quello del toptank, ponendo come 1 quello simile kayfun e 2 quello con fori enormi, sono sottodimensionati per come la vedo io per un afflusso congruo alla sezione che utilizzi. Io lo utilizzo prettamente di guancia, dunque non posso essere preciso e dettagliato per quanto riguarda il tiro di polmone però io proverei a diminuire la sezione del filo e a utilizzare del kanthal perché meno reattivo
  12. Svapatori rossoneri

    Sempre e solo forza Milan
  13. Parti dal presupposto che il moradin 25 sulla pico non ci stà, quindi più che consigliere uno dei due, mi limito a sconsigliare uno dei due
  14. Nuovo set up per nuova vita di svapo!

    Che sicuramente se lo scopo che vuoi ottenere è una svapata più rilassante e tranquilla, con temperature in gioco minori ed una minore inerzia, la scelta è una scelta che si dirige nella direzione giusta
  15. Si ma tante volte il problema si presenta nel corpo atomizzatore piú che nella resistenza in se. Di primo acchito anche io ho pensato subito alla glicerina, ti potrei consigliare di provare (anche se non prettamente confacente ai tuoi gusti) il Red asteir della t juice Se non ricordo male la sua composizione è 80/20 dove per 80 si intende la percentuale di glicole Se non ricordo male almeno, avresti così una sorta di prova del 9 in modo da poter individuare il problema alla radice. Se li non lo percepisci il problema è la glicerina In ogni caso dovrai cominciare ad interessarti al fai da te