lemie

Utente
  • Numero contenuti

    92
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

37 Positiva

Su lemie

  • Compleanno 03/09/2013
  1. Io ho preparato la vanilla custard... Ma non credo arriverà a maturare molto, la sto già svapando di gusto, non arriverà ai 20 gg... Mi tocca fare un lotto e chiuderlo da qualche parte per verificarne la maturazione nel tempo :__)
  2. Demon killer tiny RDA

    Molto interessante da piazzare sulla squeeze
  3. Black Cavendish di azhad, ma penso che il problema non sia la marca ma proprio il tipo di tabacco, inutile alle mie papille. Poi sul podio metto Diplomatic della Dea. Della stessa marca Mexico e Cuba. Per finire alcuni Flavour boss, ma l'elenco sarebbe lungo e finirei per annoiarvi :__)
  4. Aroma tabacco organico "classico"

    Anche per me la ricerca di un liquido il più possibile vicino alla sigaretta è stata una sfida persa, anche con latakia, almeno stando a quello che dicono le mie papille e il mio olfatto... il kentucky però mi è risultato gradevole, all'inizio un po' medicinale, ma poi col tempo ho iniziato ad apprezzarlo più di altri. Tanto che gli organici li alterno a sintetici tipo booms e soci dei quali ho imparato ad apprezzare la parte dolce e speziata e a dimenticarmi di volerli simili alla sigaretta a tutti i costi.
  5. Dks aromi e liquidi

    arrivati stamattina MRB e American Blend, l'odore è buonissimo di entrambi, non vedo l'ora di provarli
  6. Kayfun prime teaser

    Io mi sto trovando molto bene con Ni80 da 28ga, 5/6spire punta da 2,5
  7. Kayfun prime teaser

    Il pin è ben serrato?
  8. Devo aver avuto una vita di...fficile
  9. Quindi, che facciamo? Una fornitura omaggio per chi ha perso pure tempo non gliela diamo?
  10. Quello del controllo sicurezza, il cestone dove metti chiavi cinte soldi orologio svapa... non la spazzatura, scusate l'idioma
  11. Viaggiato recentemente con doggystyle a 1/4 di tank, nessuna perdita. Controllo sicurezza: buttato tutto quello che avevo nel cestino: box, liquidi insieme agli altri liquidi, 2 batterie nel case, taglia unghie e cacciavitino uscito con l'expromizer... E via in vacanza.
  12. Basi in farmacia

    A me han cercato 27 euro per un litro di vg una volta... Alle mie rimostranze il farmacista fa "il signore può prenderla da qualche altra parte..." e io "ci può scommettere"
  13. Esatto, Hotel non fumatori, grandi svapate in bagno, altrimenti finivo in ospedale per stitichezza tra l'altro anche mia moglie, fumatrice, ha dovuto cedere all'elettronica e si è innamorata del doggystyle che le ha salvato la vita...
  14. Devo convincerlo a smettere.. da iqos a tabaccosi

    Diversi, tra tank e bf. Salva scimmia, per quei liquidi basta un buon tank e una pico o simile. Tra cloni e originali c'è ampia scelta ormai... In questo momento, soprattutto, alterno giornalmente e con soddisfazione doggystyle con ry4, Expromizer con booms e speed con Caribbean :_) poi si vedrà
  15. Devo convincerlo a smettere.. da iqos a tabaccosi

    Con qualsiasi gradazione di nicotina all'inizio tossirà e probabilmente tirerà giù qualche santo. Io, con 20 anni di fumo alle spalle, pensavo che il tabacco sarebbe stato per forza di cose la scelta giusta, consideravo le cose dolci un po' poco virili... Ma, all'atto pratico, per me svapare liquidi organici è stato assai diverso che fumare, si entra quasi nel campo della degustazione, poiché il sapore della sigaretta non è dato dal tabacco pessimo che usano, quanto dalla combustione. I liquidi che invece mi hanno aiutato molto a smettere sono stati quelli tipo booms. Provato, cavolo mi piace questo, e via. Poi ho provato tanti tanti organici, ma alla fine quelli che mi tengono ancora lontano dalle sigarette sono booms, Ry4, first pick e poi un po' di Kentucky, Caribbean, EM quando ho voglia... La mia opinione, quindi, è che non esiste il corrispettivo reale di una sigaretta e la ricerca di quel gusto a tutti i costi sia fallimentare (perlomeno nel mio caso, anzi, il capirlo è stata la chiave per svapare con soddisfazione). Ma molti hanno avuto esperienze diverse da me, quindi prendi tutti i consigli con le molle, ogni persona è una storia a sé e anche tuo padre lo sarà. La nicotina all'inizio non ritengo sia la chiave. Ovvero secondo me è una buona idea partire con una quantità non da cavallo e all'occorrenza aumentarla dopo, tipo a 9, quando molli tutto solo per lo svapo e il tuo corpo si è abituato a questo nuovo metodo. Altrimenti tra grattate e tosse nevrotica rischi che ti lancia la box dal finestrino e si accende un bel sigaro