maxpala

Utente
  • Numero contenuti

    166
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

64 Positiva

Su maxpala

  • Compleanno 18/12/2013
  1. Noisy cricket ii 22 consigli

    con queste batterie ti consiglio di usare la noisy in parallelo, considerando la bassa scarica di ampere e la poca esperienza lascia stare la serie per adesso. Hai delle Clapton da 0,35, usale in dual coil con batterie in parallelo, avrai una resistenza da 0,17 e facendo due conti alla buona 4,2X4,2= 17,64:0,17= 103,76 watt. Inoltre 4,2:0,17= 24,70 ampere, considerando che le tue batterie scaricano circa 15 ampere e che nel collegamento in parallelo gli ampere di scarica si sommano hai a disposizione circa 30 ampere e visto che con questo setup ne impieghi 24,70 hai un certo margine di sicurezza. Quando questi calcoli di diventeranno spontanei allora sarai pronto per provare la serie, poi ti renderai conto che con uno tsunami da 22 100 watt sono pure troppi.
  2. Origen little clone 3fvape

    i produttori saranno anche gli stessi ma almeno fasttech fa un minimo di controllo qualità prima di spedire
  3. qualche settima fa pagavo 8 euro e non mi sono trasferito di recente
  4. ho provato giusto prima di caricare il messaggio,
  5. niente di nuovo, UPS si adegua alle normative internazionali che impongono di classificare le batterie al litio come merci pericolose. Infatti non tutte le spedizioni erano disponibili e in media quelle che trasportavano batterie erano più lente. Adesso la situazione è sospetta perché il blocco sembra essere circoscritto a i nostri confini, infatti se si ordina con un indirizzo Francese, Inglese o Tedesco o Spagnolo le spedizioni sono nuovamente disponibili. Inoltre anche nkon che spedisce dall'Europa ha raddoppiato le spese di spedizione per l'Italia, passando dai soliti 8 euro a quasi 16
  6. speriamo che si risolva
  7. da quello che ho potuto capire l'articolo si riferisce ad aprile 2016 e in ogni caso si parla di aerei passeggeri. Ma anche ammettendo che il problema sia il trasporto areo, perché vengono bloccatti anche i trasporti marittimi? Di sicuro c'è che i cinesi non spediscono più batterie solo verso l'Italia, e anche nkon ha sensibilmente aumentato i prezzi delle spedizioni verso il nostro paese. Qualcuno ha chiesto direttamente a fasttech o gearbest il motivo di questo blocco? Io ho mandato una mail ma senza avere risposta.
  8. Oreo

    Io ho provato quello della big mouth, è buono ma non identico al gusto del biscotto originale https://www.svapoweb.it/basi-ed-aromi/big-mouth-aromi-10ml/big-mouth-aroma-nerios-10ml
  9. Tabaccosi e nuvoloni?

    Io mi preparo RY4 flavourart al 5/6% su base 80/20 e me lo svapo in cloud
  10. Tfv24 smok

    http://www.3fvape.com/clearomizer/20170401-authentic-smko-tfv24-cloud-big-bang-tank-atomizer-black-stainless-steel-glass-30mm-diameter.html Che cosa si sono inventati adesso?
  11. 50 ml di aroma regalati può essere

    sono i classici ingredienti che trovi negli aromi, è abbastanza normale che gli aromi siano senza glicerina. Da questa ditta ho comprato glicerolo e glicerina ma non ho mai provato gli aromi. Considerando il prezzo molto basso vale la pena di fare una prova, senza troppe aspettative.
  12. Batteria tubo meccanico

    conoscere la legge di ohm non vuol dire averla scritta da qualche parte o ripeterla a memoria, le formule sono solo una parte dell'argomento. non conosco la tua batteria ma non credo proprio che esista una 18650 con prestazioni simili, basta pensare che le migliori che si aggirano intorno a 3000mah erogano al massimo 10 ampere e non certo 40. Detto questo proviamo a fare un esempio di come possiamo applicare la legge di ohm: una 18650 a piena carica genera 4,2 volt, quindi 4,2x4,2= 17,6 diviso la tua resistenza, 17,6:0,11= 160,3 watt. Questo vuol dire che a batteria carica svaperai a 160 watt, vediamo quanti ampere richiedi alla batteria, 160,36:4,2= 38,18 ampere.
  13. Batterie con bassa corrente di scarica

    puoi non essere in accordo, ma io (da elettrotecnico professionista) dico che la scelta dei produttori di fare box elettroniche è dettata da scelte economiche e quindi di carattere commerciale. Dal punto di vista tecnico non ci sono particolari difficolta a creare un circuito sicuro con batterie in parallelo, è solo una questioni di costi, è più economico mettere le batterie in serie. Ecco perché dico che la scelta è stata fatta con criteri di valutazione più commerciali che tecnici. Per il resto capisco il tuo punto di vista e ammiro la tua voglia di capire il funzionamento delle cose ma sono convinto che sei un'eccezione, alla maggior parte della gente non frega niente di come e perché, credi che le persone si chiedano come funziona il touch del loro smartphone o si preoccupano di capire le differenze tra display LCD e LED? Non siamo tutti uguali (per fortuna) per me l'elettrotecnica è una passione e un lavoro ma non capisco niente di giurisprudenza e quando mi serve un avvocato mi affido a lui e non pretendo di imparare il codice civile.
  14. Batterie con bassa corrente di scarica

    ho volutamente tralasciato le capacità delle batterie e le spiegazioni tecniche per non mettere troppa carne al fuoco e rischiare di rendere poco comprensibile il concetto. Dal mio punto di vista trovo che parlare di step up e down o di fenomeni di compensazione di carica a chi non ha ben chiari i concetti di circuito in serie e parallelo serve solo a confondere le idee. Ovvio che per me è un discorso molto interessante e passerei ore a discutere di come mettere le batterie in parallelo anche squilibrate in modo sicuro, ma non mi sembra il luogo giusto, nel forum ci sono appassionati di svapo e non ingegneri elettrotecnici. L'importante è dare le basi per svapare in sicurezza, poi chi ha voglia di approfondire discorsi tecnici deve solo chiedere. Come sempre questo è solo il mio punto di vista, non ho la presunzione di avere ragione.
  15. Batterie con bassa corrente di scarica

    cerco di chiarire: nel collegamento in parallelo la tensione (volt) non si somma, la corrente (ampere) si somma per il numero di nodi del circuito nel collegamento il serie la corrente (ampere) non si somma, la tensione (volt) si somma per il numero di nodi del circuito riportando il tutto allo svapo: 2 batterie da 3.7 volt e 25 ampere in parallelo producono 3.7 volt e 50 ampere 3 batterie da 3.7 volt e 25 ampere in parallelo producono 3.7 volt e 75 ampere 2 batterie da 3.7 volt e 25 ampere in serie producono 7.4 volt e 25 ampere 3 batterie da 3.7 volt e 25 ampere in serie producono 11.1 volt e 25 ampere spero di essere stato chiare per quanto riguarda le box che vengono prodotte con cablaggio in serie è più una questione di mercato che tecnica, in effetti qualche box elettronica in parallelo era stata prodotta, mi pare la boxer v1, 2 batterie e solo 80 watt, tanta autonomia ma poca potenza, come è facile immaginare non è stato un successo. Il fatto è che tecnicamente è più economico costruire un circuito che sfrutta la tensione alta per generare potenza piuttosto che costruire un circuito che sfrutti la corrente.