Mich

Eleaf melo 3 - tutte le versioni


147 messaggi in questa discussione

Ciao svapers (o come si dice), ho ordinato Eleaf Melo 3. 

Mi è arrivato giusto oggi e nonostante già avessi visto come fosse strutturato sono rimasto un po' deluso...
Prima del Melo 3 ho usato Melo 2 e Melo.

Facendo un confronto tra il 2 e il 3 devo dire (secondo me) che in termini di comodità il Melo 2 fa 10 a 0 al Melo3, esempio la ricarica del liquido che sul Melo 2 basta girare la parte superiore per aprire il vano, mentre nel 3 occorre svitare tutta la parte superiore.
Per la regolazione dell'aria secondo me è sempre più comodo e facile il 2 perché vedi quanto hai aperto lo spazio per far entrare l'aria mentre nel 3 giri la parte di giù e non vedi bene con i tuoi occhi quanto è stato aperto.

Ovviamente tutti e 3 i modelli rimangono dei bestioni. 
Fatemi sapere cosa ne pensate, i vostri pareri e se li avete anche voi fatemi sapere quale preferite

MELO-III-Atomizer_03.jpg

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

bella recensione, avevo creato una discussione sul melo , ti va di utilizzare questa discussione per avere tutte le informazioni in un unica discussione?

Viva lo svapo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao ho appena acquistato  il melo 3 mini

arrivando da arctic horizon

e devo proprio dire che il melo ha più apertura al tiro di polmone

Quindi do voto 10

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io nn mi sono trovato granchè bene con la serie melo, sicuramente per iniziare possono andar bene ma c è di meglio. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

che dire..dal subtank al melo2, a parte la super comodità della ricarica, ho trovato il subtank un po piu "grasso" come vapore e un po piu aromatico! Però lo trovo un ottimo atomizzatore. Per me voto 8. Parere personale..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao ragazzi,

Sono possessore del melo III mini da due giorni e devo dire  che mi trovo di lusso!! Non sono un collezionista di atom però  ne ho avuti molti per le mani e devo dire che questo qualità-prezzo è davvero competitivo! Per la mia esperienza posso dire questo:

Il melo III mini (che in definitiva è la versione mignon da 2ml) è molto robusto; solido! La ghiera per il flusso dell'aria è dura da spostare e lo trovo un pregio in quanto a volte con altri atom bastava metterlo in tasca e ti trovavi dopo la regolazione dell'aria spostata. Il cap per il refill  e' ultra comodo e veloce e sopratutto,il fatto che abbia una filettatura per avvitarlo molto importante e ben avvitata, per me ,è un pregio: Assolutamente anti leak! 

Lo svapo è  una meraviglia : non gorgoglia e la svapata è calda al punto giusto e molto consistente! Attualmente monto una coil al knathal 0.30 e fa una quantità di vapore tale che il mio liquido 50/50 pare un 70/30!!! Il drip incluso è bello cicciotto e all'inizio mi tornava scomodo...ma poi ho capito che anche lui è motivo del tanto vapore prodotto e,comunque, è sostituibile con un qualsiasi drip tip 510. Davvero bel atom a mio parere! 

Ovviamente è un atom esclusivamente da polmone ed il suo aspetto ovviamente negativo è  che richiede wattaggi importanti e quindi il consumo di liquido è davvero significativo! Se vi fate i "succhi di frutta svapabili" da soli,siete apposto!😉

Diciamo che se uno vuole un atom resistente,funzionale,da polmone,easy e senza troppe menate e sopratutto ad un prezzo onestissimo... è  l'ideale!!!!

Dimenticavo...esiste anche la coil RBA per suddetto modello è con 5-10€ vi fate una atom rigenerabile degno di nota!! Per me voto:10

Un saluto e...keep on vaping!😉💨

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ne ho 2 di Melo 2 e mi trovo molto bene, sono robusti e facili da ricaricare, non concordo molto sul fatto di utilizzare le rigenerabili, io ho provato ma i risultati sono stati molto scarsi, sono pertanto tornato alle classiche coil in cotone o come alternativa quelle al Titanio.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I rigenerabili sono un altro mondo, bisogna far pratica, all inizio tutti hanno avuto scarsi risultati ma alla fine poi paga sempre. Lo stesso atom con coil pronte e rigenerato ha rese totalmente diverse. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusate l'intrusione... 
forse la mia domanda sarà banale, ma sono nuovo di questo mondo e sono alla ricerca del mio atom ideale (per cominciare, ovviamente). 
Il tiro di guancia è possibile con questo atom? Ho letto da qualche altra parte che qualcuno parla anche  della possibilità di fare questo, mentre qui sembra escluso a priori e si parla solo di tiro a polmone.
Per chi l'ha provato, cosa può dire a riguardo?
Grazie in anticipo e buona serata!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io l'ho provato, è compatibile con le coil Aspire Triton da 1,8ohm ed ha una resa discreta con un drip tip JustFog a 13W. L'atom in se non mi fa impazzire ma il "parco coil" è interessante (Aspire, Vaporesso, Eleaf). Come primo acquisto su BB secondo me è ottimo, ma principalmente a causa del prezzo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti. Visto il desiderio di provare un atom per tiro di polmoni "puro" mi chiedevo se avesse senso per voi passare da un cubis ad un melo 3. Ripeto, solo ler un tiro di polmoni, magari con liquidi 70/30. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
48 minuti fa, Paradise_lost ha scritto:

Ciao a tutti. Visto il desiderio di provare un atom per tiro di polmoni "puro" mi chiedevo se avesse senso per voi passare da un cubis ad un melo 3. Ripeto, solo ler un tiro di polmoni, magari con liquidi 70/30. 

Ciao, ti do la mi esperienza, avendo iniziato proprio con un kit pico con Melo3, per un tiro di polmoni è un buon  inizio, ti consiglio resistenze da 0.5 e si alimenti senza problemi con liquidi 70/30, testato con monkey snack di ripe vape, come aroma ci siamo, ma paragonato hai dripping non regge naturalmente.

L'unica nota dolente con liquidi densi di vg e che le resistenze durano di meno, rispetto hai 50/50. 

Nota ancora più dolente con i liquidi Milkyman, 7-8 ml e la resistenza e da buttare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

ciao a tutti, premetto che sono un novellino nel mondo dello svapo, ho comprato da poco una evic vtwo mini, con atomizzatore melo 3. avrei alcune domande da porvi: ho iniziato a svapare con una resistenza da 0.3 ohm, ora l' ho cambiata è ho messo quella da 0.5 ma la mia impressione è che scalda molto più velocemente l' atomizzatore, la mia domanda: è possibile che sia la resistenza a far scaldare cosi tanto l' atom? vorrei anche capire qualcosa sul controllo della temperatura perche non ho capito molto... grazie della attenzione!

 

Topic uniti

 

Modificato da Spider77
Inserita nota Staff

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L unica cosa che può far scaldare l atom è la resistenza perché è lei che vaporizza il liquido... A quanti watt hai messo la coil da 0.3 e a quanti watt quella da 0.5 ohm??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Allora il controllo di temperatura è molto semplice:

I fili che puoi utilizzare sono nickel (ni), titanio(ti) e stainless steel (ss) puoi usare solo questi fili per un semplice motivo che questi materiali al variare della temperatura variano la loro resistenza. La box quindi quando è impostata in controllo della temperatura "percepisce"ogni variazione di resistenza e tramite una funzione (curva) sa esattamente a che temperatura sta lavorando la resistenza, e quando supera la temperatura che te hai impostato sulla box blocca l'erogazione di corrente.

Per quanto riguarda la resistenza che scalda troppo tutto dipende da quanti watt hai impostato tu sulla evic è ovvio che se svapi sempre a wattaggi alti si scaldi l'atom (anche visto le dimensioni ridotte del melo)

Modificato da Vape and Cloud

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao è benvenuto,allora a parità di wattaggi la res da 0,5 scalda di più, l'ho notato anch'io ma sulla pico, ma non diventa mai incandescente, per il TC ti servono coil adatte al TC, la eleaf fa le coil in nichel se non mi sbaglio, con le altre devi svapare in wattage,comunque per il TC ci sono molte guide al riguardo sul forum, ma ripeto la cosa importante è avere la coil giusta, altrimenti steccata assicurata e butti la coil.

nel link in questa discussione c'è un video interessante sul TC

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

con tutte e due le coil a 25 watt, per questo non mi sembrano elevati i watt

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Appena arrivato questo Melo 3 , ordinato ieri a quest'ora ed arrivato  in tempo record da Svapoweb (ultimamente ho fatto 2 ordini e sono stato davvero velocissimi).

Il Melo 3 mini l'avevo provato da un amico , poi ieri mi si è rotto il Cubis e quindi mi occorreva un muletto al più presto.

Il Cubis lo usavo per il "mio" tiro di guancia con coil da 0,5 ed aria tutta aperta con i simil tabaccosi di sera.

Trovo che questo Melo sia un ottimo sostituto del Cubis anzi , lo manda proprio in pensione , restituendo un aroma molto più fedele. Le testine reggono wattaggi sostenuti , l'atom non scada , non perde ed è bello capiente. Per adesso non mi sta deludendo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per la mia modestissima esperienza, adoro i Melo. Costano relativamente poco, sono dei bulldozer, aroma ne hanno (nella loro classe), mai perso una goccia. Da molto aperto passano a fin troppo chiuso, serrando del tutto l'ottimo controllo dell'aria. Iniziato con Melo3 mini in dotazione con la mia iStick Pico, e ad oggi ho anche due altri Melo3 grandi, come muletti-cambio aromi-tuttofare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vi aggiorno: perfetto. Fà quello che deve fare alla grande! Un atom molto sottovalutato , soprattutto nella sua V3!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, ho dei problemi con il melo 3. Uso la coil 0,5 ohm e non riesco a sfruttare i w, non supero i 22 w altrimenti si riscalda troppo. Poi ho un problema di condensa, uso basi 50/50, quando svapo mi sento ingerisco liquido tanto che ho cambiato il drip tip (quello del melo 3 è troppo largo) e mi ritrovo le labbra bagnate, ho provato a pulire la base dell'atomizzatore ma nulla è cambiato.

Per favore mi potete dare dei consigli per risolvere questi problemi? Ciao e a presto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

ciao Paki1 sto utilizzando proprio in questo momento l'atom con testina da 0,5 e sto a 52w.

Lo sto utilizzando col suo tip originale ed aria quasi tutta aperta.

Fino ad adesso non ho riscontrato nessuno dei problemi sopra citati, mi spiace perchè i difetti da te riportati per me sono , per paradosso , i suoi punti di forza: si sale di w che è un piacere , senza che scaldi , nessun tipo di condensa anche dopo uso più che prolungato , assolutamente niente spitback , st'atom si svapa da solo in pratica!

Sto utilizzando , per giunta , basi 50PG / 40VG / 10H2o , ma anche 50/50 o con più VG. Non mi sembra nè che regga male i liquidi densi , nè che al contrario , regga male quelli con molta acqua.

Possibile che la coil sia avvitata male? hai controllato la ghiera dell'aria (unica cosa che repito un pò scomoda) ?

Modificato da Gianp
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, Gianp ha scritto:

ghiera dell'aria (unica cosa che repito un pò scomoda)

sono d'accordo con te, difficile da utilizzare, per fortuna che non uso regolare l'aria.

10 minuti fa, Gianp ha scritto:

Possibile che la coil sia avvitata male?

non saprei, è la prima coil che uso,  credo di averla inizializzata bene. Se il problema persiste proverò con un'altra coil. Ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alle volte quando svito l'atom e poi lo riavvito , mi accorgo che involontariamente si sia spostata la ghiera dell'aria , ma dubito che possa essere questo spostamento accidentale il tio problema , magari è la coil che è difettosa!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @Paki1 credo che tu sia in sovralimemtazione dovuto al basso wattaggio. La coil da 0,5 come quella da 0,3 è consigliata a un minimo di 30w dovresti provare ad alzare i watt sopra i 30 e aprire di piu l aria x favorire un flusso maggiore e avere una dispersione di calore maggiore. 

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per partecipare

Devi essere un utente registrato per partecipare

Crea un account

Registrati ora, bastano due click!


Iscriviti a Svapo.it

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
    • 1 Messaggi
    • 10 Visualizzazioni
    • 9 Messaggi
    • 150 Visualizzazioni
    • 16 Messaggi
    • 1801 Visualizzazioni
    • 15 Messaggi
    • 1492 Visualizzazioni