Shuttle

Utente
  • Numero contenuti

    18
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

3 Positiva

Su Shuttle

  • Compleanno 25/03/2013
  1. Ammit RTA dual coil

    Update: mi è arrivato l'Ammit Dual, l'ho rigenerato con il 316L su punta da 2.4 facendo 8 spire per coil, 0,24 ohm di risultato finale. Lo sto usando con il vetrino da 3.5 ml a 55 watt. Considerazioni a caldo, per ora nessun problema, l'atom non perde liquido e si comporta bene. Aroma interessante, diciamo un 7,5/10, vapore tiepido come piace a me e abbastanza corposo, direi quindi un 8/10, il tiro non è ariosissimo come può essere un TFV8, ma è proprio quello che cercavo, le finiture sono di buona fattura e dal mio punto di vista sono fatte bene. Inoltre il deck è facilissimo da rigenerare e non ho riscontrato nessun problema di sorta. Prossimamente lo proverò in versione 6 ml, ma penso che oltre alla capacità, non cambierà il mio giudizio. Sulla Alien 220 calza al filo, forse sborda di mezzo millimetro, ma è una cosa tollerabile. Sono molto soddisfatto! Lo consiglio
  2. Smok alien (dual 18650)

    Ciao, se premi il tasto fire eroga? L'unica cosa che mi viene in mente, salvo guasti o malfunzionamenti al display è che potresti inavvertitamente attivato la funzione Stealth. Dovresti riuscire ad uscire da questa modalità, con 3 click veloci del tasto fire, cercare il menu Settings per poi andare su Screen Time e disattivare la Stealth mode
  3. Smok tfv8 - tutte le versioni

    Prova a leggerti questo topic.. Comunque o sono inesperto io (cosa per altro molto probabile) oppure la basetta è una mezza ciofeca, oppure entrambe le cose, fatto sta che anche a me dava short atomizer e per evitare che facesse i danni citati nel topic che ti ho linkato (oltre a continuare a perdere liquido), l'ho pensionata. Ora ho ordinato un Ammit Dual, che pare essere fatto bene, vedremo..
  4. Ammit RTA dual coil

    Ciao a tutti, ho appena ordinato l'Ammit, voi come consigliereste per rigenerarlo? Ho a casa il Kanthal A1 26 GA e ho ordinato anche il 316L sempre 26 GA, vorrei un vapore abbastanza consistente ma non esagerato e non troppo caldo, andando sui 40 watt, massimo 50. Con il calcolatore, usando il 316L su punta da 3 mm e 8 avvolgimenti uscirebbe una resistenza da 0,3 ohm, potrebbe andare? Vi ringrazio
  5. Smok stick v8 o smok alien 220

    Se posso darti un consiglio, da possessore dell'Alien 220+tfv8 Baby, ti dico, se vuoi questa mod, prendi la box singola e abbinaci il Big Baby. Cambia solo la capienza e il prezzo chiaramente, le coil sono le medesime Voglio darti questo consiglio anche se non conosco la tua tua frequenza di svapo, ma con il Baby più che un tank sembra un dripper, dal numero di volte che lo ricarico in una giornata! Per il resto è una bella box, le batterie durano abbastanza, è ergonomica e non molto costosa, di contro ha che la vernice tende a staccarsi facilmente e che a quanto pare 220 watt non li fa (mai provato perché la uso sempre sui 60/80 watt).. in ogni caso, non fermarti al primo prodotto, prova a vedere anche le varie Wismec, Joyetech ecc., magari potresti trovare una bella offerta
  6. Smok tfv8 - tutte le versioni

    Mi autocito perchè ho risolto il problema. Sostanzialmente tutto risiedeva nel fatto che riempivo troppo il tank, infatti ho provato a riempirlo più che potevo e mi sono reso conto che non smetteva mai di riempirsi, capienza infinita? No, semplicemente sgorgava tutto l'eccesso dai fori dell'aria! Ora lo riempio diciamo al 95%, e non piscia più
  7. Smok tfv8 - tutte le versioni

    Ahah ti dirò, sembrano buone e hanno sopportato qualsiasi wattaggio che ho impostato (sono arrivato fino a 80w, circa 5,8 volt), però sono abbastanza lente nell'attivarsi e di conseguenza i primi 2/3 tiri sono un po' scoppiettanti.. per il resto ti posso dire che la resituzione dell'aroma è sicuramente superiore alle Q2 e alle T8 pre-fatte (sono le uniche che ho provato). In ogni caso, tienimi aggiornato per quanto riguarda il funzionamento con il kanthal, dato che pensavo di prendere proprio quel filo per le prossime rigenerazioni 👍🏼
  8. Smok tfv8 - tutte le versioni

    Nulla da fare, anche caricando velocemente e seguendo la procedura una pisciatina la fa comunque. Alla prossima rigenerazione proverò a mettere più cotone almeno vedrò se il problema risiede in quello oppure se è proprio la RBA a dar noie
  9. Smok tfv8 - tutte le versioni

    Buongiorno a tutti, spero di aver scritto nella sezione giusta, nel caso spostate pure la discussione! Vengo al dunque, ho un TFV8 baby con la basetta RBA installata, a ogni refill, dopo aver chiuso la bocchetta superiore, dalle asole dell'aria perde liquido. La svapata è buona, diciamo che sento l'aroma molto più corposo che con le coil pre-fatte, e tengo a precisare che durante l'utilizzo non ha perdite, ma solamente dopo il refill qualche goccia la perde. Aggiungo che sto ancora utilizzando le due coil Clapton pre-installate e alla prima "cotonata" non risentiva di questo problema.. Non vorrei che sto sbagliando nel mettere il cotone, dato che a quanto ho capito se ne si mette troppo poco dovrebbe esserci come conseguenza l'allagamento del tank. Se può essere utile allego alcune foto dell'ultima "cotonata" Aspetto vostri consiglio o pareri! Ciao a tutti @antoz94 Topic uniti. Prima di aprire una nuova discussione si deve utilizzare la funzione CERCA, grazie
  10. Primo acquisto dripper

    Esattamente, diciamo che nella richiesta delle nozioni base per generare e rigenerare la resistenza era sottinteso anche il fatto di costruire una resistenza che non mi faccia scoppiare la batteria Comunque, facendo una ricerca di pochi secondi, su uno store online ho trovato questo: BIG DRIPPER RDTA (non linko perchè non saprei se è considerato spam o meno), è a buon mercato (10 €), e vedendo un video di recensione dovrebbe avere proprio la funzione che citi tu, in sostanza ha un tank integrato e spingendo il driptip verso il basso fa gocciolare il liquido sulle resistenze. Non so però se è di qualità o meno, su quello non ho proprio nessuna cultura.
  11. Primo acquisto dripper

    Buonasera a tutti, sono un vaper da ormai 3 anni, ho sempre utilizzato hardware abbastanza mainstream. Ultimamente mi sto interessando verso qualcosa di più prestante (non necessariamente per sostituire l'attuale) e vorrei avere informazioni a proposito di quale potrebbe essere un buon dripper e delle nozioni base per quanto riguarda la generazione (e rigenerazione) delle resistenze. La batteria che ho attualmente è una Eleaf iStick 40w e se possibile preferirei tenerla ancora un po'. Vi ringrazio A.
  12. Dilemma su acquisto Lavatube

    OK, grazie mille, sei stato davvero gentilissimo! Nel caso se vendessi il tuo fammi sapere! Ahah
  13. Dilemma su acquisto Lavatube

    Non ti so dire di preciso come si chiama (anche se l'ho già intravisto in qualche shop online), ma ugualmente te lo sconsiglierei...e te lo dico perché io stesso ho un lavatube della Young June OK quindi onde evitare fregature, quel'è il marchio originale?
  14. Dilemma su acquisto Lavatube

     Citazione19Paolino88 ha scritto: beh, tanto per incominciare non è un lavatube è un clone cinese (lo si deduce dal display posto in verticale e da altri piccoli dettagli); non ha l'elettronica del lavatube e di conseguenza non ha funzionalità come la lettura delle resistenze e il monitoraggio della batteria. Nel complesso te lo sconsiglierei benissimo, lascio stare, anche perchè non vorrei ricevere fregature per un prodotto spacciato come l'originale.. Grazie mille!
  15. Dilemma su acquisto Lavatube

    Appunto per questo viy ho scritto, proprio perche io ho visto un lavatube dal vivo e questo non mi sembrava proprio simile, ipotizzavo che fosse eventualmente un'altra versione..